La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Www.marcantogninisammy.net visualizzazioni polisensoriali e allenamento mentale nella pallavolo.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Www.marcantogninisammy.net visualizzazioni polisensoriali e allenamento mentale nella pallavolo."— Transcript della presentazione:

1 visualizzazioni polisensoriali e allenamento mentale nella pallavolo

2 mi sono emozionato e non sono riuscito a combinare niente!

3 stai calmo! stai concentrato!

4 che cosa sono le emozioni? le emozioni fanno parte delle nostre reazioni agli eventi della vita (inevitabilità delle emozioni) sono vissuti in risposta ad eventi esterni o interni hanno carattere improvviso, intenso e temporaneo

5 le emozioni sono complicate collezioni di risposte chimiche e neurali, che formano una configurazione; tutte le emozioni hanno un qualche ruolo regolatore da svolgere, che porta in un modo o nellaltro alla creazione di circostanze vantaggiose per lorganismo in cui si manifesta il fenomeno……. Il loro ruolo è di assistere lorganismo nella conservazione della vita Damasio

6 educhiamo alla conoscenza delle emozioni

7 arousal attivazione

8 arousal stato di attivazione dellorganismo

9 flow

10 e uno stato psicofisico che permette allatleta di essere completamente immerso nella prestazione, caratterizzato da unintensa concentrazione, completo coinvolgimento, e ottimo successo nellazione.

11 segnali tipici di un over-arousal sensazione di ansietà tensione e rigidità muscolare aumento della frequenza cardiaca affaticamento precoce scarso controllo delle reazioni emotive difficoltà di concentrazione lattenzione può rimanere fissata su un elemento estraneo alla situazione o su idee disturbanti pensieri negativi ed autocritici

12 strategie per abbassare il livello di attivazione esercizi di regolazione respiratoria (abbassamento della frequenza respiratoria e utilizzo della respirazione addominale) esercizi di rilassamento muscolare esercizi di focalizzazione dellattenzione esercizi di deconcentrazione da elementi di disturbo sviluppare un atteggiamento mentale positivo visualizzazioni polisensoriali

13 segnali tipici di un under-arousal sensazione di mancanza di energia scarsa concentrazione, facilmente distratta anche da elementi superficiali considerevole riduzione della tensione e dellansietà sensazione di disinteresse e demotivazione scarsa valutazione del tempo e incapacità di anticipazione sensazione psichica di impotenza

14 principali strategie di attivazione esercizi respiratori (aumento frequenza respiratoria e respirazione toracica) esercizi di mobilizzazione (skip e saltelli) identificazione ed utilizzo di trigger attivanti revisione mentale dei principali obiettivi formulazione di un linguaggio interno positivo esercizi di tensione e detensione muscolare aprire e chiudere velocemente gli occhi ruotare i bulbi oculari aprire e chiudere velocemente la mani a pugno visualizzazioni polisensoriali

15 Meditare come la corda del Vina Ananda, cugino del Buddha Sakyamuni oltre che suo celebre discepolo, insegnava la meditazione ad un suonatore di Vina (una specie di mandolino) che però era sempre teso e agitato oppure troppo rilassato e sonnolento. Un giorno questo ne parlò con il Buddha Sakyamuni che gli disse: tu che sei un grande musicista, dimmi: come deve essere la corda del tuo vina per produrre il suono corretto? Per vibrare in modo armonioso, deve avere la giusta tensione Ebbene è così per la tua mente-gli rispose il Buddha- Per esercitare la giusta vigilanza, la mente non devessere né troppo tesa, né troppo rilassata

16 le emozioni sono il motore della nostra vita

17 emozione energia psichica

18 energia psichica aggressività

19 aggressività ad (verso) e gradi (camminare)

20 laggressività risulta dal flusso di eccitazione che percorre il sistema muscolare, specialmente i grossi muscoli della schiena, delle gambe e delle braccia. Questi muscoli servono a stare in piedi e a muoversi. Il significato originario della parola aggressione è muoversi verso, azione che dipende dal funzionamento di questi muscoli. Lowen

21 contagio emotivo allenatore-giocatore genitore-giocatore giocatore-giocatore

22 come si gestiscono le tensioni

23 centro di attenzione interno fondamentale per latleta il respiro

24 esercizi bioenergetici


Scaricare ppt "Www.marcantogninisammy.net visualizzazioni polisensoriali e allenamento mentale nella pallavolo."

Presentazioni simili


Annunci Google