La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Considerazioni ed informazioni pratiche Diapositive rivedute e corrette il 15 Settembre 2010.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Considerazioni ed informazioni pratiche Diapositive rivedute e corrette il 15 Settembre 2010."— Transcript della presentazione:

1 Considerazioni ed informazioni pratiche Diapositive rivedute e corrette il 15 Settembre 2010

2 Legislazione corrente DM 10-Sett-1998 Prestazioni specialistiche per la tutela della maternità responsabile, escluse dalla partecipazione al costo, per la donna (e la coppia *** ), in funzione preconcezionale: Consulenza ginecologia preconcezionale Test di Coombs indiretto in caso di rischio di isoimmunizzazione Anticorpi anti-rosolia, anti-toxoplasma Test per infezione da HIV *** e lue (TPHA e VDRL ***) Gruppo sanguigno *** Emocromo completo *** Resistenze osmotiche *** e Hb anomale *** in caso di riduzione del volume eritrocitario medio o di alterazioni morfologiche degli eritrociti PAP test

3 Opportunità per promuovere la salute riproduttiva, preconcezionale e interconcezionale Visita: MMG, ginecologo, ostetrica per motivi intercorrenti a tutte le donne in età fertile, comprese le adolescenti Visita per la identificare il metodo di controllo della fertilità più adatto Tutti i luoghi frequentati spesso Parrucchieri, supermarket, mezzi di trasporto, bar, discoteche Lezioni di scienze a scuola, università, scuole di specializzazione Farmacie: es.: pillola, mezzi di controllo della fertilità, test di gravidanza, vitamine Corsi di preparazione al matrimonio Counseling genetico Dopo un aborto o altro esito sfavorevole della gravidanza Nel periodo puerperale e nei controlli neonatali (neonati prematuri o con malformazioni !!) Visite pediatriche

4 Superare le barriere note: tra il personale sanitario Scarsa convinzione personale (conoscenza o attitudine ?) Scarsa disponibilità di strumenti adatti (es.: linee guida, schede informative) Scarsa conoscenza sui vantaggi sanitari ed economici da parte del SSN – propria ASL (strumento per valutare almeno alcuni esiti prevenibili allo studio) Mancanza di tempo e timore di perdere tempo Non è compito mio, non mi viene richiesto Presunta incapacità di comunicazione convincente Timore di creare ansietà

5 Superare le barriere note: tra le donne (coppie) in età fertile Corto-circuito cognitivo Troppo presto presto per pensarci Salute riproduttiva e infantile = gravidanza Ignoranza sui tempi di formazione degli organi embrionali ed importanza del periodo preconcezionale Scarsa disponibilità di servizi sanitari dedicati Scarsa percezione del rischio riproduttivo (es.: prematurità, certe malformazioni) Scarsa chiarezza dei messaggi Paure inconsce di affrontare il problema Programmazione gravidanza: atteggiamento romantico/naturista Malformazioni: rischio solo se già verificate in famiglia Acido folico: timore effetti collaterali, lalimentazione che faccio è sufficiente Test HIV: Timore di scoprire una malattia

6 Quando e come buttare lamo durante la propria attività clinica Domande, ricorrenti, sulla possibilità che la donna (coppia) abbia un figlio. Sta considerando la possibilità di avere un bambino ? Esiste la possibilità che lei rimanga incinta ? Informazioni e questionario in sala dattesa Manifesto Opuscolo Scheda informativa sul periodo preconcezionale Questionario di screening

7 Come condurre gli incontri di di promozione della salute risproduttiva Per le tecniche di counseling vero e proprio Prossima lezione apposita Per approfondire i contenuti Corsi di aggiornamento e materiale on line Linea guida (prossima edizione in preparazione) Sito soprattutto ponendo dubbi, domande, riflessioni, esperienze positive o negativewww.pensiamociprima.net Per fornire e rinforzare le raccomandazioni Questionario di screening in sala dattesa (distribuito, pdf sul sito) Pro-memoria sul tavolo (distribuito, pdf sul sito) Schede informative, di rinforzo dellinformazione o di informazione a tutte le donne (distribuito un esempio, presto disponibili sul sito)

8 Questionario di screening

9 Le schede informative 3° pagina 4° di copertina Spazio per inserire logo di sponsor e supporters

10 Uso del pro-memoria Pro-memoria

11 Uso del pro-memoria Pro-memoria Massima flessibilità Ordine suggerito: segue la logica del colloquio clinico usuale Come sta ? Ha problemi di salute ? Usa farmaci più o meno abitualmente ? E gia rimasta incinta ? Come è andata la gravidanza ? Vi sono familiari affetti da malattie particolari ? Vaccinazioni ? Stili di vita Esami da prescrivere Altre domande ? Preoccupazioni particolari ?

12 Schede informative da consegnare sempre e comunque a tutte le donne (coppie) Il periodo preconcezionale Alimentazione Acido folico - multivitaminico Iperdosaggio di vitamina A Bevande alcoliche Sostanze stupefacenti Fumo passivo Test per lHIV e lue Febbre in gravidanza Lo screening per la sindrome Down in gravidanza Sostanze chimiche nocive di uso domestico Disponibili sul sito a breve – medio termine

13 Per saperne di più e per scaricare gli strumenti

14 Fornire commenti Inviare domande Rispondere questionari che verranno inviati


Scaricare ppt "Considerazioni ed informazioni pratiche Diapositive rivedute e corrette il 15 Settembre 2010."

Presentazioni simili


Annunci Google