La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 Milano, giugno 2007 Divisione Corporate & Investment Banking La gestione transitoria della clientela della Divisione.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 Milano, giugno 2007 Divisione Corporate & Investment Banking La gestione transitoria della clientela della Divisione."— Transcript della presentazione:

1 1 Milano, giugno 2007 Divisione Corporate & Investment Banking La gestione transitoria della clientela della Divisione

2 2 Il nuovo modello organizzativo del Gruppo descritto dallOds 1/2007 ha definito anche i nuovi criteri di segmentazione della clientela di competenza della Divisione BdT e della Divisione CIB La riperimetrazione della clientela tra le Divisioni ha generato la necessità di definire nuove modalità di gestione commerciale, creditizia e operativa della clientela da attivarsi sino alleffettiva migrazione dei sistemi informativi (periodo transitorio) Premessa

3 3 Le tappe principali Definizione Perimetri Transitorio Integrazione Sistemi IT Migrazione Clienti Gen MarGiuSetGenMarGiuSet Gen

4 4 I nuovi perimetri di clientela previsti dalla normativa: dettaglio

5 5 La gestione del cliente nel transitorio: figure di riferimento –Identificazione per ogni cliente del: Gestore di Riferimento con piena responsabilità: – della relazione (credito, sviluppo, budget) – del pricing, nella propria autonomia di delibera su tutti i rapporti Gestore di Supporto, responsabile del passaggio di consegne della relazione al Gestore di Riferimento Risorse esperte su Sistemi Sanpaolo, collocati nelle strutture territoriali e centrali della Divisione CIB, con funzioni di ausilio operativo al Gestore di Riferimento per loperatività su Sistemi Sanpaolo

6 6 Le risorse esperte su sistemi Sanpaolo: provenienza e destinazioni in Divisione CIB Divisione BdT (Intesa Sanpaolo e Banche Rete) Direzione Decisioni Creditizie Struttura di provenienza Centri Corporate/ Nuclei Large Strutture centrali di Divisione Struttura di destinazione in Divisione CIB Num. risorse Strutture centrali di Divisione 3 67 Durata trasferimento Marzo 2008 Fine luglio 2007

7 7 Le risorse esperte su sistemi Sanpaolo: aspetti gestionali Le risorse vengono trasferite: In assegnazione temporanea, se appartenenti ad Intesa Sanpaolo Con distacco, se appartenenti ad altre Banche del Gruppo Le risorse sono state identificate tra quelle appartenenti al profilo professionale Addetto Imprese Le risorse sono state assegnate/distaccate su base volontaria, previo colloquio con i responsabili di linea delle strutture di destinazione della Divisione CIB Per le risorse assegnate/distaccate viene mantenuto attivo il percorso professionale eventualmente in essere Le risorse trasferite rientrano nel sistema premiante dellunità produttiva di provenienza


Scaricare ppt "1 Milano, giugno 2007 Divisione Corporate & Investment Banking La gestione transitoria della clientela della Divisione."

Presentazioni simili


Annunci Google