La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Corte di Appello di CATANZARO Commissione Distrettuale per la Formazione della Magistratura Onoraria Corte di Appello di CATANZARO Commissione Distrettuale.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Corte di Appello di CATANZARO Commissione Distrettuale per la Formazione della Magistratura Onoraria Corte di Appello di CATANZARO Commissione Distrettuale."— Transcript della presentazione:

1 Corte di Appello di CATANZARO Commissione Distrettuale per la Formazione della Magistratura Onoraria Corte di Appello di CATANZARO Commissione Distrettuale per la Formazione della Magistratura Onoraria Presentazione A cura del dottor Caglioti Gaetano Walter Dirigente amministrativo tribunale di Vibo Valentia INCONTRO di Studio il Patrocinio a spese dello Stato nei giudizi penali e civili 30 novembre 2011 ore 16,00 tribunale di Lamezia Terme – aula penale

2 Articolo 24 della costituzione la difesa è diritto inviolabile in ogni stato e grado del procedimento. Sono assicurati ai non abbienti, con appositi istituti, i mezzi per agire e difendersi davanti ad ogni giurisdizione Il patrocinio a spese dello Stato è regolamentato nella parte III, articoli 74 a 141, del DPR 30 maggio 2002 n 115 (testo unico spese di giustizia) GRATUITO PATROCINIO Parte generale gli articoli 142 a 145 del richiamato testo unico spese di giustizia regolamentano i casi di estensione, a limitati effetti,della disciplina del patrocinio a spese dello Stato

3 Testo unico spese di giustizia Disciplina le voci e le procedure di spesa dei processi: il pagamento da parte dellerario,il pagamento da parte dei privati Disciplina : 1) annotazione sui registri 2) riscossione Disciplina: Patrocinio a spese dello Stato Disciplina : Spese processuali spese di mantenimento in istituto pene pecuniarie sanzioni amministrative pecuniarie sanzioni pecuniarie processuali Anticipazione : è il pagamento di una voce di spesa che, ricorrendo i presupposti previsti dalla legge, è recuperabile Prenotazione a debito: è lannotazione a futura memoria di una voce di spesa per la quale non vi è pagamento, ai fini delleventuale successivo recupero

4 Art 165 T.U. La liquidazione delle spese disciplinate nel presente testo unico è sempre effettuata con ordine di pagamento del funzionario addetto allufficio se non espressamente attribuita al magistrato Il Magistrato provvede alle liquidazione con Decreto motivato Il funzionario provvede alle liquidazione con Ordine di Pagamento Dalla Relazione illustrativa del Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di spese di giustizia emerge come la distinzione nelle competenze per la liquidazione è fondata sullattribuzione al magistrato della competenza a provvedere alla quantificazione, della spesa quando rilevano aspetti valutativi

5 SPESE ( art. 5 T. U.) Ripetibili xxxxx Non ripetibili xxxx

6 Spese processuali Spese processo civile Art. 8 T.U Art. 8 T.U Art. 8 T.U Spese processo penale Art. 4 T.U. Art. 4 T.U. Art. 4 T.U.

7 SPESE ESCLUSE art. 69 T.U. spese di giustizia Sono escluse dalle spese di giustizia: a) la sepoltura dei detenuti b) la traduzione dei detenuti c) il trasporto,la custodia e la sepoltura delle persone decedute nella pubblica via o in luogo pubblico d) Il trasporto degli atti processuali e degli oggetti che servono al processo xxx

8 SPESE STRAORDINARIA art. 70 T.U. spese di giustizia Sono spese straordinarie quelle non previste nel presente testo unico e ritenute indispensabili dal magistrato che procede, il quale applicherà, in quanto compatibili, le disposizioni di cui agli articoli 61,62 e 63 e dellarticolo 277 e per l importo utilizzerà prezzari analoghi. Il decreto di pagamento è disciplinato dagli articoli 168,169,170 e 171. xxxx

9 Istituzione del patrocinio ( art. 74 testo unico spese di giustizia)art. 74 testo unico spese di giustizia) GRATUITO PATROCINIO Parte generale Ambito di applicabilità ( art. 75 testo unico spese di giustizia )

10 Servizio di informazione sul patrocinio statale Un apposito servizio di informazione e consulenza in favore degli interessati è preordinato ad una migliore gestione dellistituto del patrocinio statale e della difesa dufficio; il servizio è svolto presso ciascun ordine forense, ai sensi dellart. 20, legge n. 134/ 2001, e consiste nel fornire dettagliate notizie sia sui costi dei giudizi e sui benefici del patrocinio statale che sulle modalità e sui termini per ottenere la difesa dufficio, nonché sugli strumenti da porre in essere per la soluzione di potenziali conflitti di natura civile. Il servizio è remunerato dagli utenti in base a tariffa che sarà emessa dal Ministero della giustizia in accordo con quello del tesoro. In materia sono in corso di emanazione specifiche norme regolamentari (art. 89 del testo unico).

11 Condizioni per lammissione ( art. 76 testo unico spese di giustizia) GRATUITO PATROCINIO Parte generale Istanza per lammissione ( art. 78 testo unico spese di giustizia ) Contenuto dellistanza ( art. 79 testo unico spese di giustizia ) ed elenco documentazione

12 GRATUITO PATROCINIO Organo competente allammissione PROCESSO PENALE ===== PROCESSO CIVILE ======

13 GRATUITO PATROCINIO Effetti dellammissione PROCESSO PENALE ===== PROCESSO CIVILE ====== Azione risarcimento danni nel processo penale ======

14 GRATUITO PATROCINIO Decorrenza dellammissione PROCESSO PENALE ===== PROCESSO CIVILE ======

15 Nomina del difensore ( art. 80 testo unico spese di giustizia) GRATUITO PATROCINIO Elenco degli avvocati per il patrocinio a spese dello stato ( art. 81 testo unico spese di giustizia)

16 Ai sensi dellart. 100 testo unico nei casi di cui trova applicazione la disciplina della partecipazione al procedimento penale a distanza e dellesame in dibattimento dei collaboratori di giustizia ex L.11/98 Lindagato, limputato o il condannato può nominare un secondo difensore per la partecipazione a distanza al processo penale, limitatamente agli atti che si compiono A distanza GRATUITO PATROCINIO Ai sensi dellart. 101 T.U. il difensore della persona ammessa al patrocinio può nominare,nel processo penale, al fine di svolgere attività di investigazione difensiva un sostituto residente nel distretto dove pende il giudizio o di altro distretto ma in questo caso il sostituto non avrà diritto alle spese e indennità di trasferta

17 Nomina del consulente di parte art. 102 T. U. per il processo penale e 129 T. U. per il processo civili GRATUITO PATROCINIO Il consulente di parte nel processo penale deve essere scelto tra i residenti nel distretto di corte di appello nel quale pende il processo. Può essere scelto anche al di fuori dal distretto Ma in tal caso non sono dovute le spese e le indennità di trasferta previste dalle tariffe professionali

18 GRATUITO PATROCINIO Nomina e liquidazione investigatore privato nel processo penale artt.101 e 104 T.U. Linvestigatore nel processo penale deve essere scelto tra i residenti nel distretto di corte di appello nel quale pende il processo. Può essere scelto anche al di fuori dal distretto Ma in tal caso non sono dovute le spese e le indennità di trasferta previste dalle tariffe professionali

19 GRATUITO PATROCINIO CORTE COSTITUZIONALE Sentenza 14 luglio n 341 dichiara la illegittimità costituzionale dellart. 119 del codice di procedura penale nella parte in cui non prevede che limputato sordo, muto o sordomuto, indipendentemente dal fatto che sappia o meno leggere e scrivere, ha diritto di farsi assistere gratuitamente da un interprete, scelto di preferenza fra le persone abituate a trattare con lui, al fine di potere comprendere laccusa contro di lui formulata e di seguire il compimento degli atti cui partecipa.

20 GRATUITO PATROCINIO Onorario e spese del difensore ( art. 82 testo unico spese di giustizia ) XXXXX nel processo civile,amministrativo,contabile e tributario ai sensi dell art. 130 testo unico spese di giustizia Gli importi spettanti al difensore, all'ausiliario del magistrato e al consulente tecnico di parte sono ridotti della metà. ai sensi dell art. 106 T.U (parte che regolamenta il penale) Il compenso per le impugnazioni coltivate dalla parte non è liquidato se le stesse sono dichiarate inammissibili Non possono essere liquidate le spese sostenute per consulenze tecniche di parte che, allatto del conferimento dellincarico apparivano irrilevanti o superflue ai fini della prova

21 GRATUITO PATROCINIO Onorario e spese dellausiliario del magistrato e del consulente tecnico di parte (art. 83 testo unico spese di giustizia) XXXX Decreto di pagamento delle spettanze agli ausiliari del magistrato e dellindennità di custodia (art. 168 testo unico spese di giustizia) XXXX

22 GRATUITO PATROCINIO Art. 105 (L) Il giudice per le indagini preliminari liquida il compenso al difensore, all'ausiliario del magistrato, al consulente tecnico di parte e all'investigatore privato, anche se l'azione penale non è esercitata.

23 GRATUITO PATROCINIO Regole per la corretta presentazione dellistanza di ammissione e dellistanza di liquidazione ======

24 GRATUITO PATROCINIO Ai sensi dellart.128 Il difensore della parte ammessa al patrocinio chiede la dichiarazione di estinzione del processo se cancellato dal ruolo ai sensi dellart.309 cpc. Linosservanza di tale obbligo ha rilevanza disciplinare Ai sensi dellarticolo 131 punto 3 gli onorari del consulente tecnico di parte e dellausiliario del magistrato sono prenotati a debito,a domanda, anche nel caso di transazione della lite, se non è possibile la ripetizione dalla parte a carico della quale sono poste le spese processuali o dalla stessa parte ammessa per vittoria della causa o per revoca dellammissione. Lo stesso trattamento si applica agli onorari di notaio per lo svolgimento di funzioni ad essi demandate dal magistrato nei casi previsti dalla legge e alle indennità di custodia dei beni sottoposti a sequestro XXXXX

25 GRATUITO PATROCINIO Opposizione al decreto di pagamento (art. 84 testo unico spese di giustizia) Avverso il decreto di pagamento del compenso al difensore, allausiliario del magistrato e al consulente tecnico di parte è ammessa opposizione ai sensi dellarticolo 170 XXXX

26 Revoca del decreto di liquidazione Processo penale XXXX Processo civile xxxxxx

27 Equiparazione dello straniero e dellapolide Processo penale Art. 90 T.U Il trattamento previsto per il cittadino italiano è assicurato altresì allo straniero e allapolide residente nello Stato Processo civile Art. 119 T.U Il trattamento previsto per il cittadino italiano è assicurato altresì allo straniero regolarmente soggiornante sul territorio nazionale al momento del sorgere del rapporto o del fatto oggetto del processo da instaurare e allapolide, nonché ad enti ed associazioni che non perseguono scopi di lucro e non esercitano attività economica Lo straniero ammesso al patrocinio che non conosce la lingua italiana può nominare un proprio interprete ( sentenza Corte costituzionale n 254) ========

28 GRATUITO PATROCINIO processo penale Esclusione dal patrocinio ( art. 91 testo unico spese di giustizia) L'ammissione al patrocinio è esclusa: a. per l'indagato, l'imputato o il condannato di reati commessi in violazione delle norme per la repressione dell'evasione in materia di imposte sui redditi e sul valore aggiunto; b. se il richiedente è assistito da più di un difensore; in ogni caso gli effetti dell'ammissione cessano a partire dal momento in cui la persona alla quale il beneficio è stato concesso nomina un secondo difensore di fiducia, eccettuati i casi di cui all'articolo 100 ( nomina di un secondo legale limitatamente agli atti che si compiono a distanza)

29 GRATUITO PATROCINIO processo penale elevazione dei limiti di reddito per lammissione ( art. 92 testo unico spese di giustizia) Se l'interessato all'ammissione al patrocinio convive con il coniuge o con altri familiari, si applicano le disposizioni di cui all'articolo 76, comma 2, ma i limiti di reddito indicati dall'articolo 76, comma 1, sono elevati di euro 1.032,91 per ognuno dei familiari conviventi.

30 GRATUITO PATROCINIO nel Processo Penale Onorario e spese ex art. 115 T.U. a difensore di persona ammessa al programma di protezione Onorario e delle spese al difensore dufficio art 116 T.U. Estensione del patrocinio a spese dello Stato onorario e spese a difensore di persona irreperibile art. 117 T.U onorario e spese a difensore dufficio del minore art. 118 T.U

31 Spese a rt. 158 T.U. Prenotate a debito anticipate Imposta di registro della sentenza e compensazione delle spese ( art. 159 T.U.) Processo in cui è parte lamministrazione pubblica

32 Patrocinio nelle controversie transfrontaliere

33 PATROCINIO NELLE CONTROVERSIE TRANSFRONTALIERE con il decreto legislativo 27 maggio 2005 n 116 pubblicato in G.U. n 151 dell è stata data attuazione alla direttiva 2003/8/CE intesa a migliorare lacceso alla giustizia nelle controversie transfrontaliere attraverso la definizione di norme minime comuni relative al patrocinio a spese dello Stato in tali controversie. Le disposizioni in materia si applicano al solo giudizio civile. Per controversia tranfrontaliera si intende una controversia in cui la parte che chiede il patrocinio è domiciliata o regolarmente soggiornante sul territorio di uno stato appartenente allunione europea diverso da quello in cui pende il giudizio o in cui deve essere eseguita la sentenza. Per essere ammesso al patrocinio redito dichiarato non superiore a 9.296,29, se linteressato convive con il coniuge o altri familiari il reddito è costituito dalla somma dei redditi dei componenti la famiglia. In tal caso il limite di reddito è aumentato di 1-032,91 per ogni componente la famiglia. Il patrocino a spese dello stato garantisce: la consulenza legale nella fase precontenziosa, al fine di giungere ad una soluzione che eviti il giudizio; lassistenza legale; spese di interprete; spese di traduzione; spese di viaggio quando la presenza in aula è disposta dal giudice e/o dalla legge;


Scaricare ppt "Corte di Appello di CATANZARO Commissione Distrettuale per la Formazione della Magistratura Onoraria Corte di Appello di CATANZARO Commissione Distrettuale."

Presentazioni simili


Annunci Google