La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Assi culturali di riferimento: Asse dei linguaggi Asse della matematica Asse scientifico- tecnologico Individuare le strategie appropriate per la soluzione.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Assi culturali di riferimento: Asse dei linguaggi Asse della matematica Asse scientifico- tecnologico Individuare le strategie appropriate per la soluzione."— Transcript della presentazione:

1

2 Assi culturali di riferimento: Asse dei linguaggi Asse della matematica Asse scientifico- tecnologico Individuare le strategie appropriate per la soluzione di problemi Giocare con la matematica: osservare, descrivere ed analizzare diverse situazioni reali, naturali o artificiali, cogliendo invarianti e differenze, cercando il modello matematico

3 Giocare bene significa avere gusto per la precisione, amore per la lingua, capacità di esprimersi con linguaggi non verbali; significa acquisire insieme intuizione e razionalità, abitudine alla lealtà e alla collaborazione Lucio Lombardo Radice

4

5 è unattività che abbiamo svolto in orario extracurricolare, per 10 ore complessive distribuite in 5 incontri Era aperta agli alunni delle classi terze che, su base volontaria, volevano sperimentare un approccio giocoso alla matematica Mercoledì dalle 15 alle 17

6 La maggior parte di noi aveva partecipato ai Giochi dAutunno del Centro PRISTEM - Università Bocconi e la nostra motivazione era anche sostenuta dalla possibilità di acquisire competenze da utilizzare nelle prove successive (copertina del libro Matepristem)

7 Abbiamo lavorato individualmente … … ed in gruppo Ci siamo posti di fronte a problemi, quesiti ed enigmi da risolvere attivando le competenze acquisite nel percorso scolastico, basandoci prevalentemente sulle nostre capacità logiche e di intuizione

8 Abbiamo avuto il tempo per la risoluzione individuale, poi siamo passati alla discussione matematica per giungere a soluzioni convinte e condivise Abbiamo avuto il tempo per la risoluzione individuale, poi siamo passati alla discussione matematica per giungere a soluzioni convinte e condivise. Nel primo incontro il professore, conoscendo quali sono le difficoltà che gli alunni incontrano nella comprensione del testo, ci ha letto lui stesso lesercizio. Dopo qualche minuto lo ha riletto e dettato.

9 Situazione problematica: ANDREAANDREA LUCALUCA ALESSANDROALESSANDRO MARTINAMARTINA NICCOLÓNICCOLÓ IRENEIRENE FEDERICAFEDERICA VERONICAVERONICA CHIARACHIARA MARCOMARCO MATTEOMATTEO GAIAGAIA LUDOVICALUDOVICA ILARIAILARIA SAMIRASAMIRA FILIPPOFILIPPO disponibilità Ascolta e appare interessato interazione Fa domande, chiede spiegazioni Interviene spontaneamente Rispetta i turni di parola È propositivo esplicitazione Comunica il procedimento utilizzato Individua le conoscenze/abilità utilizzate Individua e motiva procedimenti alternativi utilizzati Pone domande per controllare la validità di un procedimento logico Utilizza le argomentazioni dei compagni per confermare o rivedere il proprio modo di procedere Formula ipotesi interpretative e/o risolutive Argomenta le ipotesi Riconosce difficoltà e/o errori Valuta le diverse soluzioni generalizzazione Riconosce analogie e differenze Generalizza Si avvia al concetto di modello Scheda per l osservazione della discussione matematica

10 Nel primo incontro ci sono stati proposti due soli quesiti, lasciando ampio spazio alla discussione matematica, per noi piuttosto difficile! Aver chiaro un procedimento nella propria mente non è come sostenerlo in una discussione cercando di far capire agli altri le strategie adottate … utilizzando un linguaggio corretto In un torneo di tennis solo i vincitori di ogni incontro giocano quello successivo; così fino alla proclamazione del vincitore del torneo. Se i giocatori sono 128, quanti incontri devono essere giocati in tutto per proclamare il vincitore del torneo? Il torneo di tennis

11 Negli incontri successivi il numero dei quesiti è progressivamente aumentato fino a 15 ultimi due. Giochi di allenamento della Pristem-Bocconi

12 Utilizzando cinque numeri diversi, scelti tra 1000, 9, 100, 4, 20, 10, 7, e le quattro operazioni nel seguente ordine : x + - ottenere 1997 dovete ottenere 1997

13 Nella risoluzione dei quesiti è stato privilegiato lo stile di apprendimento personale, quindi le strategie di soluzione sono state diverse Rettangolo antimagico Riempite tutte le caselle vuote di questo rettangolo antimagico. Le somme dei numeri di ogni linea o colonna sono sempre diverse tra loro e sempre minori o uguali a 9. Inoltre il rettangolo contiene soltanto i numeri 1, 2 e 4.

14 Le coppie qual è il numero dei modi in cui le sei persone possono sedersi sulla panchina? Tre coppie posano per una fotografia, su una panchina del parco. Se nessuna coppia vuole essere divisa per la fotografia, qual è il numero dei modi in cui le sei persone possono sedersi sulla panchina?

15 La scatola Questa scatola presenta quattro scomparti delle stesse dimensioni. Il perimetro è di cm 112; qual è la sua area?

16 I pedoni Su questa linea si trovano cinque pedoni (bianchi o neri), uno per casella. Trovare la loro posizione sapendo che: un pedone nero posizionato tra due pedoni bianchi non vi sono pedoni bianchi consecutivi due pedoni estremi sono di colore diverso il secondo pedone partendo da sinistra è nero

17 Ma ti sei visto quando hai bevuto? Ugo Briaco ha di fronte a sé un certo numero di bicchieri pieni di una bevanda molto alcolica. Dopo aver bevuto tre bicchieri, vede doppio. Crede allora di disporre ancora di quattordici bicchieri pieni. Dopo aver bevuto altri tre bicchieri, vede triplo. Quanti bicchieri pieni pensa, allora, di avere di fronte a lui?

18 Allinizio il lavoro ci è sembrato difficile, ma non ci siamo fatti scoraggiare, ed ora Marco e Irene sono in partenza per Milano !!!


Scaricare ppt "Assi culturali di riferimento: Asse dei linguaggi Asse della matematica Asse scientifico- tecnologico Individuare le strategie appropriate per la soluzione."

Presentazioni simili


Annunci Google