La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Latina, 24 novembre 2010 43 ma Sessione Generale Cigre Parigi, 22-27 agosto 2010 Comitato di studio B1 INSULATED CABLES Marco Marelli, membro italiano.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Latina, 24 novembre 2010 43 ma Sessione Generale Cigre Parigi, 22-27 agosto 2010 Comitato di studio B1 INSULATED CABLES Marco Marelli, membro italiano."— Transcript della presentazione:

1 Latina, 24 novembre ma Sessione Generale Cigre Parigi, agosto 2010 Comitato di studio B1 INSULATED CABLES Marco Marelli, membro italiano

2 Latina, 24 novembre 2010 Note principali relative alle Attività B1 In media 300 presenti con un picco di 350 e un minimo di 250 Elevato numero di memorie: 27 a proposito di 3 Preferential Subjects Eccellente livello a numerosa partecipazione per la poster session. Tre presentazioni ad invito: – Nanocomposites (prof. Montanari),Nanocomposites (prof. Montanari), – Integration in the network of long AC cable lines (ing. Colla)Integration in the network of long AC cable lines (ing. Colla) – Tests of a 100 km long cable lineTests of a 100 km long cable line 49 contributi preparati e 61 contributi spontanei, da 15 Paesi Nessun annnuncio tecnico sorprendente, ma la conferma dei trends, es.: Sviluppo dei cavi HVDC estrusi, con il passo a 500 kV per converitori LCC atteso entro qualche anno Crescente ricorso a calcoli ad elementi finiti nel dimensionamento termico dei cavi Valutazione dello stato dei cavi esistenti, gestione delle reti Interessanti prodotti esposti alla Technical Exhibition In media 300 presenti con un picco di 350 e un minimo di 250 Elevato numero di memorie: 27 a proposito di 3 Preferential Subjects Eccellente livello a numerosa partecipazione per la poster session. Tre presentazioni ad invito: – Nanocomposites (prof. Montanari),Nanocomposites (prof. Montanari), – Integration in the network of long AC cable lines (ing. Colla)Integration in the network of long AC cable lines (ing. Colla) – Tests of a 100 km long cable lineTests of a 100 km long cable line 49 contributi preparati e 61 contributi spontanei, da 15 Paesi Nessun annnuncio tecnico sorprendente, ma la conferma dei trends, es.: Sviluppo dei cavi HVDC estrusi, con il passo a 500 kV per converitori LCC atteso entro qualche anno Crescente ricorso a calcoli ad elementi finiti nel dimensionamento termico dei cavi Valutazione dello stato dei cavi esistenti, gestione delle reti Interessanti prodotti esposti alla Technical Exhibition

3 Latina, 24 novembre 2010 Preferential Subject 1 : Experience in newly installed or upgraded underground and submarine AC and DC cable systems Design, installation techniques, operation Problems raised by long cables Preferential Subject 2 : State-of-the-art and trends for cable system rating, testing and monitoring Static and dynamic cable rating calculations Qualification, type testing, routine, sample, after installation testing Diagnostic testing of cable systems Trends in monitoring cables and accessories Preferential Subject 3 : Insulated cables in the Network of the Future Next higher voltage levels for AC and DC cables Conversion of AC cable circuits to HVDC operation New functionalities expected from cable systems Preferential Subject 1 : Experience in newly installed or upgraded underground and submarine AC and DC cable systems Design, installation techniques, operation Problems raised by long cables Preferential Subject 2 : State-of-the-art and trends for cable system rating, testing and monitoring Static and dynamic cable rating calculations Qualification, type testing, routine, sample, after installation testing Diagnostic testing of cable systems Trends in monitoring cables and accessories Preferential Subject 3 : Insulated cables in the Network of the Future Next higher voltage levels for AC and DC cables Conversion of AC cable circuits to HVDC operation New functionalities expected from cable systems Preferential Subjects per la Sessione 2012

4 Latina, 24 novembre 2010 Il ruolo del SC B1 Lo scopo del SC B1 è di preparare – per quanto di sua competenza – le reti del futuro (TC Project: Network of the Future). Lattività si sviluppa in quattro direzioni: La prima Direzione Tecnica del SC B1 è di sfruttare al meglio i prodotti e i sistemi esistenti, producendo linee guida per la loro operazione, la diagnostica, la manutenzione e producendo statistiche su quanto in esercizio La seconda Direzione Tecnica è di facilitare lo sviluppo di nuove tecnologie, attraverso raccomandazioni relative al design, alle prove e allinstallazione La terza Ditezione Tecnica tende ad assicurare il rispetto dellambiente La quarta Direzione Tecnica è relativa allo sviluppo della conoscenza e quindi allo sviluppo di informazioni tecniche, principalmente attraverso Technical Brochures e Tutorials

5 Latina, 24 novembre 2010 NEW READYREADY

6 Latina, 24 novembre 2010 I Gruppi di Lavoro attivi (compresi quelli nuovi) studiano e analizzano lintero ciclo di vita dei sistemi in cavo

7 Latina, 24 novembre 2010 Prossimi appuntamenti B1 La prossima riunione del Comitato di Studio sarà ad Shanghai (Cina) i giorni 19-22/09/2011 Nel 2012 la riunione sarà a Parigi (in concomitanza con la Sessione), nel 2013 in Brasile (località da definire). Aggiornamento su eventi B1 Newsletter ai membri del Panel (solo quando ci sono cose da segnalare), per aderire basta chiedere! Altre informazioni:


Scaricare ppt "Latina, 24 novembre 2010 43 ma Sessione Generale Cigre Parigi, 22-27 agosto 2010 Comitato di studio B1 INSULATED CABLES Marco Marelli, membro italiano."

Presentazioni simili


Annunci Google