La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 CONGRESSO DELLA SEZIONE GIUSEPPE BRIGHENTI ENDINE GAIANO (BG) 3 dicembre 2010.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 CONGRESSO DELLA SEZIONE GIUSEPPE BRIGHENTI ENDINE GAIANO (BG) 3 dicembre 2010."— Transcript della presentazione:

1 1 CONGRESSO DELLA SEZIONE GIUSEPPE BRIGHENTI ENDINE GAIANO (BG) 3 dicembre 2010

2 2 Programma 1. Analisi del documento politico- programmatico per il 15° Congresso Nazionale dellANPI (Comitato Nazionale ANPI, Roma, 16 settembre 2010) 2. Analisi delle osservazioni del Comitato Provinciale 3. Proposte e osservazioni della sezione ASSOCIAZIONE NAZIONALE PARTIGIANI DITALIA - SEZIONE GIUSEPPE BRIGHENTI - ENDINE GAIANO (BG )

3 3 1. Documento politico-programmatico per il 15° congresso nazionale ANPI La crisi economica e sociale che il nostro Paese sta attraversando è parte di quella più generale che pervade lintero pianeta. É necessario che la risposta avvenga in modo unitario fra tutti i Paesi che fanno parte dellUnione Europea. Fin dal 2008 lANPI ha evidenziato la gravità della situazione e il suo forte impatto sui lavoratori, le loro famiglie e i giovani e le donne in particolare: i più colpiti dalla disoccupazione e dai drammatici effetti del precariato che nega sicurezza e possibilità di costruirsi progetti di vita. Abbiamo posto in luce, nel contempo, lirresponsabilità dellattuale governo che ha minimizzato la crisi, evitando di assumere tutti i provvedimenti necessari a fronteggiarla. LANPI e lantifascismo, mentre denunciano tutto ciò, sono in campo a difesa della funzione del sindacato, fattore essenziale e costitutivo della democrazia repubblicana. ASSOCIAZIONE NAZIONALE PARTIGIANI DITALIA - SEZIONE GIUSEPPE BRIGHENTI - ENDINE GAIANO (BG )

4 4 I punti chiave Autoritarismo e populismo stravolgono la democrazia repubblicana Difesa e attuazione dei principi costituzionali La destra si divide Salvaguardare lidentità costituzionale e democratica dellItalia Ciò che chiediamo allopposizione antifascista e democratica ASSOCIAZIONE NAZIONALE PARTIGIANI DITALIA - SEZIONE GIUSEPPE BRIGHENTI - ENDINE GAIANO (BG )

5 5 Battaglie nazionali dellANPI Riforma della legge elettorale Per la giustizia No al razzismo e alla xenofobia LUnità Nazionale non si tocca Liberiamo lItalia dalla questione morale. Sia regolato il conflitto dinteressi Scuola Giovani e lavoro. Sicurezza sul lavoro Informazione libera e indipendente ASSOCIAZIONE NAZIONALE PARTIGIANI DITALIA - SEZIONE GIUSEPPE BRIGHENTI - ENDINE GAIANO (BG )

6 6 La nostra proposta Di fiducia e speranza lItalia è priva e ne ha invece bisogno! Lunità antifascista è stata protagonista vittoriosa della Resistenza e per la conquista della Costituzione, della Repubblica e della democrazia. Può e deve essere ancora oggi per tutti i democratici, per le nuove generazioni, un esemplare stimolo per dare coraggio, fiducia a scendere in campo con una rinnovata e ampia unità al fine di salvaguardare e attuare la Costituzione. GRANDE ALLEANZA tra lANPI, lassociazionismo antifascista, le confederazioni sindacali e il vasto campo dellassociazionismo democratico italiano! Per questo fondamentale obiettivo, è lora di una GRANDE ALLEANZA tra lANPI, lassociazionismo antifascista, le confederazioni sindacali e il vasto campo dellassociazionismo democratico italiano! ASSOCIAZIONE NAZIONALE PARTIGIANI DITALIA - SEZIONE GIUSEPPE BRIGHENTI - ENDINE GAIANO (BG )

7 7 Avanti con la Nuova stagione dellANPI Vi sono ora iscritti in tutte le 110 province italiane. LAssociazione è ora più nazionale, con più iscritti, più giovani e più donne. Si è attivata verso lANPI lattenzione, liniziativa e la collaborazione di significativi settori della cultura e dellintellettualità oltre che delle forze politiche, democratiche e antifasciste. Più ampia, intensa e qualificata si è fatta liniziativa politica nazionale e locale. Più intensi sono ora i rapporti di collaborazione con le associazioni dellAntifascismo, con i sindacati, in particolare CGIL, SPI-CGIL e Fondazione G. Di Vittorio e con lARCI, Libera, Articolo 21, e lassociazionismo democratico. Superiamo le inerzie e le resistenze residuali. Andiamo avanti verso nuovi traguardi di qualificazione, consolidamento e di crescita dellAssociazione. Ovunque si accrescano nellANPI impegno e responsabilità degli antifascisti. Valorizziamo i partigiani, i patrioti e i benemeriti ancora viventi. Abbiamo memoria degli scomparsi. ASSOCIAZIONE NAZIONALE PARTIGIANI DITALIA - SEZIONE GIUSEPPE BRIGHENTI - ENDINE GAIANO (BG )

8 8 Crescita dellANPI: cogliere le opportunità, prevenire e contrastare i rischi NellAssociazione si riduce la presenza dei partigiani. Crescono gli antifascisti che non hanno vissuto direttamente la Resistenza. Cambia la fisionomia dellAssociazione e dei suoi organi dirigenti. Si ampliano e diversificano rispetto al passato liniziativa e le motivazioni con le quali si aderisce allAssociazione. ASSOCIAZIONE NAZIONALE PARTIGIANI DITALIA - SEZIONE GIUSEPPE BRIGHENTI - ENDINE GAIANO (BG )

9 9 Il ruolo dellANPI Nella nuova stagione dellANPI va ribadito che: LANPI non è un partito. lANPI ripudia la violenza e la contrasta poiché estranea al contesto democratico conquistato dallAntifascismo e dalla Resistenza e quale arma dei nemici della democrazia e della libertà. lANPI rispetta, valorizza e collabora con le istituzioni della Repubblica quali conquiste della Resistenza anche quando, a seguito di elezioni, sono governate da esponenti della destra. Ritenere lAntifascismo, la Resistenza e la Costituzione patrimonio solo della sinistra è valutazione da contrastare con il necessario confronto culturale, storico e politico. lANPI è la casa di tutti gli antifascisti lANPI è la casa di tutti gli antifascisti. ASSOCIAZIONE NAZIONALE PARTIGIANI DITALIA - SEZIONE GIUSEPPE BRIGHENTI - ENDINE GAIANO (BG )

10 10 Il ruolo dellANPI Nella nuova stagione dellANPI sono da confermare: lautorevolezza politica e morale lautorevolezza politica e morale dellAssociazione e dei suoi dirigenti. lunità, il rigore, la disciplina, il rispetto e lapplicazione dello Statuto e delle regole lunità, il rigore, la disciplina, il rispetto e lapplicazione dello Statuto e delle regole a partire dalle procedure per le nuove iscrizioni e dal dovere di chi aderisce di iscriversi nella sezione del Comune, del quartiere in cui risiede o nel luogo in cui lavora o nelluniversità in cui studia. lattenzione che lANPI ha sempre riservato allistituzione militare lattenzione che lANPI ha sempre riservato allistituzione militare: al suo ruolo specifico nella compagine dello Stato e delle Pubbliche Amministrazioni e, con particolare riguardo allattività di formazione e di educazione delle Forze Armate negli ideali della Resistenza e nei principi della Costituzione nei quali si è fuso il più alto patrimonio ideale del Risorgimento. ASSOCIAZIONE NAZIONALE PARTIGIANI DITALIA - SEZIONE GIUSEPPE BRIGHENTI - ENDINE GAIANO (BG )

11 11 Organi dirigenti e strutture organizzative Con il Congresso, nel rinnovo degli organi dirigenti si presenta la necessità urgente che ovunque si possa contare ancor più sullapporto degli antifascisti, di donne e giovani accanto a quello, esperto e autorevole dei partigiani. È questa la condizione necessaria per soddisfare lesigenza forte di una crescita della capacità di direzione politica e di iniziativa. Per le strutture organizzative e gli organi dirigenti si confermano le proposte approvate dalla Conferenza Nazionale di Organizzazione di Chianciano Terme (2009) e successivamente adottate dal Comitato Nazionale. ASSOCIAZIONE NAZIONALE PARTIGIANI DITALIA - SEZIONE GIUSEPPE BRIGHENTI - ENDINE GAIANO (BG )

12 12 ORGANI DIRIGENTI PRESIDENZA ONORARIA: si trasformi in un Comitato Nazionale dOnore. COMITATO NAZIONALE: si aumenti il numero dei componenti. CONSIGLIO NAZIONALE: si restringa il numero dei suoi componenti. COMITATI REGIONALI –sollecitare la costituzione di Comitati Regionali relativamente a tutte le strutture associative; –conservare per i Comitati Regionali una funzione di coordinamento. STRUTTURE ORGANIZZATIVE Per i Comitati Provinciali e le Sezioni, ci si doti di una sede autonoma e vi sia oltre al presidente almeno un segretario responsabile dellorganizzazione oltre che il responsabile dellamministrazione (tesoriere). Organi dirigenti e strutture organizzative ASSOCIAZIONE NAZIONALE PARTIGIANI DITALIA - SEZIONE GIUSEPPE BRIGHENTI - ENDINE GAIANO (BG )

13 13 Le giornate nazionali 25 Aprile: Festa della Liberazione 27 Gennaio: Giornata della Memoria di tutte le vittime 9 Maggio: fine della 2ª guerra mondiale e riconquista dell'unità d'Italia. Giornata a ricordo delle vittime del terrorismo e delle stragi 2 Giugno: Festa nazionale della Repubblica e della Costituzione a Milano 8 settembre: armistizio e avvio della Resistenza 4 Novembre: fine della 1ª Guerra mondiale 10 Febbraio: Giorno del Ricordo. ASSOCIAZIONE NAZIONALE PARTIGIANI DITALIA - SEZIONE GIUSEPPE BRIGHENTI - ENDINE GAIANO (BG )

14 14 I 150 anni dellunità dItalia Far conoscere la storia. Porre in luce ciò che unisce e differenzia il Risorgimento e la Resistenza quali tappe del cammino unitario e democratico dellItalia. Essere al fianco del Presidente della Repubblica nel difendere, come conquista irrinunciabile, lunità dItalia. Sollecitare le forze politiche antifasciste e democratiche allimpegno necessario per contrastare lindifferenza ed il sabotaggio governativo ai programmi del 150°. Stimolare alliniziativa prefetti, Comuni, Province, Regioni, scuole e università. SETTEMBRE 2011: UN GRANDE RADUNO NAZIONALE DI POPOLO E DI GIOVANI PER I 150 ANNI DELLUNITÀ DITALIA CONTRO I FAUTORI DELLA SECESSIONE E PER UNA REPUBBLICA UNITA E DEMOCRATICA. SETTEMBRE 2011: UN GRANDE RADUNO NAZIONALE DI POPOLO E DI GIOVANI PER I 150 ANNI DELLUNITÀ DITALIA CONTRO I FAUTORI DELLA SECESSIONE E PER UNA REPUBBLICA UNITA E DEMOCRATICA. ASSOCIAZIONE NAZIONALE PARTIGIANI DITALIA - SEZIONE GIUSEPPE BRIGHENTI - ENDINE GAIANO (BG )

15 15 LEuropa Risulta decisivo estendere all'Europa il contrasto al revisionismo e la strategia della memoria della Resistenza quale presupposto e fondamento della stessa Unione Europea. L'Europa è un nostro orizzonte L'Europa è un nostro orizzonte. Dobbiamo contrastare le derive nazionalistiche e la ricomparsa di forze neonaziste, razziste e xenofobe. Un forte impegno culturale e politico, in collaborazione con gli istituti storici, va riservato affinché le ANPI del Mezzogiorno, nellambito della strategia della memoria, avviino una incisiva iniziativa sullAntifascismo che precedette la Resistenza in quei territori. ASSOCIAZIONE NAZIONALE PARTIGIANI DITALIA - SEZIONE GIUSEPPE BRIGHENTI - ENDINE GAIANO (BG )

16 16 LANPI, custode della vicenda storica attraverso la quale lItalia è riuscita a passare dal totalitarismo alla democrazia, è in campo – come coscienza critica del Paese – per ridare ai cittadini fiducia e speranza, per la difesa e la piena attuazione della Costituzione, contro la corruzione diffusa, per il diritto ad un lavoro dignitoso, contro il razzismo e la xenofobia, per la salvaguardia dellunità dellItalia, per una scuola non più fabbrica del precariato. LANPI è in grado di impegnarsi positivamente per tali obbiettivi grazie alla sua nuova stagione con la quale lAssociazione è potuta crescere ed essere presente in tutte le 110 Province italiane. Con il Congresso Nazionale di Torino del marzo 2011, lANPI intende confermare e approfondire impegni e prospettive anche attraverso i necessari aggiornamenti e rafforzamenti delle sue strutture organizzative, in particolare con linserimento negli organi dirigenti degli antifascisti che, per ragioni anagrafiche, non parteciparono alla Resistenza e che sono entrati - e continuano ad entrare – numerosi nellAssociazione grazie alla modifica statutaria apportata col Congresso Nazionale del ASSOCIAZIONE NAZIONALE PARTIGIANI DITALIA - SEZIONE GIUSEPPE BRIGHENTI - ENDINE GAIANO (BG ) Conclusioni

17 17 2. Le osservazioni del Comitato Provinciale ASSOCIAZIONE NAZIONALE PARTIGIANI DITALIA - SEZIONE GIUSEPPE BRIGHENTI - ENDINE GAIANO (BG )

18 18 Per chiudere … Osservazioni Spunti Proposte ASSOCIAZIONE NAZIONALE PARTIGIANI DITALIA - SEZIONE GIUSEPPE BRIGHENTI - ENDINE GAIANO (BG )


Scaricare ppt "1 CONGRESSO DELLA SEZIONE GIUSEPPE BRIGHENTI ENDINE GAIANO (BG) 3 dicembre 2010."

Presentazioni simili


Annunci Google