La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

P. Pasini Note sulla Rotary Foundation I.D.I.R. Firenze 21-09-2002 Note sulla Rotary Foundation I.D.I.R. Firenze 21-09-2002 b La Rotary Foundation è, secondo.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "P. Pasini Note sulla Rotary Foundation I.D.I.R. Firenze 21-09-2002 Note sulla Rotary Foundation I.D.I.R. Firenze 21-09-2002 b La Rotary Foundation è, secondo."— Transcript della presentazione:

1 P. Pasini Note sulla Rotary Foundation I.D.I.R. Firenze Note sulla Rotary Foundation I.D.I.R. Firenze b La Rotary Foundation è, secondo il diritto USA, una Not For Profit Corporation : b unico Socio è il Rotary International, Società della quale sono Soci tutti i Rotary Club regolarmente costituiti e riconosciuti,anchesso Corporation non for Profit

2 P. Pasini Note sulla Rotary Foundation I.D.I.R. Firenze Note sulla Rotary Foundation I.D.I.R. Firenze The Rotary Foundation of Rotary International opera con programmi di istruzione- educazione e benefico-umanitari : Programmi 3-H, PolioPlus, Borse di Studio, Scambio di Gruppi di Studio,Invio di Volontari,Interventi di sostegno finanziario ai progetti umanitari Internazionali dei Club e Distretti ( Matching Grants ), etc.

3 P. Pasini Coerentemente con le indicazioni del Governatore e con lassistenza dellAssistant Governor, i Club definiscono gli obbiettivi da realizzare nellannata: b per la partecipazione ai programmi annuali della R.F. b per il sostegno finanziario alla R.F. Note sulla Rotary Foundation I.D.I.R. Firenze

4 P. Pasini I Presidenti dei Club: b Nominano la Commissione per la R.F. b Predispongono lattività di informazione e di promozione sulla R.F. nel Club b Programmano la partecipazione ai seminari distrettuali Note sulla Rotary Foundation I.D.I.R. Firenze

5 P. Pasini A) Individuano i progetti ai quali partecipare: b accoglienza-invio di GSE, b selezione di candidati borsisti, b reperimento di tutor per i borsisti esteri b progetti di M.G., Note sulla Rotary Foundation I.D.I.R. Firenze

6 P. Pasini Pre-Seminario 2002 /03 R F Imola, 25 Maggio 2002 Pre-Seminario 2002 /03 R F Imola, 25 Maggio 2002 B) programmano il sostegno finanziario alla Rotary Foundation con riguardo alle indicazioni del Governatore scegliendo tra le varie possibili opzioni secondo proprie valutazioni di priorità Note sulla Rotary Foundation I.D.I.R. Firenze Note sulla Rotary Foundation I.D.I.R. Firenze

7 P. Pasini Note sulla Rotary Foundation I.D.I.R. Firenze Note sulla Rotary Foundation I.D.I.R. Firenze Seminari Distrettuali Rotary Foundation Annata Ottobre 2002 : SAN MINIATO 23 Novembre 2002 : PARMA

8 P. Pasini Il Governatore nomina la Commissione Distrettuale per la R.F. e le relative Sotto-Commissioni con ruolo di : Il Governatore nomina la Commissione Distrettuale per la R.F. e le relative Sotto-Commissioni con ruolo di : supporto informativo e promozionale ai Club per la realizzazione degli obbiettivi di di Partecipazione e Sovvenzione ai Programmi della R.F. supporto informativo e promozionale ai Club per la realizzazione degli obbiettivi di di Partecipazione e Sovvenzione ai Programmi della R.F. b Per gli Ex-Borsisti Note sulla Rotary Foundation I.D.I.R. Firenze Note sulla Rotary Foundation I.D.I.R. Firenze

9 P. Pasini Sotto-Commissioni Distrettuali della R.F. b G.S.E. b Borse di Studio b Ex-Borsisti b Ospitalità Borsisti nel Distretto b Fondo Programmi Annuali b Fondo Permanente b Polio -Plus Note sulla Rotary Foundation I.D.I.R. Firenze

10 P. Pasini Altre Sotto-Commissioni Distrettuali della R.F. b Coordinamento Manifestazioni pro R F b Trasporti umanitari b Progetti di Assistenza nella Comunità (C.A.P. Community Assistance Program) Note sulla Rotary Foundation I.D.I.R. Firenze Note sulla Rotary Foundation I.D.I.R. Firenze

11 P. Pasini Sotto-C. per le Sovvenzioni dalla R.F. Ufficio Distrettuale Matching Grants : b Assistenza, supervisione, controllo di conformità, spedizione centralizzata, per i progetti di Matching Grant dei Club del Distretto b collaborazione con S.Comm. APIM Note sulla Rotary Foundation I.D.I.R. Firenze Note sulla Rotary Foundation I.D.I.R. Firenze

12 P. Pasini Note sulla Rotary Foundation I.D.I.R. Firenze Note sulla Rotary Foundation I.D.I.R. Firenze Sito Ufficio Distrettuale Matching Grants : b Criteri di eleggibilità dei M.G. b Progetti umanitari da attuare in M.G. b M.G. proposti dai Club del Distretto b M.G. approvati ed in corso b Report sulle contribuzioni dei Club b Elenco dei Benefattori e dei PHF

13 P. Pasini Gli Assistant Governor : Gli Assistant Governor : b punto nodale della comunicazione bi- direzionale tra i Club ( Commissione del Club per la R.F. ) e la Commissione Distrettuale per la R.F. Note sulla Rotary Foundation I.D.I.R. Firenze Note sulla Rotary Foundation I.D.I.R. Firenze

14 P. Pasini Risorse per i Club : Risorse per i Club : b Borsisti, Tutor, G.S.E., Volontari, b P.H.F., Benefattori, Major Donors b Audio-Visivi e Stampa di Club, di Distretto, R.I. b Sito WEB distrettuale Note sulla Rotary Foundation I.D.I.R. Firenze Note sulla Rotary Foundation I.D.I.R. Firenze

15 P. Pasini Note sulla Rotary Foundation I.D.I.R. Firenze Note sulla Rotary Foundation I.D.I.R. Firenze Le risorse finanziarie destinate a supportare i programmi ed i progetti della R.F. sono fornite dalla contribuzione libera e volontaria dei rotariani

16 P. Pasini Distretto 2070 e R.F. b Contribuzione complessiva : US$ 4,468,441 b Contribuzione complessiva : US$ 597,227 b Contribuzione complessiva 2001/02 US$ 507, Note sulla Rotary Foundation I.D.I.R. Firenze

17 P. Pasini Note sulla Rotary Foundation I.D.I.R. Firenze Note sulla Rotary Foundation I.D.I.R. Firenze Obbiettivo pro-capite : US$ 80 Obbiettivo pro-capite : US$ 80 ( calcolato solo sulle contribuzioni al Fondo Programmi Annuali ) Fondo Programmi Annuali ) b pro-capite : US$ 67,27 b pro-capite : US$ 50.61

18 P. Pasini Distretto 2070 e R.F. Major Donors 3 Benefattori 35 PHF Borsisti inviati 79 G.S.E. 18 Matching Grants 46 Note sulla Rotary Foundation I.D.I.R. Firenze

19 P. Pasini Nellannata 2002/03 i Club sono invitati a considerare come prioritaria la destinazione del sostegno finanziario alla Rotary Foundation a favore di : Nellannata 2002/03 i Club sono invitati a considerare come prioritaria la destinazione del sostegno finanziario alla Rotary Foundation a favore di : b Programmi Annuali b Polio Eradication Campaigne, Note sulla Rotary Foundation I.D.I.R. Firenze,

20 P. Pasini Le contribuzioni versate al Fondo Programmi Annuali sono destinate a finanziare i programmi che annualmente la RF propone autonomamente ( es. Borse di Studio, G.S.E. ) o accetta di attuare su proposta di un Club e/o Distretto (es. Matching Grant ) Note sulla Rotary Foundation I.D.I.R. Firenze Note sulla Rotary Foundation I.D.I.R. Firenze

21 P. Pasini Note sulla Rotary Foundation I.D.I.R. Firenze Note sulla Rotary Foundation I.D.I.R. Firenze La contribuzione al Fondo dei Programmi Annuali è,quindi, condizione indispensabile: per attuare i programmi strutturati (Borse di Studio,GSE) per finanziare i Matching Grants

22 P. Pasini Note sulla Rotary Foundation I.D.I.R. Firenze Note sulla Rotary Foundation I.D.I.R. Firenze Contribuzioni al Fondo Programmi Annuali : Aperte ( es. semplice acquisto di riconoscimento PHF a persone o Attestato di Benemerenza per Enti) 60% destinate al Fondo D. Distrettuale 40% destinate al Fondo Mondiale

23 P. Pasini Contribuzioni al Fondo dei Programmi Annuali : Individuate ( named ), destinate a un programma strutturato- GSE,Borse di Studio degli Ambasciatori, Culturali, etc.) Note sulla Rotary Foundation I.D.I.R. Firenze Note sulla Rotary Foundation I.D.I.R. Firenze

24 P. Pasini Note sulla Rotary Foundation I.D.I.R. Firenze Note sulla Rotary Foundation I.D.I.R. Firenze MEMENTO MEMENTO b FULFILLING OUR PROMISE : ERADICATE POLIO POLIO ERADICATION CAMPAIGN 2002/03 POLIO ERADICATION CAMPAIGN 2002/03 R.I. CONVENTION, BARCELONA, R.I. CONVENTION, BARCELONA,

25 P. Pasini Note sulla Rotary Foundation I.D.I.R. Firenze Note sulla Rotary Foundation I.D.I.R. Firenze b LImpegno : Eradicare la Polio b Il Fabbisogno Finanziario :400 Mil. US$ b Lobbiettivo 2002/03 : 80 Mil. US$ b I mezzi : Campagna di raccolta rotariana b Gli strumenti : Distretto,Rotary Club, Rotaract Distr., Inter-Distr.,Rotaract Club b I sostegni : Area,Zona,Distr.,Gruppo,Club

26 P. Pasini Note sulla Rotary Foundation I.D.I.R. Firenze Note sulla Rotary Foundation I.D.I.R. Firenze b Indotto : per ogni US$ rotariano,fino a 25 Milioni US$, La Fondazione Bill &Melinda Gates contribuirà per Un altro US$ e la Banca Mondiale con altri 3 US$. 1 = 5 b Iniziativa Settore privato ( PDG Jack Blane, Major Donor per 1 Milione US$) : giunta già a 112 Milioni US$, punta a completare il goal dei 400 Milioni US$ giunta già a 112 Milioni US$, punta a completare il goal dei 400 Milioni US$

27 P. Pasini Una sfida : nel nostro Distretto nessun Club ha finora conseguito il titolo di : Club Paul Harris 100% Club Paul Harris 100% ( tutti i Soci PHF ! ) Quale Club vuole essere il primo PHF 100% Club nel Distretto 2070 ? Note sulla Rotary Foundation I.D.I.R. Firenze Note sulla Rotary Foundation I.D.I.R. Firenze

28 P. Pasini Totale delle contributioni del Distretto (a tutto il 31- agosto ) Dati ancora non pubblicati Rotariani nel Distretto: $ Obbiettivo del Distretto: $ 160, Fondo Annuale (ultimo mese): $ Fondo Annuale (tutto lanno): $ Donazioni finalizzate (ultimo mese): $ Donazioni finalizzate (tutto lanno): $ Fondo Permanente (ultimo mese): $ Fondo Permanente (tutto lanno): $ Totale delle contribuzioni: $ Fondo Annuale pro-capite: $

29 P. Pasini Totale delle contributioni del Distretto (a tutto il 30 – giugno ) Rotariani nel Distretto: n° 5,571 Obbiettivo del Distretto: $ 150, Fondo Annuale (ultimo mese): $ 12, Fondo Annuale (tutto lanno): $ 281, Donazioni finalizzate (ultimo mese): $ 72, Donazioni finalizzate (tutto lanno): $ 215, Fondo Permanente (ultimo mese): $ 0.00 Fondo Permanente (tutto lanno): $ 10, Totale delle contribuzioni: $ 507, Fondo Annuale pro-capite: $ Notare che: Il totale delle contribuzioni al Fondo Annuale è calcolato in base alle registrazioni contabili di ogni singolo donatore ed include solo I pagamenti in contanti e il valore attuale delle donazioni differite irrevocabili gestite dalla Rotary Foundation. Non sono inclusi in questi totali i lasciti testamentari, le polizze assicurative gestite da operatori terzi e le promesse di future donazioni.


Scaricare ppt "P. Pasini Note sulla Rotary Foundation I.D.I.R. Firenze 21-09-2002 Note sulla Rotary Foundation I.D.I.R. Firenze 21-09-2002 b La Rotary Foundation è, secondo."

Presentazioni simili


Annunci Google