La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 Risorse finanziarie del CCNL 3 novembre 2005 della dirigenza del Servizio Sanitario Nazionale parte normativa quadriennio 2002-2005 parte economica biennio.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 Risorse finanziarie del CCNL 3 novembre 2005 della dirigenza del Servizio Sanitario Nazionale parte normativa quadriennio 2002-2005 parte economica biennio."— Transcript della presentazione:

1 1 Risorse finanziarie del CCNL 3 novembre 2005 della dirigenza del Servizio Sanitario Nazionale parte normativa quadriennio parte economica biennio 2002/2003 Lepore/Rizzato

2 2 Segue…

3 3 Lepore/Rizzato …segue

4 4

5 5 Lepore/Rizzato

6 6

7 7

8 8

9 9

10 10 Lepore/Rizzato

11 11 Nota 1.Conguagli Ai fini dei conguagli derivanti dal conglobamento della quota di retribuzione di posizione e di risultato nulla è dovuto al dirigente al quale rimane, per entrambe le voci, solo la quota eccedente il conglobamento. Ove la retribuzione di risultato sia stata già corrisposta in data successiva al essa è anticipata a tale data e successivamente conguagliata. Pertanto, al momento delle operazioni di conguaglio verranno corrisposti gli arretrati di periodo relativi al nuovo stipendio tabellare procedendo contestualmente alle corrispondenti ritenute per retribuzione di posizione e per retribuzione di risultato conglobata. Lepore/Rizzato …segue Segue…

12 12 2.Nuovi Assunti Ai dirigenti assunti dal è attribuito lo stipendio annuo lordo di ,00 comprensivo della tredicesima mensilità. Lepore/Rizzato …segue Segue…

13 13 3.Effetti dei conglobamenti sui fondi a decorrere dal a.Il fondo dellart. 54 (fondo di posizione) è decurtato, per ciascun dirigente con rapporto di lavoro esclusivo e non esclusivo: degli importi annui pro-capite della retribuzione di posizione indicata (comprensivi della 13^ mensilità); degli importi della RIA utilizzati per i dirigenti con -5 anni a rapporto esclusivo comprensivi della 13^ mensilità quale anticipazione dellincremento della retribuzione di posizione di equiparazione attribuibile al raggiungimento del quinquennio ai sensi degli artt. 3 e 4 – comma 2 – del CCNL II Biennio economico. Ove a tale data la RIA disponibile non sia sufficiente, la decurtazione avverrà sulla medesima voce che si renderà disponibile nei successivi esercizi. Lepore/Rizzato …segue Segue…

14 14 b.Il fondo dellart. 56 (fondo di risultato) è decurtato per ciascun dirigente degli importi annui pro-capite della retribuzione di risultato indicata (comprensiva della 13^ mensilità). N.B.: in caso di incapienza dei fondi si attiva il confronto a livello regionale previsto dallart. 9 comma 4 del CCNL. N.B.: esempi di conguaglio del fondo di risultato per effetto del conglobamento in allegato 1. Lepore/Rizzato …segue

15 15 Lepore/Rizzato

16 16 Lepore/Rizzato

17 17 Lepore/Rizzato …segue

18 18 Lepore/Rizzato Segue…

19 19 Lepore/Rizzato Segue…

20 20 Nota 1.Conguagli Ai fini dei conguagli derivanti dal conglobamento della quota di retribuzione di posizione e di risultato nulla è dovuto al dirigente al quale rimane, per entrambe le voci, solo la quota eccedente il conglobamento. Ove la retribuzione di risultato sia stata già corrisposta in data successiva al essa è anticipata a tale data e successivamente conguagliata. Pertanto, al momento delle operazioni di conguaglio verranno corrisposti gli arretrati di periodo relativi al nuovo stipendio tabellare procedendo contestualmente alle corrispondenti ritenute per retribuzione di posizione e per retribuzione di risultato conglobata. Lepore/Rizzato …segue segue…

21 21 2.Nuovi Assunti Ai dirigenti assunti dal è attribuito lo stipendio annuo lordo di ,00 comprensivo della tredicesima mensilità. Lepore/Rizzato …segue segue…

22 22 3.Effetti dei conglobamenti sui fondi a decorrere dal a.Il fondo dellart. 49 (fondo di posizione) è decurtato, per ciascun dirigente con rapporto di lavoro esclusivo e non esclusivo: degli importi annui pro-capite della retribuzione di posizione indicata (comprensivi della 13^ mensilità); degli importi della RIA utilizzati per i dirigenti con -5 anni a rapporto esclusivo comprensivi della 13^ mensilità quale anticipazione dellincremento della retribuzione di posizione di equiparazione attribuibile al raggiungimento del quinquennio ai sensi degli artt. 3 e 4 – comma 2 – del CCNL II Biennio economico. Ove a tale data la RIA disponibile non sia sufficiente, la decurtazione avverrà sulla medesima voce che si renderà disponibile nei successivi esercizi. Lepore/Rizzato Segue… …segue

23 23 b.Il fondo dellart. 51 (fondo di risultato) è decurtato per ciascun dirigente degli importi annui pro-capite della retribuzione di risultato indicata (comprensiva della 13^ mensilità). N.B.: in caso di incapienza dei fondi si attiva il confronto a livello regionale previsto dallart. 9 comma 4 del CCNL. N.B.: esempi di conguaglio del fondo di risultato per effetto del conglobamento in allegato 1. Lepore/Rizzato …segue Segue…

24 24 4.Risorse economiche regionali dellart. 53 Le risorse economiche regionali dellart. 53, pari allo 0,32% del Monte Salari 2001 saranno utilizzate per una quota equivalente a: 4,25 per i dirigenti del ruolo sanitario; 13,04 per i dirigenti dei ruoli professionale, tecnico e amministrativo mensili pro-capite (più 13^ mensilità) per dirigente in servizio al per il trattamento economico fondamentale da imputare sul relativo capitolo di bilancio dellazienda. Lepore/Rizzato …segue

25 25 Lepore/Rizzato

26 26 Lepore/Rizzato


Scaricare ppt "1 Risorse finanziarie del CCNL 3 novembre 2005 della dirigenza del Servizio Sanitario Nazionale parte normativa quadriennio 2002-2005 parte economica biennio."

Presentazioni simili


Annunci Google