La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Procedura proposta prodotti per VQR 30 marzo 2012 MODIFICHE IN VERDE Università degli Studi di Parma.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Procedura proposta prodotti per VQR 30 marzo 2012 MODIFICHE IN VERDE Università degli Studi di Parma."— Transcript della presentazione:

1 Procedura proposta prodotti per VQR 30 marzo 2012 MODIFICHE IN VERDE Università degli Studi di Parma

2 Per iniziare Documentazione ufficiale – Bando Bando – Linee guida CINECA Linee guida CINECA – Criteri GEV Criteri GEV – FAQ FAQ Prima di iniziare – Leggere i criteri di valutazione – Accordo tra co-autori – Recupero delle soglie bibliometriche (se usate dal GEV)

3 Operazioni su U-GOV Preliminare – Inserimento allegati Proposta dei prodotti per la VQR – Ricerca di un prodotto e apertura scheda – Inserimento nel segnalibro VQR_codiceFiscale e ordinamento dei prodotti nel segnalibro – Compilazione della scheda aggiuntiva – Conferma che il sistema abbia associato il prodotto alla banca dati ISI e SCOPUS – Scelta della Subject Category ISI (ove si applicano i criteri bibliometrici)

4 Soglie bibliometriche 1/2 Per tutti i GEV che la utilizzano, la valutazione bibliometrica è basata su due fattori – La classificazione della rivista e il numero di citazioni ricevute dal prodotto Il numero di citazioni del prodotto sarà confrontato con il numero di citazioni ricevuto da tutti i prodotti pubblicati nello stesso anno allinterno di un set di riviste raggruppate (a seconda dei GEV)per: – Subject category ISI del prodotto in esame – Insieme di subject category ISI – Insieme di riviste specifico

5 Soglie bibliometriche 2/2 Molti GEV si baseranno su una matrice 4x4 in cui incasellare i prodotti (vedi criteri dei GEV) – In base al risultato il prodotto riceverà la valutazione prevista dalla matrice o sarà valutato con peer review – Larea di riferimento è determinata dal SSD del prodotto, indicato nella scheda aggiuntiva

6 Allegati e copyright 1/2 Il bando prevede espressamente che il prodotto (il full-text del prodotto) vada inviato al MIUR accompagnato dabando – Abstract, Scheda bibliografica, Attributi aggiuntivi Il full text va allegato in U-GOV – Lo può fare solo il responsabile del dato – LAteneo può chiedere linvio del cartaceo Nel caso delle monografie, lANVUR ha stipulato un accordo con lassociazione editori (ma la responsabilità di accertarsi dellavvenuto invio è dellAteneo) – È possibile allegare il formato pre-print (ma post referee) – i GEV valuteranno la corrispondenza con il post-print (pena lesclusione)

7 Allegati e copyright 2/2 Labstract va comunque valorizzato, anche se presente nel full-text – Campo abstract solo in U-GOV Uso dei full text dei prodotti eventualmente soggetto ad autorizzazione del titolare dei diritti ANVUR dice che – il soggetto che carica il PDF dovrà garantire di possederne i diritti a fini di valutazione – Né ANVUR né i GEV controlleranno

8 Ricerca di un prodotto Aprire il sito U-GOV Nel menu Catalogo Prodotti Ricerca si trova il Nuovo Catalogo Prodotti – La pagina HOME elenca tutti i prodotti (anche suddivisi per tipologia) in cui si è stati riconosciuti come autori o di cui si è responsabile del dato – La Ricerca permette di trovare i prodotti in U- GOV in base a diversi filtri Dallelenco dei prodotti, per aprire la scheda prodotto, occorre cliccare sul titolo

9 Inserimento nel segnalibro Aprire la scheda del prodotto che si intende proporre cliccando sul titolo Cliccare sullicona del libro aperto

10 Inserimento nel segnalibro Nella finestra che si apre, indicare il segnalibro VQR_codicefiscale

11 Ordinamento dei prodotti Allinterno del segnalibro è possibile riordinare i prodotti (frecce nelle colonne a destra) Inserite più di 3 prodotti, soprattutto se non siete unici autori

12 Scheda aggiuntiva 1/4 Si apre cliccando sullicona blocco note Tre sono i campi da compilare obbligatoriamente – Settore Scientifico Disciplinare, accettazione del regolamento, lingua di compilazione della scheda

13 Scheda aggiuntiva 2/4 Per le solo monografie, lANVUR si è convenzionato con gli editori – La responsabilità è comunque dellAteneo – ALLEGATE LA SCANSIONE Per linvio in cartaceo, lUniversità deve preventivamente fare richiesta ad ANVUR In merito allanno del brevetto, vedere che non confligga con quanto registrato in U-GOV – Suggerimento di CINECA: può forse esserci confusione con anno di deposito?

14 Scheda aggiuntiva 3/4

15 Scheda aggiuntiva 4/4 Gli altri campi della scheda sono da compilarsi solo a cura di autori di alcune aree o solo opzionalmente – MSC (obbligatori area 01), PACS (obbligatori area 02), Codici ERC (obbligatori aree 01, 03, 05, 06, 07) – Premi, recensioni, altre informazioni, ecc. – Presenza coautore straniero (se un co-autore era affiliato ad un ente straniero) – Anno di concessione (obbligatorio per i brevetti) Premere il pulsante MODIFICA allinizio e alla fine

16 Scelta della Subject Category 1/3 Sempre dalla scheda prodotto cliccare su metriche e poi su accedi a sistema di identificazione codici per VQR

17 Scelta della Subject Category 2/3 Si apre una finestra che riporta, su tre colonne, le informazioni relative alla scheda prodotto presenti rispettivamente su: – U-GOV, Scopus, WebOfScience (ISI) Lautore dovrà verificare che il riconoscimento sia correttamente effettuato ma… …prima occorre scegliere la Subject Category – Solo se ISI e/o SCOPUS catalogano la rivista in più categorie – Poi si potrà confermare lidentificazione

18 Scelta della subject category 3/3 Lautore deve scegliere la corretta Subject Category dai menu

19 Conferma identificazione Infine lautore deve confermare, o meno, cliccando sul tasto corrispondente, se la pubblicazione trovata automaticamente in ISI e SCOPUS, coincide con quella presente in U-GOV (colonna grigia)

20 Problemi con le metriche 1/2 I GEV valuteranno limitato un prodotto presente in ISI o Scopus che non sia stato riconosciuto: quindi loperazione è obbligatoria per quei prodotti Se il sistema non riconosce il prodotto: – Occorre segnalare a CINECA che non è possibile riconoscere il prodotto

21 Problemi con le metriche 2/2 Se il prodotto non è riconosciuto in ISI o SCOPUS (ma è catalogato nella banca dati) – – Gli autori o i delegati usano quellinterfaccia per segnalare al SITA i problemi – Lutente può annullare la segnalazione – Il SITA inoltra a CINECA – Il SITA modifica lo stato della segnalazione Troverete 1 nella colonna risolto Verificate il problema sia risolto


Scaricare ppt "Procedura proposta prodotti per VQR 30 marzo 2012 MODIFICHE IN VERDE Università degli Studi di Parma."

Presentazioni simili


Annunci Google