La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Uso delle maschere di luminanza per tenere sotto controllo le stelle In generale il soggetto principale delle fotografie sono sorgenti estese come nebulose.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Uso delle maschere di luminanza per tenere sotto controllo le stelle In generale il soggetto principale delle fotografie sono sorgenti estese come nebulose."— Transcript della presentazione:

1 Uso delle maschere di luminanza per tenere sotto controllo le stelle In generale il soggetto principale delle fotografie sono sorgenti estese come nebulose e galassie, caratterizzate da dimensioni caratteristiche piuttosto grandi >>100 pixels. Le stelle sono spesso molto più luminose del soggetto e, sopratutto in prossimità della Via Lattea, tendono a nascondere il soggetto. Durante lo stretching non lineare le stelle più luminose, se non opportunamente controllate diventano molto sovraesposte, perdendo ogni traccia di colore. Le immagini stellari devono essere protette durante lo stretching non lineare mediante maschere. Infine i diametri delle stelle possono essere controllati mediante erosione

2 Due maschere fondamentali: 1)maschera per le stelle 2)maschera ibrida Luminanza>filtro passa basso WL 3-11 PB min WL 3-11

3 Operatori morfologici: erosione e dilatazione. Lerosione riduce le dimensioni delle features dellimmagine forzando i bordi verso lo sfondo Lerosione riduce le dimensioni delle features dellimmagine forzando i bordi verso lo sfondo

4 Utilizzo di filtri a wavelet per lisolamento morfologico delle stelle. OriginaleWavelet 2, 4, 8, 12 pixels

5 -= originaledopo modificadifferenza Utilizzo di filtri a wavelet per lisolamento morfologico delle stelle.

6 OriginaleRegolazione midpointStelle protetteDifferenza

7 Utilizzo degli operatori morfologici per gestire i profili stellari 1)La maschera è ottenute partendo dal layer di luminanza applicando un filtraggio a wavelet passabanda 2) le immagini delle stelle sono dilatate per includere parte del fondo intorno alla stella 3) I diametri stellari sono ridotti nella immagine di partenza applicando loperatore di erosione attraverso la maschera

8 Utilizzo di queste maschere nella regolazione di livelli e curve 1)Le mascere per le stelle possono essere utilizzate in Photoshop o Pix Insight per ridurre leffetto delle regolazioni di livelli e curve ai pixels occupati dalle immagini stellari 2) In Photoshop questo risultato si ottiene appligando un layer di regolazione con relativa maschera 3) Si possono applicare diversi livelli di regolazione per controllare diverse regioni della dinamica della immagine: vedi prossima diapositiva.

9 Innalzamento medie ed alte luci e aumento contrasto basse luci Innalzamento basse luci


Scaricare ppt "Uso delle maschere di luminanza per tenere sotto controllo le stelle In generale il soggetto principale delle fotografie sono sorgenti estese come nebulose."

Presentazioni simili


Annunci Google