La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Incontro tra la DG e gli operatori di Arpa-Sim Bologna 10 Dicembre 2007 ARPA-SIM Il Servizio IdroMeteorologico dell’ARPA dell’Emilia-Romagna.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Incontro tra la DG e gli operatori di Arpa-Sim Bologna 10 Dicembre 2007 ARPA-SIM Il Servizio IdroMeteorologico dell’ARPA dell’Emilia-Romagna."— Transcript della presentazione:

1 Incontro tra la DG e gli operatori di Arpa-Sim Bologna 10 Dicembre 2007 ARPA-SIM Il Servizio IdroMeteorologico dell’ARPA dell’Emilia-Romagna

2 Incontro tra la DG e gli operatori di Arpa-Sim Bologna 10 Dicembre 2007

3 L’indice del programma SIM Priorità di programma di ARPA-SIM 1.Servizi di monitoraggio e previsione 2.Supporto tecnico RER 3.Attività per studi/progetti regionali, nazionali, UE, internazionali 4.Attività di previsione idrometeo su specifica richiesta 5.Attività di comunicazione/diffusione dati ambientali

4 Incontro tra la DG e gli operatori di Arpa-Sim Bologna 10 Dicembre 2007 Priorità di programma di ARPA-SIM Previsioni ed effetti dei cambiamenti climatici e previsoni stagionali Presidio integrato dei fattori di rischio idrologico ed idrogeologico Criticità: mantenimento degli standard quali-quantitativi: riorganizzazione del Servizio

5 Incontro tra la DG e gli operatori di Arpa-Sim Bologna 10 Dicembre 2007 Servizi di monitoraggio e previsione Monitoraggio integrato meteorologico, agro, radar, idro e marino RIRER Previsioni meteorologiche e meteo-marine Centro Funzionale regionale IdroMeteo di Protezione Civile Centro di Competenza in modellistica meteorologica e radarmeteorologia Previsioni della qualità dell’aria (modellistica chimica-diff.) Previsioni “sanitarie”: disagio bioclimatico (onde di calore) e pollini Previsioni agrometeorologiche Previsioni stagionali (DPC, RER, Agro…) Proiezioni cimatiche a scala regionale e locale Previsioni idrologico-idrauliche (modellistica idro)

6 Incontro tra la DG e gli operatori di Arpa-Sim Bologna 10 Dicembre 2007 DIRETTORE DEL SERVIZIO AREA SALA OPERATIVA METEO E CLIMATOLOGIA AREA AGRO- METEOROLOGIA E TERRITORIO AREA MODELLISTICA METEO E RADARMET. AREA IDROLOGIA AREA METEOROLOGIA AMBIENTALE AREA RETI DI MONITORAGGIO AREA INFORMATICA ARPA SERVIZIO IDROMETEOROLOGICO STAFF AMMINISTRAZIONE, PIANIFICAZIONE, MARKETING ORGANIZZAZIONE SIM CFCdCPo Rirer Mod. QdA STAFF SICUREZZA, QUALITA’ E ECOMANAGMENT Sat Dexter

7 Incontro tra la DG e gli operatori di Arpa-Sim Bologna 10 Dicembre 2007 Area reti di monitoraggio

8 Incontro tra la DG e gli operatori di Arpa-Sim Bologna 10 Dicembre 2007 La rete in telemisura RIRER + radar

9 Incontro tra la Direzione Generale e gli operatori della Struttura Tematica SIM Bologna, 10 dicembre 2007 Le tipologie di reti di monitoraggio di ARPA-SIM Rete idro-meteo-pluviometrica – rete RIRER (tempo reale): idropluviometriche – numero 416 agrometeorologiche - numero 69 urbane - numero 10 – rete di stazioni meccaniche - numero 81 Rete radar - numero 2 Autosonda - numero 1 Boa ondametrica - numero 1 (dal 2007)

10 Incontro tra la Direzione Generale e gli operatori della Struttura Tematica SIM Bologna, 10 dicembre 2007 Boa Nausicaa Installata 6 miglia al largo di Cesenatico il 30 maggio 2007 Finanziata con fondi RER e in parte dal progetto BeachMed

11 Incontro tra la Direzione Generale e gli operatori della Struttura Tematica SIM Bologna, 10 dicembre 2007 Costi di gestione delle reti di ARPA-SIM ANNO 2007 (dati non definitivi, costi in K€) CANONI ManutenzioneMateriali di consumoAffittiEletttricitàTrasm. DatiPersonale Reti Idrometeopluvio Reti Agrometeo Reti Urbane 15 3 Reti meccaniche Rete Radar 140 * (valvole thyratron) 15 Autosonda (radiosonde/palloni/elio) 120 Gruppi Elettrogeni, UPS, etc TOTALE COSTI NUOVI 2007 (dal 2008 costi Boa, 20 K€) * Incremento del 60%: come mai ????

12 Incontro tra la Direzione Generale e gli operatori della Struttura Tematica SIM Bologna, 10 dicembre 2007 FULMINE a Gattatico il 5 giugno 2007 !! Danni del fulmine: 1) fermo attività per 165 giorni 2) costi per le riparazione: 90 K€ (ma siamo assicurati….. vedremo..)

13 Incontro tra la Direzione Generale e gli operatori della Struttura Tematica SIM Bologna, 10 dicembre 2007 Novità 2008: Sostituzione del Radar di S. Pietro Capofiume ● Costo: euro ● Chiusura della gara: oggi ● Firma del contratto: gennaio 2008 ● Inizio dei lavori: settembre 2008 ● Completamento dei lavori: dicembre 2008 ● Collaudo e inizio operatività: gennaio 2009 ● Diminuzione dei costi di esercizio (consumi e manutenzione) e dei malfunzionamenti di entrambi i radar

14 Incontro tra la DG e gli operatori di Arpa-Sim Bologna 10 Dicembre 2007 Area Sala Operativa, Climatologia e Centro Funzionale

15 Incontro tra la DG e gli operatori di Arpa-Sim Bologna 10 Dicembre 2007 Le attività dell’Area Sala Operativa, Climatologia e Centro Funzionale Gestione & sviluppo Sala Operativa Meteo Stato del Clima e Cambiamenti Climatici Previsioni a lunga scadenza (mensile- stagionale) Centro Funzionale e rischio idro-geologico

16 Incontro tra la DG e gli operatori di Arpa-Sim Bologna 10 Dicembre 2007 Sala operativa: copertura oraria La sala operativa di ARPA-SIM garantisce un servizio dalle ore 8 alle ore 18 tutti i giorni feriali dell’anno. Nei festivi la copertura va dalle ore 8 alle ore 16. La copertura dalle ore 18 (16 nei festivi) alle ore 8 è garantita con un servizio di pronta disponibilità. I costi per la PD sono coperti interamente dalla Regione con un finanziamento ad hoc ( euro/anno)

17 Incontro tra la DG e gli operatori di Arpa-Sim Bologna 10 Dicembre 2007 Bollettino meteorologico per province Relazioni e commenti di situazioni meteorologiche avverse per utenti pubblici e privati Relazioni di evento (siccità, piene, nevicate) Commenti meteorologici mensili per ARPA-RIVISTA Previsione neve per Società Autostrade (A1, A14, A13), Cisa, Brennero, Centro Padane. Verifica previsioni emesse (risultati disponibili sul WEB) Previsione “ghiaccio” stradale (IceCast) Attività operativa

18 Incontro tra la DG e gli operatori di Arpa-Sim Bologna 10 Dicembre 2007 Sviluppo Gestione produzione grafica dei dati osservati e previsti per il supporto oggettivo alla previsione meteorologica Progettazione software di visualizzazione dati (Browser) in collaborazione con Area Informatica Verifica catene modellistiche (in collaborazione con area Modellistica Meteorologica) Sviluppo SW specialistico per assistenza Clienti: es: HERA, Bonifica Ferrara, TV locali,…)

19 Incontro tra la DG e gli operatori di Arpa-Sim Bologna 10 Dicembre 2007 Esempio di prodotti SalOp Sim: le previsioni

20 Incontro tra la DG e gli operatori di Arpa-Sim Bologna 10 Dicembre 2007 Stato del clima e cambiamenti a scala regionale ottenuti con tecniche di regionalizzazione di tipo dinamico- statistico

21 Incontro tra la DG e gli operatori di Arpa-Sim Bologna 10 Dicembre 2007 Tmax annua sul bacino del Po Trend: circa 2,5°C negli ultimi 30 anni, invece di 2°C in 45 anni

22 Incontro tra la DG e gli operatori di Arpa-Sim Bologna 10 Dicembre 2007 Cambiamenti climatici a scala locale

23 Incontro tra la DG e gli operatori di Arpa-Sim Bologna 10 Dicembre 2007 Esempio di elaborazione per Annuario

24 Incontro tra la DG e gli operatori di Arpa-Sim Bologna 10 Dicembre 2007 Valutazione di scenari di precipitazione a supporto delle decisioni (DG ambiente e ProCiv) durante situazioni di crisi idriche (esempio: autunno-inverno 2007)

25 Incontro tra la DG e gli operatori di Arpa-Sim Bologna 10 Dicembre 2007 Scenario 2006 – persistenza attuale trend: 60mm al 30/11 Scenario clima : 125 mm al 30/11 Scenario previ stagionali aut. 2007: 100 mm al 30/11 30/11

26 Incontro tra la DG e gli operatori di Arpa-Sim Bologna 10 Dicembre 2007 Previsioni stagionali a scala nazionale e locale

27 Incontro tra la DG e gli operatori di Arpa-Sim Bologna 10 Dicembre 2007 Previsione stagionale tmax Multi model ensemble * Osservazioni * Media di ensemble Clima BS=0.25 MOS BS=0.20; BSS=0.19; COR=0.91

28 Incontro tra la DG e gli operatori di Arpa-Sim Bologna 10 Dicembre 2007 Mappe probabilistiche precipitazione, SPI3 e CDD SPI 3m ( ) PRECCDD Esempi di previsione stagionale probabilistica

29 Incontro tra la DG e gli operatori di Arpa-Sim Bologna 10 Dicembre 2007 Mappe probabilistiche T max, TX90 e HW90 T max HW90 ( ) TX90 Esempi di previsione stagionale probabilistica

30 Incontro tra la DG e gli operatori di Arpa-Sim Bologna 10 Dicembre 2007 Le attività del Centro Funzionale

31 Incontro tra la DG e gli operatori di Arpa-Sim Bologna 10 Dicembre 2007 Il Centro Funzionale della RER: Accentra i dati rilevati dalle reti di monitoraggio presenti in regione e li trasmette al DPCN assicura la manutenzione delle reti di monitoraggio e dell’HW e SW in dotazione Contribuisce quotidianamente a realizzare il bollettino meteorologico previsionale sinottico nazionale, assieme a DPC e Arpa Piemonte Realizza e diffonde bollettini di vigilanza idrogeologica, avvisi meteo e di criticità a supporto del sistema regionale e nazionale di protezione civile (2007: 25 avvisi meteo e 6 avvisi di criticità idrogeologica) Organizza e assicura il funzionamento su tutto l'arco delle 24 ore, quando necessario, mediante attivazione della PD nelle ore notturne e anche nei festivi. Fornisce assistenza ad ARPA nei casi di incidenti ambientali

32 Incontro tra la DG e gli operatori di Arpa-Sim Bologna 10 Dicembre 2007 Area Modellistica meteo e radarmeteorologia

33 Incontro tra la DG e gli operatori di Arpa-Sim Bologna 10 Dicembre 2007 ARPA-SIM Centro di Competenza in Modellistica Numerica Meteorologica e Marina, Radarmeteorologia e Nowcasting Convenzione col DPC Gestione operativa e manutenzione evolutiva di sistemi previsionali e di monitoraggio Convenzione con Centro di Competenza CIMA Ricerca & Sviluppo Progetto Mosaicatura Radar (ordinanza 3315 del 2003)

34 Incontro tra la DG e gli operatori di Arpa-Sim Bologna 10 Dicembre 2007 ARPA-SIM Centro di Competenza in Modellistica Numerica Meteorologica, Meteorologia Marina e Radarmeteorologia Convenzione LAMI AM, ARPA-SIM, ARPA Piemonte Partecipazione alle attività del Consorzio Internazionale COSMO Gestione operativa di LAMI (incluso le risorse di supercalcolo) Gestione e sviluppo di un sistema di previsione dello stato del mare Gestione e sviluppo del sistema di previsioni di Ensemble ad Area Limitata COSMO-LEPS Gestione e sviluppo di un sistema per l’elaborazione dei dati radar per radarpluviometria e polarimetria radar Gestione e sviluppo nowcasting basato su osservazioni radar Azioni COST: progetti europei

35 Incontro tra la DG e gli operatori di Arpa-Sim Bologna 10 Dicembre 2007 Convenzione DPC – Arpa/SIM (+Proscenio)  Sistema di previsione numerica deterministica: LAMI  Sistema di previsione numerica di ensemble, COSMO-LEPS  Validazione operativa (verifica) dei prodotti previsionali gestiti da ARPA- SIM volta anche al miglioramento delle metodologie di post- elaborazione/adattamento del prodotto meteorologico a fini applicativi di protezione civile  Sistema di previsione numerica dello stato del mare :WAM/SWAN  Sistemi di analisi meteorologica oggettiva e di data-blending a scala locale a copertura del territorio nazionale: LAPS  Sistemi di nowcasting (principalmente radarmeteo) operativo, basati su tecniche di estrapolazione e/o avvezione di strutture variamente osservate e/o modellate: NOWMOS  Sito WEB dedicato Gestione OperativaManutenzione Evolutiva & Sviluppo +

36 Incontro tra la DG e gli operatori di Arpa-Sim Bologna 10 Dicembre 2007 Since 2004 the Romanian Meteorological Service is associated partner of COSMO Members of COSMO are the following national meteorological services: DWD Deutscher Wetterdienst, Offenbach, Germany HNMS Hellenic National Meteorological Service, Athens, Greece IMGW Institute for Meteorology and Water Management, Warsaw, Poland MeteoSwiss Meteo-Schweiz, Zurich, Switzerland USAM Ufficio Spazio Aereo e Meteorologia, Roma, Italy These regional and military services within the member states are also participating: ARPA-SIM Servizio IdroMeteorologico di ARPA Emilia-Romagna, Bologna, Italy ARPA-PiemonteAgenzia Regionale per la Protezione Ambientale-Piemonte, Italy AWGeophys Amt für Wehrgeophysik, Traben-Trarbach, Germany CIRA Centro Italiano Ricerche Aerospaziali Italy NMA, the Romanian Meteorological Service, will be full member before the end of 2007 Roshydromet, the Russian Hydromet Service has applied to join COSMO and is now applcant member

37 Incontro tra la DG e gli operatori di Arpa-Sim Bologna 10 Dicembre 2007 COSMO I7 2 run per day starting at 00 and 12 UTC Forecast length + 72 hours Horizontal resolution about 7 km 40 vertical levels 3-hourly boundary conditions from IFS/ECMWF forecast Initial Conditions through continuous assimilation cycle based on nudging Accordo LAMI USAM ARPA SIM Emilia-Romagna ARPA Piemonte

38 Incontro tra la DG e gli operatori di Arpa-Sim Bologna 10 Dicembre 2007 COSMO I7 suite GME (Backup) 2 run per day starting at 00 and 12 UTC Forecast length + 72 hours Horizontal resolution about 7 km 40 vertical levels hourly boundary conditions from GME forecast Initial Conditions through continuous assimilation cycle based on nudging Accordo LAMI USAM ARPA SIM Emilia-Romagna ARPA Piemonte

39 Incontro tra la DG e gli operatori di Arpa-Sim Bologna 10 Dicembre 2007 COSMO I2 1 run per day starting at 00 Forecast length + 48 hours Horizontal resolution about 2.8 km 45 vertical levels hourly boundary conditions from COSMO I7 km forecast Initial Conditions from COSMO I7 continuous assimilation cycle based on nudging Very soon (end of September): the system will run twice a day Accordo LAMI USAM ARPA SIM Emilia-Romagna ARPA Piemonte

40 Incontro tra la DG e gli operatori di Arpa-Sim Bologna 10 Dicembre 2007 Alcuni progetti significativi di sviluppo dell’area Modellistica meteo e radarmeteo Sviluppo utilizzo dati da satellite Cosmo-Sreps Utilizzo operativo dei nuovi prodotti di radarmeteo e nowcasting

41 Incontro tra la DG e gli operatori di Arpa-Sim Bologna 10 Dicembre 2007 L’assimilazione dei dati da satellite ad Arpa-Sim nell’ambito del progetto COSMO

42 Incontro tra la DG e gli operatori di Arpa-Sim Bologna 10 Dicembre 2007 SviluppoLAMI in Proscenio: Sviluppi nell’uso dei dati da remote sensing: complementarietà tra dati convenzionali e dati da satellite. Utilizzo completamente operativo entro il flg_prc Dati convenzionali in una finestra di 12 ore Dati di MSG disponibili ogni 15 minuti

43 Incontro tra la DG e gli operatori di Arpa-Sim Bologna 10 Dicembre 2007 Test case The selected case study is a false alarm occurred in North North-Eastern Italy, Trentino Alto Adige and Friuli-Venezia-Giulia, on the 8 th of July A risk scenario was diagnosed by LM outputs. In particular a large atmpspheric instability and convection events were forecasted. In reality the event was of minor intensity and drier winds with associated scattered thunderstorms were recorded only on the early morning of the 9 th July.

44 Incontro tra la DG e gli operatori di Arpa-Sim Bologna 10 Dicembre 2007 La modellistica previsionale probabilistica: da COSMO-LEPS a COSMO-SREPS

45 Incontro tra la DG e gli operatori di Arpa-Sim Bologna 10 Dicembre 2007 Possibili scenari evolutivi Dim 1 Dim 2 Condizioni iniziali I sistemi di previsioni di ensemble a disposizione del sistema dei CF: COSMO-LEPs

46 Incontro tra la DG e gli operatori di Arpa-Sim Bologna 10 Dicembre 2007

47 Time series of ROC area Jun04: 5m  10m Feb06: 10m  16m; 32ML  40 ML fc. range 78-90h

48 Incontro tra la DG e gli operatori di Arpa-Sim Bologna 10 Dicembre 2007 L’evoluzione di COSMO-LEPS per il breve termine: COSMO-SREPS (Short-Range Ensemble Prediction System) Il sistema è nato per soddisfare alcune esigenze che sono nate in Italia e che trovano corrispondenza all’interno di COSMO:  avere un ensemble system a mesoscala adatto per il breve termine (1-2gg), per migliorare il supporto nella gestione di eventi a grande impatto per gli scopi di protezione civile  sviluppare un ensemble a brevissimo termine da utilizzare per scopi di assimilazione dati con il modello ad area limitata (1D-Var di dati da satellite in LAMI con matrice B flow-dependent e progetto SIR )

49 Incontro tra la DG e gli operatori di Arpa-Sim Bologna 10 Dicembre 2007 Approccio multimodello su cond iniz. e al cont.  un ensemble MUlti-Model MUlti-Boundaries è operativo all’INM (Madrid): 4 diversi modelli ad area limitata (UM, HIRLAM, HRM, MM5) sono innestati su 4 diversi modelli globali (IFS, GME, UM, AVN) => 16 members a 25 km di risoluzione orizzontale  in seguito ad un accordo tra INM e COSMO, LM è stato aggiunto come quinto LAM IFS LM 25km GME LM 25km UM LM 25 km AVN LM 25 km Courtesy of INM

50 Incontro tra la DG e gli operatori di Arpa-Sim Bologna 10 Dicembre 2007 Che benefici ci aspettiamo da COSMO-SREPS?  Impatto positivo sulle mappe di probabilità di precipitazione  Impatto positivo sugli errori della precipitazione  I modelli sono VERAMENTE diversi tra loro (catene complete)  La diversità all’interno dell’ensemble aumenta di una quantità non trascurabile aggiungendo le perturbazioni del modello  La diversità “interna” come misura apriori dell’indecisione (spread-skill relationship)

51 Incontro tra la DG e gli operatori di Arpa-Sim Bologna 10 Dicembre 2007 Verso il pieno utilizzo operativo dei nuovi prodotti di nowcasting

52 Incontro tra la DG e gli operatori di Arpa-Sim Bologna 10 Dicembre 2007

53

54

55

56

57 Area Meteorologia ambientale

58 Incontro tra la DG e gli operatori di Arpa-Sim Bologna 10 Dicembre 2007 Servizi di monitoraggio e previsione Previsioni meteo-marine Previsione correnti, temperatura, salinità e livello del mare Adriatico (AdriaROMS) Previsione stato del mare (MedItaRe) (area mod.Num) previsione del trasporto di sostanze pericolose e idrocarburi rilasciati accidentalmente (GNOME). stazione per il monitoraggio della altezza e direzione dell’onda (NAUSICAA) (area Reti). progetti regionali/Supporto tecnico RER BEACHMED-E (NAUSICAA) Progetti, nazionali, UE, internazionali –MICORE (da avviare) –ASI-COSTE (da avviare) Meteorologia ambientale e modellistica della qualità dell’aria Previsione regionale inquinamento atmosferico (bollettino regionale) Previsione numerica qualità aria Nord Italia (NINFA) Valutazione quotidiana e annuale qualità dell’aria regionale (dati+modelli = PESCO) Analisi modellistica di scenario a supporto dei piani di risanamento Dati meteo per modelli qualità aria (CALMET e LAMA) Riepilogho meteo annuale e periodico per qualità dell’aria Elaborazione dati rete meteo urbana Calcolo flusso di deposizione sostanze acidificanti ed eutrofizzanti (annuario) Previsione indice UV progetti regionali/Supporto tecnico RER MONITER (LP2) IMPAVIDA (da avviare) Progetti, nazionali, UE, internazionali –GEMS (RAQ) –ITALIA-CINA –MACC (U-PREP) (da avviare)

59 Incontro tra la DG e gli operatori di Arpa-Sim Bologna 10 Dicembre 2007

60 PM10 O3 PM2,5 NO2

61 Incontro tra la DG e gli operatori di Arpa-Sim Bologna 10 Dicembre 2007

62

63 SWAD Onde mare- previsione domenica ore 03:00 UTC emissione di domenica ore 00:00 UTC scadenza +003

64 Incontro tra la DG e gli operatori di Arpa-Sim Bologna 10 Dicembre 2007

65 Meteorologia ambientale e modellistica della qualità dell’aria: programma 2008 Mantenimento attività di servizio istituzionali (in attesa di input da parte di DG/DT e riorganizzazione CTR) Progetto RER Moniter (Keuro 62 su 2854!) : priorità a implementazione e test del sistema modellistico avanzato per valutazione dettagliata ricaduta impianti, richieste di ulteriori collaborazioni, inizialmente non previste, saranno realizzate nei limiti del possibile compatibilmente a quanto programmato Progetto RER IMPAVIDA (Keuro 750): dovrebbe finanziare la manutenzione evolutiva della modellistica e lo sviluppo di nuovi strumenti per i prossimi 3 anni (è in attesa da 2 anni di finanziamenti regionali, richiesta di finanziamenti presentata dalla regione ai sensi del DM 16/10/2007) Pubblicazione della ampia documentazione tecnico-scientifica relativa alle catene modellistiche implementate ed ai risultati ottenuti nel corso degli anni precedenti.

66 Incontro tra la DG e gli operatori di Arpa-Sim Bologna 10 Dicembre 2007 Previsioni meteo-marine: programma 2008 (1 sola unità di personale co.co.co, forse!) Mantenimento servizi di previsione oceanografica e modello AdriaROMS: indispensabile per il Po (collaborazione esterna con CNR- ISMAR) verifica delle previsioni di altezza e direzione dell’onda con i dati della stazione ondametrica Nausicaa (collaborazione area Meteorologia Ambientale e area Modellistica Meteo) elaborazione di un bollettino periodico del clima ondoso della costa romagnola (collaborazione aree Meteorologia Ambientale, Reti e Climatologia). avvio del progetto UE-FP7 MICORE: “sviluppo e dimostrazione di strumenti operativi per la previsione dell'impatto morfologico di eventi di mareggiata a supporto della protezione civile e delle strategie di mitigazione” (dovrà finanziare le attività in campo meteo-marino e fornire le risorse per la acquisizione di personale dedicato nei prossimi 3 anni)

67 Incontro tra la DG e gli operatori di Arpa-Sim Bologna 10 Dicembre 2007 Area Agrometeorologia e territorio

68 Agrometeorologia e Territorio attività di area 2008 AGROSCENARI Irrigazione e cambiamenti climatici Progetto nazionale, VAMOS Verifica del bilancio azotato su frumento e pesco Progetto regionale, ERACLITO Atlante climatico regionale Progetto regionale, Attività operative Bollettini AgroMeteo (varie edizioni) Bollettini Siccità (varie edizioni) Bollettino Pollini Bollettino Innevamento da satellite Bollettino Indice di verde (da sat.) SIMbar Il servizio meteo dei bambini e dei ragazzi Educazione ambientale e meteoclimatica ENSEMBLES Previsioni stagionali e climatiche, applicazioni agricole Progetto Ue, Attività su progetto...e un sacco di altre cose che sarebbe troppo noioso elencare

69 Agrometeorologia e Territorio attività di area 2008 Progetto Finalizzato AGROSCENARI SCENARI DI ADATTAMENTO DELL’AGRICOLTURA ITALIANA AI CAMBIAMENTI CLIMATICI Finanziamento Mipaaf Capofila CRA-Ucea (che diventerà CRA-Cma) 10 unità di ricerca 5 anni, Parole chiave Scenari climatici futuri, adattabilità dell’agricoltura, sviluppo sostenibile, irrigazione, conservazione della risorsa idrica, strategie agronomiche ed economiche, sistemi colturali, land degradation, desertificazione, parassiti entomatici, fungini e patogeni, fenologia, percezione dei cambiamenti climatici, filiera agrozootecnica

70 Agrometeorologia e Territorio attività di area 2008 Progetto ERACLITO ATLANTE IDROCLIMATICO EMILIA-ROMAGNA Finanziamento Piter, Piano Telematico Rer 3 anni, Parole chiave Realizzazione della cartografia idroclimatica ufficiale della regione Emilia-Romagna e di un atlante digitale idroclimatico interattivo consultabile da web

71 Agrometeorologia e Territorio attività di area 2008 Progetto ENSEMBLES Ensemble-based Predictions of Climate Changes and their Impacts UE – 6° programma quadro di ricerca e sviluppo 5 anni, Parole chiave Previsioni stagionali e climatiche, scenari di cambiamento climatico, valutazione degli impatti in molti settori produttivi e civili, scenari climatici regionali, modelli climatici regionali ad alta risoluzione, variabilità climatica, predicibilità, eventi estremi, implicazioni politiche

72 Incontro tra la DG e gli operatori di Arpa-Sim Bologna 10 Dicembre 2007 Area Idrologia

73 Incontro tra la DG e gli operatori di Arpa-Sim Bologna 10 Dicembre 2007 GLI ANNALI IDROLOGICI EX IDROGRAFICO Parte I Annali pubblicati fino al 1996 dall’ex Idrografico di Parma Annali pubblicati fino al 1989 dall’ex Idrografico di Bologna Parte IIAnnali pubblicati fino al 1987 dall’ex Idrografico di Parma Annali pubblicati fino al 1979 dall’ex Idrografico di Bologna

74 Incontro tra la DG e gli operatori di Arpa-Sim Bologna 10 Dicembre 2007 GLI ANNALI IDROLOGICI EMILIA-ROMAGNA Parte I Annali pubblicati dal 1990 al 2006 Parte II Annali pubblicati dal 1990 al 2006

75 Incontro tra la DG e gli operatori di Arpa-Sim Bologna 10 Dicembre 2007 I PROGETTI IDRO DEL 2008 MODPO – Un sistema di modellistica idrologica e idraulica per la previsione delle piene fluviali PEDRO – Un sistema di modellistica idrologica e idraulica a supporto della gestione delle risorse idriche per il bacino del fiume Po

76 Incontro tra la DG e gli operatori di Arpa-Sim Bologna 10 Dicembre 2007 I PROGETTI IDRO DEL 2008 PEDRITO – Un sistema di modellistica idrologica e idraulica a supporto della gestione delle risorse idriche per i bacini del Reno e dei fiumi romagnoli WFD 2000/60 – Supporto tecnico idrologico nell’implementazione della Direttiva 2000/60/CE al territorio della Regione Emilia- Romagna

77 Incontro tra la DG e gli operatori di Arpa-Sim Bologna 10 Dicembre 2007 Ruolo della modellistica meteo-idrologica di Arpa-Sim nel quadro nazionale Domani: presentazione al DPC (Bertolaso) dei progetto ModPo e Pedro e relativi utilizzi delle previsioni meteo d’insieme e delle previsioni stagionali

78 Incontro tra la DG e gli operatori di Arpa-Sim Bologna 10 Dicembre 2007 Che cosa abbiamo visto del programma SIM 2008: 0. Priorità di programma di ARPA-SIM 1.Servizi di monitoraggio e previsione 2.Supporto tecnico RER 3.Attività per studi/progetti regionali, nazionali, UE, internazionali 4.Attività di previsione idrometeo su specifica richiesta 5.Attività di comunicazione/diffusione dati ambientali 6.Schema di Budget Appendice “A” Tabella riepilogativa dei progetti

79 Incontro tra la DG e gli operatori di Arpa-Sim Bologna 10 Dicembre 2007 L’attività di comunicazione e diffusione dati è principalmente svolta dall’Area Informatica (che fa anche altre cose, come permettere a tutti di lavorare efficacemente)

80 Incontro tra la DG e gli operatori di Arpa-Sim Bologna 10 Dicembre 2007 Attività ordinaria dell’Area Informatica (comunicazione) Gestione dei sistemi di calcolo Gestione rete informatica Gestione database Gestione WEB (pubblico e privato) Monitoraggio catene operative Supporto Sala Operativa e Centro Funzionale (pronta disponibilita’ informatica) Supporto informatico agli utenti SIM Supporto ad utenti extra-SIM (PCIV, ARPAL, …) Gestione manutenzioni HW/SW Collegamento/coordinamento con SIA e ARPA-SC Partecipazione a progetti speciali e condivisi con le altre aree (HERA, ARPACamp, ecc…)

81 Incontro tra la DG e gli operatori di Arpa-Sim Bologna 10 Dicembre 2007 DEXTER: storia di un successo Accesso web pubblico all’archivio dei dati idro-meteo regionali L’applicativo è pubblicizzato sul sito web di ARPA-SIM ed è stato aperto il 18 aprile Dopo 50 giorni le iscrizioni erano 280. Oggi sono più di 2000 (incluso Apat e Istat…) Categorie di utenti: privati, società, studi profess., Univ., CNR, Apat, Istat, EE LL, ecc…

82 Incontro tra la DG e gli operatori di Arpa-Sim Bologna 10 Dicembre 2007

83 Priorità di programma di ARPA-SIM Previsioni ed effetti dei cambiamenti climatici e previsoni stagionali Presidio integrato dei fattori di rischio idrologico ed idrogeologico Criticità: mantenimento degli standard quali-quantitativi; riorganizzazione del Servizio

84 Incontro tra la DG e gli operatori di Arpa-Sim Bologna 10 Dicembre 2007 Criticità Organizzazione della struttura tematica Relazioni organizzative con la nuova DT e con i CTR (Aria, Acqua, Clima,…) Personale: consolidamento dei collaboratori con contratti atipici Personale: turnover del comparto e vecchie promesse (i famosi 4!)

85 Incontro tra la DG e gli operatori di Arpa-Sim Bologna 10 Dicembre 2007 DIRETTORE DEL SERVIZIO PREVISIONI CENTRO FUNZIONALE E CLIMATOLOGIA AREA AGRO- METEOROLOGIA E TERRITORIO AREA MODELLISTICA METEO AREA IDROLOGIA AREA MODELLISTICA AMBIENTALE AREA RETI DI MONITORAGGIO AREA INFORMATICA ARPA STRUTTURA TEMATICA METEO-IDRO-CLIMA STAFF AMMINISTRAZIONE, PIANIFICAZIONE, MARKETING E COMUNICAZIONE NUOVA ORGANIZZAZIONE PROPOSTA PER ST-MIC CF CdCPo Rirer QdA STAFF SICUREZZA, QUALITA’ E ECOMANAGMENT Sat Dexter AREA RADARMET. E NOWCASTING Rad

86 Incontro tra la DG e gli operatori di Arpa-Sim Bologna 10 Dicembre 2007 Prima di chiudere, una citazione ed un ringraziamento ad un gruppo di funzioni e di collaboratori il cui ruolo è spesso dato troppo per scontato

87 Incontro tra la DG e gli operatori di Arpa-Sim Bologna 10 Dicembre 2007 STAFF AMMINISTRAZIONE, PIANIFICAZIONE MARKETING ATTIVITA’ SEGRETERIA E PERSONALE ATTIVITA’ PROGETTI EUROPEI ATTIVITA’ AMMINISTRAZIONE, CONTABILITA’ E CESSIONE DATI URP, BIBLIOTECA E SERVIZI GENERALI 89 (97) collaboratori 8+ (8+) M€ di bilancio Quasi il 50% delle entrate da progetto (se domani le cose andranno bene…)

88 Incontro tra la DG e gli operatori di Arpa-Sim Bologna 10 Dicembre 2007 Grazie a tutti per l’attenzione e la pazienza


Scaricare ppt "Incontro tra la DG e gli operatori di Arpa-Sim Bologna 10 Dicembre 2007 ARPA-SIM Il Servizio IdroMeteorologico dell’ARPA dell’Emilia-Romagna."

Presentazioni simili


Annunci Google