La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

PP SROO BIIS 2007_10_13 v.1 – Presentazione BU Public Finance OOSS Presentazione Business Unit Public Finance Milano, 19 ottobre 2007.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "PP SROO BIIS 2007_10_13 v.1 – Presentazione BU Public Finance OOSS Presentazione Business Unit Public Finance Milano, 19 ottobre 2007."— Transcript della presentazione:

1 PP SROO BIIS 2007_10_13 v.1 – Presentazione BU Public Finance OOSS Presentazione Business Unit Public Finance Milano, 19 ottobre 2007

2 PP SROO BIIS 2007_10_13 v.1 – Presentazione BU Public Finance OOSS 1 Business Unit Public Finance Operatore di riferimento per il settore pubblico allargato Clienti Prodotti Finanziamenti a M/L termine Finanza di progetto Prodotti/servizi di commercial banking (es. pagamenti, tesoreria) Prodotti/servizi di Investment Banking (es. securitization, emissione titoli) Factoring specialistico Consulenza finanziaria Pubblica Amministrazione Centrale e Locale Enti Pubblici General Contractors e Public Utilities Sanità pubblica e privata >2.000 clienti, 40 miliardi di finanziamenti >2.000 clienti, 40 miliardi di finanziamenti La BU è costituita da Banca Intesa Infrastrutture e Sviluppo e da Banca OPI, la cui integrazione societaria è prevista per il

3 PP SROO BIIS 2007_10_13 v.1 – Presentazione BU Public Finance OOSS 2 Obiettivi del documento Rappresentare missione, assetto organizzativo e modello di business della BU Public Finance Illustrare tempi, modalità e organizzazione del progetto di integrazione societaria, organizzativa e informatica delle due banche

4 PP SROO BIIS 2007_10_13 v.1 – Presentazione BU Public Finance OOSS 3 Contenuti 1 Missione e modello di business della BU Public Finance 4 Progetto di integrazione BIIS Banca OPI 2 Principali azioni e obiettivi della B.U. Public Finance 3 Assetto organizzativo: funzioni e principi guida

5 PP SROO BIIS 2007_10_13 v.1 – Presentazione BU Public Finance OOSS 4 Missione della BU Public Finance Servire la Clientela Stato, Enti Pubblici, Enti Locali, Public Utility, Sanità e General Contractor sviluppando le attività di finanziamento e operatività bancaria corrente, finanza di progetto, cartolarizzazioni, consulenza di carattere finanziario e assunzione di partecipazioni in iniziative e progetti di investimento nei settori di riferimento Missione

6 PP SROO BIIS 2007_10_13 v.1 – Presentazione BU Public Finance OOSS 5 La BU Public Finance: quadro di sintesi 1 Clienti 2 Prodotti 3 Modello di business 4 Modello di servizio Linee guida Essere loperatore di riferimento per il settore pubblico allargato (Clientela Stato, Enti Pubblici, Enti Locali, Public Utility, Sanità e General Contractor) Offrire una gamma di prodotti e servizi completa, che risponda a tutte le esigenze della clientela di riferimento, dalloperatività bancaria corrente alla partecipazione in progetti di finanziamento di opere di pubblica utilità Servire a 360° le esigenze finanziarie della clientela di riferimento, presidiando tutte le fasi della catena del valore Mantenere una forte presenza territoriale per la gestione commerciale Appoggiarsi a Banca dei Territori e alle Unità Centrali di Capogruppo per la gestione della operatività della clientela

7 PP SROO BIIS 2007_10_13 v.1 – Presentazione BU Public Finance OOSS 6 Clienti: la BU Public Finance servirà il settore pubblico allargato (1)Ordine di Servizio n°1/2007 del 03/01/2007 (2)Istituti di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico I clienti della BU Public Finance (1) Clientela Stato Enti Pubblici Enti Locali Public Utility Sanità pubblica e privata General Contractor Esempi di clientela Ministeri e società pubbliche centrali (es., ANAS, Poste, Ferrovie) Enti di Previdenza, Camere di Commercio, Università Regioni, province, comuni, comunità montane Aziende di servizi pubblici locali Aziende ospedaliere, ASL, cliniche private e convenzionate, IRCCS (2) Società di costruzione, concessionari e società di scopo (SPV) 1

8 PP SROO BIIS 2007_10_13 v.1 – Presentazione BU Public Finance OOSS 7 Prodotti: la BU Public Finance offrirà prodotti e servizi di Commercial banking, Public Finance e Investment Banking 2 Commercial banking Public Finance/ Investment Banking Tesoreria e cassa Incasso contributi/ pagamento prestazioni previdenziali Anticipi di tesoreria Altri servizi commercial banking Pubbliche Amministrazioni Centrali e Locali Versamenti e prelevamenti Incassi commerciali/ utenze Pagamenti commerciali/ tributi Finanziamenti BT Altri servizi commercial banking Mutui DCM/ECM M&A Derivati Project Finance Servizi di factoring specialistico per le Pubbliche Ammini- strazioni Principali prodotti e servizi offerti Aziende Industriali/ Operative nel perimetro della BU

9 PP SROO BIIS 2007_10_13 v.1 – Presentazione BU Public Finance OOSS 8 Modello di Business: la BU Public Finance presidierà con approccio specialistico tutta la catena del valore 3 Funding/gestione degli assets Origination Credit assessment & approval Structuring & Execution Razionali strategici Gestione dedicata dellapprovvigiona- mento di fondi, anche attraverso lemissione di Covered Bonds Gestione attiva del portafoglio di impieghi erogati e titoli di debito sottoscritti dalla Banca, anche attraverso opera- zioni di cessione a investitori istituzionali Specializzazione della rete commerciale sulla clientela di riferimento Gestione integrata delle esigenze di commercial e Investment Banking del cliente Applicazione, nellambito dei limiti condivisi con la Capo- gruppo, di politiche creditizie coerenti con il profilo di rischio della clientela Specializzazione della Banca sulle principali operazioni tipiche del settore (es. project finance, emissioni obbligazionarie, ecc.) Leva su tutte le competenze e strutture del Gruppo Intesa Sanpaolo per le operazioni che non richiedono specializzazione nel settore Attività svolta internamente alla Banca 8

10 PP SROO BIIS 2007_10_13 v.1 – Presentazione BU Public Finance OOSS 9 Modello di servizio: canali distributivi e macchina operativa appoggiati alla banca dei territori e alla struttura di gruppo 4 Banca dei Territori + Capogruppo Nuova Banca Public Finance Raccolta/inoltro a B.O. documentazione Operatività di cassa semplificata Incassi e pagamenti allo sportello per tesorerie Informativa rapporti Disposizioni elettroniche Cliente Banca Public Finance (*) Raccolta documentazione Informativa movimenti Gestione commerciale Informativa rapporti Raccolta/inoltro a B.O. documentazione Operatività di cassa completa Filiali Intesa Sanpaolo Corporate Banking Interbancario Centri territoriali Macchina operativaCanali distributivi Back Office Centralizzato Back Office Specializzati (*) Mantenimento nel transitorio di una Unità Operativa allinterno della BU Public Finance per la gestione delloperatività di commercial banking dei clienti in fase di trasferimento da altre BU, attualmente operativi sui sistemi ex-Sanpaolo e ex-Banca Intesa

11 PP SROO BIIS 2007_10_13 v.1 – Presentazione BU Public Finance OOSS 10 Contenuti 1 Missione e modello di business della BU Public Finance 4 Progetto di integrazione BIIS Banca OPI 2 Principali azioni e obiettivi della B.U. Public Finance 3 Assetto organizzativo: funzioni e principi guida

12 PP SROO BIIS 2007_10_13 v.1 – Presentazione BU Public Finance OOSS 11 Creare nuove opportunità di crescita Individuare e perseguire opportunità di sviluppo all'estero, con particolare riferimento al finanziamento di opere pubbliche e infrastrutture in Paesi strategici per il Gruppo a partire, in particolare, da Nuova Europa e bacino del Mediterraneo Business Unit Public Finance Principali priorità Essere distintivi nel servizio al settore pubblico allargato Servire a 360° le esigenze finanziarie di tutti gli attori del settore pubblico allargato, creando un polo di competenze unico in Italia Lanciare iniziative dedicate a specifici business (es. factoring specializzato per le Pubbliche Amministrazioni), con team specialistici ed una rete fortemente legata al territorio Massimizzare il cross-selling verso prodotti ad alto valore aggiunto (derivati e Investment Banking) Partecipare allo Sviluppo del Paese Contribuire alla crescita del Paese finanziando Lo sviluppo delle infrastrutture Luniversità e la ricerca pubblica Lo sviluppo del territorio e i progetti di pubblica utilità Liberare risorse finanziarie del patrimonio pubblico

13 PP SROO BIIS 2007_10_13 v.1 – Presentazione BU Public Finance OOSS 12 Consolidamento della quota di mercato in Italia: Sviluppo impieghi verso Enti locali medio-piccoli Aumento penetrazione e cross selling di servizi Forte azione di sviluppo sui segmenti Sanità, Corporate Centrali e General Contractor Lancio servizi di factoring verso creditori della P.A. Rafforzamento desk di finanza interno per la strutturazione ed il pricing dei derivati Sviluppo del Public Finance allestero: Focalizzazione verso paesi della Nuova Europa, valorizzando la presenza del Gruppo Creazione di unità Public Finance dedicate nei paesi target Crescita decisa nel Project Finance: Sviluppo dei settori trasporti, infrastrutture, edilizia pubblica, sanità, idrico, ambientale Potenziamento attività di Small Project in Italia Creazione di un desk per lo sviluppo del PF allEstero Active Portfolio Management gestito direttamente: Generazione costante di asset per alimentare turnover Creazione di un desk dedicato allintermediazione di asset prevalentemente con investitori finali mirati Emissione di Covered Bonds per migliorare costo del funding CAGR Business Unit Public Finance Principali azioni e obiettivi Principali obiettivi Principali azioni Volumi Italia ( Mld) 34, , ,7% Volumi Estero ( Mld) ,2 +75,4% 2009 Volumi Project Finance ( Mld) +32,5% Volumi Portfolio Management* ( Mld) ,7% *Escluso impatto di operazioni strordinarie

14 PP SROO BIIS 2007_10_13 v.1 – Presentazione BU Public Finance OOSS 13 Contenuti 1 Missione e modello di business della BU Public Finance 4 Progetto di integrazione BIIS Banca OPI 2 Principali azioni e obiettivi della B.U. Public Finance 3 Assetto organizzativo: funzioni e principi guida

15 PP SROO BIIS 2007_10_13 v.1 – Presentazione BU Public Finance OOSS 14 Assetto organizzativo: funzioni e principi guida (1)Inclusa relazione con clienti General Contractors, Ministeri competenti e società strumentali per le infrastrutture (SPV) (2)Include un Desk Derivati dedicato al supporto commerciale e al pricing delle strutture (3)Attività specialistiche di diritto amministrativo e segreteria del Consiglio Attività da svolgere presso funzioni di staff Unità Commer- ciali/ con responsa- bilità diretta di business Le strutture di Staff gestiscono tutte le attività di supporto al business e i contratti di service con la Capogruppo Le strutture di Staff riportano funzionalmente alla Governance di Gruppo, in linea con quanto stabilito dal regolamento interno Risorse Umane Organizzazione Amministrazione Auditing Interno Crediti Pianificazione e Controllo Risk Management Relazioni Pubbliche e Istituzionali con la P.A. Affari Legali (3) Osservatorio Pubblica Amministrazione Marketing Strategico Presidio Sistemi Informativi Presidio Servizi Operativi Relazioni Commerciali Italia Sviluppo Public Finance allEstero Infrastrutture e Finanza di Progetto (1) Finanza e Mercati (2) Factoring Finanziamenti a M/L Termine e Lending Specializzato FunzioniPrincipi guida Strutture responsabili dello sviluppo commerciale di un segmento di clientela o di un prodotto

16 PP SROO BIIS 2007_10_13 v.1 – Presentazione BU Public Finance OOSS 15 Dettaglio unità commerciali/con responsabilità diretta di business (1)Approfondito nel seguito (2)Da valutare modalità realizzative MissionPrincipali attività Relazioni Commerciali Italia Consolidare la leadership sul mercato del Public & Infrastructure Finance nazionale, valorizzando il cross-selling su prodotti a valore aggiunto Sviluppare e gestire i clienti nazionali (Stato, Enti Pubblici, Enti Territoriali, Corporate Pubblici, Sanità e Public Utilities) su commercial banking, operazioni di finanziamento e advisory di operazioni strutturate Sviluppo Public Finance allEstero Acquisire una posizione di rilievo nel mercato Public & Infrastructure Finance allestero Gestire e sviluppare i clienti allestero (principalmente Stato, Enti Territoriali e Corporate Pubblici) con focus sulle operazioni di finanziamento e ladvisory di operazioni strutturate Infrastrutture e Finanza di Progetto Imporsi nel mercato come player di riferimento nei progetti di finanza strutturata alle infrastrutture in Italia e allestero Sviluppare progetti di finanza strutturata, fornendo i relativi servizi di consulenza finanziaria e lattività di lending Gestire le relazioni con Enti e Società legate al Project Finance (General Contractors) Factoring pubblico (2) Diventare leader nel factoring al settore pubblico Fattorizzare crediti i cui debitori ceduti rientrano nel perimetro di clientela Gestire la macchina operativa del factoring Finanza e Mercati (1) Supportare con competenze specialistiche i vari ambiti del business della Nuova Banca Public Finance Provvedere ai bisogni di funding e tesoreria della Banca, eseguire lALM operativo, gestire il portafoglio di asset della Banca e supportare la strutturazione dei derivati verso la clientela Finanz. a M/L Termine e Lending Specializzato Valorizzare le aree di eccellenza maturate nelle due banche nel lending a medio/ lungo termine Strutturare prodotti di MLT e credito agevolato Curare la gestione di prodotti non standard Supportare lattività di gare

17 PP SROO BIIS 2007_10_13 v.1 – Presentazione BU Public Finance OOSS 16 Dettaglio principali funzioni di staff e rapporti con capogruppo (1/2) CapogruppoNuova Banca Public Finance Linee guida in materia di contabilità e bilancio Consulenza fiscale Redazione del bilancio, contabilità, operatività di sportello, segnalazioni di vigilanza, relazioni con la società di revisione Gestione del contenzioso Consulenza legale Consulenza e assistenza di diritto amministrativo Back Office per lavorazioni accentrate (commercial banking) Interfaccia con la Capogruppo attività operative Presidio attività amministrative del personale (presenze e assenze, trasferte, ecc.) Definizione dei KPI e linee guida strategiche Linee guida strategiche di Active Value Management Declinazione dei KPI, pianificazione strategica, analisi risultati gestionali, reportistica AmministrazioneAffari Legali Servizi Operativi Pianificazione e Controllo Risk Management Linee guida di presidio dei rischi, definizione modello di risk management Misurazione rischi di mercato, di credito e operativi Valutazione rischi finanziari connessi ai nuovi prodotti

18 PP SROO BIIS 2007_10_13 v.1 – Presentazione BU Public Finance OOSS 17 Dettaglio principali funzioni di staff e rapporti con capogruppo (2/2) CapogruppoNuova Banca Public Finance Internal Auditing Definizione politiche e obiettivi di controllo e monitoraggio attività di auditing Sviluppo strumenti e metodologie di controllo Sorveglianza sistemi informativi Controlli interni, informativa direzionale, adempimenti antiriciclaggio Compliance Crediti Politiche creditizie di Gruppo Pareri consultivi per delibere di importi elevati secondo facoltà Processi creditizi e criteri di affidabilità Recupero crediti Presidio di tutte le fasi del processo del credito (istruttoria, delibera, monitoraggio delle singole posizioni) Risorse Umane e Organizzazione Politiche del personale Formazione Relazioni sindacali Linee guida organizzazione Gestione e sviluppo risorse umane, definizione struttura organizzativa di dettaglio, comunicazione interna Sistemi informativi Sviluppo, manutenzione e gestione sistemi e strumenti IT (application & facility management) Interfaccia con la Capogruppo, demand management

19 PP SROO BIIS 2007_10_13 v.1 – Presentazione BU Public Finance OOSS 18 Assetto organizzativo a tendere Amministratore Delegato e Direttore Generale Mario Ciaccia Auditing Interno e Compliance Affari legali e segreteria soc. Rel. Pubbliche e Istituzionali Osservatorio della P.A. Finanza e Mercati Factoring specialistico Relazioni Italia Infrastrutture e Finanza di Progetto Prodotti di finanziamento a M/L termine Relazioni Estero Pianificazione e Controllo e Marketing Risorse CreditoAltre funzioni di staff Ammini- strazione Risk Management Organico BIIS: 131 Organico banca OPI: 135 Distacchi attuali: 66

20 PP SROO BIIS 2007_10_13 v.1 – Presentazione BU Public Finance OOSS 19 Area Nord Ovest Torino Genova Articolazione territoriale: Rete Commerciale Italia, Aree Geografiche e Centri Infrastrutture Milano Torino Bologna Mestre Napoli Bari Lucca Genova Cagliari Spoleto Centro Infrastrutture e Sviluppo Centro Infrastrutture e Sviluppo e Filiale Area Lombardia Milano Brescia (*) Area Nord EsT Venezia (Mestre) Padova Area Centro Nord Bologna Firenze (Lucca) Spoleto Pescara (*) Area Centro e Isole Roma Palermo Cagliari Area Sud Napoli Bari Catanzaro (*) Aree Territoriali - Centri Infrastrutture e Sviluppo Milano Torino Bologna Venezia/ Padova Roma Napoli Palermo Bari Firenze (*) Genova Cagliari Spoleto Brescia (*) Pescara (*) Catanzaro (*) (*) In fase di autorizzazione

21 PP SROO BIIS 2007_10_13 v.1 – Presentazione BU Public Finance OOSS 20 Sistema IT: coerente con scelte della Capogruppo Gestione sistemi IT in deroga per 6 mesi (richiesta da avanzare) durante la quale sarà avviata la migrazione del flusso informativo verso unico S.I. target Necessità di ponti informatici qualora alla scadenza delle deroghe la migrazione non fosse ancora completata Unico Sistema Informativo Coerente con le scelte della Capogruppo Dotato di applicativi specifici per il business del Public Finance Gestito, manutenuto e monitorato dalla Direzione Sistemi Informativi della Capogruppo Situazione a regime Sistema Informativo della Nuova Banca Modalità transitoria Clone del sistema informativo di Banca Intesa Organizzato in 3 sotto-sistemi principali Non presenta applicativi customizzati Situazione attuale 01 gennaio 2008 Nel corso del 2008 Sistema Informativo di BIIS Clone del sistema informativo di Sanpaolo Organizzato in 8 aree principali Customizzato con propri applicativi Sistema Informativo di Banca OPI Sistema Target Sistema Informativo di BIIS Sistema Informativo di Banca OPI Realizzazione sistema informativo target Predisposizione attività per gestione della fase transitoria Gestione transitorio

22 PP SROO BIIS 2007_10_13 v.1 – Presentazione BU Public Finance OOSS 21 Contenuti 1 Missione e modello di business della BU Public Finance 4 Progetto di integrazione BIIS Banca OPI Tempi ed obiettivi del Progetto Organizzazione progettuale 2 Principali azioni e obiettivi della B.U. Public Finance 3 Assetto organizzativo: funzioni e principi guida

23 PP SROO BIIS 2007_10_13 v.1 – Presentazione BU Public Finance OOSS 22 Progetto di integrazione BIIS Banca OPI Alla fine di maggio 2007 i Consigli di Amministrazione di Banca Intesa Infrastrutture e Sviluppo S.p.A. (BIIS) e di Banca OPI S.p.A. hanno approvato, nellambito della Business Unit Public Finance del Gruppo Intesa Sanpaolo lintegrazione delle due Banche. Ad agosto è state consegnata a Banca dItalia listanza di autorizzazione. Nellambito del Programma di Integrazione sono stati avviati i Cantieri progettuali (Adempimenti Obbligatori a supporto della Fusione Legale ed il Cantiere Migrazione Sistemi Informativi)

24 PP SROO BIIS 2007_10_13 v.1 – Presentazione BU Public Finance OOSS 23 Adempimenti Obbligatori (fusione legale) Migrazione organizzativa / informatica Ott-07Nov-07Dic-07Gen-08Feb-08Mar-08Apr-08 Fusione legale Migrazione Il piano precede la richiesta di proroghe alla data di fusione legale per i principali adempimenti e la migrazione applicativa entro il primo semestre 2008 allinterno del periodo di proroga Mag-08Giu-08Set-07 Elenco adempimenti consolidato Master plan interventi Progetto di integrazione BIIS Banca OPI Tempistica di riferimento Occorre completare gli adempimenti obbligatori entro fine anno e la migrazione entro fine maggio 2008 Cantiere Principali milestone di progetto Fase 1Fase 2


Scaricare ppt "PP SROO BIIS 2007_10_13 v.1 – Presentazione BU Public Finance OOSS Presentazione Business Unit Public Finance Milano, 19 ottobre 2007."

Presentazioni simili


Annunci Google