La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Has the long term impact of renal dysfunction in patients undergoing percutaneous coronary intervention changed with the advent of drug eluting stents?

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Has the long term impact of renal dysfunction in patients undergoing percutaneous coronary intervention changed with the advent of drug eluting stents?"— Transcript della presentazione:

1 Has the long term impact of renal dysfunction in patients undergoing percutaneous coronary intervention changed with the advent of drug eluting stents? Dr.ssa Gaetana Ferraro Divisione di Cardiologia, Università di Torino, Torino Genova 19 Ottobre 2010

2 BACKGROUND L insufficienza renale cronica (CKD+) è un fattore di rischio indipendente di progressione della malattia cardiovascolare La morfologia delle lesioni coronariche nei pazienti CKD+ è tipicamente più complessa, con lesioni di piccolo calibro e malattia diffusa I pazienti CKD+ hanno infatti una prognosi significativamente peggiore sia a breve che a lungo termine dopo PCI con DES James et Al, Cardiovasc Revasc Medicine 2008; 9:

3 BACKGROUND Luso dei DES rispetto ai BMS non sembra migliorare la sopravvivenza nei pazienti CKD+ Clare et Al, Circ Cardiovasc Intervent. 2009;2: Nonostante l uso dei DES la prognosi nei pazienti CKD+ appare comunque peggiore a medio termine rispetto ai pazienti CKD- Young-Hoon J et Al, Int J Cardio. 2007;125:36-40

4 SCOPO DELLO STUDIO Valutare i risultati a lungo termine (>3 anni) della PCI con stent nellera dei DES nei pazienti CKD+

5 Abbiamo arruolato tutti i pazienti sottoposti a PCI da Luglio 2002 a Giugno 2004 nel nostro centro Abbiamo definito linsufficienza renale cronica definita come creatininemia > 2 mg/dl o necessità di dialisi METODI CRITERI DI INCLUSIONE

6 PRIMARIO MACE a lungo termine Composito di Morte Infarto miocardico Rivascolarizzazione ripetuta SECONDARIO Morte Infarto miocardico Rivascolarizzazione ripetuta Trombosi intrastent Stroke a lungo termine METODI ENDPOINT

7 variabile CKD + 87 (9.7%) CKD – 806 (90.3%) p Sesso70 (81.6%)637 (79%)0.57 età <0.001 diabete40 (46.0%)187 (23.0%)<0.001 HT69 (79.3%)589 (73.1%)<0.004 dislipidemia40 (46.0%)508 (63.0%)<0.007 fumo20 (23.0%)283 (35.0%)0.05 FE <35%20 (23.0%)63 (08.1%)<0.001 IMA preg29 (33.0%)268 (33.0%)>0.05 CABG preg11 (12.6%)128 (15.9%)>0.05 PCI preg16 (18.4%)198 (24.6%)>0.05 RISULTATI CARATTERISTICHE DELLA POPOLAZIONE

8 RISULTATI CARATTERISTICHE ANGIOGRAFICHE CKD +CKD - monovasale19 (21.8%)197 (24.4%) multivasale68 (78.2%)609 (75.6%) p=0.59 CARATTERISTICHE DI PROCEDURA CKD +CKD - DES + 18 (20.72%)258 (32.0%) DES - 69 (79.3%)548 (68.0%) CKD +CKD - BMS + 69 (79.3%)570 (70.8%) BMS - 18 (20.72%)235 (29.2%) * >= 1 DES * * 1 BMS * p=0.03 p= 0.09

9 RISULTATI FOLLOW-UP 30 GIORNI p 0.98 p 0.66 p 0.56 p

10 RISULTATI FOLLOW-UP MEDIO 62 MESI p 0.01 p <0.001 p 0.77 p PCI

11 LIMITI Definizione di insufficienza renale con valori di Creatininemia e non di Clearance della Creatinina Studio retrospettivo osservazionale Impossibilità di confronto tra DES vs BMS nei pazienti CKD+ data lassenza di randomizzazione PCI per qualsiasi sindrome clinica (da STEMI a ischemia silente

12 CONCLUSIONI Nel nostro studio i pazienti CKD + hanno un aumento significativo dopo follow-up medio di 62 mesi dei MACE e della mortalità A 30 gg dalla PCI non ci sono differenze significative dei MACE e della mortalità tra in pazienti CKD + e quelli CDK – Nonostante nella popolazione CKD + letà media, la presenza di diabete mellito, di ipetensione arteriosa e di FE < 35% sia significativamente più alta, l uso di DES è significativamente meno frequente Tale risultato suggerisce un trattamento ancora ottimizzabile dei pazienti CKD+

13 For these and further slides on these topics please feel free to visit the metcardio.org website:


Scaricare ppt "Has the long term impact of renal dysfunction in patients undergoing percutaneous coronary intervention changed with the advent of drug eluting stents?"

Presentazioni simili


Annunci Google