La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

LA DROGA. DROGA: tutte le sostanze, naturali o artificiali che modificano il funzionamento del sistema nervoso in genere agiscono sulle sinapsi, alterando.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "LA DROGA. DROGA: tutte le sostanze, naturali o artificiali che modificano il funzionamento del sistema nervoso in genere agiscono sulle sinapsi, alterando."— Transcript della presentazione:

1 LA DROGA

2 DROGA: tutte le sostanze, naturali o artificiali che modificano il funzionamento del sistema nervoso in genere agiscono sulle sinapsi, alterando la trasmissione dellimpulso nervoso e provocando danni gravissimi, spesso irreversibili ai tessuti nervosi

3 La trasmissione delle informazioni fra le cellule nervose è la sinapsi, all'interno delle quali avviene la trasmissione di un segnale nervoso attraverso i neuroni che si passano l'informazione uno con l'altro; una volta ricevuta la nuova informazione, le sinapsi liberano un neurotrasmettitore che va a legarsi ad un recettore specifico posto sulla membrana del neurone successivo. Le droghe vanno ad alterare la produzione e la liberazione dei neurotrasmettitori nelle sinapsi: alcune riducono l'efficacia dei neurotrasmettitori e altre la aumentano altre ancora cambiano il segnale.sinapsi neuroni

4 VENGONO SUDDIVISE IN NARCOTICI STIMOLANTI ALLUCINOGENI DERIVATI DELLA CANNABIS

5 DERIVATI DELLA CANNABIS (canapa indiana) MARIJUANA: miscela di foglie, fiori, steli HASHIS: impasto ricavato dalla resina dei fiori (fumo) EFFETTI: euforia, rilassamento DANNI: alterazioni cerebrali, infezioni e malattie respiratorie. NOTA: Nella marijuana sono contenuti 400 prodotti chimici, 60 dei quali causano cancro!!!

6 I NARCOTICI sostanze che producono una sensazione di benessere agendo sulle zone del cervello che controllano le emozioni e il piacere.

7 NARCOTICI MORFINA: è un potente antidolorifico usato in medicina EROINA: si ricava dalloppio (una pianta). Il suo consumo porta anche a MORTE per overdose o per altre infezioni (AIDS, epatite) trasmesse a causa del frequente scambio di siringhe infette tra i suoi consumatori

8 EFFETTI COLLATERALI creano una totale e forte dipendenza, che spinge a chi ne fa uso di compiere qualsiasi atto per procurarsele. coma, morte

9 STIMOLANTI sono sostanze che aumentano lattenzione e lenergia, diminendo le sensazioni di fatica e di stanchezza. Causano morte, danni gravissimi COCAINA CRACK ANFETAMINE ECSTASY

10 COCAINA: Derivato della pianta della coca, è in polvere e sniffata o iniettata CRACK: è ottenuto da un impasto di foglie di coca e ha gli stessi effetti della cocaina ANFETAMINE: Sostanza chimica prodotta in laboratorio artificialmente ECSTASY: Sostanza chimica prodotta in laboratorio artificialmente

11 Nell'immagine un esempio di come si può ridurre un cervello dopo assunzione di cocaina: l'area scura rappresenta il risultato di un infarto cerebrale conseguente all'assunzione di cocaina. A causa della lesione il paziente è morto.

12 ALLUCINOGENI Provocano allucinazioni. Alterano la memoria e le emozioni. CAUSANO LESIONI CEREBRALI e STATI CONFUSIONALI LSD: prodotto chimicamente MESCALINA: deriva da un fungo dellAmerica centrale

13 OLTRE ALLE DROGHE, VI SONO ALTRE SOSTANZE CHE POSSONO DANNEGGIARE IL SISTEMA NERVOSO PSICOFARMACI: sono farmaci come Sonniferi Barbiturici Benzodiazepine Effetti: rallentano le normali funzioni del cervello, provocando una sensazione di calma e un rilassamento muscolare. PROVOCANO: dipendenza e assuefazione USATI: sotto controllo medico

14 LALCOOL Si ottiene dalla fermentazione degli zuccheri della frutta o dei cereali. EFFETTO: un calo delle inibizioni e delle tensioni Si diventa più loquaci, socievoli. I DANNI DAL SUO CONSUMO: ridotta coordinazione motoria e mentale malattie del fegato lesioni al sistema nervoso centrale e periferico malattie allapparato circolatorio RAPPORTI SOCIALI: aggressivi e violenti

15 In generale lalcool mescolato con psicofarmaci o droghe fa aumentare gli effetti collaterali e li peggiora.

16

17 EFFETTI DELLE DROGHE Dipendenza: la persona diventa dipendente psicologicamente e fisicamente, non può farne a meno. Crisi di astinenza: convulsioni, dolori, vomito, collasso, angoscia e confusione mentale Assuefazione: causa il bisogno di assumere dosi sempre maggiori, perché la stessa dose non ha gli stessi effetti. Ciò porta alla morte per overdose

18 Disintossicazione Difficile e a volte quasi impossibile Molti giovani compiono lerrore di PROVARE, credendo di poter SMETTERE quando vogliono, finendo nella dipendenza da droga.


Scaricare ppt "LA DROGA. DROGA: tutte le sostanze, naturali o artificiali che modificano il funzionamento del sistema nervoso in genere agiscono sulle sinapsi, alterando."

Presentazioni simili


Annunci Google