La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Lucrezio il poeta dellEpicureismo Età di Cesare (98 a.C.-55 a.C.)

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Lucrezio il poeta dellEpicureismo Età di Cesare (98 a.C.-55 a.C.)"— Transcript della presentazione:

1 Lucrezio il poeta dellEpicureismo Età di Cesare (98 a.C.-55 a.C.)

2 LEpicureismo a Roma era osteggiato: perché, ricercando il piacere (hedonè, voluptas), distoglieva i cittadini dallimpegno politico; perché, negando lintervento degli dèi nella vita degli uomini, corrodeva la religio ufficiale, strumento di potere. Le classi dirigenti prediligevano lo STOICISMO, filosofia attenta al senso del dovere verso lo Stato.

3 Il De rerum natura È un poema epico-didascalico in esametri, suddiviso in sei libri, che divulga la filosofia epicurea a Roma. Lucrezio vuole educare il proprio lettore- discepolo, liberandolo dalle paure della religio.

4 Il De rerum natura E dedicato allaristocratico Memmio. E diviso in 6 libri scritti in esametri e uniti in diadi: - I diade: FISICA (atomi, il clinàmen) - II diade: ANTROPOLOGIA (lanima, la morte, i simulacra, la passione amorosa) - III diade: COSMOLOGIA (il mondo, la storia dellumanità, i fenomeni naturali, la peste di Atene)

5 Epicuro è un eroe salvatore perché ha liberato gli uomini: -dalla paura della religio, dalla superstizione che deriva dallignoranza delle leggi scientifiche (es. fulmini e tuoni); -dalla paura degli dèi: vivono negli intermundia e non si curano degli uomini - dalla paura della morte: con essa cessa ogni sensibilità e lanima, essendo materiale, non sopravvive.

6 La storia delluomo Il mondo, in quanto casuale aggregazione di atomi, è mortale ed è destinato alla distruzione. Nessun dio interviene nella creazione né degli animali, né degli uomini, né nella loro evoluzione. Il progresso delluomo ha portato anche effetti negativi, come il desiderio di bisogni non naturali e non necessari (ad es. la cupidigia, la guerra), che devono essere evitati.

7 Originalità di Lucrezio rispetto ad Epicuro Uso della POESIA: criticato da Epicuro (è fonte di emozioni, allontana dalla conoscenza razionale, è legata al patrimonio mitico), utilizzato da Lucrezio: è una forma dolce per veicolare contenuti amari (cfr. miele intorno al bicchiere per prendere la medicina).

8 Lo stile Mira a convincere, a persuadere il lettore: appelli allattenzione, ripetizioni, uso di connettivi (quare, igitur, ergo). Mancanza nella lingua latina di un lessico filosofico e scientifico: perifrasi (es. atomi: primordia rerum..), coniazioni o calchi semantici. Ripresa della tradizione arcaica, in particolare enniana: uso abbondantissimo di figure di suono (allitterazioni, onomatopee), aggettivi composti, desinenze arcaiche, ecc.


Scaricare ppt "Lucrezio il poeta dellEpicureismo Età di Cesare (98 a.C.-55 a.C.)"

Presentazioni simili


Annunci Google