La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Corso di formazione per il conseguimento dellabilitazione al prelievo programmato del capriolo Gestione venatoria del capriolo Foto di: Andrea Barghi A.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Corso di formazione per il conseguimento dellabilitazione al prelievo programmato del capriolo Gestione venatoria del capriolo Foto di: Andrea Barghi A."— Transcript della presentazione:

1 Corso di formazione per il conseguimento dellabilitazione al prelievo programmato del capriolo Gestione venatoria del capriolo Foto di: Andrea Barghi A cura di Lilia Orlandi e Sandro Nicoloso Fauna_CorsoCap5b_rev03_a

2 ORGANI PREPOSTI ALLA GESTIONE Amministrazione Provinciale Fornisce le linee guida gestionali attraverso il Piano Faunistico Venatorio Tiene in considerazione di tutte le componenti territoriali e delle loro esigenze: cacciatori, agricoltori, protezionisti, selvicoltori, urbanisti, ecc… Comitato di Gestione degli ATC Ente preposto alla Gestione faunistico-venatoria sulla scorta delle linee guida fornite dalla Provincia Commissioni Tecnica Ungulati Bracci operativi del Comitato di Gestione, che ha compiti assegnati dai Regolamenti provinciali. Generalmente costituita da: Rappresentanti del Comitato di gestione dellATC Rappresentanti dellAmministrazione Provinciale (Ufficio Caccia) Comandante o suo delegato della Polizia Provinciale Personale tecnico esperto Responsabili delle Unità di Gestione o un Coordinatore degli stessi DISTRETTI DI CACCIA AGLI UNGULATI Composti da tutti i cacciatori abilitati, coordinati da uno o più Responsabili delle Unità di Gestione

3 Monitoraggio annuale Monitoraggio annuale FINALITA DELLA GESTIONE Rispetto della conservazione della popolazione esistente Prelievo quantitativo sul censito Prelievo quantitativo sul censito Prelievo qualitativo al naturale Prelievo qualitativo al naturale Distribuzione omogenea del prelievo Distribuzione omogenea del prelievo Analisi della stagione venatoria Analisi della stagione venatoria Definizione di Unità di Gestione Definizione di Unità di Gestione

4 DISTRETTI DI GESTIONE

5 MONITORAGGIO Finalità conoscenza della densità e consistenza conoscenza della struttura di popolazione Scelta della metodologia battute campione censimenti a vista

6 DEFINIZIONE DEI PARAMETRI DEMOGRAFICI

7 FORMULAZIONE QUANTITATIVA DEL PIANO DI PRELIEVO

8 FEMMINEMASCHI PRELIEVO PROPORZIONATO TRA LE CLASSI FORMULAZIONE QUALITATIVA DEL PIANO DI PRELIEVO

9 ESEMPIO DI PIANO DI PRELIEVO

10 Prelievo capriolo maschio adulto genfebmaraprmaggiulugago setott novdic Livorno Pisa Siena Firenze ATC 4 Firenze ATC 5 Grosseto Arezzo Massa Prato Lucca Pistoia Emilia Romagna Sondrio Trento Udine Appennino Alpi Belluno Vicenza … ? alta entropia venatoria! Marche Bolzano Piemonte Pesaro-Urbino Emilia Romagna

11 Bolzano Piemonte Prelievo capriolo femmina adulta genfebmaraprmaggiulugago setott novdic Livorno Pisa Siena Firenze ATC 4 Firenze ATC 5 Grosseto Arezzo Massa Prato Lucca Pistoia Sondrio Trento Udine Appennino Alpi Belluno … ? Marche Pesaro-Urbino Vicenza Emilia Romagna

12 ORGANIZZAZIONE DEL PRELIEVO

13 PIANI DI PRELIEVO Tasso di prelievo medio ASSEGNATO dellordine del 13% che corrisponde a 1,5 capi/100 ha

14 DEFINIZIONE DEI PIANI DI PRELIEVO Piani di prelievo in base ai risultati del monitoraggio di popolazione Piani di prelievo ripartiti in 5 classi di abbattimento: maschi adulti, maschi giovani, femmine adulte, femmine sottili, piccoli. Struttura demografica al naturale del piano assegnato CRITERI DI BASE:

15 VERIFICA DEL PRELIEVO Dati dal 1998 al 2006

16 Verifica distribuzione del prelievo 1

17 Verifica distribuzione del prelievo 2

18 MISURE BIOMETRICHE 1 MONITORAGGIO STATUS POPOLAZIONE Tratti riproduttivi Stima delletà Pesi pieni e vuoti Lunghezza totale Lunghezza garretto posteriore Misurazione dei palchi

19 MISURE BIOMETRICHE 2 MONITORAGGIO STATUS POPOLAZIONE

20

21

22 Scheda di abbattimento Libretto di caccia

23 Scheda di uscita e di rientro Libretto di caccia

24 Riepilogo animali osservati Libretto di caccia


Scaricare ppt "Corso di formazione per il conseguimento dellabilitazione al prelievo programmato del capriolo Gestione venatoria del capriolo Foto di: Andrea Barghi A."

Presentazioni simili


Annunci Google