La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

GIOCHIAMO CON IL FUOCO ?!? Credi anche tu di saperne una più del diavolo ? Allora fa il test ma, … attento a non scottarti !!!

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "GIOCHIAMO CON IL FUOCO ?!? Credi anche tu di saperne una più del diavolo ? Allora fa il test ma, … attento a non scottarti !!!"— Transcript della presentazione:

1 GIOCHIAMO CON IL FUOCO ?!? Credi anche tu di saperne una più del diavolo ? Allora fa il test ma, … attento a non scottarti !!!

2 Che cosè un termovalorizzatore ? A) Una specie di barbecue, che ti scalda la casa con poca spesa, e sul quale puoi abbrustolire polenta e salame. B) Un mostruoso impianto industriale, che non valorizza proprio niente; anzi … INCENERISCE assurdamente carta, plastica, legno e altri materiali che invece si possono e si devono riciclare.

3 Dove costruiscono l inceneritore ? A) Nel deserto del Sahara, tra i cammelli e i predoni della sabbia. B) A pochi km dal centro abitato di Verona o, se sei particolarmente fortunato, a poche centinaia di metri da casa tua !

4 Quanto costa costruire gli inceneritori ? A) Poco più di un forno a legna per pizzerie. B) Il governo stanzia 2 miliardi di euro ( 2.ooo.ooo.oo di euro !!! ) destinati a ricoprire di micidiali impianti lintero territorio italiano.

5 Da dove viene tutta questa montagna di soldi ? A) Dallalto dei cieli, o dalla provvidenza manzoniana, o dalla Dea Bendata. B) Dalle TUE tasche, attraverso la tassa CIP6 sulla bolletta dellEnel, che invece di andare alle energie rinnovabili come impone lUnione Europea, viene dirottata da chi ci amministra ai loro amici costruttori di inceneritori.

6 Che cosa brucia un inceneritore ? A) Si e no 2 kg. al giorno di inutili e brutti-brutti scarti domestici. B) Più di (duecento-mila !) tonnellate allanno di rifiuti indifferenziati.

7 Però almeno così ci liberiamo dellimmondizia ? A)Ma certo, cribbio ! Quello che non vedo e che non sento più, mica esiste, no ? B) NO, per la famosa legge della fisica NULLA SI CREA E NULLA SI DISTRUGGE; cosi facendo si bruciano assurdamente materiali inerti e riutilizzabili, come carta e plastica, trasformandoli in rifiuti altamente tossici e pericolosi da dover poi essere stoccati in gigantesche discariche per rifiuti speciali !

8 Che cosa fuoriesce dall inceneritore ? A) Balsamici effluvi di essenze odorose di millefiori ed erbe aromatiche. B) Velenose esalazioni di DIOSSINA, CADMIO, MERCURIO, NANOPOLVERI e altri composti letali per lorganismo.

9 E che fine fanno i fumi tossici ? A) Salgono allegramente verso lo spazio, e al massimo danno solo un po di fastidio ai marziani, come per noi la nebbia in valpadana… B) I gas che fuoriescono, nonostante la favola dei filtri, ricadono e rimangono nello stesso ambiente in cui viviamo.

10 Dove si depositano tutti questi veleni ? A) Tra i rifiuti, per poi uscire solo nelle notti buie, come Cattivik. B) Entrano nei ns. polmoni, ma anche nella catena alimentare, dalle coltivazioni agli organi degli animali che di queste si nutrono, e quindi nelle carni e nel latte che beviamo, per finire nellorganismo degli esseri umani e in special modo dei bambini che vivono anche a km. di distanza da un inceneritore.

11 Che cosa provocano le diossine, le nanopolveri e le molte altre esalazioni velenose di un inceneritore ? A) Tuttal più, una banale allergia, e poi, con una buona dormita passa tutto … B) Tumori maligni a fegato, colon, cervello, e ai polmoni. Linfomi, Granulomatosi. Malattie cardiovascolari. Insufficienze respiratorie. Malformazioni fetali. Leucemie infantili.

12 Ma allora come si deve fare per i rifiuti ? A) Raccogliere ed ammucchiare tutto alla rinfusa, dando una forma di vecia alta 80 metri, e poi bruciare el briolo due volte alla settimana. B) – Ridurre e differenziare allorigine. – Raccolta porta a porta. - Riciclaggio ( carta/plastica/vetro/alluminio/legno) – Trattamento a freddo dei rifiuti residuali.

13 E la parte organica dei rifiuti di cucina, il cosiddetto umido ? A) Si tritura tutto quanto con il minipimer e si scarica allegramente nelle fogne. Q Que sera, sera … B) I rifiuti domestici vanno inviati ad un impianto di compostaggio dove vengono: - Selezionati: oggetti ingombranti o inaccettabili sono rimossi. - Setacciati: Il materiale viene trasportato da un nastro trasportatore ad un setaccio che rimuove i materiali non biodegradabili. - Compostati. Il nastro porta il materiale setacciato a tre vasche areate, dove il materiale è rigirato regolarmente e l'aria vi viene insufflata. Dopo 4 settimane il compost è finemente setacciato e il prodotto è pronto per la commercializzazione. (quindi si ricavano soldi dalla vendita del prodotto ottenuto!)

14 Ma come si fa a cambiare lattuale gestione del business rifiuti ? A) Lasciando che se ne occupino sempre i soliti politici, i soliti personaggi tristemente noti, ed i loro amici degli amici… B)Dobbiamo tutti avere un ruolo attivo; consumiamo meno,sprechiamo meno, differenziamo e ricicliamo invece di gettare tutto indiscriminatamente. Informiamoci sulle metodologie alternative agli inceneritori e uniamoci a chi contro questi combattono già da tempo !

15 Il test è finito ! Controlla il tuo punteggio : Hai totalizzato tutte A Bravissimo … (?) Devi essere uno degli spensierati e disinformati amministratori che decidono allegramente delle sorti dei nostri figli, della nostra salute, nonché dei nostri soldi. Se non sei un politico, allora sei sicuramente uno scaltro menefreghista costruttore di inceneritori!!! Hai totalizzato tutte B Complimenti ! Devi essere anche tu un onesto, normale cittadino come noi, con affetti, amicizie, interessi, sogni e progetti per il tuo futuro e quello dei tuoi figli. Se ti riconosci in questa descrizione, informati sulle ns. iniziative e, se ti va, vieni a darci una mano !

16


Scaricare ppt "GIOCHIAMO CON IL FUOCO ?!? Credi anche tu di saperne una più del diavolo ? Allora fa il test ma, … attento a non scottarti !!!"

Presentazioni simili


Annunci Google