La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1. La nuova biologia.blu L’ambiente, le cellule e i viventi S 2 David Sadava, David M. Hillis, H. Craig Heller, May R. Berenbaum.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1. La nuova biologia.blu L’ambiente, le cellule e i viventi S 2 David Sadava, David M. Hillis, H. Craig Heller, May R. Berenbaum."— Transcript della presentazione:

1 1

2 La nuova biologia.blu L’ambiente, le cellule e i viventi S 2 David Sadava, David M. Hillis, H. Craig Heller, May R. Berenbaum

3 Capitolo A12 La biodiversità: procarioti, protisti, funghi 3 Sadava et al. La nuova biologia.blu © Zanichelli 2015

4 La classificazione degli organismi 4 Si definisce specie biologica un gruppo di popolazioni naturali realmente o potenzialmente interfeconde e riproduttivamente isolate dalle altre. zebra di Burchellzebra di Grevy Sadava et al. La nuova biologia.blu © Zanichelli 2015

5 Gli alberi filogenetici 5 Sadava et al. La nuova biologia.blu © Zanichelli 2015 Dominio Regno Classe Phylum Ordine Famiglia Genere Specie Ordine Famiglia Genere Specie Carnivora Canidae Mustelidae Felidae CanisLutra Mephitis Felis Canis lupus (lupo) Canis latrans (coyote) Lutra lutra (lontra) Mephitis mephitis (molfetta) Felis cato (gatto)

6 Le caratteristiche dei procarioti Batteri e archei sono due domini di organismi unicellulari procarioti che si riproducono per scissione binaria, ma presentano processi metabolici diversificati grande varietà di forme diverse modalità per muoversi 6 Sadava et al. La nuova biologia.blu © Zanichelli 2015

7 La forma e il movimento Le cellule batteriche si presentano in tre forme principali: cocchi, bacilli, spirilli e si spostano soprattutto grazie a uno o più flagelli. 7 Sadava et al. La nuova biologia.blu © Zanichelli 2015

8 La parete cellulare I batteri presentano una parete cellulare che contiene il peptidoglicano, assente nella parete cellulare degli archei. I batteri Gram positivi (Gram +), la cui parete è spessa e ricca di peptidoglicano assumono una tinta dal blu al porpora. Nei batteri Gram negativi (Gram -) la parete è sottile e assorbe il colorante rosso; le cellule assumono una tinta dal rosa al rosso vivo. 8 Sadava et al. La nuova biologia.blu © Zanichelli 2015

9 Lo scambio di DNA la trasformazione batterica è il processo con cui alcune specie assumono DNA estraneo direttamente dall’ambiente; nella trasduzione, il passaggio di DNA da una cellula all’altra avviene grazie a un virus; 9 Sadava et al. La nuova biologia.blu © Zanichelli 2015 Esistono meccanismi che permettono lo scambio di DNA tra le cellule batteriche: la coniugazione è il trasferimento di un plasmide attraverso un’estensione del citoplasma detta pilo sessuale.

10 I processi metabolici 10 Sadava et al. La nuova biologia.blu © Zanichelli 2015 I procarioti si procurano energia e nutrimento in quattro modi diversi. Ci sono batteri fotoautotrofi chemioautotrofi chemioeterotrofi fotoeterotrofi.

11 Il ruolo ecologico dei procarioti azotofissatori e nitrificanti forniscono azoto alle piante, i denitrificanti lo rimettono in atmosfera; i produttori svolgono la fotosintesi, soprattutto nell’oceano; i decompositori rimettono carbonio nel ciclo. 11 Sadava et al. La nuova biologia.blu © Zanichelli 2015 Molti procarioti hanno effetti benefici per gli equilibri dell’ambiente:

12 Gli archei Gli archei sono un dominio di organismi unicellulari capaci di sopravvivere ad ambienti estremi come le sorgenti sulfuree, le saline e il tubo digerente dei ruminanti. Si dividono in termofili, acidofili, metanogeni e alofili estremi. 12 Sadava et al. La nuova biologia.blu © Zanichelli 2015

13 Il regno dei protisti I protisti sono organismi eucarioti, più complessi dei procarioti. Possono essere unicellulari o pluricellulari. Possono avere riproduzione sessuata o asessuata. 13 Sadava et al. La nuova biologia.blu © Zanichelli 2015

14 I protisti unicellulari 14 Sadava et al. La nuova biologia.blu © Zanichelli 2015 I protisti unicellulari comprendono i protozoi, che sono eterotrofi, e le alghe unicellulari, che sono fotosintetiche.

15 I protisti simili a muffe 15 Sadava et al. La nuova biologia.blu © Zanichelli 2015 Gli oomiceti sono protisti filamentosi che comprendono alcune specie parassite delle piante.

16 I protisti pluricellulari fotosintetici 16 Sadava et al. La nuova biologia.blu © Zanichelli 2015 Le alghe brune devono il loro colore al pigmento fucoxantina e sono organismi pluricellulari marini.

17 Le caratteristiche dei funghi Il regno dei funghi comprende specie eterotrofe pluricellulari e unicellulari, che si nutrono per assorbimento e possono essere saprofiti parassiti mutualisti. 17 Sadava et al. La nuova biologia.blu © Zanichelli 2015

18 La struttura dei funghi pluricellulari Il corpo di un fungo pluricellulare è detto micelio ed è formato da singoli filamenti tubulari che si accrescono rapidamente, chiamati ife. 18 Sadava et al. La nuova biologia.blu © Zanichelli 2015

19 La varietà dei funghi (1) 19 Sadava et al. La nuova biologia.blu © Zanichelli 2015 Gli zigomiceti sono funghi terrestri saprofiti o parassiti. Sono state descritte 700 specie, tra cui Rhizopus stolonifer, la muffa nera del pane. Gli ascomiceti costituiscono un vasto gruppo di funghi molto diversificati, comprendente muffe, lieviti e funghi a coppa. Il nome deriva dall’asco, una struttura in cui si formano le spore.

20 La varietà dei funghi (2) 20 Sadava et al. La nuova biologia.blu © Zanichelli 2015 I basidiomiceti comprendono specie tra cui le vesce, i funghi a cappello e i funghi a mensola. Moltissimi basidiomiceti contribuiscono alla sopravvivenza delle piante grazie alla formazione di associazioni mutualistiche chiamate micorrize.

21 I cicli vitali dei funghi 21 Sadava et al. La nuova biologia.blu © Zanichelli 2015 I funghi si riproducono per via asessuata, di solito tramite spore, oppure per via sessuata in seguito alla fusione di tipi sessuali diversi.

22 I licheni 22 I licheni sono simbiosi mutualistiche tra funghi e microrganismi fotosintetici. Sadava et al. La nuova biologia.blu © Zanichelli 2015


Scaricare ppt "1. La nuova biologia.blu L’ambiente, le cellule e i viventi S 2 David Sadava, David M. Hillis, H. Craig Heller, May R. Berenbaum."

Presentazioni simili


Annunci Google