La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

FUTURISMO LA METROPOLI FUTURISTA Ricostruzione Virtuale di Vincenzo CAPALBO 31/12/20131.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "FUTURISMO LA METROPOLI FUTURISTA Ricostruzione Virtuale di Vincenzo CAPALBO 31/12/20131."— Transcript della presentazione:

1 FUTURISMO LA METROPOLI FUTURISTA Ricostruzione Virtuale di Vincenzo CAPALBO 31/12/20131

2 Antonio SantElia Casa a gradinata con ascensori esterni Inchiostro e matita nera su carta - 288/177 mm - Musei Civici - COMO 31/12/20132

3 3

4 4

5 COMO - Monumento ai Caduti 31/12/20135

6 L'architettura futurista è l'architettura del calcolo, dell'audacia temeraria e della semplicità; l'architettura del cemento armato, del ferro, del vetro, del cartone, della fibra tessile e di tutti quei surrogati del legno, della pietra e del mattone che permettono di ottenere il massimo della elasticità e della leggerezza; 31/12/20136

7 Le linee oblique e quelle ellittiche sono dinamiche; per la loro stessa natura, hanno una potenza emotiva superiore a quelle delle perpendicolare e delle orizzontali, non vi può essere un'architettura dinamicamente integratrice all'infuori di esse. 31/12/20137

8 I caratteri fondamentali dell'architettura futurista saranno la caducità e la transitorietà. Le case dureranno meno di noi. Ogni generazione dovrà fabbricarsi la sua città. 31/12/20138

9 E la vittoria del Futurismo, che già si afferma con le Parole in libertà, il Dinamismo plastico, la Musica senza quadratura e l'Arte dei rumori, e pel quale lottiamo senza tregua contro la vigliaccheria passatista. 31/12/20139

10 Questi sono alcuni degli otto punti dell'architettura futurista. Tratti da "Il Manifesto dell'architettura futurista" di Antonio Sant'Elia. 31/12/201310

11 La città nuova ANTONIO SANT ELIA 31/12/201311

12 M. CHIATTONE - Costruzioni per una metropoli moderna PISA 31/12/201312

13 Là, dove comincia la città, con le sue enormi muraglie e con i tubi delle sue ciminiere, mette dure frontiere al paesaggio, là, comincia la CULTURA, questa mostruosa macchina dell ingegno, del pensiero e dellintelligenza umana che non risparmia niente. 31/12/201313

14 Le idee futuriste non sarebbero mai potute venire dalla CAMPAGNA. Dovevano nascere nella vibrazione nervosa di un centro industriale nella città. 31/12/201314

15 Così la nuova ESTETICA diventava anche per larchitettura, dopo quella rustica, lestetica del contrasto, della metropoli e della cultura meccanicista. 31/12/201315

16 Quando attraversiamo una piazza, subiamo contemporaneamente una molteplicità di impressioni ottiche e fonetiche, le più contrastanti. Il suono, il movimento, la luce, il colore e la forma, tutto si getta nel nostro sistema nervoso con una violenza aggressiva che non risparmia niente. 31/12/201316

17 Nel mezzo di questa orchestra ottica e fonetica ci sentiamo a nostro agio e tranquilli, invece di essere di cattivo umore /12/201317

18 Luomo moderno, prodotto di una metropoli meccanicista, non si è soltanto abituato a questa molteplicità di impressioni, ma ne avverte anche un certo bisogno. 31/12/201318

19 Nellimmaginario metropolitano dei futuristi unaltra idea portante è quella della città come luogo di espansione dellattività percettiva e di incentivazione della vita nervosa, attraverso una multiforme stimolazione dei SENSI. -LA CITTA TUMULTUOSA- 31/12/201319

20 Theo van Doesburg (Olanda, 1883 – Svizzera, 1931) il fondatore della rivista: De Stijl. 31/12/201320


Scaricare ppt "FUTURISMO LA METROPOLI FUTURISTA Ricostruzione Virtuale di Vincenzo CAPALBO 31/12/20131."

Presentazioni simili


Annunci Google