La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Composizione, proprietà ed esperimenti Lavoro svolto dagli alunni della Classe 4 A della Scuola primaria di Oriolo Romano * L’aria.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Composizione, proprietà ed esperimenti Lavoro svolto dagli alunni della Classe 4 A della Scuola primaria di Oriolo Romano * L’aria."— Transcript della presentazione:

1

2 Composizione, proprietà ed esperimenti Lavoro svolto dagli alunni della Classe 4 A della Scuola primaria di Oriolo Romano * L’aria

3 * Composizione L’aria è composta da: Azoto al 78 % Ossigeno al 21% Ossigeno al 21% indispensabile per tutti gli esseri viventi perché permette la respirazione e prodotto dalle piante grazie alla fotosintesi clorofilliana Anidride carbonica all’1% Vapore acqueo Vapore acqueo, in percentuale variabile a seconda dell’umidità Pulviscolo atmosferico Pulviscolo atmosferico piccole particelle di polvere visibili in una stanza semibuia in cui filtrano i raggi del sole.

4 * Grafico della composizione dell’aria

5 * Le proprietà dell’aria L’aria è ovunque intorno a noi, ma non ci accorgiamo della sua presenza in quanto è inodore, incolore e insapore. Ha queste proprietà: * è elastica, cioè si può comprimere; * esercita una pressione sulla superficie terrestre chiamata pressione atmosferica ; * non ha una forma propria ma assume quella del recipiente che la contiene

6 * La pressione atmosferica pressione atmosferica. Il peso che l’aria esercita sulla terra si chiama pressione atmosferica. Tale pressione viene esercitata in tutte le direzioni: se così non fosse, noi saremmo schiacciati dal suo peso. (bassa pressione); La pressione è variabile : se il cielo è nuvoloso la pressione è meno intensa (bassa pressione); Se il cielo è sereno la pressione è più intensa (alta pressione). barometro. Lo strumento per misurare la pressione si chiama barometro.

7 * Gli strati dell’atmosfera L’atmosferacinque strati: L’atmosfera intorno alla Terra è divisa in cinque strati: Troposfera Troposfera: è lo strato più vicino alla Terra ed è quello in qui si formano le nuvole e avvengono gli altri fenomeni atmosferici. Stratosfera Stratosfera: qui si trova lo strato di ozono che protegge la Terra dai raggi nocivi del sole. Mesosfera Mesosfera: è la fascia dove bruciano le stelle cadenti. Termosfera o ionosfera Termosfera o ionosfera: in questo strato le temperature aumentano di colpo è l’aria si fa più rarefatta. Esosfera Esosfera: è la fascia più esterna dell’atmosfera, quella in cui inizia lo spazio

8 * Immagine degli strati dell’atmosfera

9 * I venti * L’aria * L’aria calda è più leggera dell’aria fredda, per questo sale verso l’alto, attirando masse d’aria più fredda. Si crea così un vortice che forma i venti. * I venti * I venti vengono classificati in base agli effetti, secondo una scala detta «Scala di Beaufort», dal nome del suo inventore.

10 * La scala di Beaufort Forza o clima Il fumo sale verso l’alto Forza 1-3 brezza brezza Il fumo ondeggia si muovono foglie e banderuole Forza 4-5 vento moderato I rami si agitano e la carta viene sollevata. Forza 6-7 vento forte Gli alberi si scuotono gli ombrelli restano aperti a fatica Forza 8-9 burrasca Possono volare tegole o altri oggetti. Si cammina a fatica. Forza 10 Tempesta Possono cadere alberi e alcune case sono danneggiate forza 11 forza 11 fortunale fortunale Ci sono gravi danni e devastazioni Forza 12 Uragano Catastrofe.

11 * L’aria e l’inquinamento cause : Oggigiorno l’aria è inquinata, soprattutto nelle metropoli a causa di diversi fattori: * I gas di scarico delle automobili è di tutti gli altri mezzi di trasporto; * I fumi tossici prodotti dalle industrie; * I residui nocivi degli impianti domestici di riscaldamento e di condizionamento

12 * Conseguenze dell’inquinamento * L’inquinamento dell’aria provoca gravi problemi di carattere ambientale e sanitario. (buco dell’ ozono) * Per ciò che riguarda l’ambiente si rileva da un po’ di anni a questa parte un assottigliamento dello strato di ozono che circonda la terra (buco dell’ ozono) che serve a proteggerci dai raggi ultravioletti del sole. effetto serra * Questo fenomeno viene chiamato effetto serra e provoca il riscaldamento della crosta terrestre con effetti climatici catastrofici : scioglimento dei ghiacciai, estensione dei deserti, allagamento delle pianure. * Per ciò che riguarda i problemi di carattere sanitario, assistere all’aumento di malattie legate alla respirazione, soprattutto nei bambini. Buco dell’ozono

13 * Immagini di aria inquinata

14 * Rimedi * Gli stati dei paesi più industrializzati si stanno organizzando per diminuire l’emissione di gas tossici. Anche noi, però, possiamo fare qualcosa per evitare l’inquinamento ambientale, come spostarci più spesso a piedi o in bicicletta, evitare di accendere il riscaldamento quando fa meno freddo, utilizzare i mezzi pubblici e non l’automobile per spostarci…

15 * Esperimenti con l’aria

16 * L’aria è dappertutto ? * Prendi una bottiglia di plastica vuota, mettile il tappo, poi prova a schiacciarla * Cosa accade? * Non ci riesci! Perché? L’aria è dappertutto anche se non si vede! * La bottiglia è piena di aria. L’aria è dappertutto anche se non si vede!

17 * L’aria occupa uno spazio ? * Prendi una bacinella di acqua e una bottiglia vuota. (figura 1) * Immergi la bottiglia in verticale nella bacinella (figura 1) cosa accade? * L’acqua non entra * Ora inclina leggermente la bottiglia : cosa noti? * L’acqua entra leggermente nella bottiglia. Perché? * Inclinando la bottiglia abbiamo permesso all’aria che occupava lo spazio di uscire dalla bottiglia per far entrare l’acqua. * (figura 2). l’aria occupa uno spazio * (figura 2). Ciò dimostra che l’aria occupa uno spazio Figura 1 Figura 2

18 * Prendi una stampella lega ad una estremità un palloncino ben gonfiato all’alta estremità un palloncino ben sgonfiato. Ora appendi la stampella ad un chiodo, in modo che sia in equilibrio. * Che cosa accade? pende dal lato del palloncino gonfio, ciò dimostra che l’aria ha un peso. * La stampella pende dal lato del palloncino gonfio, ciò dimostra che l’aria ha un peso.

19 * Prendi una siringa, naturalmente senza ago! * Tira indietro lo stantuffo, tappando con il polpastrello il foro della siringa. * Premi a fondo lo stantuffo. * Rilascia lo stantuffo, cosa noti? * Esso ritorna nella posizione iniziale. che l’aria si può ma poi riprende il suo volume iniziale * Ciò significa che l’aria si può ma poi riprende il suo volume iniziale

20 * Riempi completamente d’acqua un bicchiere di vetro. * Appoggia una cartolina sul bicchiere, dal lato lucido. * Capovolgi di colpo il bicchiere sostenendo la cartolina. * Leva la mano dalla cartolina. Cosa succede? * La cartolina non cade a terra perché la pressione dell’aria esterna la tiene attaccata al bicchiere facendole fare da tappo: l’aria non entra e l’acqua non esce. l’aria ha un peso che si chiama pressione atmosferica. * Conclusione: l’aria ha un peso che si chiama pressione atmosferica.

21 * Prendi un pezzo di carta di giornale e crea una piccola pallina. * Appoggiala su una superfice piana. * Prendi un flacone di shampoo vuoto, comprimilo fortemente tenendo l’apertura davanti alla pallina di carta. * Che cosa noti? * Il soffio di aria ha fatto spostare la pallina perciò l’aria ha una forza.

22 * Prendi un foglio di carta, disegna una spirale e ritagliala. * Lega un filo sottile al centro della spirale. * Tieni sospesa la spirale sul termosifone. * Cosa accade? l’aria calda è più leggera dell’aria fredda è perciò sale verso l’alto. * La spirale si muove verso l’alto, ciò vuol dire che l’aria calda è più leggera dell’aria fredda è perciò sale verso l’alto.

23 * Prendi un piatto fondo e fissaci al centro, con la cera fusa una candela. * Riempi di acqua il piatto. * Accendi la candela, e coprila con un bicchiere. * Attendi qualche minuto. * Cosa osservi ? ? l’ossigeno che permette la combustione si è consumato e perciò la candela si è spenta * Perché? l’ossigeno che permette la combustione si è consumato e perciò la candela si è spenta. Nel bicchiere è rimasta solo l’anidride carbonica.

24 * Cristian Albanese * Mirko Bellucci * Alice Belmonte * Cristopher Bonaurio * Andrea Carrazza * Francesco Cerzosimo * Leonardo Cesarini * Eleonora Chicca * Rodolfo Civitella Ugolini * Francisca Luana Dinca * David Faggioli * Roberto Intonti * Damiano Massari * Paolo Minelli * Adriano Montefoschi Junior * Martina Persi * Riccardo Platti * Gaia Silvagni * Giulia Spiga * Con l’aiuto delle insegnanti Pina Gasperini e Giuliana Burla * Le immagini sono state tratte da Internet


Scaricare ppt "Composizione, proprietà ed esperimenti Lavoro svolto dagli alunni della Classe 4 A della Scuola primaria di Oriolo Romano * L’aria."

Presentazioni simili


Annunci Google