La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Proff. Fiorenzo Formichi, Maurizio Taddei. Il sistema di istruzione tecnico-industriale mira a fornire agli alunni: Conoscenze Saperi Competenze Saper.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Proff. Fiorenzo Formichi, Maurizio Taddei. Il sistema di istruzione tecnico-industriale mira a fornire agli alunni: Conoscenze Saperi Competenze Saper."— Transcript della presentazione:

1 Proff. Fiorenzo Formichi, Maurizio Taddei

2 Il sistema di istruzione tecnico-industriale mira a fornire agli alunni: Conoscenze Saperi Competenze Saper fare Richiesto da subito nel mondo del lavoro

3 Essere in possesso di strumenti che consentono di: Analizzare un problema Sintetizzare il problema Risolvere il problema Utilizzano le conoscenze acquisite.

4 In generale si perde in parte il saper fare. Gli studi universitari forniscono una cultura accademica Per questo può essere importante coniugare gli studi universitari con una attività lavorativa, anche part time, specializzata nella disciplina oggetto degli studi che consenta di mantenere la capacità del saper fare

5 Proff. Fiorenzo Formichi, Maurizio Taddei

6 Ricerca sul WEB Come leggere uninserzione Invio candidatura Primo colloquio Colloquio di lavoro

7 Uso motori di ricerca Banche dati

8 Proff. Fiorenzo Formichi, Maurizio Taddei

9

10 Un motore di ricerca è un sistema automatico che analizza un insieme di dati spesso da esso stesso raccolti e restituisce un indice dei contenuti disponibili classificandoli in base a formule statistico-matematiche che ne indichino il grado di rilevanza data una determinata chiave di ricerca.

11 Interrogazioni dellutente Elenco di siti Web

12 1. Scaricare tutte le pagine Web 2. Inserirle in una struttura che renda possibile estrarre le pagine che contengono certe parole 3. Stabilire un criterio di ordinamento delle pagine in base alla rilevanza 4. Costruire uninterfaccia di interrogazione 1. Crawler per individuare le pagine sul Web 2. Indicizzazione per estrarre le pagine che contengono le parole chiave 3. Ranking per ordinare le pagine in base alla rilevanza 4. Interfaccia di interrogazione e visualizzazione

13 Il crawling è lattività di esplorazione delle pagine Web Il crawler deve esplorare miliardi di pagine Crawling distribuito: più computer contemporaneamente partecipano allo allindividuazione delle pagine Crawling parallelo: uno stesso computer ha più agenti che effettuano lesplorazione in contemporanea Richiede coordinazione tra agenti

14 Motori di ricerca diversi danno risultati diversi per stessi parametri di ricerca

15 Molti database paralleli distribuiti su diversi server che vengono aggiornati continuamente Le pagine che sono pubblicate su internet vengono aggiornate continuamente, vengono catalogate tramite parole-chiave per consentire la loro ricerca per una o più voci concatenate da congiunzioni

16 Google Yahoo Altavista Arianna Virgilio

17 Altavista

18 ogni motore ha le sue "regole" di ricerca; quelle che seguono, in genere, sono valide per tutti o si differenziano di pochissimo da quelle che prescrive il motore; può essere utile decidere di imparare ad usare bene un unico motore, in modo da sfruttarne tutte le potenzialità; va ricordato però che quanti più motori si utilizzano tanti più risultati si hanno; ogni motore ha una pagina di help o di aiuto nella quale queste regole sono indicate; oltre a quelle che indichiamo esistono altre regole, molto efficaci, ma anche più complicate; i motori cercano solo allinterno del World Wide Web, cioè allinterno delle "pagine Internet": se da un sito è possibile scaricare, ad esempio, un testo ricco di informazioni scritto al computer, queste non sono analizzate dal motore; secondo recenti ricerche, sembra che i motori coprano al massimo un quarto delle pagine Internet esistenti.

19 I motori di ricerca individuano il luogo dove viene eseguita la ricerca, suggerendo le ricerche per luogo

20 Dobbiamo fare attenzione se la lingua selezionata è linglese e ricerchiamo sole il motore ricercherà tutte le pagine che trattano della sogliola!

21 Basta inserire una parola/una serie di parole, il risultato sarà una serie di link a pagine che contengono la parola/parole in qualsiasi ordine

22 Virgolettando le frasi la ricerca sarà precisa alle parole e al loro ordine nella frase

23 In minuscolo si ricerca la parola sia in minuscolo che in maiuscolo che misto In maiuscolo si ricerca lesatta corrispondenza maiuscolo-minuscolo

24 Congiunzione tra due parole, ricerca le pagine dove sono contenute le due parole Esempio: Burro and Marmellata Risultati: Tutte le pagine che contengono sia burro che marmellata Non saranno selezionate le parole che contengono solo marmellata o burro

25 Ricerca: Battisti Ricerca: Battisti and Lucio

26 Ricerca le pagine dove sono contenute o una parola, o laltra o tutte e due Esempio: Burro OR Marmellata Risultati: Tutte le pagine che contengono sia burro che marmellata, sia solo burro, sia solo marmellata Non saranno selezionate le parole che non contengono marmellata o burro

27 Consente di congiungere parole che devono essere contenute

28 È possibile escludere tutte le parole desiderate utilizzando il segno - davanti a tutte le parole in questione, ad esempio: collo -bottiglie -posta permette di cercare il termine collo senza che vi siano riferimenti di tipo postale o a bottiglie

29 +Rossi +Valentino – Motociclista Saranno selezionate le pagine che contengono Rossi e Valentino ma escluse quelle che contengono Motociclista

30 * È il carattere jolly che in alcuni motori di ricerca permette di sostituire fino a 5 caratteri in quella posizione mentre in altri come un segnaposto relativo a qualsiasi termine (parola intera) sconosciuto e di trovare le corrispondenze migliori.

31 Consentono di limitare la ricerca escludendo: Lingua Area geografica Ultimo aggiornamento Sito o dominio Termini che compaiono

32 Non viene considerata

33 Queste funzionalità non tutti i motori di ricerca le hanno mantenute dallintroduzione delle ricerche avanzate

34 Permette di selezionare e escludere dalla ricerca parole o frasi

35 Per consentire una ricerca controllata

36

37 Imprenditori/Enti Aspiranti Agenzie Interinali

38 (*) nome regione

39

40 La Borsa del Lavoro è il nuovo strumento on-line a disposizione dei lavoratori e dei datori di lavoro per entrare liberamente in contatto e usufruire di servizi in piena autonomia. Borsa Lavoro Toscana è parte integrante del sistema nazionale della Borsa Continua del Lavoro ed è attivo dallaprile I cittadini ed i datori di lavoro che accedono alla Borsa Lavoro, autonomamente o attraverso un operatore, scelgono il livello territoriale - regionale o nazionale - sul quale esporre la propria candidatura od offerta di lavoro. La Borsa Lavoro contribuisce ad un più rapido incontro tra fabbisogni, servizi e soluzioni contrattuali, aperto a una pluralità di operatori pubblici e privati autorizzati e accreditati. Far parte del sistema della Borsa è il modo migliore di rendere visibile la propria offerta o domanda di lavoro su tutto il territorio nazionale e nella comunità europea. Il sito della Borsa Nazionale del Lavoro

41 1. consultare liberamente le offerte di lavoro; 2. consultare informazioni sul mercato del lavoro toscano (normativa, bandi, indirizzi e riferimenti sui servizi per il lavoro, materiali e strumenti per il lavoro); 3. Registrandosi è possibile inserire direttamente e senza necessità di intermediari la propria candidatura nel portale 4. rispondere a offerte di lavoro di proprio interesse; 5. ricevere in tempo reale SMS ed su proposte di lavoro secondo i criteri di selezione impostati dallutente; 6. aggiornare e stampare il proprio curriculum anche in formato europeo; 7. richiedere servizi ai Centri per lImpiego.

42 1. consultare le candidature dei cittadini; 2. ricevere informazioni e consultare documentazione su tendenze e norme del mercato del lavoro; 3. pubblicare annunci di lavoro e ricevere le candidature dei lavoratori; 4. ricercare e selezionare cittadini il cui profilo soddisfi il proprio fabbisogno professionale;

43 1. visualizzare e pubblicare annunci relativi alle richieste di personale da parte delle imprese; 2. conferire i dati relativi alle candidature e alle offerte di lavoro raccolte; 3. consultare le candidature dei lavoratori per ricercare personale e segnalare i profili alle imprese; 4. condividere risorse, notizie, documentazione e soluzioni operative.

44

45

46

47 Azienda: Synergie Italia Sede: Palazzolo sull'Oglio ( BS) Tel: Fax: Descrizione dell' impiego offerto : SYNERGIE ITALIA SPA FILIALE DI PALAZZOLO S/O ricerca per proprio cliente un/a impiegato/a contabile che abbia maturato esperienza presso studi di commercialisti e che possieda una buona conoscenza di contabilità generale e di dichiarativi (730, unico, ecc.). Disponibilità full time Tutti gli interessati sono pregati di inviare cv in formato.doc (file di word) indicando nell`oggetto Impiegato/a contabile Chiuduno al seguente indirizzo specificando, inoltre, in maniera chiara: - i nomi delle ditte dove ha lavorato (e dove lavora per evitare di mandare il cv alla ditta stessa); - i periodi; - le mansioni svolte; - la sua ultima retribuzione netta/il livello; - leventuale preavviso. Il presente annuncio è rivolto all`uno ed all`altro sesso ai sensi della legge 903/77,non ci sono limiti di età né di nazionalità. Autorizzazione ministeriale N SG del 16/12/2004,il candidato/a deve prendere visione dell`informativa ai sensi dell` ex art. 13 D.lgs. 196/03 presso il sito

48 Proff. Fiorenzo Formichi, Maurizio Taddei

49 Il concetto di mercato del lavoro è, qualcosa di molto recente in Italia. Il primo scossone è arrivato dalla legge Treu del 1997 Mentre la riforma vera e propria è stata approvata nel 2003, Legge Biagi.

50 Le inserzioni sono il mezzo di comunicazione principale tra domanda ed offerta di lavoro: possono infatti essere pubblicate sia dai datori di lavoro che dai lavoratori.

51 i requisiti minimi che una inserzione dovrebbe contenere: carta didentità dellazienda descrizione dellattività lavorativa regime contrattuale e retributivo profilo del candidato ideale ulteriori informazioni e modalità invio candidature

52 presentazione dellazienda che offre lopportunità lavorativa il settore produttivo il fatturato il numero dei dipendenti il luogo dellattività lavorativa

53 Il fatturato ed il numero dei dipendenti sono dei semplici numeri. Il luogo dellattività lavorativa è il nome di un comune o di una zona della città.

54 Le aziende possono essere industriali, artigianali, agricole, di servizio, commerciali, ma si tratta di indicazioni troppo generiche. Linserzionista deve sintetizzare il proprio settore di attività con un paio di vocaboli chiari e comprensibili.

55 Esistono molte forme contrattuali. Per questo unazienda può decidere di applicare un contratto piuttosto che un altro a seconda delle capacità, delle potenzialità, dellesperienza del candidato (qualche volta anche di convenienza!!!).

56 il mondo degli annunci è pieno di aziende commerciali che non specificano molto. La mancanza di informazioni non rende lannuncio comprensibile, e molto spesso, risulta essere un fatto voluto per nascondere altre finalità. Sicuramente unazienda dovrebbe specificare in che cosa commercia.

57 È lelemento centrale di tutta linserzione. Spiega al lavoratore come si svolgerà la sua attività lavorativa: ricevere, controllare e registrare le fatture, sorvegliare il corretto funzionamento di un impianto a controllo numerico, coordinare un ufficio di quattordici impiegati amministrativi.

58 La definizione di una completa job description è utile anche allazienda inserzionista, perché la costringe a mettere a fuoco quali sono le reali caratteristiche del posto di lavoro in questione e quindi ad individuare soggetti realmente interessati.

59 Se una azienda richiede un impiegata contabile addetta alla fatturazione clienti ed ai rapporti con le banche per assunzione a tempo indeterminato, dichiarando il contratto ed il livello che applicheranno, con il relativo stipendio con possibilità di buoni pasto e il rimborso per le spese di trasporto…

60 si candideranno le migliori impiegate nel raggio di venti chilometri, a cominciare da quelle che hanno già un ottimo lavoro ma non hanno p.e. benefit aziendali che rendono limpiego offerto migliore dellattuale impiego.

61 il contratto ed il livello offerti il salario annuo lordo le integrazioni le altre agevolazioni aziendali.

62 Nell inserzione ideale, piuttosto che un inutile elenco di requisiti, andrebbe indicato quello che gli anglosassoni definiscono lo skill del candidato una parola che potrebbe essere tradotta con abilità.

63 Il candidato deve essere fiducioso, professionale e in grado di rispettare priorità e scadenze di lavoro. Deve saper scrivere velocemente ed avere la capacità di comunicare con le persone a tutti i livelli. Deve essere discreto e riservato, lucido e con buone capacità organizzative, flessibile, professionale e calmo.

64 Lesempio citato tratta della ricerca di un collaboratore per sostituzione maternità. Non cè traccia di requisito(età, titoli, diplomi…).

65 Informazioni minimali un indirizzo un numero telefonico un numero fax cui inviare il curriculum

66 modalità, di invio curriculum, alternative rispetto a quella principale sito internet aziendale contatto per ulteriori informazioni data di scadenza dellannuncio modalità e tempi della risposta

67 Un buon annuncio è quello trasparente, onesto e completo. Un cattivo annuncio usa uno stile di comunicazione ambiguo e non esplicita chiaramente le proprie intenzioni.

68 Lavoro dinamico con prospettive di guadagno interessanti Lavoro a provvigione Se il coraggio non ti manca e hai spirito imprenditoriale, con un capitale di Euro, ti garantiamo lauti guadagni Azienda che cerca soci finanziatori primaria azienda del settore offre lavoro a domicilio, lauti guadagni Possibile Call CENTER Società informatica assume diplomati dopo addestramento su computer Vendita di corsi Società ricerca diplomati età anni per vari settori merceologici Potrebbe essere una agenzia interinale… Chi supera il primo colloquio verrà ammesso ad un corso ed al termine dello stesso i candidati migliori verranno regolarmente assunti con lincarico di… Vendita di corsi

69 Se nellannuncio è indicato il numero di cellulare, bisogna sempre diffidare, in quanto potrebbe celare unazienda inesistente. Attenzione anche agli annunci in caratteri microscopici e a quelli che si ripetono per molto tempo.

70 la richiesta di somme di denaro; proposte di lavoro a domicilio (da non confondere con il telelavoro); corso a pagamento camuffato da assunzione; inserimento in una banca dati a pagamento; lavoro di venditori, spesso porta a porta offrendo provvigioni senza fisso; i centralini che promettono di segnalare occasioni ed opportunità di lavoro, in realtà gli scatti telefonici lasciano pesanti segni sulla bolletta; le agenzie che promettono di avviare modelli e modelle alla professione offrendosi però di fornire (a caro prezzo) il book; catene di SantAntonio.

71 1) Chi è lazienda che offre un lavoro e in quale settore opera. Non fidatevi delle inserzioni anonime. Il nome dellazienda o quello della società di selezione del personale incaricata di effettuare la ricerca deve essere sempre identificabile. 2) Che cosa si richiede al candidato allassunzione. Si deve capire subito di quale lavoro si parla e qual è la posizione ricercata (titolo di studio, la qualifica e le competenze professionali). 3) Che cosa viene offerto, ossia la mansione proposta, linquadramento e la sede di lavoro. 4) Come si svolge liter di selezione.

72 Palesi Nascosti

73 Azienda Informatica con sede in Rovereto cerca Ragioniere per assistenza clienti. Inviare dettagliato curriculum a C.P. 203, Via Alfieri Trento. REQUISITI PALESIREQUISITI NASCOSTI azienda informaticaconoscenze informatiche abbastanza approfondite diploma di ragionierepredisposizione ai contatti interpersonali mansione affidata: assistenza preferibile eventuale esperienza clienti

74 Cercasi impiegati per lavoro telefonico 3 – 6 ore al giorno. Stipendio fisso + provvigioni. REQUISITI PALESIREQUISITI NASCOSTI qualsiasi titolo di studioprobabile vendita per telefono part-timecapacità di convinzione uso telefonogentilezza e pazienza lavoro a provvigionetono di voce gradevole

75 Cercasi Segretario Commerciale Ottima conoscenza pacchetto applicativo Windows, lingua tedesca, dinamico e volonteroso. Inviare curriculum vitae a: Mediatime – C.P – Trento REQUISITI PALESIREQUISITI NASCOSTI nessuna esperienza professionale richiesta capacità di autonomia organizzativa non è specificato il settore aziendaledisponibilità agli straordinari conoscenza specifica dinformatica in ambiente Windows (requisito essenziale) rapporto con clienti e/o fornitori, quindi capacità relazionali conoscenza tedesco(requisito essenziale) azienda che ha rapporti con paesi di lingua tedesca richiesta di motivazione (impegno e dinamismo)

76 Le inserzioni pubblicate dalle aziende e da societ à specializzate che ricercano personale per conto di aziende mirano a raggiungere un grande numero di candidati, per poi selezionare i migliori.

77 Proff. Fiorenzo Formichi, Maurizio Taddei

78 Identificazione aziende Invio candidatura Primo contatto con lazienda Colloquio di lavoro

79 Già trattato

80 Scrivere un curriculum vitae

81 biglietto da visita per attirare l'attenzione e al tempo stesso convincere il nostro interlocutore che siamo proprio la persona che stava cercando.

82 Prima di inviare il vostro Cv, è molto importante documentarsi in modo approfondito sull azienda che sta cercando personale o alla quale volete proporre la vostra auto- candidatura. Andate sul sito web della societa e leggete bene di cosa si occupa, quali settori sono attivi al suo interno, quali offerte di lavoro sono disponibili e per quali profili esistono delle posizioni aperte. Leggere bene linserzione e scovare i requisiti palesi e nascosti, per organizzare la parte descrittiva del nostro CV (capacità e competenze) e la lettera di presentazione Una volta apprese queste indicazioni, siete gi à sulla buona strada per capire chi è il vostro interlocutore: è fondamentale sapere a chi si parla e farlo in modo adeguato e comprensibile.

83 La lettera di presentazione è fondamentale. Si tratta di un messaggio scritto, breve e sintetico, che precede il curriculum vero e proprio, dove spiegare brevemente le motivazioni per le quali si desidera in maniera specifica quel posto di lavoro e non un altro. Se si manda il curriculum via , non è oppotuno allegare un ulteriore documento: è meglio scrivere la lettera direttamente all'interno del corpo del messaggio, allegando solo il file (in formato Pdf) del Cv.

84 Se avete maturato numerose esperienze lavorative, magari in pi ù settori, è importante mettere in evidenza quelle che soddisfano meglio la ricerca di lavoro alla quale mirate. Una buona soluzione in questi casi è dividere il Cv in sezioni o aree tematiche.

85 Standard europeo

86 Informazioni personali

87 Esperienze lavorative. Date (da-a) Nome indirizzo del datore di lavoro Tipo di azienda o settore Tipo di impiego Ordine cronologico discendente (dalla più recente alla più remota)

88 Istruzione e formazione. Date (da-a) Nome e tipo di istituto di istruzione o formazione Principali materie / abilit à professionali oggetto dello studio Qualifica conseguita Livello nella classificazione nazionale(se pertinente)

89 Capacit à e competenze personali. Acquisite nel corso della vita e della carriera ma non necessariamente riconosciute da certificati e diplomi ufficiali Madrelingua, altre lingue (capacit à di lettura/Capacit à di scrittura/Capacit à di espressione orale)

90 Capacit à e competenze relazionali. Vivere e lavorare con altre persone, in ambiente multiculturale, occupando posti in cui la comunicazione è importante e in situazioni in cui è essenziale lavorare in squadra( ad es. cultura e sport), ecc.

91 Capacit à e competenze organizzative. Ad es. coordinamento e amministrazione di persone, progetti, bilanci; sul posto di lavoro, in attività di volontariato (ad es. cultura e sport) a casa, ecc.

92 Cultura informatica Altre attività

93 Il sottoscritto è a conoscenza che, ai sensi dell art. 26 della legge 15/68, le dichiarazioni mendaci, la falsit à negli atti e l uso di atti falsi sono puniti ai sensi del codice penale e delle leggi speciali. Il sottoscritto autorizza il trattamento dei dati personali contenuti nel presente curriculum vitae in base D. Lgs. 196/2003 e successive modificazioni. Torna

94 Se invece avete poca esperienza, cercate di mettere in evidenza le vostre qualit à e le attitudini che meglio si adattano al profilo professionale che viene ricercato o a cui aspirate. Puntate pi ù su quello che ritenete di saper fare e soprattutto che siete consapevoli di poter imparare al meglio. Indicate in modo adeguato periodi di stage, tirocini ed esperienze anche brevi, ma significative.

95 Nel Cv è bene specificare anche se si è iscritti e si partecipa a un social network: può essere utile a dare un immagine pi ù completa di noi, stessi, dei nostri interessi e delle nostre relazioni professionali e non. Perciò attenzione: ogni volta che scriviamo qualcosa su Facebook, può essere considerato da chi ci seleziona per un lavoro. È invece molto utile, ai fini della ricerca lavoro, essere iscritti a LinkedIn, il social network del mondo lavorativo.

96 Passioni e hobby, riportati in non pi ù di 5 righe, sono utili per fare capire se la propria personalit à si concilia bene con la cultura dell'impresa.

97 Attualmente il formato Europass Cv è quello pi ù diffuso, essendo diventato ormai uno standard. Può essere efficace in alcuni casi, ma non in tutti, perch é bisogna anche cercare di essere un po' originali. Il formato europeo, inoltre, può essere troppo lungo. Un curriculum vincente segue poche regole per la composizione. Chiarezza, ordine, precisione e sintesi sono fondamentali, ma anche la forma.

98 scrivere in prima persona, con un linguaggio semplice e diretto; dividere le informazioni in sezioni, evidenziando in grassetto l argomento trattato di volta in volta; non superare le due pagine di lunghezza e usando un carattere non troppo piccolo: almeno 10 punti, se Arial o Helvetica; almeno 12, se Times; elencare le attivit à svolte a partire dall'ultima, per arrivare fino alla prima in ordine di tempo.

99 Attenzione agli errori ortografici. L'unico modo di evitarli è rileggere il curriculum pi ù volte a distanza di tempo, e sottoporlo anche alla lettura di altri, per evidenziare eventuali errori e imprecisioni. Usare il controllo ortografico e thesaurus.

100 dati anagrafici, comprensivi di un recapito telefonico affidabile; studi compiuti, indicando sempre il voto di laurea e l'anno di conseguimento e l'universit à frequentata; il voto di maturit à va messo sempre se si è acquisita soltanto la maturità di secondo grado altrimenti si indica solo se molto positivo; conoscenza lingue straniere, specificando chiaramente il livello; conoscenze informatiche, senza esagerare nel dettaglio; notizie utili personali come un hobby, attivit à di volontariato, altre attivit à che si svolgono; disponibilit à lavorative: indicare se si è disponibili a svolgere un part- time, se si accettano contratti a tempo determinato oppure la disponibilit à di trasferimenti all'estero; esperienze lavorative, compresi gli stage aziendali.

101 Dichiarazioni di fine Cv

102 Quando unazienda comunica per la prima volta con un possibile dipendente, è molto attenta a ciò che la persona dice e a come si comporta.

103 che la persona ha voglia di lavorare; che la persona lavora in modo serio e onesto; che la persona sta cercando un lavoro proprio come quello che gli sta per proporre; che quella è l'azienda in cui la persona desidererebbe fortissimamente lavorare..

104 Ora sono occupato; mi può richiamare oggi pomeriggio? Mi dispiace ma sono ancora occupato; mi chiama domattina per favore? Vengo al colloquio solo se mi garantisce che mi assume. Dovrei fare molti chilometri e vorrei una garanzia. Mi dice per favore dov'è Jesolo? Sa, ho fatto domande in tanti posti. Il lavoro forse mi interessa, però avrei preferito un altro tipo di impiego. Possiamo risentirci fra 15 giorni? Ho fatto molte domande di lavoro e vorrei valutare le offerte migliori. Mi richiama fra una settimana? La peggiore: (prima domanda all'azienda) Quanti soldi offre?

105 I dieci comandamenti

106 giocati bene la telefonata per l appuntamento: il colloquio comincia da l ì. Se ti trovi in una situazione poco opportuna per parlare, comunicalo francamente e proponi un altro momento. Evita di rispondere a monosillabi. Assumi un tono impegnato e autorevole. Se l appuntamento è concordato via , allo stesso modo sii puntuale nelle risposte e cura la comunicazione (apertura, saluti, ecc.)

107 arriva puntuale: non credo serva dire altro. Se per imprevisti – che i treni possano ritardare di venti minuti non è un imprevisto – sei in ritardo, avvisa chi ti sta aspettando. All arrivo, scusati ma non dare a questa parte pi ù spazio del necessario (se ti si è rotta la macchina non serve narrare per filo e per segno tutte le telefonate che hai fatto, quello che ti ha risposto il meccanico, ecc). Se sei in anticipo, individua il luogo del colloquio, fai un giro in zona e ritorna all ora concordata.

108 presentati a viso aperto : guarda negli occhi la persone/le persone che ti accolgono, scambia la stretta di mano (niente mani di stracchino o tenaglie) e sorridi a chi hai di fronte. Un po di emozione c è sempre. Se dopo le prime presentazioni ti rendi conto che ce n è troppa, piuttosto che cominciare un colloquio con il batticuore, chiedi un bicchiere d acqua

109 vestiti e preparati per l occasione: quale sia l abbigliamento giusto dipende dal contesto, dall azienda e dalla posizione per la quale ti proponi. In certi ambienti il vestito coordinato con cravatta è d obbligo per i ragazzi, cos ì come il completo per le ragazze. In quelli pi ù creativi, un certo stile eccentrico è sempre apprezzato. Cerca di capire quale sia il livello di formalit à dell azienda alla quale ti proponi, e nel dubbio stai un gradino sopra. Non trascurare capelli, trucco, accessori e profumo (occhio alle scie mortali di vaniglia o vetiver)

110 metti tutto in positivo, anche le critiche: non fai una grande impressione se srotoli critiche acide su colleghi, datori di lavoro, clienti … Questo non significa nascondere lati di insoddisfazione dell esperienza in corso o di esperienze passate, ma ponili come tue possibilit à di crescita. Il mio capo non capisce che lavoriamo come dieci anni fa e non ne vuole sapere di spendere per corsi di formazione suona molto meno promettente di Cerco un ambiante pi ù stimolante e aperto alle novit à, che mi permetta di essere aggiornato e migliorare la qualit à di quello che faccio. O ancora Tra i miei colleghi ce ne sono un paio che non sopporto, sembra che tutto quello che fanno loro sia un segreto dovrebbe diventare Credo che l unico modo per crescere sia lavorare in modo trasparente e condividendo la conoscenza, soprattutto tra colleghi

111 tieniti pronto le risposte per le domande pi ù classiche: sono di solito quelle che riguardano la motivazione personale. Perch é vorrebbe lavorare qui?. Tieniti pronto le risposte anche per le domande pi ù scomode. Quale è l attivit à che ha gestito con meno successo e perché?

112 studiati bene il sito web e il resto della comunicazione aziendale: ci sono dei dettagli che fanno subito entrare in sintonia. Usare lo stesso linguaggio, fare riferimento a un evento alla quale l azienda ha partecipato da poco e cos ì via. Insomma, essere gi à vicini far percepire una buona intesa futura.

113 non contraddirti: molto probabilmente il colloquio non sar à uno solo, ma ci saranno almeno due incontri, magari con persone diverse. All interno dello stesso colloquio, ci possono essere pi ù domande per sondare lo stesso aspetto. Ricordati sempre di essere coerente con quanto hai scritto nel CV e di mantenere la stessa versione dei fatti nei diversi incontri.

114 se decidi di mentire su quello che sai, tieni conto che – se tutto va bene – toccher à a te imparare in fretta: la situazione del colloquio è simile a un gioco delle parti. Nessuno si aspetta che il candidato dica tutta e solo la verit à. Essere brillanti e vendersi un po meglio di quello che si è non è certo un punto a sfavore. Ma non esagerare. Se poi vieni messo alla prova – per esempio con un breve test – o se il colloquio è l inizio di una collaborazione professionale, puoi compromettere subito la fiducia nei tuoi confronti o metterti in situazioni imbarazzanti

115 parla di soldi, ma non nei primi dieci minuti … : anche qui dipende molto dal contesto aziendale, spesso ci sono stili diversi. Come regola generale, dai a questo aspetto il giusto spazio. Se hai delle aspettative, falle presenti e vai a fondo su tutti i punti che vuoi chiarire (contratto, benefit, piani di crescita, ecc). Ma non farne l argomento principale dell incontro o la prima domanda appena ti viene passata la palla.

116 che tutto questo contribuisca a farVi trovare la migliore opportunità… in bocca al lupo


Scaricare ppt "Proff. Fiorenzo Formichi, Maurizio Taddei. Il sistema di istruzione tecnico-industriale mira a fornire agli alunni: Conoscenze Saperi Competenze Saper."

Presentazioni simili


Annunci Google