La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

ALMA MATER STUDIORUM – UNIVERSITA DI BOLOGNA Materiale riservato e strettamente confidenziale Classificazioni a faccette di competenze Barbara De Santis.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "ALMA MATER STUDIORUM – UNIVERSITA DI BOLOGNA Materiale riservato e strettamente confidenziale Classificazioni a faccette di competenze Barbara De Santis."— Transcript della presentazione:

1 ALMA MATER STUDIORUM – UNIVERSITA DI BOLOGNA Materiale riservato e strettamente confidenziale Classificazioni a faccette di competenze Barbara De Santis dottoranda SITLeC – UniBo Venezia, 1 aprile Incontro ISKOI

2 Copyright© Materiale riservato e strettamente confidenziale 2 Ipotesi di studio Input: aspetti del multilinguismo nella KO Ipotesi: studio della relazione di equivalenza a livello di campi semantici o cluster di termini

3 Copyright© Materiale riservato e strettamente confidenziale 3 Ambito di studio – Sommario equivalenze interlinguistiche competenze (500 x 4) Combinazione dinamica di abilità cognitive e metacognitive, conoscenza e comprensione, attitudini interpersonali, intellettuali e pratiche e valori etici. (Tuning, 2006) 4 atenei dEuropa classificazione, a faccette 4 facetmaps analisi e conclusioni in fieri

4 Copyright© Materiale riservato e strettamente confidenziale 4 Processo di Bologna Processo di riforma, – 47 paesi europei Spazio Europeo dell'Istruzione Superiore, EHEA Obiettivo Predisporre e rendere operativi gli strumenti necessari a garantire, entro il 2010 trasparenza e leggibilità dei percorsi formativi e dei titoli di studio maggiore mobilità di studenti e lavoratori in altri paesi europei maggiore capacità di attrazione dell'istruzione superiore europea Programmi e titoli di studi facilmente comprensibili reciprocamente Costruendo ponti, mantenendo le specificità

5 Copyright© Materiale riservato e strettamente confidenziale 5 Competenze in learning objectives/outcomes I Ministri incoraggiano gli Stati membri ad elaborare un quadro nazionale di riferimento per tutti i titoli comparabili e compatibili dei loro sistemi di istruzione superiore, il quale dovrebbe mirare a definire i titoli in termini di carico di lavoro, livello, risultati dell'apprendimento, competenze e profilo professionale. Essi inoltre si impegnano ad elaborare un quadro generale di riferimento per tutti i titoli esistenti nell'ambito dello Spazio Europeo dell'Istruzione Superiore. All'interno di tali quadri di riferimento, gli esiti dei titoli di diverso ciclo dovrebbero essere chiaramente definiti e differenziati. I titoli di primo e secondo ciclo dovrebbero avere diversi orientamenti e una varietà di profili professionali in modo da soddisfare bisogni diversi, siano essi personali, accademici o inerenti al mercato del lavoro. (Comunicato di Berlino 2003)

6 Copyright© Materiale riservato e strettamente confidenziale 6 Tuning Educational Structures in Europe (2000) Fase 1: ; Fase 2: ; Fase 3: >55 paesi Obiettivo: costituire un quadro di riferimento comune [...] Looking for a common language to express academic and professional profiles, the Tuning Project considers that the language of competences can be a useful common language for expressing comparability [...] (Gonzalez and Wagenaar 2003) Competenze generiche – competenze specifiche Questionario

7 Copyright© Materiale riservato e strettamente confidenziale 7 Tuning: competenze generiche Competenze strumentali: Capacità di analisi e sintesi Capacità di organizzazione e programmazione Conoscenze generali di base Conoscenze di base nell'ambito della propria professione Comunicazione scritta e orale nella lingua madre Conoscenza di una seconda lingua Capacità informatiche di base Capacità di gestire le informazioni Risolvere di problemi Capacità di prendere decisioni Competenze interpersonali: Capacità critiche e autocritiche Lavoro di équipe Capacità interpersonali Capacità di lavorare in un gruppo di lavoro interdisciplinare Capacità di comunicare con esperti di altri campi Apprezzamento della diversità e della multiculturalità Competenze interpersonali (SEGUE) Capacità di lavorare in un ambiente internazionale Responsabilità ed impegno etico Competenze sistemiche: Capacità di mettere in pratica le conoscenze teoriche Capacità di ricerca Capacità di apprendimento Capacità di adattamento a nuove situazioni Capacità di generare nuove idee (creatività) Capacità dirigenziali (leadership) Comprensione delle culture e degli tradizioni di altri paesi Capacità di lavorare autonomamente Progettazione e gestione di un progetto Spirito diniziativa e imprenditoriale Attenzione per la qualità Desiderio di avere successo (Tuning, 2006:18-19)

8 Copyright© Materiale riservato e strettamente confidenziale 8 Faccette in CC (1) Competenze Generiche in Tuning Competenze strumentali Competenze interpersonali Competenze sistemiche Forma Azione Oggetto Oggetto 2 Modificatore Modificatore 2 Competenze Uni Leeds Grado di equivalenza con UL Competenze Uni Graz Grado di equivalenza con UG Competenze Uni Humboldt Grado di equivalenza con UH

9 Copyright© Materiale riservato e strettamente confidenziale 9 Esempi di competenze concrete (UB) dsfhadfhA

10 Copyright© Materiale riservato e strettamente confidenziale 10 Competenze generiche Tuning adottate in CC Struttura di riferimento condivisa Analisi di contesti pluridisciplinari Analisi su cicli diversi Vocabolario controllato

11 Copyright© Materiale riservato e strettamente confidenziale 11 Università di Bologna

12 Copyright© Materiale riservato e strettamente confidenziale 12 Universität Graz

13 Copyright© Materiale riservato e strettamente confidenziale 13 Universität Humboldt zu Berlin

14 Copyright© Materiale riservato e strettamente confidenziale 14 University of Leeds

15 Copyright© Materiale riservato e strettamente confidenziale 15 Facetmap – Applicazione Java per la gestione di database Impostazione a faccette Input - File di testo o file XML Impossibile assegnare più di un valore di una faccetta

16 Copyright© Materiale riservato e strettamente confidenziale Adapted, from ISO/WD (under development) 16

17 Copyright© Materiale riservato e strettamente confidenziale 17 Equivalenze interlinguistiche 1 a 1 E-Eq (Exact Equivalent) – equivalent meaning BM (Broader Mapping) – term following tag represents a concept having a wider meaning NM (Narrower Mapping) – term following tag refers to a concept with a more specific meaning Non-Eq (Non-Equivalent) – term preceding tag has no comparable term in other vocabularies (ISO/WD ) (under development) PoV (Point of View ) – term following tag represents an equivalent concept perceived from a different point of view (Hudon, 2009:210)

18 Copyright© Materiale riservato e strettamente confidenziale 18 E-Eq; PoV

19 Copyright© Materiale riservato e strettamente confidenziale 19 BM

20 Copyright© Materiale riservato e strettamente confidenziale 20 NM

21 Copyright© Materiale riservato e strettamente confidenziale 21 1 a molti (1)

22 Copyright© Materiale riservato e strettamente confidenziale 22 1 a molti (2)

23 Copyright© Materiale riservato e strettamente confidenziale 23 PoV

24 Copyright© Materiale riservato e strettamente confidenziale Bibliografia Berlin Communiqué (2003). Realising the European Higher Education Area. Communiqué of the Conference of Ministers responsible for Higher Education. Berlin, 19 September Gonzalez, J, and Wagenaar, R, (eds) (2003). Tuning Educational Structures in Europe. Final Report. Phase I University of Deusto, University of Groningen. Hudon, M, (2009). Guide pratique pour lélaboration dun thésaurus documentaire. Montreal: Asted. International Organization for Standardization (ISO). ISO/WD Information and documentation -- Thesauri and interoperability with other vocabularies -- Part 2: Interoperability with other vocabularies. Geneva: ISO (under development). Tuning Educational Structure in Europe (2006), Il contributo delle Università al Processo di Bologna, scaricabile da: rsion.pdf Bologna Process, Facetmap, Tuning Project, 24

25 ALMA MATER STUDIORUM – UNIVERSITA DI BOLOGNA Materiale riservato e strettamente confidenziale Grazie! Dipartimento SITLeC - UniBo


Scaricare ppt "ALMA MATER STUDIORUM – UNIVERSITA DI BOLOGNA Materiale riservato e strettamente confidenziale Classificazioni a faccette di competenze Barbara De Santis."

Presentazioni simili


Annunci Google