La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Ministero della Pubblica Istruzione Ufficio Scolastico Regionale per la Campania DIREZIONE GENERALE POLO QUALITÀ DI NAPOLI Circolo Didattico 71° V. Aganoor.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Ministero della Pubblica Istruzione Ufficio Scolastico Regionale per la Campania DIREZIONE GENERALE POLO QUALITÀ DI NAPOLI Circolo Didattico 71° V. Aganoor."— Transcript della presentazione:

1 Ministero della Pubblica Istruzione Ufficio Scolastico Regionale per la Campania DIREZIONE GENERALE POLO QUALITÀ DI NAPOLI Circolo Didattico 71° V. Aganoor Circolo Didattico 71° V. Aganoor Scuola Primaria / Scuola Infanzia Scuola Primaria / Scuola Infanzia Sito web: ° CIRCOLO DIDATTICO AGANOOR scuola famiglia alunno

2 Ministero della Pubblica Istruzione Ufficio Scolastico Regionale per la Campania DIREZIONE GENERALE POLO QUALITÀ DI NAPOLI MANUALE DELLA MANUALE DELLA QUALITA QUALITA Norme UNI EN ISO 9004:2000 Cap. 5 Responsabilità della Direzione Responsabilità della Direzione A.S. 2007/2008

3 Ministero della Pubblica Istruzione Ufficio Scolastico Regionale per la Campania DIREZIONE GENERALE POLO QUALITÀ DI NAPOLI Politica Politica per la Qualità per la Qualità

4 Ministero della Pubblica Istruzione Ufficio Scolastico Regionale per la Campania DIREZIONE GENERALE POLO QUALITÀ DI NAPOLI -Avviare una sistematica analisi dellorganizzazione della scuola, individuandone i punti di forza e di debolezza - Articolare il Collegio in commissioni, gruppi di lavoro, valorizzando le competenze di ciascuno - Articolare lofferta formativa attraverso lanalisi dei bisogni formativi, delle risorse umane e materiali - Monitorare landamento dei percorsi progettati - Strutturare canali informativi efficaci

5 Ministero della Pubblica Istruzione Ufficio Scolastico Regionale per la Campania DIREZIONE GENERALE POLO QUALITÀ DI NAPOLI - Creare un ambiente di insegnamento-apprendimento che soddisfi le esigenze di tutti : utenti ed operatori della scuola - Definire una rete progettuale coerente ed unitaria che attraverso forme di ricerca-azione, miri ad elevare la qualità della scuola Definire una rete progettuale coerente ed unitaria che attraverso forme di ricerca- azione, miri ad elevare la qualità della scuola. - Mantenere costante il numero degli alunni iscritti

6 Ministero della Pubblica Istruzione Ufficio Scolastico Regionale per la Campania DIREZIONE GENERALE POLO QUALITÀ DI NAPOLI PIANIFICAZIONE del Sistema Gestione per la Qualità PIANIFICAZIONE del Sistema Gestione per la Qualità

7 Ministero della Pubblica Istruzione Ufficio Scolastico Regionale per la Campania DIREZIONE GENERALE POLO QUALITÀ DI NAPOLI STRUTTURA E ORGANIZZAZIONE ORGANIGRAMMA FUNZIONALE C. d. C. DSGSA G.E. A/ATA/LSU D.S. L G d L C.D. C. Ic /Is. C.V. Legenda DS Dirigente Scolastico CdC Consiglio di Circolo GE Giunta Esecutiva DSGSA Direttore dei Servizi Generali Amministrativi A/ATA/LSUAmministrativi, ATA, Lavoratori Socialmente Utili L Leadership diffusa STAFF/ FFSS/RQ GdLGruppi di Lavoro CD Collegio dei Docenti CV Comitato di Valutazione C. Ic/Is Consiglio di Interclasse e di Intersezione

8 Ministero della Pubblica Istruzione Ufficio Scolastico Regionale per la Campania DIREZIONE GENERALE POLO QUALITÀ DI NAPOLI ORGANIGRAMMA FUNZIONALE

9 Ministero della Pubblica Istruzione Ufficio Scolastico Regionale per la Campania DIREZIONE GENERALE POLO QUALITÀ DI NAPOLI Lorganigramma che segue mette in risalto le relazioni che intercorrono tra gli attori del processo.

10 Ministero della Pubblica Istruzione Ufficio Scolastico Regionale per la Campania DIREZIONE GENERALE POLO QUALITÀ DI NAPOLI Sulle righe e sulle colonne sono riportati gli attori coinvolti nel processo scolastico. Lintersezione tra una riga ed una colonna, evidenziata da una crocetta, indica che tra gli attori coinvolti cè una relazione funzionale. Per visionare il documento selezionare lallegato Organigramma funzionale in formato word

11 Ministero della Pubblica Istruzione Ufficio Scolastico Regionale per la Campania DIREZIONE GENERALE POLO QUALITÀ DI NAPOLI M A P P A delle RELAZIONI M A P P A delle RELAZIONI

12 Ministero della Pubblica Istruzione Ufficio Scolastico Regionale per la Campania DIREZIONE GENERALE POLO QUALITÀ DI NAPOLI Lutilità di tale strumento grafico, risiede nel fatto che è di lettura immediata lindividuazione della sfera di competenza e degli ambiti di responsabilità-operatività degli attori coinvolti nei processi scolastici. Prima del momento di sintesi, costituito dalla matrice funzionale, il gruppo di lavoro ha analizzato lattuale organizzazione scolastica e, dopo aver individuato le diverse funzioni che caratterizzano lerogazione del nostro servizio scolastico, ha costruito la seguente mappa delle relazioni.

13 Ministero della Pubblica Istruzione Ufficio Scolastico Regionale per la Campania DIREZIONE GENERALE POLO QUALITÀ DI NAPOLI POSFUNZIONEINTERRELAZIONI 1DIRIGENTE 1/2/3/4/5/6/7/8/9/10/11/12/13/14/1 5/16 2COLLABORATORI (vicario, responsabile. sede succursale) 1/2/3/4/5/6/7/8/9/10/11/12/13/14/1 5/16 3RESPONSABILE QUALITA1/2/4/7/9/11/13/14/15/16 4FUNZIONI STRUMENTALI 1/2/3/4/5/6/7/8/9/10/11/12/13/14/1 5/16 5RESPONSABILE SICUREZZA E RLS1/3 6RSU 1/2/3/4/5/6/7/8/9/10/11/12/13/14/1 5/16 7REFERENTI1/6/8/10/11/12/15 8COMITATO DI VALUTAZIONE1/10 9COLLEGIO DEI DOCENTI1/9 10CONSIGLIO DI CIRCOLO E GIUNTA ESECUTIVA1/10/13/16 11CONSIGLI DINTERCLASSE E DI INTERSEZIONE1/7/10 12COMITATO GENITORI PER CONTROLLO REFEZIONE1/2/3/5/6/16 13GRUPPI DI LAVORO1/2/3/7/9/14/15/16 14COORDINATORE DEI LABORATORI INFO1/3/4/6/7/10/15/16 15D.S.G.A.1/2/3/4/5/6/11/16 16GENITORI1/2/3/4/5/6/7/8/9/10/11/12/13/14/1 5

14 Ministero della Pubblica Istruzione Ufficio Scolastico Regionale per la Campania DIREZIONE GENERALE POLO QUALITÀ DI NAPOLI Sezione di ORGANI DI GESTIONE

15 Ministero della Pubblica Istruzione Ufficio Scolastico Regionale per la Campania DIREZIONE GENERALE POLO QUALITÀ DI NAPOLI REFERENTI GRUPPI DI LAVORO CONTINUITA: Orientamento in verticale (ingresso/uscita) Orientamento in itinere - Accoglienza N. 3 DOCENTI Coordinatori Laboratori e multimedialità Si attivano a supporto dei colleghi Segnalano la presenza di eventuali disfunzioni tecniche, organizza richiesta sussidi, coordina la distribuzione degli stessi N.2 DOCENTI COMMISSIONE ACQUISTI E COLLAUDO VERIFICA E COLLAUDO DEI BENI ACQUISTATI SECONDO IL DI 44/2001 D.S. – DSGA- COLLABORATORE TUTOR DOCENTI NEOASSUNTI Supportano le azioni educative e didattiche dei docenti ad essi affidati N. 3 DOCENTI

16 Ministero della Pubblica Istruzione Ufficio Scolastico Regionale per la Campania DIREZIONE GENERALE POLO QUALITÀ DI NAPOLI Sezione del FUNZIONIGRAMMA COLLABORATORE VICARIA Sostituzione del dirigente, solo su delega Gestione di aspetti organizzativi della scuola, con la collaborazione del personale dellasegreteria didattica Predisposizione dei calendari dei Consigli di classe Monitoraggio sullandamento dei Consigli dInterclasse e Intersezione Predisposizione dei turni di vigilanza dellintervallo degli alunni Organizzazione del ricevimento settimanale dei genitori e predisposizione del relativo prospetto da trasmettere agli alunni. Organizzazione/gestione/controllo di aspetti relativi alle Interclassi e Intersezione Consulenza per redazione verbali/modulistica/piani di lavoro Controllo su eventuali omissioni Supervisione al lavoro di segreteria per quanto riguarda le operazioni di erbalizzazione Cura e redazione di quadri comparativi relativi alla valutazione, al successo formativo e a quanto si ritiene indispensabile misurare in relazione al PAO (piano annuale degli obiettivi del dirigente) Partecipazione ad incontri col Dirigente; incontri, su delega, con docenti Partecipazioni alle riunioni di staff e di riesame Supplenza o supporto, in caso di necessità, per le funzioni dellaltro Collaboratore Interagisce allinterno con : Dirigente Scolastico-Docenti-FFSS -Responsabili - Referenti NOMINATIV I

17 Ministero della Pubblica Istruzione Ufficio Scolastico Regionale per la Campania DIREZIONE GENERALE POLO QUALITÀ DI NAPOLI P i a n o d i c o m u n i c a z i o n e A seguito Check di controllo, effettuato con il Gruppo di Miglioramento, per la diffusione delle informazioni con supporto cartaceo, si prevedono

18 Ministero della Pubblica Istruzione Ufficio Scolastico Regionale per la Campania DIREZIONE GENERALE POLO QUALITÀ DI NAPOLI INFORMAZIONE DA … A CHE COSA STRUMENTIRESPONSABILESUPPORTOUBICAZIONE DS Docenti ATA ATA Direttive/Comuni cazioni int. Registro diretti- ve e circ. int Dirigente Scolastico CartaceoDirezione DS/FFSS/RQ Docenti Docenti Circolari est/int InformativeConvocazioni Registro circ. e convocazioni numerate FFSS/RQCartaceo Sala Docenti DS Docenti Menù Refezione Piano Sicurezza e Pronto Soccorso BachecaCollaboratoreScolasticoCartaceo Padiglione e Piano dellI.S DS Docenti Atti dufficio Albo dIstituto Personale ATA Cartaceo Esterno uff. Segreteria FFSS/RQ/Ref. Docenti DocentiConvocazioniInformative Albo FFSS/RQ/Ref FFSS/RQ/Ref.Cartaceo Sala Docenti DS FFSS/RQ/Ref Incontri programmatici/ di controllo/ di riesame Registro convocazioni DSCartaceoDirezione

19 Ministero della Pubblica Istruzione Ufficio Scolastico Regionale per la Campania DIREZIONE GENERALE POLO QUALITÀ DI NAPOLI PIANO DEI PROCESSI PER IL MIGLIORAMENTO PROGETTAZIONE Promozione di iniziative di ricerca e sperimentazione (Progetto Qualità). Valutazione sullefficacia ed efficienza POF. DIDATTICA ED INNOVAZIONE Azione di ricerca sperimentazione in ragione del miglioramento dei processi di insegnamento/apprendimento(ProgettoQualità). Valorizzazione e sviluppo del potenziale individuale degli alunni. Interventi specifici per alunni diversamente abili. VALUTAZIONE Monitoraggio interno statistico dei risultati sugli apprendimenti(DIAGNOSTICA registrata nella scheda). Prove strutturate per la verifica degli apprendimenti. Monitoraggio e misurazione dei processi. Rilevazione del grado di soddisfazione dellutenza.

20 Ministero della Pubblica Istruzione Ufficio Scolastico Regionale per la Campania DIREZIONE GENERALE POLO QUALITÀ DI NAPOLI

21 Ministero della Pubblica Istruzione Ufficio Scolastico Regionale per la Campania DIREZIONE GENERALE POLO QUALITÀ DI NAPOLI Piano di MiglioramentoANALISIRIESAMERIPROGETTAZIONE CUSTOMER SATISFACTION SATISFACTION CHECK-UP DISTITUTO RILEVAZIONE REQUISITI PARTI INTERESSATE

22 Ministero della Pubblica Istruzione Ufficio Scolastico Regionale per la Campania DIREZIONE GENERALE POLO QUALITÀ DI NAPOLI RIESAME DA PARTE DELLA DIREZIONE La Direzione, al fine di garantire lo stato di attuazione del Sistema Gestione per la Qualità, ha definito che debba essere effettuato con la periodicità pianificata, il Riesame del Sistema di Gestione per la Qualità(RSQ) che permette una valutazione oggettiva delladeguatezza del Sistema, del raggiungimento degli obiettivi fissati e che contribuisce a definire gli obiettivi da conseguire nel periodo successivo.


Scaricare ppt "Ministero della Pubblica Istruzione Ufficio Scolastico Regionale per la Campania DIREZIONE GENERALE POLO QUALITÀ DI NAPOLI Circolo Didattico 71° V. Aganoor."

Presentazioni simili


Annunci Google