La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

LAssociazione Culturale Acquaticità & Medicina Naturale AcquaMeNa Le AcquaCoccole Tutte le Magie dellAcqua, in … Coccole www. massimopietrangeli.net presenta.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "LAssociazione Culturale Acquaticità & Medicina Naturale AcquaMeNa Le AcquaCoccole Tutte le Magie dellAcqua, in … Coccole www. massimopietrangeli.net presenta."— Transcript della presentazione:

1 LAssociazione Culturale Acquaticità & Medicina Naturale AcquaMeNa Le AcquaCoccole Tutte le Magie dellAcqua, in … Coccole www. massimopietrangeli.net presenta WATER SHIATSU WATER SHIATSU Training pre-parto in piscina Percorso Nascita Naturale Training pre-parto in piscina Percorso Nascita Naturale Massaggio Neonatale Acquaticità 0-4 anni Massaggio Neonatale Acquaticità 0-4 anni Psicomotricità Terapie naturali Anti-Stress Psicomotricità Terapie naturali Anti-Stress Naturopatia Diagnosi-cura Intolleranze Naturopatia Diagnosi-cura Intolleranze Rilassamento profondo Somatopsicoterapia Rilassamento profondo Somatopsicoterapia Dr. Massimo Pietrangeli - Pediatria O.C. di Pescara Info:

2 Corso per EDUCATRICI d INFANZIA PUERICULTURA Dott. Massimo Pietrangeli Dott. Massimo Pietrangeli Neonatologo - Pediatra Neonatologo - Pediatra Perfezionato in Scienze Motorie Perfezionato in Scienze Motorie Istruttore Pediatric Basic Life Support Istruttore Pediatric Basic Life Support

3 ESSERE GENITORI Si nasce in due : Si nasce in due : con il BAMBINO, con il BAMBINO, la FAMIGLIA la FAMIGLIA Edmondo Pietrangeli Edmondo Pietrangeli

4 ATTESA GIOIA GIOIA SPERANZA SPERANZA ASPETTATIVE POSITIVE ASPETTATIVE POSITIVE ANSIA ANSIA TIMORI PER LA SALUTE DEL BIMBO TIMORI PER LA SALUTE DEL BIMBO DUBBI DUBBI PREOCCUPAZIONI ECONOMICHE PREOCCUPAZIONI ECONOMICHE PREOCCUPAZIONE PER < LIBERTA PREOCCUPAZIONE PER < LIBERTA Si tratta di ansie e timori normali, facili da esorcizzare Si tratta di ansie e timori normali, facili da esorcizzare

5 DINAMICITA del NUCLEO FAMIGLIARE Periodi di gioia, stabilità, buona affettività e Periodi di gioia, stabilità, buona affettività e conseguente ARMONIA conseguente ARMONIA Periodi di grande quantità ed entità di Periodi di grande quantità ed entità di problemi e conseguente PERDITA DI problemi e conseguente PERDITA DI SERENITA SERENITA - Periodi di grande amore per il Figlio - Periodi di rabbia, amarezza, frustrazione, delusione, risentimento, ostilità delusione, risentimento, ostilità ANCHE TUTTO QUESTO E NORMALE !!!... ANCHE TUTTO QUESTO E NORMALE !!!...

6 OBIETTIVI DELL EDUCAZIONE E DELL ALLEVAMENTO Formare un individuo sano, autonomo e capace, a partire da un essere completamente dipendente e capace unicamente di chiedere. Formare un individuo sano, autonomo e capace, a partire da un essere completamente dipendente e capace unicamente di chiedere. …ABBIAMO DETTO NIENTE !… …ABBIAMO DETTO NIENTE !…

7 Dissidi e dissapori sono inevitabili,ma… … NON VI E NULLA E NESSUNO AL MONDO CHE POSSA DARE AD UN GENITORE LE GRATIFICAZIONI CHE UN FIGLIO PUO DARE ! … NON VI E NULLA E NESSUNO AL MONDO CHE POSSA DARE AD UN GENITORE LE GRATIFICAZIONI CHE UN FIGLIO PUO DARE !

8 MA, ESTENDENDO IL CONCETTO, Chiunque si occupi di bimbi Chiunque si occupi di bimbi può ricevere delle grandi può ricevere delle grandi gratificazioni e gioie, anche gratificazioni e gioie, anche - se non di più - quando ci - se non di più - quando ci si occupa di Bambini con si occupa di Bambini con PROBLEMI. PROBLEMI.

9 UNICO PRE-REQUISITO L AMORE L AMORE = AMARLO SEMPRE / COMUNQUE / COMUNQUE / A PRESCINDERE … A PRESCINDERE … = AMARLO = AMARLO DISINTERESSATAMENTE DISINTERESSATAMENTE

10 AMORE / INDIFFERENZA APPROVAZIONE / DISAPPROVAZIONE Un B che si sente amato proverà rispetto ed AUTOSTIMA Un B che si sente amato proverà rispetto ed AUTOSTIMA Un B che non si senta giustamente considerato ed apprezzato avrà problemi di autostima e potrebbe avere anche DISTURBI CARATTERIALI con TENDENZE ANTISOCIALI Un B che non si senta giustamente considerato ed apprezzato avrà problemi di autostima e potrebbe avere anche DISTURBI CARATTERIALI con TENDENZE ANTISOCIALI

11 MORALE 1 IL MESTIERE DEL IL MESTIERE DEL GENITORE E DAVVERO GENITORE E DAVVERO IL PIU BELLO DEL IL PIU BELLO DEL MONDO !!! MONDO !!!

12 MORALE 2 IL MESTIERE DEL IL MESTIERE DEL GENITORE E DAVVERO GENITORE E DAVVERO IL PIU DIFFICILE DEL IL PIU DIFFICILE DEL MONDO !!! MONDO !!!

13 MORALE 3 IL MESTIERE DEL IL MESTIERE DEL GENITORE E DAVVERO GENITORE E DAVVERO IL PIU BELLO MA IL PIU BELLO MA ANCHE IL ANCHE IL PIU DIFFICILE DEL PIU DIFFICILE DEL MONDO !!! MONDO !!!

14 MORALE 4 Se ci si vuole occupare con successo e ottime soddisfazioni del bambino, sia egli Figlio, Allievo o Paziente, occorre amarlo profondamente ! Se ci si vuole occupare con successo e ottime soddisfazioni del bambino, sia egli Figlio, Allievo o Paziente, occorre amarlo profondamente !

15 Riflessioni sulla FAMIGLIA La funzione principale della famiglia è quella di creare un AMBIENTE PROTETTIVO allinterno del quale un B. possa crescere serenamente. La funzione principale della famiglia è quella di creare un AMBIENTE PROTETTIVO allinterno del quale un B. possa crescere serenamente. Per un B. nulla è più importante della famiglia : sarà in essa che instaurerà i primi rapporti, imparerà a socializzare, e sperimenterà la vita con l amore, il piacere, la gioia, ma anche le tensioni, lansia, limpotenza, le frustrazioni, lirritazione, la delusione, la rabbia … Per un B. nulla è più importante della famiglia : sarà in essa che instaurerà i primi rapporti, imparerà a socializzare, e sperimenterà la vita con l amore, il piacere, la gioia, ma anche le tensioni, lansia, limpotenza, le frustrazioni, lirritazione, la delusione, la rabbia …

16 Durante le delicate fasi della crescita, sarà sempre la famiglia il suo porto sicuro al quale farà ritorno quando il mondo esterno lo amareggia, lo confonde, lo delude, lo respinge … Durante le delicate fasi della crescita, sarà sempre la famiglia il suo porto sicuro al quale farà ritorno quando il mondo esterno lo amareggia, lo confonde, lo delude, lo respinge …

17 Come si è evoluta (…) la famiglia DISCUSSIONE DISCUSSIONE

18 LA MADRE MODERNA Essere M è fonte di enormi gioie, ma … Diventare madre comporta Isolamento ? Diventare madre comporta Isolamento ? Quanto è difficile fare la madre ? Quanto è difficile fare la madre ? Lavoro a tempo pieno, mal pagato o non pagato, ripetitivo, monotono, impegnativo e logorante Lavoro a tempo pieno, mal pagato o non pagato, ripetitivo, monotono, impegnativo e logorante La società NON riconosce, ingiustamente, limmenso valore di questo impegno La società NON riconosce, ingiustamente, limmenso valore di questo impegno Frustrazione, STRESS PSICOFISICO, senso di Solitudine, > senso di Inadeguatezza e …… Frustrazione, STRESS PSICOFISICO, senso di Solitudine, > senso di Inadeguatezza e ……

19 MADRI A TEMPO PIENO E MADRI CHE LAVORANO DISCUSSIONE DISCUSSIONE

20 IL PADRE MODERNO DISCUSSIONE DISCUSSIONE

21 ADEGUARE LA PROPRIA VITA ALLE NECESSITA DEL FIGLIO DISCUSSIONE DISCUSSIONE VIE DI MEZZO VIE DI MEZZO

22 ESIGENZE DEL BAMBINO DISCUSSIONE DISCUSSIONEGlendom

23 Entrambi i genitori sono ugualmente responsabili del concepimento : devono dunque avere le medesime responsabilità nella cura e nelleducazione dei figli Entrambi i genitori sono ugualmente responsabili del concepimento : devono dunque avere le medesime responsabilità nella cura e nelleducazione dei figli La famiglia ideale è quella nella quale le esigenze di tutti si completano armoniosamente, quella in cui - ad esempio - al bisogno di cure del B corrispondono il bisogno di dare dei GG La famiglia ideale è quella nella quale le esigenze di tutti si completano armoniosamente, quella in cui - ad esempio - al bisogno di cure del B corrispondono il bisogno di dare dei GG

24 IL BAMBINO COSA VEDE COSA SENTE COME COMUNICA Esperimenti di fisiologia nella vita fetale e neonatale Esperimenti di fisiologia nella vita fetale e neonatale

25 QUANTE COSE E UN GENITORE DISCUSSIONE DISCUSSIONE

26 DUNQUE, UN GENITORE E Allevatore Allevatore Educatore Educatore Insegnante Insegnante Compagno di giochi Compagno di giochi Consigliere Consigliere Giudice ( … ) Giudice ( … ) La sua influenza sarà fondamentale La sua influenza sarà fondamentale

27 COSA IMPARA IL B DAI GG ? DISCUSSIONE DISCUSSIONE

28 COSA IMPARA IL B DAI GG L Amicizia e l Ostilità L Amicizia e l Ostilità La Felicità e la Tristezza La Felicità e la Tristezza L Ottimismo e il Pessimismo L Ottimismo e il Pessimismo La Soddisfazione e l Insoddisfazione La Soddisfazione e l Insoddisfazione L Amore o l Odio L Amore o l Odio La Condivisione o l Indifferenza La Condivisione o l Indifferenza L Altruismo o l Egoismo L Altruismo o l Egoismo La Capacità o l Incapacità di Amare e Dare La Capacità o l Incapacità di Amare e Dare La Bontà o la Cattiveria La Bontà o la Cattiveria La Socialità o la Asocialità La Socialità o la Asocialità

29 La conversazione La conversazione La marcia La marcia La Disciplina La Disciplina Rispetto dei Diritti e delle Proprietà altrui Rispetto dei Diritti e delle Proprietà altrui Il primo sviluppo psico-neuro-motorio e, dunque, intellettivo Il primo sviluppo psico-neuro-motorio e, dunque, intellettivo IN UNA PAROLA : TUTTO !!! PER QUESTO, IL COMPITO DI GENITORI VA AFFRONTATO CON MOLTA SERIETA E DEDIZIONE SIN DALLE PRIME BATTUTE, CONOSCENDONE RESPONSABILMENTE LE GRANDI DIFFICOLTA E LE FATICHE

30 TUTTI I BB HANNO BISOGNO DI UN RIFERIMENTO AFFETTIVO SALDO E COSTANTE Se tale riferimento viene a mancare, nulla di più facile che lo sviluppo affettivo del B venga compromesso Se tale riferimento viene a mancare, nulla di più facile che lo sviluppo affettivo del B venga compromesso

31 RUOLI dei GG e degli Altri : NON FACCIAMO CONFUSIONE DISCUSSIONE DISCUSSIONE

32 FERMEZZA NON VUOL DIRE DUREZZA, COSI COME AUTOREVOLEZZA NON VUOL DIRE AUTORITARISMO !!! DISCUSSIONE DISCUSSIONE

33 GRANDE ELASTICITA MENTALE E, forse, la dote principale, lelemento più utile o meglio indispensabile per gestire i rapporti con i bambini E, forse, la dote principale, lelemento più utile o meglio indispensabile per gestire i rapporti con i bambini E anche la condizione che ci consente di mutare le strategie adattandoci di volta in volta, continuamente, alle mutate condizioni delle dinamiche interpersonali, pur restando coerenti alle impostazioni essenziali E anche la condizione che ci consente di mutare le strategie adattandoci di volta in volta, continuamente, alle mutate condizioni delle dinamiche interpersonali, pur restando coerenti alle impostazioni essenziali

34 DIFFERENZE, NELL EDUCAZIONE, TRA GENITORI E EDUCATORI DISCUSSIONE DISCUSSIONE

35 SICUREZZA E AMORE ma anche STIMOLI / APPROVAZIONE Per il B è essenziale sapere che le persone alle quali tiene di più, ovvero i suoi genitori, lo approvano. Per il B è essenziale sapere che le persone alle quali tiene di più, ovvero i suoi genitori, lo approvano. Il modo migliore e più immediato di manifestare lapprovazione è il dare Il modo migliore e più immediato di manifestare lapprovazione è il dare INCORAGGIAMENTO ed ELOGIO INCORAGGIAMENTO ed ELOGIO

36 IL BAMBINO TENDE ALLA TRASGRESSIONE CONTINUA Per questo una certa ELASTICITA nei confronti delle regole aiuterà il bambino ad affrontare e superare senza traumi i periodi in cui la sua tentazione a trasgredire si farà più prepotente Per questo una certa ELASTICITA nei confronti delle regole aiuterà il bambino ad affrontare e superare senza traumi i periodi in cui la sua tentazione a trasgredire si farà più prepotente

37 IL GENITORE E UN MODELLO. IMPORTANZA DELL ESEMPIO Sia l ATTEGGIAMENTO VERSO GLI ALTRI che i RUOLI SOCIALI che i bambini assumeranno una volta diventati adulti sono determinati dai Sia l ATTEGGIAMENTO VERSO GLI ALTRI che i RUOLI SOCIALI che i bambini assumeranno una volta diventati adulti sono determinati dai COMPORTAMENTI FAMIGLIARI - Un B apprende a diventare adulto anche da un solo G, ma sarà senzaltro facilitato se avrà 2 MODELLI DI RIFERIMENTO

38 AMARE / VIZIARE IMPORTANZA DEL CONTATTO DISCUSSIONE DISCUSSIONE

39 LEGAMI AFFETTIVI L AMORE è una risorsa INESTINGUIBILE ed ILLIMITATA L AMORE è una risorsa INESTINGUIBILE ed ILLIMITATA Il B può pertanto avere - contrariamente a quanto si pensava - più di un legame affettivo contemporaneamente, e ciò è molto positivo anche e soprattutto per la madre, che NON PUO e NON DEVE essere loggetto di un RAPPORTO ESCLUSIVO Il B può pertanto avere - contrariamente a quanto si pensava - più di un legame affettivo contemporaneamente, e ciò è molto positivo anche e soprattutto per la madre, che NON PUO e NON DEVE essere loggetto di un RAPPORTO ESCLUSIVO


Scaricare ppt "LAssociazione Culturale Acquaticità & Medicina Naturale AcquaMeNa Le AcquaCoccole Tutte le Magie dellAcqua, in … Coccole www. massimopietrangeli.net presenta."

Presentazioni simili


Annunci Google