La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Regolamento ITC Matteucci – Forlì Settembre 2008 REGOLAMENTO DI ISTITUTO.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Regolamento ITC Matteucci – Forlì Settembre 2008 REGOLAMENTO DI ISTITUTO."— Transcript della presentazione:

1 Regolamento ITC Matteucci – Forlì Settembre 2008 REGOLAMENTO DI ISTITUTO

2 Regolamento ITC Matteucci – Forlì Settembre 2008 REGOLAMENTO DI ISTITUTO Strumento di aiuto per lattuazione del Piano dellOfferta Formativa POF carta didentità della scuola

3 Regolamento ITC Matteucci – Forlì Settembre 2008 REGOLAMENTO DI ISTITUTO - 2 Strumento per far sì che il nostro Istituto sia – un luogo di crescita morale e culturale – un centro di vita democratica e di partecipazione – luogo in cui lapertura ai problemi del Paese e delle realtà socio-politiche locali, il dialogo tra le generazioni e le proposte di rinnovamento avvengano nel rispetto delle scelte e dei diritti di ciascuno – un luogo in cui venga progettata e realizzata in maniera condivisa una cittadinanza consapevole, attiva e matura

4 Regolamento ITC Matteucci – Forlì Settembre 2008 REGOLAMENTO DI ISTITUTO - 3 Strumento per promuovere il senso di appartenenza a questa comunità scolastica leducazione ad una coscienza critica, costruttiva e partecipativa

5 Regolamento ITC Matteucci – Forlì Settembre 2008 Art. 1 - VIGILANZA SULLE CLASSI Durante lo svolgimento delle lezioni e delle esercitazioni i docenti in orario di servizio sono responsabili della custodia e della vigilanza sugli alunni

6 Regolamento ITC Matteucci – Forlì Settembre 2008 Art. 1 - INTERVALLO Lintervallo ha inizio alle ore 10,40 e termina alle ore 10,55 Il docente in servizio nella classe, alla terza ora, è responsabile della custodia e della vigilanza degli alunni durante l'intervallo

7 Regolamento ITC Matteucci – Forlì Settembre 2008 Art. 2 - PERMANENZA DEGLI STUDENTI NELLE CLASSI - 1 Durante le ore di lezione gli studenti possono lasciare laula solo eccezionalmente, previa autorizzazione dellinsegnante Di norma, non è consentita luscita a più di un alunno per volta

8 Regolamento ITC Matteucci – Forlì Settembre 2008 Art. 2 - PERMANENZA DEGLI STUDENTI NELLE CLASSI - 2 Non è consentito agli studenti lasciare laula durante lavvicendamento degli insegnanti alla fine delle rispettive ore di lezione La permanenza degli studenti nelle aule non è comunque consentita tra il termine delle lezioni del mattino e linizio delle lezioni pomeridiane o delle attività extrascolastiche

9 Regolamento ITC Matteucci – Forlì Settembre 2008 ART. 3 ENTRATE Gli studenti entrano in aula alle ore 8,05 (prima campanella) prima di tale ora gli alunni non possono accedere alle aule Le lezioni hanno inizio alle ore 8,10

10 Regolamento ITC Matteucci – Forlì Settembre 2008 ART. 4 RITARDI E AMMISSIONE IMMEDIATA IN CLASSE Gli studenti ritardatari (ingresso dalle 8,10 alle 9,00), solo se muniti di regolare giustificazione, sono ammessi immediatamente in classe dal docente in orario Non è consentito al docente di impedire laccesso in classe allo studente munito di regolare giustificazione

11 Regolamento ITC Matteucci – Forlì Settembre 2008 ART. 4 RITARDI E FOGLIO PROVVISORIO Gli studenti ritardatari non forniti di regolare giustificazione vengono ammessi in classe, con foglio provvisorio, dal Dirigente Scolastico o dal docente delegato Il giorno seguente presenteranno sul libretto la giustificazione regolare, che verrà annotata nel registro di classe dallinsegnante in orario

12 Regolamento ITC Matteucci – Forlì Settembre 2008 ART. 4 RITARDI E NOTA DISCIPLINARE In caso di reiterati ritardi (superiori a quattro), non causati da gravi motivi certificati, il coordinatore trascriverà una nota disciplinare sul registro di classe informerà del ritardo la famiglia

13 Regolamento ITC Matteucci – Forlì Settembre 2008 ART. 5 - RICHIESTA DI USCITA ENTRO LE ORE 9,00 Il Dirigente Scolastico o chi ne fa le veci esamina eventuali richieste motivate presentate entro e non oltre le ore 9,00 Le richieste di uscita anticipata per motivi di salute sono accolte durante tutto lorario scolastico previa informazione allinsegnante in orario Gli studenti minorenni sono autorizzati a uscire anticipatamente solo se presi in consegna dai genitori (o da persona delegata dagli stessi per iscritto)

14 Regolamento ITC Matteucci – Forlì Settembre 2008 ART. 5 USCITE E NOTA DISCIPLINARE In caso di reiterate uscite anticipate (superiori a quattro), non causate da gravi motivi certificati, il coordinatore trascriverà una nota disciplinare sul registro di classe informerà del ritardo la famiglia Il coordinatore cura personalmente la compilazione del registro delle assenze allegato al registro di classe

15 Regolamento ITC Matteucci – Forlì Settembre 2008 ART. 6 - ATTIVITA SPORTIVE E FREQUENZA – SOCIETA SPORTIVE Per gli studenti impegnati in attività sportive (a livello agonistico) le società sportive dovranno inviare, allinizio dellanno scolastico, e successivamente in caso di variazioni, il calendario delle gare a cui lo studente dovrà partecipare

16 Regolamento ITC Matteucci – Forlì Settembre 2008 ART. 6 - ATTIVITA SPORTIVE E FREQUENZA - CALENDARIO il calendario dovrà contenere - nome e cognome dello studente - luogo, data e ora di svolgimento delle gare - timbro della società - firma leggibile (in originale) del legale rappresentante della società e relativo recapito telefonico (fisso e mobile) tale calendario varrà come certificazione ai fini della mancata applicazione delle sanzioni disciplinari previste dagli artt. 2, 3 e 4 del presente regolamento

17 Regolamento ITC Matteucci – Forlì Settembre 2008 ART. 6 - ATTIVITA SPORTIVE E FREQUENZA – DOVERI Gli studenti impegnati in attività sportive sono tenuti a svolgere regolarmente le verifiche scritte e orali eseguire i compiti assegnati assolvere assiduamente gli impegni di studio

18 Regolamento ITC Matteucci – Forlì Settembre 2008 ART. 7 – ASSENZE E RIAMMISSIONE Gli alunni risultati assenti, in possesso di regolare giustificazione, vengono riammessi in classe dallinsegnante della prima ora di lezione che lo annoterà sul registro di classe Se dopo due giorni non è stata presentata regolare giustificazione gli alunni saranno riammessi solo dopo avere informato le famiglie

19 Regolamento ITC Matteucci – Forlì Settembre 2008 ART. 7 – ASSENZE PROLUNGATE Dopo 5 giorni di assenza consecutivi (compreso i festivi intermedi al periodo), gli alunni dovranno presentare, oltre alla giustificazione, anche il certificato medico In casi eccezionali di viaggi con la famiglia, i genitori sono tenuti ad informare con congruo anticipo, mediante comunicazione scritta, il coordinatore e lUfficio alunni Dopo 5 giorni di assenza saltuari, il coordinatore di classe avvertirà la famiglia

20 Regolamento ITC Matteucci – Forlì Settembre 2008 ART. 7 – ASSENZE STRATEGICHE E SANZIONI Gli studenti che fanno assenze strategiche (es. risultano ripetutamente assenti durante le verifiche oppure durante le ore di lezione della medesima disciplina) saranno sanzionati, previa decisione del Consiglio di Classe, con la diminuzione del voto di condotta

21 Regolamento ITC Matteucci – Forlì Settembre 2008 ART. 8 - LIBRETTO DELLE GIUSTIFICAZIONI E FIRMA Il libretto delle giustificazioni viene firmato dal genitore o dallo studente maggiorenne, ritirato allatto delliscrizione o, al massimo, prima dellinizio delle lezioni I genitori o lo studente maggiorenne sono tenuti a depositare la firma presso lufficio alunni

22 Regolamento ITC Matteucci – Forlì Settembre 2008 ART. 8 - LIBRETTO DELLE GIUSTIFICAZIONI E CORREZIONI il libretto delle giustificazioni non deve essere in alcun modo manomesso o falsificato eventuali correzioni devono essere effettuate in modo da non cancellare o coprire la precedente scrittura

23 Regolamento ITC Matteucci – Forlì Settembre 2008 ART. 8 - LIBRETTO DELLE GIUSTIFICAZIONI E FALSIFICAZIONE linsegnante coordinatore provvederà ad avvisare i genitori dello studente che abbia manomesso o falsificato il libretto il Consiglio di Classe valuterà la gravità del fatto, ai fini della diminuzione del voto di condotta

24 Regolamento ITC Matteucci – Forlì Settembre 2008 ART. 9 - DIVIETO DI FUMO è severamente vietato fumare nei locali dellistituto la violazione del divieto comporta una sanzione pecuniaria da euro 27,50 a euro 275,00 comminata dallinsegnante addetto alla sorveglianza

25 Regolamento ITC Matteucci – Forlì Settembre 2008 ART. 10 DIVIETO DI USARE TELEFONI CELLULARI E STRUMENTAZIONE DI RIPRESA DI IMMAGINE durante le ore di lezione è vietato luso dei cellulari non è consentito in ogni caso utilizzare il cellulare per riprendere le immagini senza autorizzazione

26 Regolamento ITC Matteucci – Forlì Settembre 2008 ART. 10 DIVIETO DI USARE TELEFONI CELLULARI E STRUMENTAZIONE DI RIPRESA DI IMMAGINE la violazione del divieto comporta: una nota disciplinare registrata dallinsegnante in orario che ha rilevato linfrazione Il ritiro del cellulare e il suo deposito presso lUfficio alunni, che provvederà ad avvertire la famiglia per la restituzione lannullamento della prova, se lutilizzo del cellulare avviene durante un compito in classe o una verifica

27 Regolamento ITC Matteucci – Forlì Settembre 2008 ART DANNI ALLE PERSONE gli studenti sono tenuti al massimo rispetto verso se stessi i docenti i compagni il personale della scuola tutti coloro con i quali vengono a contatto

28 Regolamento ITC Matteucci – Forlì Settembre 2008 ART DANNI ALLE PERSONE: AGGRESSIONI E BULLISMO Le aggressioni fisiche a docenti, studenti e personale scolastico e gli atteggiamenti di bullismo (secondo la valutazione del consiglio di classe) saranno sanzionati con la sospensione dalle lezioni comminata dal Dirigente scolastico su proposta del Consiglio di classe, per un periodo massimo di 15 giorni divieto di partecipazione ai viaggi di istruzione che prevedono uno o più pernottamenti

29 Regolamento ITC Matteucci – Forlì Settembre 2008 ART DANNI ALLE PERSONE E VOTO DI CONDOTTA tutti i comportamenti citati – saranno annotati sul registro di classe dallinsegnante in orario – influiranno sul voto di condotta è fatta salva lapplicazione dellarticolo 18 per i fatti più gravi

30 Regolamento ITC Matteucci – Forlì Settembre 2008 ART DANNI ALLE COSE Durante le attività didattiche gli studenti sono tenuti al massimo rispetto dei luoghi in cui si svolge l'attività scolastica e dei relativi arredi

31 Regolamento ITC Matteucci – Forlì Settembre 2008 ART DANNI ALLE COSE E RISARCIMENTI Ogni classe è responsabile della propria aula in relazione ad eventuali danni che ad essa possano essere arrecati, anche con scritte sui muri e deterioramento degli arredi Il risarcimento delleventuale danno è a carico dello studente responsabile o, se non individuato, dellintera classe e non è sostitutivo della sanzione disciplinare

32 Regolamento ITC Matteucci – Forlì Settembre 2008 ART DANNI ALLE COSE E SANZIONI DISCIPLINARI Il coordinatore di classe (o linsegnante in orario) annota sul registro di classe le modalità del danneggiamento il responsabile (se individuato) il relativo danno causato Lo studente responsabile – subirà una diminuzione del voto di condotta – non potrà partecipare ai viaggi di istruzione che prevedono uno o più pernottamenti

33 Regolamento ITC Matteucci – Forlì Settembre 2008 ART. 12 – OGGETTI INCUSTODITI Listituzione scolastica non è responsabile degli oggetti lasciati incustoditi dagli studenti

34 Regolamento ITC Matteucci – Forlì Settembre 2008 ART ABBIGLIAMENTO Gli studenti – sono tenuti ad adottare un abbigliamento decoroso e coerente con il luogo educativo – devono accedere alla palestra con abbigliamento idoneo

35 Regolamento ITC Matteucci – Forlì Settembre 2008 ART CIBO E BEVANDE Non è consentito consumare cibo e bevande in classe, durante le ore di lezione

36 Regolamento ITC Matteucci – Forlì Settembre 2008 Art VIOLAZIONE DEL DIRITTO- DOVERE ALLO STUDIO gli studenti sono tenuti a portare il materiale, i libri e i compiti assegnati dagli insegnanti influiranno negativamente sul voto di condotta e sul credito scolastico: la dimenticanza sistematica del materiale e dello svolgimento dei compiti lo svolgimento di attività non previste nellora ogni forma di plagio e di copiatura

37 Regolamento ITC Matteucci – Forlì Settembre 2008 ART AMMISSIONE AI VIAGGI DI ISTRUZIONE Gli studenti con voto di condotta inferiore ad 8 non possono partecipare a viaggi di istruzione che prevedano uno o più pernottamenti

38 Regolamento ITC Matteucci – Forlì Settembre 2008 ART. 17 – VIAGGI DI ISTRUZIONE: USO DI SOSTANZE ALCOLICHE E STUPEFACENTI E assolutamente vietato portare e consumare bevande alcoliche e sostanze stupefacenti

39 Regolamento ITC Matteucci – Forlì Settembre 2008 ART. 17 – VIAGGI DI ISTRUZIONE: USO DI SOSTANZE ALCOLICHE E STUPEFACENTI La violazione comporta, per lo studente – una diminuzione del voto di condotta – un divieto di partecipare ai viaggi di istruzione che prevedono uno o più pernottamenti – una eventuale sospensione per un periodo massimo di 15 giorni

40 Regolamento ITC Matteucci – Forlì Settembre 2008 ART. 19 – ORGANO DI GARANZIA E IMPUGNAZIONI Contro le sanzioni disciplinari, è ammesso ricorso allOrgano di Garanzia da parte di chiunque vi abbia interesse (genitori, studenti) entro 15 giorni dalla comunicazione della sanzione allOrgano stesso LOrgano di Garanzia decide in merito nei successivi 10 giorni Qualora lOrgano di Garanzia non decida entro 10 giorni, la sanzione si intende confermata.

41 Regolamento ITC Matteucci – Forlì Settembre 2008 ART. 19 – ORGANO DI GARANZIA lOrgano di Garanzia, interno alla scuola, è composto da sette membri: - il Dirigente scolastico, che lo presiede - due docenti designati dal Consiglio dIstituto - due rappresentanti eletti dai genitori - due rappresentanti eletti dagli studenti


Scaricare ppt "Regolamento ITC Matteucci – Forlì Settembre 2008 REGOLAMENTO DI ISTITUTO."

Presentazioni simili


Annunci Google