La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 Come creare un portale aziendale con le tecnologie SharePoint: architettura, sicurezza e gestione. Lorenzo Tanganelli Industry Architect M Italia.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 Come creare un portale aziendale con le tecnologie SharePoint: architettura, sicurezza e gestione. Lorenzo Tanganelli Industry Architect M Italia."— Transcript della presentazione:

1 1 Come creare un portale aziendale con le tecnologie SharePoint: architettura, sicurezza e gestione. Lorenzo Tanganelli Industry Architect M Italia

2 2 Agenda Windows SharePoint Services –Architettura –Sicurezza SharePoint Portal Server 2003 –Architettura –Sicurezza Scenari per il deployment Capacity planning Gestione e manutenzione delle SharePoint Technologies

3 3 Microsoft SharePoint Technolgies User Experience ricca e consistente – utenti, sviluppatori, IT Smart connections – persone, gruppi, argomenti, divisioni, etc. Deployment Flessibile – bottom up, centralizzati, ibridi, server farm ad alta scalabilità Individual Enterprise Division Team

4 4 SharePoint Portal Server 2003 Soluzione per Portali Aziendali costruita su Windows SharePoint Services Aggregatore di team site SharePoint Funzionalità di SPS News & Categories Site Directory Personal Sites Audience Targeting Index, Search Single Sign-On Integrazione con BizTalk Windows Server 2003 ASP.NET SQL Server 2000 SharePoint Platform Soluzione per la team collaboration ben oltre i tradizionali file server Piattaforma scalabile per la creazione di soluzioni collaborative Funzionalità di WSS Collaboration Document Management Liste Web Parts Personalization Life Cycle Management Scale-Up/Out Foundation Windows SharePoint Services

5 5 WSS: Architettura Logica Stateless Web Server Rich clients Browser Browser Content DB Config DB FP-RPCSOAPDAVHTTP Architettura frontend-backend Scelte architetturali strategiche: –SQL Server 2000 come repository di TUTTI i dati –ASP.NET come rendering Eredito il meglio di entrambi i mondi: –Il frontend è responsabile solo del rendering dei dati prelevati dal database: totalmente stateless –Scale out massivo e facilità di load balancing –Scalabilità ed alta affidabilità di SQL Server

6 6 WSS Web Farm: Topologia Stateless Web Server Rich clients Browser Browser Content DB Config DB Load Balancer SQL Servers multipli: data partitioningdata partitioning failoverfailover redundancyredundancy Low-cost web servers, on demand FP-RPC, SOAP, DAV HTTP Content DB Windows Server 2003 IIS 6, ASP.NET SQL Server 2000

7 7 Content & Configuration Databases Configuration Database: –Responsabile del mantenimento dello stato della farm (elenco dei server, elenco dei database, elenco dei site,…) –Una WSS Farm ha uno ed un solo configuration database –Aggiungere un nuovo front-end ad una farm implica semplicemente connetterlo al configuration database Content Database: –Repository per tutto il contenuto erogabile da un front-end server (documenti, liste, web part pages..): –Un virtual server ha uno o più ContentDB corrispondenti –Connettere un virtual server ad un content database è sufficiente per erogare servizio

8 8 WSS: Struttura Logica Virtual Server: Top-level web site: Subsite: Entrambi appartengono alla stessa site collection N site collections per virtual server, M sites per site collection Nessuna dipendenza dal metabase o dal file system

9 9 WSS: Struttura Logica & IIS 6 Worker Process A Worker Process B Config DB Content DB 2 Content DB 3 Web Server/IIS 6 SQL Server/WSS Virtual Sites Worker Process Content DB 1 WSS ISAPI Filter: mapping tra URL e lo specifico site

10 10 Anatomia di un team site Librerie di documenti Web Parts custom Motore di ricerca Presence Integration Immagini, Task, eventi e contatti condivisi

11 11 WSS User Authentication Lautenticazione è delegata ad Internet Information Services 6.0 Sono supportate: –Anonymous Authentication –Basic Authentication (w/SSL) –Certificate Based Authentication –Windows Integrated Authentication User impersonation se lautenticazione ha successo

12 12 WSS User Authorization Basato su un access check tra lutente che sta accedendo alla risorsa e le ACL configurate sulla risorsa stessa Le ACL sono basate su ruoli o site groups: guest, reader, contributor, … A site group diversi corrispondono diritti (rights) diversi: autorizzare un utente equivale ad assegnarlo ad un site group E possibile creare site groups/ruoli custom, raggruppando i rights necessari Security scope: document library, site, site collection

13 13 Agenda Windows SharePoint Services –Architettura –Sicurezza SharePoint Portal Server 2003 –Architettura –Sicurezza Scenari per il deployment Capacity planning Gestione e manutenzione delle SharePoint Technologies

14 14 SPS 2003: Out-of-Box Portal Site Estende Windows SharePoint Services Categorie e topics –Gerarchia tematica di documenti e siti, sicura e delegabile News –Categorizzate, con supporto per il content targeting Site registry –Directory dei siti conosciuti dal portale, navigabili secondo criteri configurabili

15 15 SPS2003: People & Personalization My Site –Sito personale per ogni utente, con vista pubblica e vista privata, pagine personali, librerie di documenti condivise, etc. –Integrato con Active Directory –Supporto per web parts (My Inbox, My Task, etc.) ed Office 2003 (Save as…) User Profile –Import dei dati da Active Directory –Schema estensibile Audience Targeting –Targeting di news, links, etc. –Definizione di audience in base al profilo dellutente People Finding & Pivoting: le persone sono oggetti noti al portale ed al sistema di indicizzazione e ricerca

16 16 Ricerca, Indicizzazione ed Alerts Indexing e search eterogeneo –SharePoint, siti web (HTTP, HTTPS), file shares, Exchange, Lotus Notes, Active Directory, custom… Security Trimming –I risultati della mia ricerca contengono solo oggetti a cui mi è consentito accedere Ricca gestione dei risultati –Scoping, viste, pivoting Alerts relativi a persone, topics, queries, notizie

17 17 Service DB SPS2003: Architettura Logica Stateless Web Server Rich clients Browser Browser Config DB FP-RPCSOAPDAV HTML Utilizza linfrastruttura fornita da WSS e ne estende, aggrega ed organizza le funzionalità Topologicamente: WSS + search & index Posso distribuire i ruoli tra i server della farm Database aggiuntivi per supportare i nuovi servizi Profile DB IndexServer SearchServer Content DB

18 18 SPS 2003 Security Basata sui concetti di WSS: –IIS provvede alla autenticazione –Site groups per autorizzazione Site groups aggiuntivi: –content manager, member Rights aggiuntivi: –Search the portal & related content –Create area –[...]

19 19 Agenda Windows SharePoint Services –Architettura –Sicurezza SharePoint Portal Server 2003 –Architettura –Sicurezza Scenari per il deployment Capacity planning Gestione e manutenzione delle SharePoint Technologies

20 20 Small farm Databases Config DB Web Server Databases Config DB Single boxSingle box w/Remote SQL Win2K3 + SPS SQL Server 2000 Win2K3 + SPS2003SQL Server 2K Search Index Search Index Web Server

21 21 Medium farm Windows Server 2003 SPS2003 Databases Config DB Web Web SQL Server 2000 Clustering per alta affidabilità Search Search Index Windows Server 2003 SPS 2003 Propagazione degli indici

22 22 Large farm deployment Web Index Search … … Propagazione 1 a molti Load Balancing Implicito ProfilesDBServicesDBContentDB Config DB

23 23 Office System Integration Live Communications Server 2003/2005 –Fornisce i servizi di presence integrati con il portale ed i team site Exchange 2003 –My Inbox –My Task –My Calendar –Mail enabled document libraries Office 2003 –SharePoint Task Pane

24 24 Agenda Windows SharePoint Services –Architettura –Sicurezza SharePoint Portal Server 2003 –Architettura –Sicurezza Scenari per il deployment Capacity planning Gestione e manutenzione delle SharePoint Technologies

25 25 Capacity Planning: Medium Farm Processing di 80 richieste al secondo, comprensive di 12 ricerche al secondo Indicizzazione di 10 documenti al secondo Memorizzazione ed indicizzazione di 1 milione di documenti (con documenti di dimensione media pari a 100Kb) Erogazione di 50,000 siti SharePoint (team & personal sites) Gestione di 10 portali Tipo di serverRAMHD utileNumeroCPU Web & Search2 Gb200 Gb22x2.8Ghz XEON Index Management2 Gb100 Gb12x2.8Ghz XEON Database2 Gb200 Gb12x2.8Ghz XEON Una web farm SPS2003 costruita con lhardware in tabella è in grado di offrire la seguente capacità:

26 26 SharePoint Farm: CPU Scalability Scalabilità lineare al crescere della capacità elaborativa

27 27 SQL Server Scale Out Per ogni virtual server è possibile specificare Content Database addizionali Tali database possono essere collocati su server fisici distinti, in modo da: –aumentare il throughput –Ridurre la dimensione del singolo database, minimizzando i tempi di recovery Per ogni database specificato, è possibile indicare: –Quota del numero di site –Stato (online, offline)

28 28 Front-end vs. Back-End scale out Laumento dei Front-End server consente di aumentare il throughput, fino alla saturazione del backend (SQL Server) Laumento del numero dei database consente la rimozione del bottleneck che si presenta oltre i 4 server (a parità di CPU) Regola del 4 per 1

29 29 Agenda Windows SharePoint Services –Architettura –Sicurezza SharePoint Portal Server 2003 –Architettura –Sicurezza Scenari per il deployment Capacity planning Gestione e manutenzione delle SharePoint Technologies

30 30 SharePoint Manageability Self service site creation Content Type Limitation File Size Quota Site collection quotas & locks Automatic deletion of unused sites Web based administration Command line admin tools SharePoint Configuration Analyzer MOM Management Pack

31 31 Backup, Restore, Disaster Recovery In WSS & in SPS i contenuti sono memorizzati in SQL Server –In generale, fare il backup di WSS/SPS equivale come minimo a fare il backup dei vari database –SPS richiederebbe anche backup indici WSS & SPS forniscono strumenti specifici laddove sia necessaria granularità maggiore –Backup di un singolo site o site collection, intera farm –Potenzialmente anche strumenti per lutente finale Supporto per disaster recovery (SQL Layer) –SAN snapshot –Hot Server Farm Swapping via SQL Log Shipping

32 32 Strumenti per Backup & Restore MetodoGranularità SQL Server 2000 Tools Database Stsadm.exefull fidelity backup di una site collection Smigrate.exeSite/subiste SPSBackupTutti i database della farm SPS, tutti i content indexes & content sources SPBackupVerifica quali site collection sono state modificate e genera un file batch che usa stsadm per farne il backup

33 33 Usage Analysis Reporting WSS Usage Reporting nativo –Logging ulteriore, generato dal filtro ISAPI –Regolarmente importato in SQL Server –Report visualizzabili da WSS Front Page Reporting –Utilizza gli stessi dati generati da WSS IIS Logs –Massimo controllo e customizzazione –Richiede applicazione custom o terza parte

34 34


Scaricare ppt "1 Come creare un portale aziendale con le tecnologie SharePoint: architettura, sicurezza e gestione. Lorenzo Tanganelli Industry Architect M Italia."

Presentazioni simili


Annunci Google