La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Analisi politiche pubbliche 31 Concorrenza imperfetta: - Monopolio: una sola (grande) impresa e barriere che ostacolano lingresso di altre imprese nel.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Analisi politiche pubbliche 31 Concorrenza imperfetta: - Monopolio: una sola (grande) impresa e barriere che ostacolano lingresso di altre imprese nel."— Transcript della presentazione:

1 Analisi politiche pubbliche 31 Concorrenza imperfetta: - Monopolio: una sola (grande) impresa e barriere che ostacolano lingresso di altre imprese nel mercato. - Oligopolio: poche grandi imprese si dividono il mercato. In questi casi, la scelta ottimale per l'impresa monopolista non garantisce l'efficienza allocativa, poiché la quantità prodotta non è quella che eguaglia il prezzo al costo marginale. Es: dopo essere stata a suo tempo sottoposta ad indagine per posizione dominante, la Microsoft, che ha chiesto allUnione Europea di intervenire per regolamentare la posizione dominante di Google. Analisi razionale delle politiche pubbliche riferimenti teorici e metodologici il ruolo delleconomia I fallimenti del mercato

2 Analisi politiche pubbliche 32 Asimmetrie informative Nei mercati competitivi, il prezzo di mercato è un indicatore sintetico delle informazioni rilevanti per le parti coinvolte nelle transazioni. Se le informazioni rilevanti per lo scambio sono asimmetricamente distribuite tra le parti, allora una di esse gode di un vantaggio conoscitivo sullaltra parte. La consapevolezza del vantaggio conoscitivo può dar luogo ad un comportamento opportunistico da parte del contraente che gode del vantaggio conoscitivo. I comportamenti opportunistici possono generare equilibri inefficienti. (v.Le asimmetrie informative %20Le%20asimmetrie%20informative.pdf ) %20Le%20asimmetrie%20informative.pdf Analisi razionale delle politiche pubbliche riferimenti teorici e metodologici il ruolo delleconomia I fallimenti del mercato

3 Analisi politiche pubbliche 33 Asimmetrie informative Analisi razionale delle politiche pubbliche riferimenti teorici e metodologici il ruolo delleconomia I fallimenti del mercato 6/lapBand.html

4 Analisi politiche pubbliche 34 Asimmetrie informative: La teoria principale-agente Imprenditori o politici, se vogliono realizzare un progetto, devono ricorrere a un'organizzazione che richiede, per funzionare, l'impegno di molte persone. Attraverso varie forme di contratto, i primi diventano quindi i principali dei secondi, gli agenti. Sia il principale, sia l'agente, sono attori razionali, orientati a massimizzare le rispettive utilità. Due dati caratterizzano la loro relazione: il non allineamento dei loro interessi: il principale vuole raggiungere i suoi obiettivi, mentre l'agente vuole acquisire benefici quali una retribuzione, un posto di lavoro, una pensione. l'asimmetria informativa: il principale ha un'idea vaga di 'come fare' e di 'quanto costa', mentre l'agente conosce tutti i trucchi per trarre il massimo vantaggio dall'ingaggio. Le asimmetrie informative generano due paradossi: –l'azzardo morale: l'occasione fa l'uomo ladro –la selezione avversa: mettere la faina a guardia del pollaio Per confezionare il suo contratto ottimale, il principale deve bilanciare le 'perdite da agente' con i costi di contrattazione e di implementazione dei controlli. Unimpresa spesso in perdita. Analisi razionale delle politiche pubbliche riferimenti teorici e metodologici il ruolo delleconomia I fallimenti del mercato

5 Analisi politiche pubbliche 35 Asimmetrie informative: La teoria principale-agente ANSA.it In Italia e' record di parti cesarei In ospedali Sud 60%, toccando addirittura 78% con i privati 31 agosto 2010 ROMA, 31 AGO - I parti cesarei, in costante aumento in Italia, nel 2007 hanno raggiunto il 38% delle nascite. L'Italia e' cosi' ai vertici (in negativo) della classifica europea. E con gli ospedali del Sud che sfiorano il 60%, toccando addirittura il 78% nelle strutture private. E' quanto afferma Onda, l'Osservatorio Nazionale sulla salute della donna, secondo la quale la percentuale dei parti cesarei arriva al 60,5% in Campania e al 52,4% in Sicilia. Analisi razionale delle politiche pubbliche riferimenti teorici e metodologici il ruolo delleconomia I fallimenti del mercato

6 Analisi politiche pubbliche 36 Hope, at $4,200 a Dose By ALEX BERENSON Published: October 1, 2006 CHARGING $4,200 a dose for a new version of an old cancer drug has helped make Dr. Patrick Soon-Shiong a billionaire. The drug, Abraxane, does not help patients live longer than the older treatment, though it does shrink tumors in more patients, according to clinical trials. And the old and new medicines have similar side effects. An independent review of Abraxane published in December in a cancer research journal concluded that the drug was old wine in a new bottle. Still, Dr. Soon-Shiongs company, Abraxis BioScience, has promoted Abraxane as a major advance in treating late-stage breast cancer that is, for patients who have not responded to other treatments and are now close to death and is seeking approval for patients to use it earlier in their treatment. And, in at least one way, Abraxane is a breakthrough: it costs about 25 times as much as a generic version of the older medicine, which is best known by its brand name, Taxol. Because of the odd economics of the cancer drug market, though, Abraxanes price does not seem to be hurting its popularity. Analisi razionale delle politiche pubbliche riferimenti teorici e metodologici il ruolo delleconomia I fallimenti del mercato

7 Analisi politiche pubbliche 37 Squilibri distributivi Nel modello ideale, il mercato competitivo e il meccanismo dei prezzi aumentano il benessere degli attori perché permettono loro di migliorare la loro posizione iniziale. Questo a patto che coloro che entrano nelle transazioni di mercato abbiano una dotazione minima di beni da scambiare. Ma non è sempre così. Analisi razionale delle politiche pubbliche riferimenti teorici e metodologici il ruolo delleconomia I fallimenti del mercato

8 Analisi politiche pubbliche ottobre 2008 L'annuncio esposto all'ospedale Molinette di Torino «Vendo rene e midollo». Disoccupato cerca i soldi per tornare in Puglia Immigrato 57enne, da tre anni senza lavoro: «Voglio tornare in campagna, è un paradiso rispetto a questa città» Analisi razionale delle politiche pubbliche riferimenti teorici e metodologici il ruolo delleconomia I fallimenti del mercato

9 Analisi politiche pubbliche 39 Che fare davanti ai fallimenti del mercato Il ruolo e i limiti delleconomia –Lottimo paretiano Quando la collettività sta in un punto Q da cui può allontanarsi giovando a tutti gli individui, procurando a tutti maggiori godimenti, è manifesto che, sotto laspetto economico, conviene non fermarsi in tal punto ma seguitare ad allontanarsene sinché si giova a tutti. Quando poi si giunge ad un punto P ove ciò più non sia possibile, occorre, per fermarsi o per proseguire, ricorrere ad altre considerazioni, estranee allEconomia, cioè occorre decidere, mediante considerazioni di utilità sociale, etiche, od altre qualsiasi, a quali individui conviene giovare, sacrificando altri. Sotto laspetto esclusivamente economico, giunta che sia la collettività ad un punto P, conviene che si fermi. (Pareto, , vol. IV, p. 2001) Analisi razionale delle politiche pubbliche riferimenti teorici e metodologici

10 Analisi politiche pubbliche 310 –Lottimo paretiano –Lefficienza del mercato –I fallimenti del mercato La funzione del benessere sociale "Una funzione del benessere sociale rappresenta il benessere dell'intera società come funzione delle utilità degli individui, così come la funzione di utilità rappresenta il benessere di un individuo come funzione delle quantità di beni che consuma" (D. Friedman, 1999, p. 6) Due strade La scelta pubblica La pretesa di avere come criterio di giudizio una definzione oggettiva del benessere sociale è infondata. Le politiche pubbliche buone sono quelle adottate entro procedure di voto democratiche Analisi razionale delle politiche deduttiva-prescrittiva Teorie della scelta pubblica deduttive-descrittive Analisi razionale delle politiche pubbliche riferimenti teorici e metodologici il ruolo delleconomia

11 Analisi politiche pubbliche 311 Cosa è la Ricerca Operativa? La RO è un approccio scientifico allanalisi dei problemi e al decision making. La RO usa la matematica e i calcolatori per sviluppare modelli che permettano di predire le conseguenze associate a scelte alternative e di determinare la scelta ottima. Il ricercatore operativo considera un problema reale analizzandolo da diverse prospettive, intervistando gli attori coinvolti, selezionando i dati disponibili e ricercando risultati applicabili nella pratica. Da Raffaele Pesenti, Ricerca Operativa, 2003, Analisi razionale delle politiche pubbliche riferimenti teorici e metodologici le scienze manageriali la ricerca operativa

12 Analisi politiche pubbliche 312 Analisi razionale delle politiche pubbliche riferimenti teorici e metodologici le scienze manageriali la ricerca operativa

13 Analisi politiche pubbliche 313 Analisi razionale delle politiche pubbliche riferimenti teorici e metodologici le scienze manageriali la ricerca operativa Da Raffaele Pesenti, Ricerca Operativa, 2003, pesenti/Didattica/RicOper/RO01In.pdf

14 Analisi politiche pubbliche 314 Analisi razionale delle politiche pubbliche riferimenti teorici e metodologici le scienze manageriali la ricerca operativa Fifty years ago, in April 1948, the Operational Research Club was established in London as the first OR association in the world. Five years later the OR Club became the OR Society How the world of OR societies began by Nigel Cummings The term Operational Research would appear to have been coined for the first time in 1938, as a descriptive term for the use of scientists to assess, at first hand, military situations and the deployment of devices therein. An example of this was the use of scientists in the process of evaluation of radar as an aid to air defence up to and including the war years. During the war Operational Research sections were set up in various branches of the British armed forces. These were followed by the establishment of similar sections in the services of the USA and Europe. After gaining distinction throughout the war years, the advocates of Operational Research sought to secure its future in peacetime. There followed a period from 1945 until the mid seventies (described as 'the golden age' of Operational Research) when use of the new methodologies expanded rapidly into nationalised industries, civil government and the corporate sector.

15 Analisi politiche pubbliche 315 Analisi razionale delle politiche pubbliche riferimenti teorici e metodologici le scienze manageriali la ricerca operativa Da Lewis, Carol Abel (2010) "An Inventory and Assessment of Models Used to Predict Emergency Evacuation and Consideration of Increasing Policymaker Involvement," Risk, Hazards & Crisis in Public Policy: Vol. 1: Iss. 3 Abstract Evacuations from Hurricanes Katrina, Rita, and Wilma in 2005 illuminated the issues with clearing large numbers of residents via urban areas roadways and public transportation systems. In the Gulf Coast of Texas, problems arose from people not observing the designated evacuation zones and protocol. This was particularly acute in the Houston area when residents of that city in large numbers failed to await the exiting of people from Galveston Island and other coastal communities. Consequently, the roadways were clogged inland and residents in extremely high-risk areas were unable to leave. Newly developed software for transportation planning and traffic simulation can make a big impact on the way transportation professionals work. Rapid developments in computer power, mobile phone technology, and data transfer speeds, plus radical improvements in software are transforming the way in which information can be linked to government. A number of models exist that purport to forecast evacuation volumes under a variety of scenarios. A review of these models and their potential application shows how a number of communities could make better decisions about the best methods and routes for evacuation.

16 Analisi politiche pubbliche 316 Analisi dei sistemi: Concetti fondamentali Ragionare in termini di sistema significa cercare le connessioni tra i vari fenomeni in qualche modo collegabili a un problema e agli attuali esiti della situazione problematica. Le connessioni sono importanti perché un sistema è più della somma delle sue singole parti. Fondamentale, per lanalisi dei sistemi, è la costruzione di modelli in grado di dare conto delle interdipendenze tra i vari fenomeni. Analisi razionale delle politiche pubbliche riferimenti teorici e metodologici le scienze manageriali

17 Analisi politiche pubbliche 317 La più semplice rappresentazione di un sistema in genere prevede queste componenti fondamentali inputoutput feedback sistema ambiente Analisi razionale delle politiche pubbliche riferimenti teorici e metodologici le scienze manageriali analisi dei sistemi

18 Analisi politiche pubbliche 318 Analisi razionale delle politiche pubbliche riferimenti teorici e metodologici le scienze manageriali lanalisi dei sistemi Un esempio di sistema naturale: analisi del ciclo dellacqua

19 Analisi politiche pubbliche 319 Applicazioni in campo aziendale Analisi razionale delle politiche pubbliche riferimenti teorici e metodologici le scienze manageriali analisi dei sistemi

20 Analisi politiche pubbliche 320 Analisi razionale delle politiche pubbliche riferimenti teorici e metodologici le scienze manageriali lanalisi dei sistemi La facoltà di Scienze politiche e i suoi output amministrativi (G. Regonini, 2002)

21 Analisi politiche pubbliche 321 Management sciences Condividono con la ricerca operativa e lanalisi dei sistemi limportanza attribuita alla costruzione dei modelli (we do not understand what we cannot model la quantificazione delle variabili A differenza di OR e SA, le scienze manageriali si concentrano su quei sistemi in cui le interazioni umane hanno un ruolo fondamentale Analisi razionale delle politiche pubbliche riferimenti teorici e metodologici le scienze manageriali

22 Analisi politiche pubbliche 322 Public management Applicazione dei principi del management alle amministrazioni pubbliche Le risorse finanziarie: tecniche di bilancio Le risorse umane: formazione, valutazione.. La logistica Lapprovvigionamento di beni e servizi da terzi LICT... Analisi razionale delle politiche pubbliche riferimenti teorici e metodologici le scienze manageriali

23 Analisi politiche pubbliche 323 New Public management Il NPM è un movimento cresciuto nei paesi anglofoni allinizio degli anni 80, caratterizzato da: -attenzione per la misurazione degli esiti dellattività delle amministrazioni pubbliche -taglio dei costi e efficienza economica -introduzione della competizione tra fornitori di servizi pubblici, privati, non profit -rivalutazione della leadership e del ruolo dei dirigenti -definizione degli utenti come consumatori -definizione dei cittadini contribuenti come azionisti Analisi razionale delle politiche pubbliche riferimenti teorici e metodologici le scienze manageriali

24 Analisi politiche pubbliche 324 Lanalisi delle decisioni Un decisore ha bisogno solo di quattro tipi di informazioni per costruire un albero decisionale: 1. Quali corsi di azione ho a disposizione? (Alternative) 2. Quali sono gli eventi che possono derivare da queste azioni? (..) 3. Qual è la probabilità di ciascun evento? 4. Qual è il valore di ciascun evento per me? (Connolly, Arkes, Hammond, Judgment and Decision Making, 2000) Analisi razionale delle politiche pubbliche riferimenti teorici e metodologici

25 Analisi politiche pubbliche 325 bidone auto usata buona bidone auto nuova buona decisione che deve essere analizzatacorsi di azione punto di conseguenzaconseguenze Analisi razionale delle politiche pubbliche riferimenti teorici e metodologici lanalisi delle decisioni 1 e 2. Analisi dei corsi dazione e delle conseguenze delle scelte nellacquisto di unauto

26 Analisi politiche pubbliche La scommessa sugli eventi futuri: probabilità 3 condizioni: Certezza se non si fa la gara per la fornitura di metano, le scuole restano al freddo Rischio senza unadeguata profilassi, il 20% degli anziani colpiti dallinfluenza va incontro a complicazioni Incertezza alcuni analisti ritengono probabile una ripresa della net-economy nel prossimo biennio Analisi razionale delle politiche pubbliche riferimenti teorici e metodologici lanalisi delle decisioni

27 Analisi politiche pubbliche 327 U.S. Cant Protect All Targets, Chertoff Says By ERIC LIPTON Published: September 13, 2006 WASHINGTON, Sept. 12 Congress and the American public must accept that the government cannot protect every possible target against attack if it wants to avoid fulfilling Al Qaedas goal of bankrupting the nation, Homeland Security Secretary Michael Chertoff told a Senate committee Tuesday. (..) We have to be realistic about what we expect and what we do. We do have limits, and we do have choices to make. I put my daughter in my car, (..) If I wanted my daughter to be 100 percent safe, Id put a five-mile-an-hour speed limit cap on the car. But that is not an option, he added, because thats more safety than we can afford. Analisi razionale delle politiche pubbliche riferimenti teorici e metodologici lanalisi delle decisioni La condizione di certezza spesso non è disponibile

28 Analisi politiche pubbliche Il valore attribuito agli eventi futuri Le conseguenze di diversi corsi di azioni possono essere più o meno gradite, più o meno apprezzate. Analisi razionale delle politiche pubbliche riferimenti teorici e metodologici lanalisi delle decisioni sec3/chspt2s3pg1.htm&h=305&w=500&sz=13&tbnid=1QvFwU4E4xkJ:&tbnh=77&tbnw=126&prev=/images%3Fq%3D%2522decision%2Btree%2522%2Bprobability%26hl %3Dit%26lr%3D%26ie%3DUTF-8%26oe%3DUTF-8%26sa%3DG

29 Analisi politiche pubbliche 329 bidone costi attesi auto usata buona costi attesi bidone costi attesi auto nuova buona costi attesi Costi (o benefici) attesi = probabilità delle conseguenze negative (o positive) x valore attuale dei costi (o dei benefici) Esempio: il costo atteso del prendere il tram senza pagare il biglietto è dato dalla probabilità di trovare il controllore x lammontare della multa lo stesso costo atteso può dunque essere il prodotto di controlli intensivi con multe leggere o, viceversa, di controlli molto rari e di multe salatissime i costi attesi dellacquisto di unauto Analisi razionale delle politiche pubbliche riferimenti teorici e metodologici lanalisi delle decisioni

30 Analisi politiche pubbliche Il valore attribuito agli eventi futuri Inoltre, non è detto che tutte le conseguenze si presentino nello stesso istante. Alcune si possono manifestare subito, altre tra due anni, altre tra 10. Es: in alcuni cellulari, la vita media delle batterie è più breve che in altri. Si pone dunque il problema di rendere comparabili conseguenze che si verificano in momenti diversi. Analisi razionale delle politiche pubbliche riferimenti teorici e metodologici lanalisi delle decisioni

31 Analisi politiche pubbliche La riduzione all'oggi del valore degli eventi futuri Una volta individuato un tasso di sconto di riferimento - cioè la penalizzazione inflitta dal mercato ai valori monetari futuri per rapportarli al valore presente - il fattore di sconto (FS) può essere calcolato in questo modo: FS = 1/(1+r)n dove r è il tasso di sconto, e n è il numero degli anni che occorre attendere perché si verifichino i costi o i benefici. Il valore attuale (VA) della serie dei pagamenti (o dei ricavi) riferiti ai vari anni (S0 per l'anno in corso, S1 per il un anno, S2 per il secondo anno, S3 per il terzo anno..) potrà essere calcolato con la seguente formula: S1 S2 S3 VA=S (1+r) (1+r)2 (1+r)3 L'indicazione fornita dal manuale della Commissione delle Comunità Europee per i grandi progetti fornisce una facile esemplificazione di questa procedura: 1 Ecu investito a un tasso di sconto annuale del 5% dopo un anno arriva a 1+5%=1,05 dopo due anni, arriva a (1,05) x (1,05)=1,1025 dopo tre anni, arriva a (1,05) x (1,05)x (1,05)= 1, Pertanto, il valore economico attualizzato di un ecu che viene speso o guadagnato un anno più tardi, è di 1/1,05 = 0, due anni più tardi, è 1/1,1025 = 0, tre anni più tardi, è 1/1, = 0, Se un progetto costa 2000 ecu all'anno, da ora e per i prossimi tre anni, il suo costo attuale è pari a 2000+(2000x0, )+(2000x0,907029)+(2000x0,863838)=6279, Analisi razionale delle politiche pubbliche riferimenti teorici e metodologici lanalisi delle decisioni

32 Analisi politiche pubbliche 332 bidone $ 1000 auto usata buona $200 bidone $ 800 (cè la garanzia) auto nuova buona $ L'albero della decisione decisione che deve essere analizzata $ valore attuale dei costi per mese punto di conseguenza Individuazione di $ (valore attuale dei costi) nei 4 casi esaminati Se unauto usata si rivela un bidone, i costi sono altissimi Se invece è un bidone unauto nuova, il costo è un po meno, perché si può contare sulla garanzia Se unauto nuova è buona, costa un po per il prezzo di acquisto Se unauto usata è buona, è un vero affare Analisi razionale delle politiche pubbliche riferimenti teorici e metodologici lanalisi delle decisioni

33 Analisi politiche pubbliche 333 bidone (0) x $ 1000 = 0 auto usata buona (1) x $200 = 200 bidone (0) x $ 800 = 0 auto nuova buona (1) x $ 400 = L'albero della decisione i costi attesi dellacquisto di unauto nel caso di certezza Il chirurgo che ha operato al cuore il gestore di un salone di auto (usate e nuove) sa per certo che questi non gli tirerà un bidone. Tra parentesi ( ) il valore delle probabilità assegnate. NB: il totale del valore delle probabilità associate ai rami di una scelta deve dare 1 (100%) Se il chirurgo non è vanitoso, e dà per scontato che i benefici delluso delle auto nuove o usate siano sostanzialmente uguali, gli conviene comprare unauto usata, che ha costi attesi inferiori alla nuova Costi attesi auto usata: = 200 Costi attesi auto nuova: = 400 Calcolo dei costi attesi, con la somma dei valori per le diverse evenienze che si dipartono da un punto di conseguenza Analisi razionale delle politiche pubbliche riferimenti teorici e metodologici lanalisi delle decisioni

34 Analisi politiche pubbliche 334 bidone (0,5) x $ 1000 = 500 auto usata buona (0,5) x $200 = 100 bidone (0,5) x $ 800 = 400 auto nuova buona (0,5) x $ 400 = L'albero della decisione i costi attesi dellacquisto di unauto nel caso di rischio Lacquirente ha saputo che i gestori del salone di auto (usate e nuove) sono due: uno affidabile, e uno no. Ma non può sapere quale dei due verifica leffettivo funzionamento delle auto in vendita. I costi attesi per le due scelte sono uguali. Le due strategie si equivalgono, sempre che si equivalgano i rispettivi benefici Costi attesi auto usata: = 600 Costi attesi auto nuova: = 600 Analisi razionale delle politiche pubbliche riferimenti teorici e metodologici lanalisi delle decisioni

35 Analisi politiche pubbliche 335 bidone (0,5) x $ 1000 = 500 auto usata buona (0,5) x $200 = 100 bidone (0,1) x $ 800 = 80 auto nuova buona (0,9) x $ 400 = L'albero della decisione i costi attesi dellacquisto di unauto nel caso di incertezza Lacquirente non ha elementi per giudicare la serietà dei venditori, che sono diversi. Dunque, si affida a una valutazione soggettiva delle probabilità, basandosi, ad esempio, su passate esperienze. Costi auto usata: = 600 Costi auto nuova: = 440 Se i benefici sono uguali, allacquirente conviene comperare unauto nuova, perché i costi sono inferiori Analisi razionale delle politiche pubbliche riferimenti teorici e metodologici lanalisi delle decisioni

36 Analisi politiche pubbliche 336 Problem solving e Intelligenza Artificiale Analisi razionale delle politiche pubbliche riferimenti teorici e metodologici

37 Analisi politiche pubbliche 337 Intelligenza Artificiale: applicazioni in campo medico Analisi razionale delle politiche pubbliche riferimenti teorici e metodologici


Scaricare ppt "Analisi politiche pubbliche 31 Concorrenza imperfetta: - Monopolio: una sola (grande) impresa e barriere che ostacolano lingresso di altre imprese nel."

Presentazioni simili


Annunci Google