La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

LA SECONDA GUERRA MONDIALE II PARTE (1943-1945) Prof.ssa Spagnuolo – a.s. 2014/15- I.C. “Casetti” Preglia di Crevoladossola www.casettionline.wordpress.com.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "LA SECONDA GUERRA MONDIALE II PARTE (1943-1945) Prof.ssa Spagnuolo – a.s. 2014/15- I.C. “Casetti” Preglia di Crevoladossola www.casettionline.wordpress.com."— Transcript della presentazione:

1 LA SECONDA GUERRA MONDIALE II PARTE ( ) Prof.ssa Spagnuolo – a.s. 2014/15- I.C. “Casetti” Preglia di Crevoladossola

2 L’ANNO DELLA SVOLTA: 1943 La battaglia di Stalingrado A Stalingrado i Russi oppongono una strenua difesa e costringono le truppe italo – tedesche alla ritirata. I Russi avanzano respingendo i Tedeschi verso il centro dell’Europa.

3 1943 La ritirata dalla Russia Ha inizio per gli Italiani la tragica ritirata dalla Russia durante la quale morirono moltissimi soldati per il freddo e gli stenti

4 L’ANNO DELLA SVOLTA: 1943 Gli USA avanzano nel Pacifico Dopo aver sconfitto i Giapponesi alle isole Midway, gli USA avanzano nel Pacifico, indebolendo l’alleato delle truppe nazifasciste

5 L’ANNO DELLA SVOLTA: 1943 Gli Alleati sbarcano in Sicilia- luglio 1943 Dopo aver liberato l’Africa settentrionale, gli Alleati decidono di attaccare le forze nazifasciste sbarcando in Sicilia, con l’intenzione di risalire la penisola

6

7 L’Italia viene sottoposta a pesanti bombardamenti da parte degli Alleati

8 LE DIMISSIONI DI MUSSOLINI 25 Luglio 1943 Ci sono molti scioperi tra gli Italiani contrari alla guerra. Nel pomeriggio inizia a Roma la riunione del Gran Consiglio del Fascismo che si concluderà nelle prime ore del giorno 25 con l'approvazione di un ordine del giorno che prevede il pieno ripristino dei poteri del re e l'allontanamento di Mussolini dalla guida del governo

9 Mussolini viene ricevuto dal re e costretto a lasciare ogni responsabilità politica e militare. Al termine del colloquio Mussolini è rinchiuso sul Gran Sasso, mentre nuovo capo del governo è nominato il maresciallo Pietro Badoglio. L'annuncio della caduta di Mussolini provoca un grande entusiasmo nel paese, che si aspetta una rapida uscita dalla guerra; ma alle Badoglio annuncia alla radio che "la guerra continua" a fianco dell’alleato tedesco. DIMISSIONI DI MUSSOLINI, MA LA GUERRA CONTINUA 25 Luglio 1943

10 LA GUERRA CONTINUA Luglio- Agosto 1943 Viene formato il nuovo governo, presieduto da Badoglio. Vengono sciolti il PNF, la Milizia e la Camera dei Fasci e delle Corporazioni Proseguono i bombardamenti alleati sulle città italiane. I tedeschi fanno affluire in Italia numerose divisioni, temendo un “tradimento”.

11 L’ARMISTIZIO 8 SETTEMBRE settembre- viene firmato a Cassibile (Siracusa) l'armistizio tra l'Italia e gli anglo-americani (resa incondizionata). La notizia non viene divulgata. Gli Alleati sbarcano in Calabria. 8 settembre. La radio italiana comunica ufficialmente la notizia dell’armistizio tra l’Italia e gli Alleati con un messaggio di Badoglio molto ambiguo. Grande confusione tra i soldati italiani ai quali non viene data nessuna chiara indicazione sul da farsi. L’ARMISTIZIO 8 SETTEMBRE 1943

12 L’ARMISTIZIO 8 SETTEMBRE 1943

13 9 sett- Il re, il principe ereditario, le autorità militari e di governo lasciano Roma e, dalle coste abruzzesi, si imbarcano per Brindisi. Nel frattempo gli anglo- americani sbarcano a Salerno e proseguono l’avanzata verso Nord DOPO L’8 SETTEMBRE 1943

14 I Tedeschi mettono in opera il piano di occupazione militare dell'Italia fino a Roma da tempo predisposto: disarmano i militari italiani e li internano in Germania; si verificano i primi episodi di Resistenza antitedesca a opera di soldati e antifascisti DOPO L’8 SETTEMBRE 1943 L’eccidio di Cefalonia

15 12 sett. un reparto di paracadutisti tedeschi libera Mussolini dalla prigione del Gran Sasso d'Italia e lo trasporta in Germania. DOPO L’8 SETTEMBRE 1943: MUSSOLINI LIBERATO

16 L’ITALIA DIVISA DOPO L’ARMISTIZIO 23 SETTEMBRE Mussolini viene messo a capo della fascista Repubblica di Salò (o Repubblica Sociale Italiana), che si estende in tutto il Nord Italia, nel territorio controllato dai nazisti. La RSI prosegue la guerra a fianco dei Tedeschi. Nell'Italia occupata dagli anglo- americani, il re e Badoglio guidano intanto il cosiddetto "Regno del Sud", con capitale dapprima a Brindisi e successivamente a Salerno. Il Regno del Sud è alleato degli Americani e degli Inglesi. Contro i Tedeschi combatte anche il CLN, cioè il Comitato di Liberazione Nazionale, formato dai Partigiani di varia formazione politica, ma uniti dalla lotta contro il nazi-fascismo.

17 Napoli viene liberata dagli Alleati, ma poi si fermano a Cassino. L’Italia per qualche mese rimase divisa in due dalla linea Gustav. L’ITALIA DIVISA DALLA LINEA GUSTAV(1943/1944)

18 L’ITALIA DIVISA DOPO L’ARMISTIZIO 22 gennaio 1944, sbarco degli anglo-americani a Anzio e Nettuno tragedia delle fosse Ardeatine: per rappresaglia contro un attentato del giorno precedente contro militari tedeschi (32 morti), vengono fucilate 335 persone a Roma, da parte degli stessi tedeschi 4 giugno 1944, gli Alleati, dopo le terribili battaglie di Montecassino, entrano in Roma A ricordo dell’eccidio delle fosse Ardeatine

19 Inizia lo sbarco degli Alleati in Normandia (D- Day: operazione Overlord, guidata dal generale Eisenhower). In agosto Parigi è liberata, grazie anche ai partigiani francesi. 6 GIUGNO 1944: SBARCO IN NORMANDIA

20 PARIGI LIBERA- AGOSTO 1944

21 4 agosto 1944; viene liberata Firenze con il contributo delle forze partigiane. I Tedeschi si assestano sulla linea Gotica che unisce la costa adriatica e tirrena a nord di Firenze. Continua la lotta partigiana contro l’occupazione nazifascista. L’ITALIA DIVISA DALLA LINEA GOTICA (1944)

22 LE REPUBBLICHE PARTIGIANE( estate/autunno 1944) Tra l’estate e l’autunno del 1944 in alcune parti del R.S.I. i partigiani riuscirono a liberare dei territori dall’occupazione nazifascista e si formarono dei territori indipendenti. Uno degli esempi più significativi di questa fase storica è la Repubblica dell’Ossola (10 settembre 1944/23 ottobre 1944)

23 L’URSS, che aveva iniziato a ricacciare indietro i Tedeschi dopo la battaglia di Stalingrado, occupa tutti i territori a est della Germania (27 gennaio: liberazione di Auschwitz) L’AVANZATA RUSSA VERSO OVEST(1944/1945)

24 Nel febbraio 1945 si tiene la conferenza di Yalta nella quale USA, Inghilterra e URSS si accordano sull’assetto mondiale post- bellico e sulla strategia militare da seguire per vincere CONFERENZA DI YALTA

25 6 aprile - gli Alleati danno il via all'offensiva finale verso la Valle Padana 21 - liberazione di Bologna. Gli Alleati risalgono verso Nord. L’AVANZATA DEGLI ALLEATI VERSO OVEST E IN ITALIA (1944/1945) marzo: dopo aver liberato Belgio e Olanda, gli Alleati entrano nella Germania Occidentale. Anche i fumetti contribuiscono alla propaganda: il supereroe combatte il Nazismo

26 25 aprile-Si verifica l’insurrezione generale nell'Italia settentrionale, proclamata dal Comitato di Liberazione Nazionale. E’ il giorno della Liberazione dell’Italia dall’occupazione nazi-fascista. LA LIBERAZIONE IN ITALIA (25 APRILE 1945)

27 LA FINE DI MUSSOLINI (28 APRILE 1945) 28 aprile, viene giustiziato Mussolini, catturato mentre tenta la fuga in Svizzera

28 LA FINE DI HITLER E LA FINE DELLA GUERRA IN EUROPA (28 APRILE 1945) 25 aprile – sul fiume Elba si incontrano le truppe anglo- americane e le truppe sovietiche 30 aprile le truppe sovietiche entrano a Berlino: ultime battaglia e suicidio di Hitler 7 maggio la Germania si arrende. La guerra in Europa è finita.

29 LA BOMBA ATOMICA (6-8 AGOSTO 1945) 6 agosto: viene sganciata la bomba atomica su Hiroshima; tre giorni dopo su Nagasaki. La bomba distrusse le città, provocò migliaia di morti e lasciò segni indelebili anche nei sopravvissuti. 2 settembre il Giappone si arrende. La guerra è finita.


Scaricare ppt "LA SECONDA GUERRA MONDIALE II PARTE (1943-1945) Prof.ssa Spagnuolo – a.s. 2014/15- I.C. “Casetti” Preglia di Crevoladossola www.casettionline.wordpress.com."

Presentazioni simili


Annunci Google