La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Servizio Energy Manager Presentazione. Attività Iniziali Catalogazione delle utenze elettriche e gas Classificazione delle utenze per gruppi omogenei.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Servizio Energy Manager Presentazione. Attività Iniziali Catalogazione delle utenze elettriche e gas Classificazione delle utenze per gruppi omogenei."— Transcript della presentazione:

1 Servizio Energy Manager Presentazione

2 Attività Iniziali Catalogazione delle utenze elettriche e gas Classificazione delle utenze per gruppi omogenei 2

3 Attività Routine Bilancio energetico (Energia consumata annualmente per tipologia) Esame dei contratti di fornitura Ricerca della migliore offerta sul mercato –Energia Elettrica CET: risparmio nel 2011 rispetto alla gara Consip: –Metano CET: risparmio nel 2011/2012 rispetto alle tariffe amministrate definite dallAutority: Analisi dei profili di consumo Sopraluoghi per conoscenza diretta utenze Supporto agli uffici del comune 3

4 Progetti Fotovoltaico - Impianti –Scuola elementare Menconi –Scuola elementare Nardi –Scuola materna Pascoli –Scuola Media Leopardi –Scuola Elementare Chiesa –Palazzetto dello Sport –Scuola materna San Luca (entrato in funzione a giugno 2012) Risultato da Aprile 2011 ad Agosto 2012: –Investimento: –Risparmiati kWh pari a (dato aggiornato a 08/2012) –Incentivo Conto Energia: (dato aggiornato a 08/2012) 4

5 Progetti ImpiantoIndirizzoEnergia Prodotta (kWh) Scuola Elementare MenconiVia Passo Volpe, 1/B Carrara Scuola Elementare Nardivia Carriona, 342 Carrara Scuola Materna Pascolivia Monteverde, 29 Carrara Scuola Media Leopardivia Campo D'Appio Carrara Scuola Elementare Chiesavia Mostaccecola, 3AP Carrara Palazzetto dello Sportvia G. Pietro, 26 Carrara Totale (dato aggiornato al 08/2012) Fotovoltaico - produzione 5

6 Progetti Riduttori di Flusso: –Sperimentazione sullimpianto di via F. Cavallotti installato nel Risultati: risparmio del 20% di energia investimento 4.500,00 Risparmio annuo: 1.500,00 Risparmi ad oggi: 6.000,00 Risparmio per i prossimi 16 anni: –Progetto per installazione di riduttori su 30 impianti 6

7 Progetti Lampade a Led per i semafori : –Conclusa 1° sperimentazione: delle quattro tipologie di lampade sperimentate, solo una, la più costosa, ha dato esiti positivi in termini di affidabilità e performance. Il costo elevato al momento non consente un buon rientro sullinvestimento –Iniziata 2° sperimentazione: tramite ricerca di mercato è stata trovata una nuova lampada che è attualmente in prova su 1 semaforo. Il costo è decisamente abbordabile (20 ), aspettiamo gli esiti della sperimentazione –In caso di sperimentazione positiva, con un investimento di si otterrebbe un risparmio di kWh pari a /anno 7

8 Progetti Riqualificazione energetica impianto PI: –Progetto via Rinchiosa (tratto via Venezia - via Genova): a parità di condizioni di illuminamento, limpianto che prima impegnava 1 kW di potenza dopo la riqualificazione è sceso a 0,2 kW ovvero un quinto della potenza prima utilizzata. Linvestimento si ripaga in 5 anni e, considerando che un impianto di pubblica illuminazione ha un tempo di vita di 30 anni per i successivi 25 anni consente un risparmio energetico dell80% –Progetto di via Giovan Pietro: investimento di ,00 risparmio di Kwh annui risparmio di circa 2.400,00 annui 8

9 Gestione Impianti Termici A parità di costo del servizio secondo CONSIP abbiamo i seguenti vantaggi: Integrazione con il servizio di Energy Management Investimenti pari ad almeno /anno –1° progetto: sistema di telecontrollo –2° progetto: sistema di termoregolazione 9

10 Progetti Sperimentazione centrale micro-idroelettrica presentata a maggio 2011 domanda presso la provincia di MS per ottenere i permessi per la sperimentazione di un sistema di produzione di energia idroelettrica realizzato attraverso una o più turbine di tipo MAS, per un totale di 10 kW di potenza su una gora presso il fiume Carrione presso ilPonte Baroncino Iter concluso dopo circa un anno Attualmente a causa dei lavori previsti per ladeguamento del fiume Carrione si è ripartiti con un nuovo iter autorizzavo per linstallazione della turbina più a valle 10

11 Progetti Predisposizione bandi gara – chiesti finanziamenti per: –6 impianti fotovoltaici –linstallazione di Riduttori di flusso –sostituzione delle armature sugli impianti di pubblica illuminazione I progetti sono stati approvati e sono entrati in classifica ma non hanno ottenuto il finanziamento per mancanza fondi 11

12 Progetti Scuola San Luca: –è stato realizzato un progetto per rendere energeticamente autonoma la scuola grazie allenergia fotovoltaica prodotta. Il progetto prevede le seguenti linee di intervento: Sullinvolucro: per migliorare la classe energetica delledificio riscaldamento e diminuire il fabbisogno energetico delledifico La realizzazione di un impianto di riscaldamento a pompa di calore elettrica (utilizzando quella prodotto dal tetto fotovoltaico) Sugli impianti di illuminazione attraverso illuminazione a led ed automazione delledificio –È stata predisposta domanda per finanziamento del progetto al 100% attraverso un bando regionale ( Bando Regionale DRT 6339 del ) –Il progetto è stato approvato ma non ha ottenuto il finanziamento per mancanza fondi 12

13 Progetti Mobilità elettrica: –Progetto (realizzato in collaborazione con Ufficio Ambiente) per Parcheggi di scambio e di ricarica per veicoli elettrici (auto/scooter/bici): il progetto è stato presentato al Bando Regionale DRT 6339 del , ma non è stato finanziato per mancanza fondi –"Progetto MONDO - Carrara" per la mobilità sostenibile nelle aree metropolitane della toscana – Carrara (realizzato in collaborazione con il CET– Consorzio Energia Toscana e con Ufficio Ambiente): il progetto è stato presentato al Bando Regionale DRT 6339 del ed ha ottenuto un finanziamento di ,00 13

14 Documento Programmatico 1 1.Misure per il contenimento energetico degli edifici interventi sull'involucro Riqualificazione degli impianti riscaldamento/raffrescamento (contratto gestione impianti) interventi per l'illuminazione naturale e artificiale interventi sulle apparecchiature elettriche sistemi di automazione delledificio 14

15 Documento Programmatico 2 1.Cogenerazione Piscine Istituzione Servizi per gli Anziani 2.Piano regolatore consumo energetico (energia elettrica) classificazione delle strade definendo per ciascuna di esse la relativa categoria di illuminazione Individuazione di tratte stradali, parchi o pinete con possibile riduzione dellIlluminazione Pubblica e conseguente risparmio energetico 15

16 Documento Programmatico 3 1.Contenimento consumi acqua ispezione degli impianti e verifica delle eventuali perdite regolatori di flusso utilizzo di acque piovane per il circuito scarichi 2.Mobilità elettrica Sviluppo di aree di scambio/ricarica Realizzazione di piste ciclabili 16

17 Problematiche Carenza fondi –Tutti i progetti presentati hanno un ritorno economico, dimostrato attraverso vari indicatori come il VAN, il pay back time, ecc –Tutti i progetti, essendo investimenti, rientrano nel patto di stabilità 17


Scaricare ppt "Servizio Energy Manager Presentazione. Attività Iniziali Catalogazione delle utenze elettriche e gas Classificazione delle utenze per gruppi omogenei."

Presentazioni simili


Annunci Google