La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Convegno Annuale Settore Idrocarburi e Geotermia, Ischia - 2001 1 ASSOMINERARIA Petrolio e gas in Italia: La proposta delle imprese 27 Ottobre 2001.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Convegno Annuale Settore Idrocarburi e Geotermia, Ischia - 2001 1 ASSOMINERARIA Petrolio e gas in Italia: La proposta delle imprese 27 Ottobre 2001."— Transcript della presentazione:

1 Convegno Annuale Settore Idrocarburi e Geotermia, Ischia ASSOMINERARIA Petrolio e gas in Italia: La proposta delle imprese 27 Ottobre 2001

2 Convegno Annuale Settore Idrocarburi e Geotermia, Ischia ASSOMINERARIA Petrolio e gas in Italia: produzione e riserve prod (Gmc)prod/consprod (Mt)prod/cons ,437,4%5,25,4% ,824,0%4,65,0% Riserve prodotte rimanenti potenziali GasOlio Gmc Mt

3 Convegno Annuale Settore Idrocarburi e Geotermia, Ischia ASSOMINERARIA Contributo significativo alla riduzione della bilancia dei pagamenti per oltre 3 milardi nel 2000 Royalties e canoni per un ammontare complessivo di oltre 300 milioni nel 2000 Petrolio e gas in Italia: un contributo significativo Copertura del fabbisogno nazionale equivalente ai consumi di gas e combustibili liquidi dei settori residenziale e terziario Mtep 1,5 2 2,5 3 G ? olio Bilancia dei Pagamenti gas

4 Convegno Annuale Settore Idrocarburi e Geotermia, Ischia ASSOMINERARIA Le compagnie petrolifere investono in media oltre 750 milioni, ma si profila una sensibile riduzione occupati diretti e quasi nellindotto Si tratta di lavoro altamente qualificato, con presenza significativa nelle regioni del Sud Petrolio e gas in Italia: landamento degli investimenti Totale Italiane Totale Straniere M

5 Convegno Annuale Settore Idrocarburi e Geotermia, Ischia ASSOMINERARIA Iraq Kuwait Saudi Arabia Venezuela Iran Abu Dhabi Latin America Alaska N. Slope Nigeria Algeria West Siberia Kazakhstan Mexico Italia US lower 48 onshore China onshore Angola US Gulf of Mexico Canada Western North Sea Indonesia Brazil US Stripper Wells media mondiale $/boe LItalia ha un potenziale e dei costi interessanti, ma le oil companies hanno oggi molte opzioni alternative Le complicazioni burocratiche rendono lItalia non appetibile * Costi di esplorazione, sviluppo e produzione, al netto della fiscalità Petrolio e gas in Italia: costi* e opzioni per le imprese

6 Convegno Annuale Settore Idrocarburi e Geotermia, Ischia ASSOMINERARIA * Nel caso venga richiesto anche il S.I.A., lo stesso iter del R.A. si ripete in tempi successivi Petrolio e gas in Italia: un iter autorizzativo accidentato mesi60-96 mesi

7 Convegno Annuale Settore Idrocarburi e Geotermia, Ischia ASSOMINERARIA Petrolio e gas in Italia: un iter autorizzativo accidentato 36 mesi 24 mesi 96 mesi 48 mesi + 20% dei costi Italia Media mondiale fase esplorativa fase di coltivazione first oil scoperta Il costo dei ritardi

8 Convegno Annuale Settore Idrocarburi e Geotermia, Ischia ASSOMINERARIA Mancato ritorno degli investimenti in tempi certi Incertezza sui tempi dei procedimenti amministrativi Frammentazione delle competenze, degli interlocutori e delle richieste nella Pubblica Amministrazione Petrolio e gas in Italia:iter autorizzativi - criticità

9 Convegno Annuale Settore Idrocarburi e Geotermia, Ischia ASSOMINERARIA Tempi perentori dei procedimenti amministrativi in genere, in materia ambientale in particolare Sportello Unico e Conferenza di Servizi a maggioranza Silenzio Assenso là dove consentito Petrolio e gas in Italia: iter autorizzativi - soluzioni dalla semplificazione amministrativa alla certezza del diritto

10 Convegno Annuale Settore Idrocarburi e Geotermia, Ischia ASSOMINERARIA Certezza di produrre gli idrocarburi rinvenuti Certezza del ritorno degli investimenti in tempi compatibili Certezza di indennizzo degli investimenti in caso di modifica delle regole di concessione Petrolio e gas in Italia:certezza del diritto Certezza del diritto = certezza degli investimenti Risorse valorizzate = benefici per pubblico e privato

11 Convegno Annuale Settore Idrocarburi e Geotermia, Ischia ASSOMINERARIA -Lapproccio end of pipe: soluzioni tecniche per ogni problema ambientale (anni 50-70) -Il Sistema di Gestione Ambientale (SGA): soluzione sistematica dellimpatto ambientale complessivo (anni 80-90) -Il SGA certificato (ISO 14001): una sicurezza per tutti gli stakeholders (anni 2000) -Il sito certificato EMAS: la dichiarazione ambientale come uno strumento di comunicazione -Il Sistema HSE (Health, Safety, Environment): una opportuna integrazione Le tappe di una crescita BEST PRACTICE = SALUTE/SICUREZZA per operatori, popolazione, ambiente Petrolio e gas in Italia: impatto sullambiente

12 Convegno Annuale Settore Idrocarburi e Geotermia, Ischia ASSOMINERARIA AUDIT POLITICA AMBIENTALE, PROGRAMMA AMBIENTALE OBIETTIVI STRATEGICI ORGANIZZAZIONE DELLE RISORSE E FLUSSO INFORMATIVO INDIVIDUAZIONE E VALUTAZIONE DEGLI IMPATTI AMBIENTALI IMPEGNO DELLA DIREZIONE LINEE GUIDA, PROCEDURE, ISTRUZIONI OPERATIVE MONITORAGGIO E REPORTING AMBIENTALE RIESAME DELLA DIREZIONE E INDICAZIONI DI MIGLIORAMENTO Petrolio e gas in Italia: impatto sullambiente Sistema di Gestione Ambientale

13 Convegno Annuale Settore Idrocarburi e Geotermia, Ischia ASSOMINERARIA Petrolio e gas in Italia: impatto sullambiente Fase esplorativaFase di coltivazione e produzione Inserimento paesaggistico Emissioni in atmosfera Emissioni acustiche Riciclo e trattamento fluidi di perforazione Ripristino postazioni e pozzetti per geofisica / anno Ubicazione territoriale Emissioni in atmosfera Trattamento o reiniezione acque di produzione Rischio spill Movimento di persone e mezzi Monitoraggio con risultati in tempo reale I.E. Impatto Equivalente

14 Convegno Annuale Settore Idrocarburi e Geotermia, Ischia ASSOMINERARIA Alcune Sottolineature Impatto Ambientale con tempi limitati di permanenza sul territorio: - giorni per il rilevamento geofisico - mesi per pozzo esplorativo - anni per coltivazione e produzione Impatto Ambientale in aree sempre più ridotte sul territorio: - più pozzi da una unica postazione Impatto Ambientale sempre recuperabile: - di routine per postazioni, tracciati di gasdotti e oleodotti - eccezionalmente in casi di incidente (un caso di inquinamento su pozzi) dallimmaginario e pregiudizio collettivo alla realtà = Impatto accettabile in un quadro di sviluppo sostenibile Petrolio e gas in Italia: impatto sullambiente

15 Convegno Annuale Settore Idrocarburi e Geotermia, Ischia ASSOMINERARIA prima dopo Petrolio e gas in Italia: impatto sullambiente ripristino Flow line della centrale di Bronte (CT)

16 Convegno Annuale Settore Idrocarburi e Geotermia, Ischia ASSOMINERARIA prima dopo Petrolio e gas in Italia: impatto sullambiente compensazioni Lanca di Bernate - Parco del Ticino (MI)

17 Convegno Annuale Settore Idrocarburi e Geotermia, Ischia ASSOMINERARIA Petrolio e gas in Italia: la proposta delle imprese Per valorizzare risorse ancora significative e rilanciare gli investimenti (presenza oil companies in Italia: da oltre 20 negli anni '80 a 14 nel 2001) Per garantire loccupazione e il know-how davanguardia Per dare un sostanziale contributo al contenimento della bolletta energetica Per garantire canoni e royalties a Stato ed Enti locali

18 Convegno Annuale Settore Idrocarburi e Geotermia, Ischia ASSOMINERARIA 1.In sede di Conferenza Stato-Regioni: -Definizione dei procedimenti di intesa sul conferimento dei titoli minerari (onshore) e sulle autorizzazioni delle operazioni con caratteristiche di omogeneità tra le diverse Regioni per contenuti e tempi -Definizione dei procedimenti di VIA di competenza delle Regioni (onshore), pure con caratteristiche di omogeneità per contenuti e tempi -Esclusione di accordi particolari fra Regioni e oil companies, svincolati dai due procedimenti di cui sopra Petrolio e gas in Italia: la proposta delle imprese (1)

19 Convegno Annuale Settore Idrocarburi e Geotermia, Ischia ASSOMINERARIA 2.In sede di Governo: -Identificazione di un unico referente a livello di amministrazione centrale dello Stato, attore principale nello sviluppo delle proprie risorse -Correlazione del diritto minerario con quello ambientale: il permesso di ricerca implica il diritto di coltivazione -Armonizzazione, tramite la delega del Testo Unico in materia ambientale, con la Direttiva 97/11/CE -Emanazione in prospettiva del Testo Unico sugli idrocarburi -Supporto alla ricerca esplorativa di frontiera Petrolio e gas in Italia: la proposta delle imprese (2)

20 Convegno Annuale Settore Idrocarburi e Geotermia, Ischia ASSOMINERARIA - Tavolo di Consultazione Permanente MATT – MAP – AMI: procedimenti autorizzativi sopra descritti decommissioning piattaforme: proposta di normativa proposte in materia di:a) royalties (L. 625/96 – D. Lgs 164/2000) b) campi marginali - Conferenza Stato-Regioni: intesa MAP-Regioni in materia di titoli minerari coordinamento MATT-Regioni in materia di VIA Petrolio e gas in Italia: la proposta delle imprese (3) Unico Tavolo di Consultazione MAP-MATT-Regioni-Assomineraria?

21 Convegno Annuale Settore Idrocarburi e Geotermia, Ischia ASSOMINERARIA -Valutazione ambientale di piano e di programma (es. Piano Energetico) ai sensi della Direttiva 2001/42/CE -Valutazione Impatto Ambientale (VIA) di progetto = tecnica di engineering della oil company processo valutativo degli Organismi di controllo -Collaborazione Amministrazione Centrali – Industria tesa al miglioramento delle tecniche valutative di un progetto -Competenze delle Regioni per VIA dellattività onshore: omogeneità procedimentale delle fasi e dei tempi autorizzativi omogeneità operativa delle oil companies I problemi ambientali a preventivo: VIA Petrolio e gas in Italia: impatto sullambiente

22 Convegno Annuale Settore Idrocarburi e Geotermia, Ischia ASSOMINERARIA -Il Rapporto Ambientale Annuale (in Italia dal 1994): un quadro trasparente della situazione di impatto -Il Rapporto Ambientale Annuale v.s. il Protocollo dIntesa MINA – Assomineraria del 30 aprile 1999 emissioni atmosferiche: + 35% CO2 teq/Mtep prodotte (vedi LPT) rifiuti da perforazione: -10% t/metro perforato bonifica dei siti (al 2000): censiti n. 213 ; ripristinati n. 46 decommissioning: documento base per proposta normativa 3 miglia costiere: la VIA per tale zona rientra nella normale procedura documentazione informativa: conclusione prevista per il eolico offshore: documento informativo sul know-how impiantistico -Il Rapporto HSE annuale: ulteriore passo avanti -Il Rapporto di Social Impact: il quadro dellimpatto complessivo sul territorio I problemi ambientali a consuntivo Petrolio e gas in Italia: impatto sullambiente

23 Convegno Annuale Settore Idrocarburi e Geotermia, Ischia ASSOMINERARIA I problemi ambientali sul campo: un cerchio magico Petrolio e gas in Italia: impatto sullambiente R & D Innovazione Tecnologica Best Practices Operative

24 Convegno Annuale Settore Idrocarburi e Geotermia, Ischia ASSOMINERARIA La Direttiva 97/11/CEE prevede: -Lobbligo di sottomissione a VIA per progetti di estrazione di petrolio sup. a 500 t/giorno -estrazione di gas sup. a mc/giorno -Tali limiti avrebbero evitato il 50-60% dei procedimenti di VIA (considerando anche la variazione dei programmi lavori) per lamministrazione centrale e regionale e per gli operatori negli ultimi 5 anni Petrolio e gas in Italia: la proposta delle imprese (2 a)

25 Convegno Annuale Settore Idrocarburi e Geotermia, Ischia ASSOMINERARIA Petrolio e gas in Italia: la proposta delle imprese Procedimenti amministrativi: un confronto internazionale Alla voce Burocrazia il survey ha dato come risultato il voto* di 1,48 (es. Irlanda 5,93) Alla voce Qualità delle Politiche Economiche il survey ha dato come risultato il voto* 3,77 (es. Spagna 6,63) *scala da 1 a 10 LItalia si colloca nelle peggiori posizioni circa gli indici di efficienza dello stato. da Azioni per la Competitività, Confindustria Fonte: World Competitiveness Yearbook 2000, IMD (International Institute for Management Development)

26 Convegno Annuale Settore Idrocarburi e Geotermia, Ischia ASSOMINERARIA Petrolio e gas in Italia: la sicurezza operativa Cantieri edili (1997)44,5 Industria meccanica (1999)29,5 Industria elettrica (1999)15,8 Imprese esterne (1999)18,7 7,27 5,3 5, ,03 21,02 17, * Oil Companies Società di servizi Confronto con altri settori: Indici di frequenza infortunistica N° infortuni/ h lav. * Gennaio-settembre


Scaricare ppt "Convegno Annuale Settore Idrocarburi e Geotermia, Ischia - 2001 1 ASSOMINERARIA Petrolio e gas in Italia: La proposta delle imprese 27 Ottobre 2001."

Presentazioni simili


Annunci Google