La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 NON CÈ FAMIGLIA SENZA CAOS Quando la gestione della famiglia non riguarda solo lordine…materiale delle cose A cura di Michela Albertini. Progetto 1+1=3.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 NON CÈ FAMIGLIA SENZA CAOS Quando la gestione della famiglia non riguarda solo lordine…materiale delle cose A cura di Michela Albertini. Progetto 1+1=3."— Transcript della presentazione:

1 1 NON CÈ FAMIGLIA SENZA CAOS Quando la gestione della famiglia non riguarda solo lordine…materiale delle cose A cura di Michela Albertini. Progetto 1+1=3. Percorsi formativi e di auto mutuo aiuto per coppie e genitori, promossi dallAssociazione di solidarietà familiare Una casa per Pollicino

2 2 CAOS = Disordine, confusione senza uguali. Insieme di più elementi disposti senza criterio. Disordine mentale, incapacità di organizzare o di distinguere. Dal latino chaos, che deriva dal greco kháos baratro. (da Dizionario fondamentale della lingua italiana, Le Monnier, Firenze, 2001)

3 3 ORDINE = Tante accezioni del termine: burocratico, scientifico, militare, religioso, storico,… Disposizione funzionale e conveniente, sistemazione, successione. Funzionamento regolare e disciplinato, connesso con losservanza di norme, regolamenti o leggi.

4 4 ORDINE vs DISORDINE ORDINE = disposizione funzionale e conveniente DISORDINE = spiacevole modo di presentarsi o di comportarsi provocato dalla mancanza di ordine

5 5 PERCHÈ LORDINE? I motivi dellordine sono essenzialmente tre: 1. pratico 2. estetico 3. funzionale

6 6 CÈ ORDINE E … ORDINE! … quello del bambino è sempre e comunque diverso da quello delladulto!

7 7 CÈ ORDINE E … ORDINE! MATERIALE ORDINE NORMATIVO

8 8 LORDINE MATERIALE I genitori, in genere, elaborano strategie più o meno efficaci per (ri)-stabilire lordine. Non serve a nulla …ordinare lordine al bambino!

9 9 LORDINE NORMATIVO Riguarda lannoso argomento delle REGOLE. Ma … è proprio necessario per un bambino possedere (cioè conoscere, interiorizzare e com-prendere) delle regole?

10 10 Sì! Le regole 1. permettono al bambino di imparare a rispettare gli altri; 2. gli consentono di nutrire la fiducia in se stesso (le regole sono come un parapetto: ci si può tenere saldi).

11 11 SCINTILLE DI CAOS! Durante la giornata: 1.al mattino per uscire 2.a tavola 3.alla sera per andare a dormire 4.per riordinare i giochi 5.i capricci in genere

12 12 SCINTILLE DI CAOS! Nella gestione delle relazioni: 1.con i genitori stessi 2.tra fratelli 3.con i nonni 4.con le educatrici, gli insegnanti,…

13 13 COSA SI PUÒ FARE PER NON ESPLODERE ? Ognuno conosce se stesso e, magari intuitivamente, sa cosa gli fa (o farebbe) bene, nonostante le variabili in gioco possano essere talvolta numerose e di varia natura. Tuttavia...

14 14 … può essere utile: Non prendersela troppo! Mantenere il più possibile la calma. Ritagliare un po di tempo e spazio per sé. Ritagliare del tempo per la coppia. Usare un pizzico di ironia. Sorridere anche quando non cè nulla da ridere (rc. il netturbino che saluta!)

15 15 Ma soprattutto… Sentire la gioia di essere genitore!

16 16 Circondatevi di foto e disegni per sottolineare il ricordo del vostro amore per loro, per risvegliare la vostra tenerezza sopita quando macchiano il divano, si rifiutano di sparecchiare o prendono brutti voti a scuola. Travolti dalle mansioni del quotidiano, il bucato, le pulizie, la cucina, i compiti,… dimentichiamo talvolta che siamo felici di vivere insieme. Tutti i genitori lo dicono, linfanzia passa rapidamente, non sciupiamo lincontro! Ci sarà sempre tempo per strofinare la casa in seguito, quando se ne saranno andati e le nostre quattro mura ci sembreranno molto vuote senza grida e risate… (da Le emozioni dei bambini di I. Filliozat)


Scaricare ppt "1 NON CÈ FAMIGLIA SENZA CAOS Quando la gestione della famiglia non riguarda solo lordine…materiale delle cose A cura di Michela Albertini. Progetto 1+1=3."

Presentazioni simili


Annunci Google