La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Prof. Bertolami Salvatore William Phillips Alban William Housego "A. W." "Bill" Phillips, MBE (18 November 1914 – 4 March 1975)[1] was an influential New.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Prof. Bertolami Salvatore William Phillips Alban William Housego "A. W." "Bill" Phillips, MBE (18 November 1914 – 4 March 1975)[1] was an influential New."— Transcript della presentazione:

1 Prof. Bertolami Salvatore William Phillips Alban William Housego "A. W." "Bill" Phillips, MBE (18 November 1914 – 4 March 1975)[1] was an influential New Zealand economist who spent most of his academic career at the London School of Economics (LSE). His best- known contribution to economics is the Phillips curve, which he first described in He also designed and built the MONIAC hydraulic economics computer in 1949

2 Prof. Bertolami Salvatore William Phillips His work focused on British data and observed that in years when the unemployment rate was high, wages tended to be stable, or possibly fall. Conversely, when unemployment was low, wages rose rapidly. This sort of pattern had been noticed earlier by Irving Fisher, but in 1958 Phillips published his own work on the relationship between inflation and unemployment, illustrated by the Phillips curve. Soon after the publication of Phillips' paper, the idea that there was a trade-off between a strong economy and low inflation caught the imagination of academic economists and policy-makers alike. Paul Samuelson and Robert Solow wrote an influential article describing the possibilities suggested by the Phillips curve in the context of the United States. What people think of as the Phillips curve has changed substantially over time, but remains an important feature of macroeconomic analysis of economic fluctuations. Had he lived longer, Phillips' contributions may have been worthy of a Nobel Prize in economics.

3 Prof. Bertolami Salvatore William Phillips L'economista neozelandese Alban William Phillips (1914 – 1975), nel suo contributo del 1958 The relationship between unemployment and the rate of change of money wages in the UK (La relazione tra disoccupazione e il tasso di variazione dei salari monetari nel Regno Unito ), pubblicato su Economica, rivista edita dalla London School of Economics, osservò una relazione inversa tra le variazioni dei salari monetari e il livello di disoccupazione nell'economia britannica nel periodo preso in esame. Analoghe relazioni vennero presto osservate in altri paesi e, nel 1960, Paul Samuelson e Robert Solow, a partire dal lavoro di Phillips, proposero una esplicita relazione tra inflazione e disoccupazione: allorché l'inflazione era elevata, la disoccupazione era modesta, e viceversa.

4 Prof. Bertolami Salvatore William Phillips Negli anni immediatamente successivi al contributo del 1958 di Phillips, diversi economisti nei paesi maggiormente industrializzati furono convinti del fatto che i risultati di Phillips indicassero una relazione stabile, permanente, tra inflazione e disoccupazione. Un'implicazione di questa conclusione per la politica economica sarebbe stata che i governi avrebbero potuto controllare inflazione e disoccupazione, tramite una politica Keynesiana, dovendo semplicemente risolvere un problema di trade-off tra i due obiettivi della politica economica, scegliendo un punto sulla curva di Phillips dove posizionare il sistema economico.

5 Prof. Bertolami Salvatore William Phillips Tuttavia nel 1970, molti Paesi sperimentarono elevati livelli di inflazione e disoccupazione; fenomeni noti con il termine di stagflazione. Le teorie basate sulla curva di Phillips non erano quindi in grado di giustificare tale osservazione, e la curva di Phillips divenne oggetto di attacchi da parte di un gruppo di economisti, capeggiato da Milton Friedman, secondo i quali l'evidente fallimento delle politiche basate sulla curva richiedesse il ritorno a politiche economiche non interventiste, di libero mercato. E per questo l'idea che sussistesse una relazione semplice, prevedibile e persistente tra inflazione e disoccupazione fu abbandonata da gran parte dei macroeconomisti. Alcuni studiosi credono che la ragione principale che ha causato il fallimento della curva di Phillips sia la sua origine statistica basata su dati solo britannici e tedeschi. Altri, invece, dimostrano come il fallimento della curva di Phillips valga sempre e comunque, proprio secondo l'indagine empirica e generale base della scienza economica.


Scaricare ppt "Prof. Bertolami Salvatore William Phillips Alban William Housego "A. W." "Bill" Phillips, MBE (18 November 1914 – 4 March 1975)[1] was an influential New."

Presentazioni simili


Annunci Google