La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La vaccinazione contro il Papillomavirus Umano: dati di efficacia 22 Febbraio 2008, Tabiano Simona Di Mario.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La vaccinazione contro il Papillomavirus Umano: dati di efficacia 22 Febbraio 2008, Tabiano Simona Di Mario."— Transcript della presentazione:

1 La vaccinazione contro il Papillomavirus Umano: dati di efficacia 22 Febbraio 2008, Tabiano Simona Di Mario

2 2 Quando è a disposizione un nuovo intervento… Criteri da considerare: -Importanza del problema (frequenza-morbidità-mortalità) -Urgenza (epidemia in corso) -Interventi alternativi efficaci + decisioni rapide sulla base anche di dati parziali - decisioni meditate sulla base di dati robusti

3 3 malattie sistema circolatorio K cervice uterina Il cervicocarcinoma: importanza donne morte in RER nel 2004

4 4 Il cervicocarcinoma: strumenti già disponibili Pap test - Di provata efficacia - Implementato in Italia in modo disomogeneo (49% in Sicilia, 89% in RER) - Meno diffuso fra le donne a maggior rischio Gallo T. Quinto Rapporto dellOsservatorio nazionale screening 2006

5 5 Di cosa parleremo - Vaccini in commercio - Dati di efficacia Rispetto al CIN2 e al CIN3 correlate a HPV 16/18 Rispetto al CIN2 e al CIN3 correlate a tutti gli HPV In USA e nel resto del mondo Nelle 12enni

6 6 Di cosa parleremo - Vaccini in commercio - Dati di efficacia Rispetto al CIN2 e al CIN3 da HPV 16/18 Rispetto al CIN2 e al CIN3 da tutti gli HPV In USA e nel resto del mondo Nelle 12 enni

7 7 20 mcg di HPV 16 e 20 mcg di HPV 18 vulva

8 8 Di cosa parleremo - Vaccini in commercio - Dati di efficacia Rispetto al CIN2 e al CIN3 da HPV 16/18 Rispetto al CIN2 e al CIN3 da tutti gli HPV In USA e nel resto del mondo Nelle 12 enni

9 9 Come valutare lefficacia dei vaccini anti HPV? - Analisi according to protocol Efficacia teorica del vaccino. Include le donne che hanno ricevuto le tre dosi e che, negative per i tipi vaccinali al tempo zero, lo sono anche un mese dopo la III dose. - Analisi intention to treat Efficacia reale nella popolazione simile a quella studiata. Include tutte le donne arruolate, purché abbiano ricevuto una prima dose. Diversi tipi di analisi

10 10 Quali esiti per valutare lefficacia dei vaccini? Esiti surrogati con un diverso contenuto informativo Schiffman Lancet anni di media

11 11 Siamo informati sugli esiti informativi? Infezione acuta infezione persistente CIN1 correlate ai virus contenuti nel vaccino CIN2 CIN3 correlate ai virus contenuti nel vaccino CIN2 CIN3 correlate a tutti i tipi virali

12 12 Dati di efficacia: quali studi consideriamo, I - Harper 2006 (bivalente, primo studio e follow up) -Paavonen (PATRICIA) 2007 (bivalente) -FUTURE I 2007 (tetravalente) -FUTURE II 2007 (tetravalente) Metanalisi dei risultati

13 13 Dati di efficacia: quali studi consideriamo, II -Ault, per il FUTURE II study group (metanalisi di 3 RCT sul tetravalente e 1 RCT sul monovalente HPV16) 2007 Informazioni aggiuntive

14 14 Di cosa parleremo - Vaccini in commercio - Dati di efficacia Rispetto al CIN2 e al CIN3 da HPV 16/18 Rispetto al CIN2 e al CIN3 da tutti gli HPV In USA e nel resto del mondo Nelle 12 enni

15 15 Efficacia rispetto ai CIN2 da tipi vaccinali, ITT Efficacia vaccinale = 59% (da 20% a 79%) S. Di Mario, 2008 elaborazione dati pubblicati

16 16 Efficacia rispetto ai CIN3 da tipi vaccinali, ITT Efficacia vaccinale = 39% (da -1% a 63%) S. Di Mario, 2008 elaborazione dati pubblicati

17 17 Di cosa parleremo - Vaccini in commercio - Dati di efficacia Rispetto al CIN2 e al CIN3 da HPV 16/18 Rispetto al CIN2 e al CIN3 da tutti gli HPV In USA e nel resto del mondo Nelle 12 enni

18 18 Efficacia rispetto ai CIN2 da tutti i tipi, ITT Efficacia vaccinale = 20% (da 2% a 34%) S. Di Mario, 2008 elaborazione dati pubblicati

19 19 Efficacia rispetto ai CIN3 da tutti i tipi, ITT Efficacia vaccinale = 15% (da -23% a 41%) S. Di Mario, 2008 elaborazione dati pubblicati

20 20 Di cosa parleremo - Vaccini in commercio - Dati di efficacia Rispetto al CIN2 e al CIN3 da HPV 16/18 Rispetto al CIN2 e al CIN3 da tutti gli HPV In USA e nel resto del mondo Nelle 12 enni

21 21 CIN2+ da tipi vaccinali, per zone geografiche, ITT Ault Lancet 2007 Nord America EV = 66% (da 43 a 80) Europa EV = 40% (da 21 a 55) Asia Pacifico EV = 45% (da - 63 a 81) America Latina EV = 32% (da 1 a 53) TOTALE EV = 45% (da 27 a 59)

22 22 Di cosa parleremo - Vaccini in commercio - Dati di efficacia Rispetto al CIN2 e al CIN3 da HPV 16/18 Rispetto al CIN2 e al CIN3 da tutti gli HPV In USA e nel resto del mondo Nelle 12enni

23 23 Non abbiamo dati di efficacia nelle 12enni - Studi su immunità e sicurezza nelle ragazze di età inferiore ai 16 anni: 2067 fra anni negli studi sullimmunità del bivalente 1445 fra 9-15 aa negli studi sullimmunità del tetravalente - Risposta immune maggiore nelle 12enni rispetto alle ragazze di età superiore (circa il doppio del GMT) - Dati di sicurezza: nessuna differenza rispetto alle altre fasce di età

24 24 Alcuni aspetti poco sottolineati - In tutti gli studi il placebo non era tale ma rappresentato da alluminio idrossido (ecco perché tanti effetti collaterali anche nel placebo) - La co-somministrazione del tetravalente con il vaccino anti HBV riduce la risposta immune a questultimo - Non si conosce il correlato fra risposta anticorpale ed effetto clinico

25 25 Conclusioni - Efficacia attuale insoddisfacente dei vaccini nel ridurre il numero di donne con lesioni precancerose CIN3 - Efficacia attuale ancora minore nei paesi a più elevata incidenza di cervicocarcinoma - Il quadro potrebbe modificarsi nel tempo

26 26

27 27 Efficacia vaccinale Lefficacia vaccinale si calcola: 1- RR % casi fra i vaccinati 1 - % casi fra i non vaccinati

28 28 Il Pap test è poco usato…ve lo dico io… Solo il 54% delle donne italiane tra i 15 e i 54 anni effettua visite regolari dal ginecologo e solo il 43% si sottopone regolarmente al pap test.

29 29

30 30 Sul BMJ e The Practitioner… Condanna per pubblicità ingannevole. Denuncia partita da un medico inglese.

31 31

32 32 Guida allintroduzione del vaccino HPV nei paesi EU… - Nella presentazione in ppt si dice… Cervical cancer is second most common cancer after breast cancer affecting women aged in the EU. - Nel documento esteso si dice… In the EU, the incidence of cervical cancer per females (all ages) per year ranges from less than 8.0 to 29.9 in the EUs eastern Member States Cosa rimane in testa leggendo queste affermazioni?

33 33 I dati sono… - Il cancro cervicale è per incidenza il secondo tumore delle donne nel mondo. - Nella classe di età in EU lincidenza di K è rispetto alla

34 34 Donne Europee, dati WHO Totale Gruppi di età DALYs World Health Organization

35 35 Quanto incide il tumore della cervice in Europa? Tutti i tumori dellutero (cervice, corpo e non classificati) dati del 2006: - Incidenza 8.0% di tutti i casi di tumori nelle donne - Mortalità 6.2% di tutti le donne morte per tumore Cè una grossa differenza in mortalità fra le donne dell Europa orientale e quelle dellEuropa occidentale che si potrebbe ridurre con limplementazione di programmi di screening con pap-test Ferlay J. Annals of Oncology 2007

36 36 Efficacia teorica ed efficacia reale Le 12enni italiane sono più simili allITT o allATP? - Per la negatività a tempo zero probabilmente più simili allATP - Per ladesione alle tre dosi più allITT (studio italiano sul vaccino anti HBV) E la durata della protezione? Saranno protette quando saranno esposte? Stroffolini T et al. Vaccine 1997

37 37 Regressione spontanea CIN - La maggior parte delle infezioni genitali (oltre il 90%) si autocurano nel giro di uno-due anni - La probabilità di regressione spontanea è di - 57% per i CIN1 - 43% per i CIN2 - 32% per i CIN3 - Non si sa cosa determini la regressione

38 38 Cross protection: due comunicazioni per un dato We observed cross-protection against 6-month persistent infections with HPV45 (vaccine effi cacy 59·9%, 97·9% CI 2·6–85·2), HPV31 (36·1%, 0·5–59·5), and HPV52 (31·6%, 3·5–51·9) and broad protection against 12-month persistent infections with 12 combined oncogenic HPV types, not including HPV16 and HPV18 (27·1%, 0·5 46·8). Furthermore statistically significant protection against persistent infection (6-month) associated with oncogenic HPV types in HPV DNA negative subjects at baseline was observed for HPV-31, HPV 45 and HPV-52 (VE = 36.1% (95% CI, 0.5%, 59.5%), 59.9% (95% CI, 2.6%, 85.2%) and 31.6% (95% CI, 3.5%, 51.9%), respectively). However, VE against 12-month persistent infection and CIN2+ did not reach statistical significance. There is currently no firm evidence for cross-protection against non-vaccine HPV types. Paavonen Lancet 2007

39 39 CIN2+ da tipi vaccinali, per zone geografiche, ITT Nord America EV = 66% (da 43 a 80) Europa EV = 40% (da 21 a 55) Asia Pacifico EV = 45% (da - 63 a 81) America Latina EV = 32% (da 1 a 53) TOTALE EV = 45% (da 27 a 59) Ault Lancet 2007


Scaricare ppt "La vaccinazione contro il Papillomavirus Umano: dati di efficacia 22 Febbraio 2008, Tabiano Simona Di Mario."

Presentazioni simili


Annunci Google