La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Comité Pour La Démocratie Leonello Zaquini – (Neuchâtel_CH 6.6.2004) « Votare?... E come? » Occorre pertanto sapere fare bene il proprio mestiere (non.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Comité Pour La Démocratie Leonello Zaquini – (Neuchâtel_CH 6.6.2004) « Votare?... E come? » Occorre pertanto sapere fare bene il proprio mestiere (non."— Transcript della presentazione:

1 Comité Pour La Démocratie Leonello Zaquini – (Neuchâtel_CH ) « Votare?... E come? » Occorre pertanto sapere fare bene il proprio mestiere (non facile) del cittadino che consiste nel selezionarli, legittimando, o no, il loro potere mediante il voto popolare. KennedyHitlerEinaudi Berlusconi Personaggi politici legittimati dal voto popolare Ogni paese ha i leaders politici che si merita

2 Comité Pour La Démocratie Leonello Zaquini – (Neuchâtel_CH )... non c'e nessuno che corrisponda alle mie convinzioni! Il non votare invece agevola: 1. Chi è gia al potere, 2. I partiti grandi, nel loro tentativo di sterminio (che è sistematico) dei partiti piccoli. 3. Il non votare agevola: Lesistente ed il convenzionale, contro il nuovo ed originale Trovare una totale identità di vedute, sarebbe bello! Ma forse non è nemmeno tanto necessario

3 Comité Pour La Démocratie Leonello Zaquini – (Neuchâtel_CH ) Chi non vota, riduce la probabilità, anche in futuro, di trovare qualcuno che: ".... corrisponda alle convinzioni". Chi non vota, agevola il prevalere del convenzionale e del già esistente, sul nuovo e sul potenzialmente emergente. Chi non vota, di fatto, vota per chi è gia al potere.

4 Comité Pour La Démocratie Leonello Zaquini – (Neuchâtel_CH ) Ogni politico di professione è un lavoratore salariato. In quanto tale ha i suoi « interessi di categoria », che sono per tutti gli stessi. E naturale. «... ma chi votare se, in fondo, sono tutti lo stesso? » I partiti politici poi (tutti), per sopravvivere alla concorrenza, sono interessati a: 1- avere accesso ai media 2- avere finanziamenti 3- essere al riparo da altri poteri (per esempio, chi più chi meno, temono tutti la magistratura). Per questo (quando mancano altri forti stimoli etici o ideologici) tendono ad assomigliarsi TUTTI.

5 Comité Pour La Démocratie Leonello Zaquini – (Neuchâtel_CH ) Primo criterio: la FORMA. Il cittadino avveduto, vota per difendere i seguenti principi: «...come scegliere allora un partito piuttosto che un altro?.. Un candidato piuttosto che un altro?» a) Il ricambio della classe politica. preferisco votare per partiti che si presentano per la prima volta, liste che non esistevano precedentemente e personaggi politici nuovi. Preferisco agevolare la creatività, la novità, la diversità, il nuovo. Anche a prescindere dai contenuti (ed anche qualora si ritenga che le differenze tra questi siano insignificanti) è meglio sostenere la possibilità (magari in futuro) che una nuova espressione politica abbia modo di esprimersi. b) La diversità e ricchezza di proposta politica.

6 Comité Pour La Démocratie Leonello Zaquini – (Neuchâtel_CH ) Secondo criterio: il CONTENUTO Il cittadino avveduto, sa che i contenuti delle proposte politiche si differenziano sulla base di quattro possibilità (e non solo due: destra - sinistra) a) Democrazia - Oligarchia preferisco votare per partiti che: 1) Non detengano altri poteri che non quello conferitogli da me con il voto (poteri o legami finanziari, influenza sui media, legami con apparati o gruppi militari o paramilitari,.. ecc. ecc.). 2) Non temano il controllo da parte di altri poteri e non vi si sottraggano. Qui ogni cittadino è libero di scegliere come preferisce. b) Destra - Sinistra

7 Comité Pour La Démocratie Leonello Zaquini – (Neuchâtel_CH ) Prendi un partito e dagli un « voto », rispondendo alle seguenti domande, divise in tre gruppi: «... OK, ma in pratica come fare a scegliere? » A) Il partito è gia al potere? Si –10 No +10 B) Il partito e di grandi dimensioni? Si –10 No +10 C) Il partito è gia esitente da tempo? Si –10 No +10 Forma Totale Forma: _________ Nota. « Si » vuol dire: assolutamente vero, « No »: assolutamente vero il contrario. Potete attribuire un voto fissandolo ad un valore intermedio, secondo lopportunita. Per esempio un partito di media grandezza potra ottenere un voto intremedio (0, +2 o –1 secondo quanto vi pare opportuno).

8 Comité Pour La Démocratie Leonello Zaquini – (Neuchâtel_CH ) Tendenza Oligarchica Totale Tendenza oligarchica: _________ Ogni partito, in quanto strumento di gestione del potere, ha ineluttabilmente qualche tendenza oligarchica, ma alcuni lhanno più pronunciata di altri. Altri possono invece essere anche democratici, in particolare allinizio della loro vita. Occorre imparare a distinguere le differenze. a) Il partito, dispone di altro potere oltre al voto dei cittadini? Potere e legami finanziari? Si –10 No +10 Potere e legami nel campo dei media? Si –10 No +10 Dispone di bande militari o paramilitari? Si –10 No 0 (*) b) Il partito ha un atteggiamento ostile nei confronti di altri poteri che potrebbero esercitare un controllo su di lui?... Si –10 No +10 c) Il partito, è stato alleato di un partito che totalizza un Si ai punti precedenti? Si –10 No +10 (*) il problema è stato di grande importanza in passato, al momento per fortuna pare essere di minore attualità in Europa

9 Comité Pour La Démocratie Leonello Zaquini – (Neuchâtel_CH ) a) Il partito ha redatto un programma politico che corrisponde a quello che ritenete siano gli interessi vostri e collettivi? No –10 Si +10 b) Il partito cerca di enfatizzare limportanza della differenza destra – sinistra? Si –10 No +10 Linea politica di Destra o Sinistra? Totale Linea politica: _________ Ogni partito, per mascherare le proprie ineluttabili tendenze oligarchiche, cercherà di attrarre la vostra attenzione su questo aspetto, enfatizzandolo. Quando vedete molta enfasi in quello che è un tema certamente esistente ma spesso marginale, comprendetene le ragioni e regolatevi di conseguenza.

10 Comité Pour La Démocratie Leonello Zaquini – (Neuchâtel_CH ) a)Totale Forma: _________ b)Totale Tendenza oligarchica: _______ x 2 = _________ c)Totale Linea politica: _________ Calcoliamo il TOTALE Totale Generale: _________ Ora realizziamo il totale considerando anche la differenza di « peso » tra i vari gruppi, che è, nel nostro caso, rispettata dal numero delle domande, a cui conviene aggiungere un fatore moltiplicativo, 2, per le tendenze oligarchiche. (14 milioni di elettori tedeschi per esempio fecero chiaramente un errore nel votare Hitler, non tanto perchè fosse « di destra », ma in quanto aveva forti ed appariscenti tendenze oligarchiche). Dovete votare per il partito che ottiene il massimo punteggio!

11 Comité Pour La Démocratie Leonello Zaquini – (Neuchâtel_CH ) Purtroppo, si sa, esistono momenti in cui, in certi paesi, le elezioni sono una pura farsa. Il broglio elettorale è a volte totale, assicurato. I vincenti potranno a volte essere già predeterminati e totalmente indipendenti dal voto reale. E quello che accade quando si lascia che i politici di professione (tra cui pero non dimentichiamo che esistono anche persone meravigliose) espletino senza freni la loro oggettiva tendenza alloligarchia: cioè la tendenza a trasformarsi in CASTA ed a costituirsi in NUOVA NOBILTA Anche in casi così estremi, si sa che noi cittadini sappiamo trovare forme originali ed efficaci per manifestare la nostra volontà di rinnovamento della classe politica.

12 Comité Pour La Démocratie Leonello Zaquini – (Neuchâtel_CH ) Alziamo la qualita della politica e dei politici, difendiamo la democrazia, Mediante un uso intelligente del sistema elettorale Impariamo ad esercitare, con competenza ed efficacia, il difficile mestiere del cittadino FINE

13 Comité Pour La Démocratie Leonello Zaquini – (Neuchâtel_CH ) Parliamo dell'Italia oggi, E', da piu' di un decennio, in atto una degenerazione della politica e della democrazia. La CASTA, nel suo complesso, ha interesse a realizzare un programma di modifiche della costituzione che prevede: - la fusione dei poteri legislativo ed esecutivo - la degradazione del parlamento in strumento del potere esecutivo e rappresentanza dei parti, non della societa'. - lo stop alle iniziative della magistratura nei confronti dei rappresentanti Politici ed i partiti. - il monopolio completo e totale dei media e la loro dipendenza dai politici, questo punto include pertanto il bavaglio a Internet. Tutti questi punti sono gia' stati in varia misura realizzati, ma come prassi, non ancora legittimata completamente e legalmente. Per realizzare appieno il programma (che era quello della Loggia massionica P2) e' sufficente che "Veltrusconi" ottenga il 66,6 % (2/3) dei parlamentari e che in parlamento non ci siano "Rompipalle": le riforme della costituzione in questo caso passano senza referendum dei cittadini. Da piu' di un decennio la nostra CASTA non riesce a realizzare compiutamente questa distruzione della democrazia nel nostro paese. Ci hanno provato ma non ci sono riusciti.

14 Comité Pour La Démocratie Leonello Zaquini – (Neuchâtel_CH ) = = = Cosa dobbiamo fare? 2) data la situazione, dobbiamo fare l'impossibile affinchè il numero dei possibili "Rompipalle" in parlamento sia > a 1/3 dei parlamentari. Per cui, in ordine di efficacia, ritengo che sia opportuno: a) Votare, e fare votare per persone che si sanno vicine ai nostri interessi di potenziamento della democrazia (per esempio Silvia Terribili, del meet up di Amsterdam, almeno qui in Europa). b) A quelli che si sentono "di sinistra" raccomando Arcobaleno o IdV. c) A quelli che si sentono "di destra", se Di Pietro non li convince, raccomando Casini.

15 Comité Pour La Démocratie Leonello Zaquini – (Neuchâtel_CH ) LISTA PARTITO DEMOCRATICO - Europa Senato: Claudio Micheloni, Maria Teresa Fulci, Aldo Bechi, Rosine Jeanne Lina Virginia Ongaro Camera: Franco Addolorato Giacinto Narducci, Laura Garavini, Davide Pernice, Simona Milio, Michele Cristalli, Beatrice Biagini, Giovanni Farina detto Gianni, Daniela Di Benedetto, Michele Schiavone, Maura Galantis, Salvatore Maria Galluzzo, Anna Pompei Ruedeberg LISTA POPOLO DELLA LIBERTÀ - Europa Senato: Antonella Rebuzzi, Raffaele Fantetti, Nicola Di Girolamo, Elisa Spreafico in Galimberti Camera: Giuseppe Learco Plebani, Aldo Di Biagio, Salvatore Albelice, Danilo Benevelli, Giampiero Camurati, Mario Caruso, Carlo Erio, Guglielmo Picchi, Carmelo Pignataro, Massimo Romagnoli, Andrea Verde, Alessio Zanella

16 Comité Pour La Démocratie Leonello Zaquini – (Neuchâtel_CH ) LISTA SINISTRA ARCOBALENO - Europa Senato: Nicolò Gueci, Rodolfo Amadeo, Ezio D?Orazio, Angelo Saracini Camera: Arnold Cassola, Guglielmo Bozzolini, Marisa Corazzol, Cesidio Celidonio, Pietro Benedetti, Piero Carta, Massimo Chindamo, Fabio Palma, Aldo Pastore, Gianfranco Rizzati, Antonella Sellerio, Alessandro Valera LISTA UDC - Europa, Federazione russa e Turchia Senato: Mario Ognissanti, Mauro Poggia, Rosario Cambiano, Franco Zeccola Camera: Calogero Nicoletti, Maurizio Giangreco, Camillo Auricchio, Vincenzo Magliarisi, Maria Grazia Frank, Emiddio Bulla, Nicola Passariello, Sandro Caccio, Antonietta Sestito ved. Buoncore, Franco Aufiero, Franco Mancini, Guglielmo Cascioli detto GILL

17 Comité Pour La Démocratie Leonello Zaquini – (Neuchâtel_CH ) LISTA PARTITO SOCIALISTA - Europa Senato: Giuseppe De Bortoli, Michele Calamera, Guglielmo Scandariato, Fausto Soru Camera: Salvatore Cacciatore, Mesiano Domenico, Gennaro Correale Aliperta, Silvio Polisini, Anna Maria Ruotolo, Marco Marocco, Carmelo Vitello, Rosario Nocera, Alfio Balsamo, Mario Perrone, Giuseppe Fabrizio Spadavecchia, Tonino Zedde LISTA ITALIA DEI VALORI - Europa Senato: Antonio Persichini, Francesco Di Benedetto, Giovanni Paggi, Mario Santi Camera: Pasquale Vittorio, Antonio Razzi, Manfredi Nulli, Carolina Colella, Valerio Ciriello, Silvia Terribili, Angelo Bernardini, Michele Bonito, Giuseppe Di Marco, Saverio D'Auria, Franco Busato, Calogero Rubino

18 Comité Pour La Démocratie Leonello Zaquini – (Neuchâtel_CH ) LISTA LA DESTRA - Europa Senato: Pasquale Ciociola, Mario Viglino, Agostino Di Matteo, Gianfranco Bruno Sangalli Camera: Sandro Zulian, Fabrizio Carbone, Massimo Cacciavillani, Luigi Elia, Grazia Mirabelli, Franco Zucca, Susana Crea Lujan, Marco Brogi, Manuelo Fasoli, Giuseppe Novelli, Bruno Collina LISTA SINISTRA CRITICA - Europa Senato: Lucia Mastropietro e Orazio Orlando Camera: Archelao Urracci Giovanni, Santo Bruno, Elda Maria Carmina, William Diana, Vincenzo Elia, Alessandro Giovanni Frigeri, Anna Miglietta, Salvatore Pistis, Cosima Politi, Saverio Pesce, Giuseppe Tedesco, Pietro Vitale

19 Comité Pour La Démocratie Leonello Zaquini – (Neuchâtel_CH ) Domande sulle elezioni 2008, e risposte: - Chi non e' iscritto all AIRE dal , non puo' votare per posta. Per votare deve tornare in Italia. - Telefonate in consolato per verificare che abbiano l'indirizzo giusto. - i plichi elettorali li spediscono il (data valida in tutto il mondo). - la spedizione avviene mendiante "raccomandata" o posta assicurata (secondo il paese. In Svizzera A-Plus). A differenza della volta precedente (posta normale). - attenzione al nome che avete sulla buca delle lettere: la legge italiana prevede che le mogli conservino il loro cognome, i plichi sono inviati a quello. In molti paesi non e' cosi': mettete il nome della moglie sulla cassetta della posta. (nelle passate elezioni molti plichi non sono stati consegnati per questa ragione). - SE entro il non avete ricevuto il plico: contattate il consolato. - SE siete inscritti all'AIRE, e non avete ricevuto il plico il consolato contatta il vostro comune e vi registra in tempo, solo se voi reagite subito. - Il voto e' valido solo se arriva (ARRIVA) al consolato entro le ore 16 del L'unico mezzo di spedizione AMMESSO e' LA POSTA.


Scaricare ppt "Comité Pour La Démocratie Leonello Zaquini – (Neuchâtel_CH 6.6.2004) « Votare?... E come? » Occorre pertanto sapere fare bene il proprio mestiere (non."

Presentazioni simili


Annunci Google