La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Prof. Fabio Barbone Cattedra di Igiene ed Epidemiologia Facoltà di Medicina e Chirurgia Università degli Studi di Udine Lo screening del cancro colon –

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Prof. Fabio Barbone Cattedra di Igiene ed Epidemiologia Facoltà di Medicina e Chirurgia Università degli Studi di Udine Lo screening del cancro colon –"— Transcript della presentazione:

1 Prof. Fabio Barbone Cattedra di Igiene ed Epidemiologia Facoltà di Medicina e Chirurgia Università degli Studi di Udine Lo screening del cancro colon – rettale nel Triveneto Le ricadute pratiche ed i benefici attesi in FVG Udine 06/03/2009

2

3

4

5 Incidenza del carcinoma del colon e del retto nel Friuli Venezia Giulia Casi totaliTasso grezzo dincidenza * ASR EUC. UOMINIDONNEUOMINIDONNEUOMINIDONNE COLON RETTO COLON- RETTO * Tasso dincidenza (X ab) standardizzato sulla popolazione europea Tabella ripresa dal Registro tumori FVG dati di incidenza Giu,2007Centro di Riferimento Oncologico di Aviano.

6

7

8

9

10

11 Rapporto di mortalità / incidenza (M/I) in FVG Casi totaliRapporto di mortalità /incidenza UOMINIDONNEUOMINIDONNE COLON RETTO COLON- RETTO Tabella ripresa dal Registro tumori FVG dati di incidenza Giu,2007Centro di Riferimento Oncologico di Aviano

12 Aspetti considerati Motivazioni MALATTIA La patologia deve avere uno stadio latente o precoce di malattia riconoscibile e con una durata sufficiente a consentire un intervento. DIAGNOSI Si deve avere un test disponibile per la diagnosi precoce, sicuro e accettato dai soggetti che lo useranno. Il test utilizzato dovrebbe fornire dei risultati affidabili (con buona SN, SP,bassi FP ) e aderente agli standard nazionali. TRATTAMENTO Vi deve essere un trattamento o un intervento da attuare sui soggetti che presentano la patologia o lo stadio precoce di essa stabilito e accettato. COSTI Il costo dello screening includendo la diagnosi e il trattamento dei pazienti dovrebbe essere economicamente bilanciato in relazione alla spesa medica della regione /stato nella sua totalità *European Observatory on Health system and policy. WW Holland, S Stewart, C Masseria. Policy Brief Screening in Europe. 2006

13 MALATTIA Il carcinoma del colon retto è una patologia rispondente alle caratteristiche citate 4 stadi di malattia secondo Dukes (A,B,C,D) I polipi adenomatosi possono essere considerati lesioni precancerose

14 Tecniche di screening: Ricerca del Sangue Occulto Fecale –Fecal Occult Blood Test non Reidratato (UFOBT) –FOBT con Reidratazione (RFOBT) –FOBT immunoenzimatico (FIT) Colonscopia Rettosigmoidoscopia Clisma opaco DIAGNOSI

15 PROBLEMATICHE 1.ADESIONE Negli studi analizzati si calcola che in genere aderiscono ai programmi di screening FOBT il 60-67% dei soggetti presenti nella popolazione target Popolazione target in FVG soggetti 67% Previsione ottimistica visto adesione del 43% nel 2003 nella regione Toscana dopo 4 anni dallavvio del progetto

16 SENSIBILITÁ e SPECIFICITÁ del test Sensibilità RFOBT UFOBT FIT + -

17 Specificità 97% UFOBTFITRFOBT 90%97% Valore Predittivo Positivo UFOBT RFOBT FIT - +

18 Test Immunochimici CUT-OFF ng/mlSENSIBILITÁ % Per cancro SPECIFICITÁ % Per cancro *Evaluation of the optimum cut off point in immunochemical occult blood testing in screening for clorectal cancer.Nakama H et al. Eur J Cancer. 2000;37(3):

19 IPOTESI per Carcinoma … soggetti *6% Considerando un VPP di 9% Ripreso da Castiglione G et al. Cost analysis in a population based screening program for colorectal Cancer: comparison of immunochemical and guiac fecal occult blood. J Med Screen 1997; 4(3):142-6 * Programma regionale di screening del carcinoma Colon- Retto Veri Positivi 1169 Colonscopia Falsi Positivi

20 IPOTESI per Adenoma ad alto rischio… soggetti *6% Considerando un VPP di 9% Ripreso da Castiglione G et al. Cost analysis in a population based screening program for colorectal Cancer: comparison of immunochemical and guiac fecal occult blood. J Med Screen 1997; 4(3):142-6 * Programma regionale di screening del carcinoma Colon- Retto Veri Positivi 2768 Colonscopia Falsi Positivi 10229

21 TEST ANNUALE O BIENNALE? Riduzione della mortalità Secondo tre diversi studi svolti in Danimarca, UK e USA UFOBT biennale RFOBT biennale RFOBT annuale Riduzione della mortalità 15% 21% 33%

22 In Regione FVG: Test biennale FIT Per ridurre i costi Riduzione della mortalità ?? 10-20% Per rendere massima la SN e il VPP Vite anno salvate? ?

23 COSTI Costo totale della procedura Studio % test positivi N° di procedure richieste Costo del test ($bil) baserange USA mil UK mil Danimarca mil

24 Ovvia riduzione dei costi per UK e Danimarca Negli USA viene usato il RFOBT e lo screening attuato è sia annuale che biennale In UK e Danimarca si usa il UFOBT e lo screening è biennale

25 E nella nostra Regione? Una procedura di colonscopia per paziente risultato positivo al test ha un costo di 230 euro a persona in media (stima del 2005) Un test di screening costa H Centro di Riferimento per lEpidemiologia e la Prevenzione Oncologica in Piemonte SCREENING DEL CANCRO COLORETTALE VALUTAZIONE DEI COSTI F. Vanara, C. Senore, N. Segnan (2005)

26 Quindi potremmo stimare in modo approssimativo … soggetti X 230 = soggetti X = TOT = *Centro di Riferimento per lEpidemiologia e la Prevenzione Oncologica in Piemonte SCREENING DEL CANCRO COLORETTALE VALUTAZIONE DEI COSTI F. Vanara, C. Senore, N. Segnan (2005)

27 Ricadute pratiche in FVG di colonscopie su circa soggetti sani (nè Carcinomi nè adenomi ad alto rischio) 33% della popolazione target escluso Solo costi procedure diagnostiche

28 GRAZIE PER LATTENZIONE …


Scaricare ppt "Prof. Fabio Barbone Cattedra di Igiene ed Epidemiologia Facoltà di Medicina e Chirurgia Università degli Studi di Udine Lo screening del cancro colon –"

Presentazioni simili


Annunci Google