La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Leonardo Aluigi Ospedale Maggiore Bologna Stenting e follow-up precoce: eppur si muove.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Leonardo Aluigi Ospedale Maggiore Bologna Stenting e follow-up precoce: eppur si muove."— Transcript della presentazione:

1 Leonardo Aluigi Ospedale Maggiore Bologna Stenting e follow-up precoce: eppur si muove

2 Paziente di 60 anni, con claudicatio, riferibile alla ostruzione della iliaca comune SN Insuccesso di un primo tentativo di rivascolarizzazione endovascolare Endoarteriectomia con patch Delayed Upstream Migration of an Iliac Stent Civillini E, Melissano G, Baccelieri D, Chiesa R European Journal of Vascular and Endovascular Surgery Volume 34, Issue 2European Journal of Vascular and Endovascular Surgery Volume 34, Issue 2, August 2007, Pages

3 Ripristino del flusso iliaco SN, ma perdita del polso femorale omolaterale Controllo intra procedurale Viene effettuata una angiografia retrograda tramite accesso percutaneo femorale SN Flap intimale in sede distale di TEA

4 Larteria iliaca esterna SN appare di piccolo calibro (max 5 mm Ø ) Controllo intra procedurale Il Flap intimale viene fissato utilizzando un Baloon Expanding Stent Express 7 x 17 mm, Boston Scientific, Natick, USA

5 Controllo peri procedurale Decorso post operatorio regolare Controllo clinico: polsi femorali presenti Dimissione con doppia antiaggregazione piastrinica

6 Controllo post procedurale 30 giorni dopo, comparsa di ischemia critica arto inferiore DX Clinicamente: assenza del polso femorale DX Eco-color-Doppler: Trombosi Iliaca Comune DX Pervietà dellasse ileo-femorale SN A n g i o g r a f i a Migrazione controcorrente dello stent verso laorta ed inserimento allorigine della iliaca comune con occlusione del vaso

7 Nuova Procedura Su guida fluoroscopica viene effettuata la trombectomia chirurgica dellarteria iliaca comune DX con Fogarty Con tecnica Kissing balloon stenting della biforcazione aortica viene ristabilito il flusso con buon risultato estetico e funzionale Express 8 × 37 mm, Boston Scientific, Natick USA; Wavemax 10 × 38 mm, Abbott Vascular Devices, Illinois, USA

8 Considerazioni La particolarità di questo caso risiede nella migrazione atipica controcorrente dello stent E il primo caso riportato di una migrazione controcorrente di circa 7 cm, in sede iliaca

9 Probabilmente lo stent utilizzato per fissare il flap intimale era lievemente sovradimensionato Considerazioni Dopo la risoluzione dello spasmo, il ripristino della dimensione del lume vasale della iliaca esterna SN ha reso insufficiente la forza radiale dello stent promuovendone la mobilizazione Le turbolenze generate a livello della biforcazione aortica La pulsatilità di parete Il rimodellamento della parete arteriosa possono spiegare il movimento controcorrente

10 Leonardo Aluigi Ospedale Maggiore Bologna 3.7 mt il salto più alto controcorrente di un salmone Scozia Cascate di Orrins

11 L. Norgren, W.R. Hiatt, J.A. Dormandy, M.R. Nehler, K.A. Harris and F.G. Fowkes, On behalf of the TASC II working group. Inter-society consensus for the management of peripheral arterial disease (TASCII), Eur J Vasc Endovasc Surg 33 (1 Suppl) (2007), pp. 22 W.A. Parham, S. Puri, S.R. Bitar and M.J. Kern, Management of iliac stent movement complicating peripheral vascular intervention: a rescue technique when stent deployment malfunctions, J Invasive Cardiol 15 (5) (2003 May), pp. 277– S.M. Slonim, M.D. Dake, M.K. Razavi, S.T. Kee, S.L. Samuels and J.S. Rhee et al., Management of misplaced or migrated endovascular stents, J Vasc Interv Radiol 10 (7) (1999 Jul–Aug), pp. 851– Z. Li and C. Kleinstreuer, Analysis of biomechanical factors affecting stent-graft migration in an abdominal aortic aneurysm model, J Biomech39 (12) (2006), pp. 2264– M.A. Heikkinen, J.M. Alsac, F.R. Arko, R. Metsanoja, A. Zvaigzne and C.K. Zarins, The importance of iliac fixation in prevention of stent graft migration, J Vasc Surg 43 (6) (2006 Jun), pp. 1130–1137.


Scaricare ppt "Leonardo Aluigi Ospedale Maggiore Bologna Stenting e follow-up precoce: eppur si muove."

Presentazioni simili


Annunci Google