La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Profilo | Aiuto | Assistente | Esci Percorsi formativiBibliotecaCommunityEdulabHome Ultimi messaggi dalla community 06-May-2008 Topic: l'uso di programmi.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Profilo | Aiuto | Assistente | Esci Percorsi formativiBibliotecaCommunityEdulabHome Ultimi messaggi dalla community 06-May-2008 Topic: l'uso di programmi."— Transcript della presentazione:

1 Profilo | Aiuto | Assistente | Esci Percorsi formativiBibliotecaCommunityEdulabHome Ultimi messaggi dalla community 06-May-2008 Topic: l'uso di programmi di video scrittura - messaggio di Mario Rossi 07-May-2008 Topic: l'uso di programmi di video scrittura - messaggio di Mario Rossi 08-May-2008 Topic: l'uso di programmi di video scrittura - messaggio di Mario Rossi FOR: progetti Senza Zaino per una Scuola Comunità Un gesto reale e simbolico per cambiare la scuola Come in altre parti del mondo in Italia gli studenti utilizzano uno zaino in quanto devono portare a scuola e riportare a casa il proprio materiale come libri, quaderni, penne, matite, gomme, forbici, squadre e righe, colori ecc. FOR: strumenti La Lavagna Interattiva Multimediale nella scuola primaria La Lavagna Interattiva Multimediale è uno strumento finalizzato alluso nella didattica: può essere utilizzata dalla scuola dellInfanzia fino alluniversità. In sintesi la grande novità della Lavagna Digitale è nella possibilità di manipolare gli oggetti direttamente sulla superficie e operare guardando gli interlocutori (mentre quando si scrive sulla lavagna di ardesia di solito il docente o lalunno sono di spalle alla "platea"). Non è come proiettare su una superfici... Edulab: avvisi -06/05/ appuntamento del mercoledì leggi Nuovo evento Agenda personale Il mio percorso formativo Modifica il profilo Mi chiamo: Mario Rossi Data di nascita 25 aprile 1985 Città di residenza Milano Io insegno: Matematica Il progetto Brevissimo abstract introduttivo al progetto della LIM in Italia e poi un link ad un testo più esteso di nostra produzione LEGGI oppure SCARICA Leggere un testo a video di A. Anichini Il gioco profondo delle scritture collettive di E.Guarino Apprendere la videoscrittura di S.Penge

2 Profilo | Aiuto | Assistente | Esci Forum Secondo il profilo Profilo corsista Caffè Forum tecnico Organizzazione didattica Lim e inclusione Profilo tutor Forum tecnico Organizzazione didattica Lim e inclusione Forum Nazionale Tutor Profilo AS regionali Forum tecnico Organizzazione didattica Lim e inclusione Forum Nazionale Tutor Linea diretta (AS) Coordinamento regionale Caffè Descrizione del forum Descrizione del forum Descrizione del forum Descrizione del forum Descrizione del forum Descrizione del forum Descrizione del forum Descrizione del forum Descrizione del forum ENTRA NEL FORUM Forum tecnico Descrizione del forum Descrizione del forum Descrizione del forum Descrizione del forum Descrizione del forum Descrizione del forum Descrizione del forum Descrizione del forum Descrizione del forum ENTRA NEL FORUM Organizzazione didattica Descrizione del forum Descrizione del forum Descrizione del forum Descrizione del forum Descrizione del forum Descrizione del forum Descrizione del forum Descrizione del forum Descrizione del forum ENTRA NEL FORUM LIM e inclusione Descrizione del forum Descrizione del forum Descrizione del forum Descrizione del forum Descrizione del forum Descrizione del forum Descrizione del forum Descrizione del forum Descrizione del forum ENTRA NEL FORUM Linea Diretta Descrizione del forum Descrizione del forum Descrizione del forum Descrizione del forum Descrizione del forum Descrizione del forum Descrizione del forum Descrizione del forum Descrizione del forum ENTRA NEL FORUM Segnala una risorsa on lineCerca le risorse segnalate Profilo AS tutti Percorsi formativiBibliotecaCommunityEdulabHome

3 Profilo | Aiuto | Assistente | Esci Forum Secondo il profilo Segnala una risorsa on lineCerca le risorse segnalate Percorsi formativiBibliotecaCommunityEdulabHome

4 Profilo | Aiuto | Assistente | Esci Forum Secondo il profilo Segnala una risorsa on lineCerca le risorse segnalate Percorsi formativiBibliotecaCommunityEdulabHome

5 Lavorare in reteLa LIM in classe Area scientifica Area umanistica Matematica Scienze naturali e sperimentali Tecnologia Italiano Lingue comunitarie Musica Arte e Immagine Corpo Movimento Sport Storia Geografia Religione Studio di caso La lavagna … magica? Il repository della mia scuola Cmq Scuola Asset Uno spazio dove i docenti potranno depositare tutte le risorse utili alle esercitazioni effettuate sulla LIM di classe: immagini, audio, video, documenti scritti, file delle lezioni e tanto altro ancora Uno spazio dove trovare risorse digitali, archivi di immagini, testi, video e audio utili per esercitarsi a progettare lezioni sulla lavagna Un ambiente e-learning da sperimentare insieme ai ragazzi. Uno spazio di comunicazione on line con a corredo una varie applicazioni software con cui esercitarsi e fare didattica con la LIM ENTRA Studio di caso Da definire Studio di caso Patterns Profilo | Aiuto | Assistente | Esci Percorsi formativiBibliotecaCommunityEdulabHome

6 Profilo | Aiuto | Assistente | Esci Patterns: configurazioni geometriche nella vita reale Lo studio di caso presenta un contesto complesso che prevede lintegrazione fra i diversi saperi e tra le diverse discipline del curricolo della scuola secondaria di primo grado, in una sorta di progetto rinascimentale, che vede la matematica come linguaggio universale. La ricerca di patterns, ovvero di configurazioni geometriche nella vita reale (con particolare riguardo alle isometrie, trasformazioni rigide del piano in sé), segue le Indicazioni per il curricolo ed è lo spunto per realizzare percorsi in forma di laboratorio e incoraggiare lapprendimento collaborativo in attività di progetto nelle quali lattenzione dellinsegnante è rivolta non solo ai contenuti, ma anche agli aspetti emotivi, relazionali, affettivi, che spesso condizionano la comprensione, lapprendimento e la motivazione degli studenti allo studio. Obiettivo di questo studio di caso è analizzare le potenzialità delluso della LIM nellinsegnamento delle discipline scientifiche e tecnologiche e nella costruzione di ambienti di apprendimento che permettano agli studenti concrete e significative esperienze di oggetti astratti, come sono gli oggetti matematici, in una prospettiva, che grazie allazione dellinsegnante, vede la LIM mediatrice nel processo di acquisizione di conoscenza degli allievi. Versione multimediale Versione cartacea Lo studio di caso dellarea scientifica Guida allo studio di caso Di Palmira Ronchi – Emanuele Manfredini La guida al percorso è un testo che spiega al docente corsista in modo breve ed efficace gli scopi dello studio di caso e quali i collegamenti in riferimento alla disciplina specifica, determinano il percorso formativo. Lo schema di base: Introduzione Analisi proposta (allinterno di questo testo si possono prevedere dei link alle varie sezioni e/o riferimenti trattati.) Percorsi formativiBibliotecaCommunityEdulabHome

7 Profilo | Aiuto | Assistente | Esci Percorsi formativiBibliotecaCommunityEdulab La lavagna…magica? Vasi da riempire o fiaccole da accendere? Obiettivo di questo studio di caso è indagare e sperimentare le potenzialità delluso della Lavagna Interattiva Multimediale nella didattica dellItaliano e, più in generale, dellarea linguistico-artistico-espressiva come segnalato dalle Indicazioni per il curricolo. Si è partiti da una serie di bisogni cui si è tentato di dare una risposta con il ricorso allintegrazione della LIM nella didattica quotidiana. In questo senso definirla magica ha un riferimento duplice: 1. da un lato allude alle potenzialità quasi miracolose per come talvolta viene presentata. Si valuterà come, al di là della carica di wow effect, di semplificazione e di strumento versato al lavoro con lintera classe, il suo impiego coinvolga una riflessione ed un ripensamento della metodologia didattica; 2. dallaltro si evoca una sorta di analogia con la lanterna magica dellepoca del pre-cinema per approfondire quanto ladozione della LIM rivaluti il ruolo dellimmagine (statica e dinamica) e del suono nella didattica umanistica. Versione multimediale Versione cartacea Lo studio di caso dellarea umanistica Guida allo studio di caso La guida al percorso è un testo che spiega al docente corsista in modo breve ed efficace gli scopi dello studio di caso e quali i collegamenti in riferimento alla disciplina specifica, determinano il percorso formativo. Lo schema di base: Introduzione Analisi proposta (allinterno di questo testo si possono prevedere dei link alle varie sezioni e/o riferimenti trattati.) Di Daniele Barca Home

8 Profilo | Aiuto | Assistente | Esci Percorsi formativiBibliotecaCommunityEdulab matematica Guida al percorso formativo La guida al percorso è un testo che spiega al docente corsista in modo breve ed efficace lorganizzazione dellofferta formativa: gli strumenti, le risorse, i materiali di studi, le proposte di attività, etc… allinterno di questo testo sono previsti link alle varie sezioni e/o riferimenti trattati. Materiali di studio (descrizione della sezione) Materiali di studio RisorseLesperto risponde Il percorso Risorse (descrizione della sezione) Lesperto risponde (descrizione della sezione) Cmq-scuola Repositoryasset Repository (descrizione della sezione) Asset (descrizione della sezione) Cmq-scuola (descrizione della sezione) Home

9 Profilo | Aiuto | Assistente | Esci Percorsi formativiBibliotecaCommunityEdulab Materiali di studio Geometria dinamica: utilizzo integrato di un modello e di Cabri di A.M. Facenda, P. Fulgenzi, J. Nardi, D. Rivelli- Mathesis Il materiale di studio descrive ed analizza una attività didattica di geometria, svolta con alunni di quinta primaria e prima secondaria di primo grado, in cui sono stati utilizzati in maniera integrata il software Cabri e modelli dinamici di facile costruzione. Nellintroduzione viene delineato il quadro teorico di riferimento, allinterno del quale si prendono in esame anche le analogie e le differenze tra i due strumenti didattici. Dopo alcune considerazioni relative alla metodologia e al ruolo dellinsegnante, sono descritte in dettaglio le fasi dellattività con gli allievi, riportando le loro riflessioni e le loro reazioni. Tutta lesperienza si inserisce in un contesto di rinnovamento didattico che si qualifica per lattenzione ai processi, alla verbalizzazione e al ruolo della metacognizione. Salva nel tuo percorso matematica Materiali di studio RisorseLesperto risponde Il percorso Quarant'anni di tartarughe di A.Colombi Circa quarantanni fa, più precisamente nel 1967, lidea di cui ci accingiamo a discutere in questa sede aveva già preso concretamente forma e stava per diventare strumento vero e proprio, una risorsa che, a decenni di distanza, continua ad interessare studiosi e insegnanti di tutto il mondo, unidea semplice con un nome ancor più essenziale a definirla, Logo. Lavventura di questi primi quarantanni può quindi giustificare pienamente il desiderio di porla in prospettiva e di tentare un primo compendio di quanto è accaduto e di come tale esperienza, sin dallinizio globale per diffusione e coinvolgimento, abbia da segnalare a vantaggio dellevoluzione del sistema formativo contemporaneo. Salva nel tuo percorso Home Cmq-scuola Repositoryasset

10 Profilo | Aiuto | Assistente | Esci Percorsi formativiBibliotecaCommunityEdulab Strumenti Il dottor BIT contiene un ambiente di gioco, il Mondo del Dr. Bit, in cui i bambini possono giocare anche senza la supervisione dell'insegnante. lavora on linelavora on line Proposte di attività RELAZIONI E REGOLARITà CON IL FOGLIO DI CALCOLO di I.Sacchi Nel laboratorio vengono proposte alcune attività realizzabili nella scuola primaria utilizzando il foglio di calcolo. L'obiettivo è approcciarsi a questo strumento utilizzandolo non 'per facilitare l'esecuzione di calcoli o la realizzazione di prodotti', ma come strumento del quale comprendere la logica ed alcune potenzialità, riflettendo contemporaneamente su concetti legati alla didattica curricolare. Le attività sono organizzate in un ipotetico percorso in verticale, ma ovviamente è compito dell'insegnante selezionare ed integrare le stesse nel proprio contesto, in relazione a competenze già possedute ed a competenze attese. Dalla rete Laboratorio delle Macchine Matematiche Il Laboratorio delle Macchine Matematiche è un laboratorio di ricerca sulla didattica della matematica (in particolare della geometria) con luso di strumenti. n-line/Home.html n-line/Home.html Salva nel tuo percorso matematica Materiali di studio RisorseLesperto risponde Il percorso Il dottor BIT contiene un ambiente di gioco, il Mondo del Dr. Bit, in cui i bambini possono giocare anche senza la supervisione dell'insegnante. lavora on linelavora on line Il dottor BIT contiene un ambiente di gioco, il Mondo del Dr. Bit, in cui i bambini possono giocare anche senza la supervisione dell'insegnante. lavora on linelavora on line RELAZIONI E REGOLARITà CON IL FOGLIO DI CALCOLO di I.Sacchi Nel laboratorio vengono proposte alcune attività realizzabili nella scuola primaria utilizzando il foglio di calcolo. L'obiettivo è approcciarsi a questo strumento utilizzandolo non 'per facilitare l'esecuzione di calcoli o la realizzazione di prodotti', ma come strumento del quale comprendere la logica ed alcune potenzialità, riflettendo contemporaneamente su concetti legati alla didattica curricolare. Salva nel tuo percorso Laboratorio delle Macchine Matematiche Il Laboratorio delle Macchine Matematiche è un laboratorio di ricerca sulla didattica della matematica (in particolare della geometria) con luso di strumenti. n-line/Home.html n-line/Home.html Home Cmq-scuola Repositoryasset

11 Profilo | Aiuto | Assistente | Esci matematica Materiali di studio RisorseLesperto risponde Il percorso Percorsi formativiBibliotecaCommunityEdulabHome Cmq-scuola Repositoryasset

12 Profilo | Aiuto | Assistente | Esci Percorsi formativiBibliotecaCommunityEdulab Scuola digitale - Lavagna LIM e inclusione Lintroduzione della Lavagna Interattiva Multimediale (LIM) nei contesti educativi è un fenomeno recente, ma in rapida e significativa espansione. Questa è la prima osservazione che emerge dallanalisi del contesto internazionale che presenta quindi uno scenario in rapida evoluzione. Gran parte della letteratura del settore è stata prodotta negli ultimi tre – quattro anni e non appare di conseguenza ancora matura soprattutto per identificare tutte le specificità delle LIM nel contesto educativo. Tutta la letteratura, comunque, converge su una diffusa percezione di beneficio largamente documentata dai numerosi studi di caso, dalle indagini condotte sugli insegnanti che lhanno adottata, dallaccoglienza ricevuta da parte degli studenti. Il crescente interesse di tutti i governi nazionali verso le LIM è anchesso un elemento che emerge chiaramente dagli investimenti che si stanno indirizzando verso questa tecnologia per la sua capacità di entrare in classe e di intervenire quindi in modo diretto ed immediato nel cuore della pratica educativa di ogni giorno. In questa sezione verranno fornite una serie di risorse trasversali a tutte le discipline scolastiche e organizzate per temi ENTRA Guarda il filmato on line Home

13 Profilo | Aiuto | Assistente | Esci Percorsi formativiBibliotecaCommunityEdulab Posso cancellare? Riflessioni sull'uso della lavagna digitale di P. Vayola Il contributo propone una panoramica su diversi approcci metodologici che possono essere sviluppati attraverso ladozione della lavagna interattiva. Le riflessioni sviluppano alcune chiavi di lettura sviluppate a partire dallesperienza del progetto Digiscuola che ha offerto la possibilità di sperimentare la lavagna interattiva in scuole secondarie di secondo grado di otto regioni del Sud dItalia Salva nel tuo percorso Dall'ardesia alla LIM La LIM: cos'è, come funziona Dall'ardesia alla LIM Una lavagna con la memoria La didattica multimediale con la LIM La lezione interattiva Progettare la lezione con la LIM Risorse online Attenzione, motivazione e coinvolgimento Apprendimento cooperativo con la LIM Apprendere ad apprendere con la LIM La LIM nel mondo e in Italia La lavagna in rete LIM e diversa abilità (Asphi) Esperienze e buone pratiche Tematiche Come cambia l'ambiente classe: risorse, strumenti, pratiche Materiale di studio IN CLASSE CON LA LAVAGNA INTERATTIVA MULTIMEDIALE di F. Panzica Lesperienza proposta ha origine da un progetto Comenius, grazie al quale si è avuta loccasione di visitare una scuola inglese in cui da tempo veniva utilizzata la lavagna interattiva nella didattica quotidiana. Questa occasione ha aperto un nuovo scenario che ha permesso gradualmente di sperimentare la nuova tecnologia e di svilupparne le potenzialità didattiche. Salva nel tuo percorso Il dottor BIT contiene un ambiente di gioco, il Mondo del Dr. Bit, in cui i bambini possono giocare anche senza la supervisione dell'insegnante. La ludoteca offre attività didattiche di vario tipo che l'insegnante può utilizzare come supporto delle attività in classe anche grazie ai suggerimenti delle guide didattiche. La guida al Mondo di Dr. Bit. offre le indicazioni necessarie per l'utilizzo e la navigazione dei giochi e ipotesi di attività da svolgere con gli alunni.Mondo di Dr. Bit. Salva nel tuo percorso Proposta di attività Software didattico Home

14 Profilo | Aiuto | Assistente | Esci Percorsi formativiBibliotecaCommunityEdulab Profilo corsista Home

15 Profilo | Aiuto | Assistente | Esci Percorsi formativiBibliotecaCommunityEdulab Profilo tutor Corso XCorso YCorso WCorso ZCoordinamento regionale Home

16 Profilo | Aiuto | Assistente | Esci Percorsi formativiBibliotecaCommunityEdulab Profilo ricercatore ANSAS regionale (ex irre) Coordinamento regionaleElenco edulab dei corsi della regioneCoordinamento nazionale Home

17 Profilo | Aiuto | Assistente | Esci Percorsi formativiBibliotecaCommunityEdulab Profilo ricercatore ANSAS sede nazionale Coordinamento nazionaleElenco dei coordinamenti regionali Home


Scaricare ppt "Profilo | Aiuto | Assistente | Esci Percorsi formativiBibliotecaCommunityEdulabHome Ultimi messaggi dalla community 06-May-2008 Topic: l'uso di programmi."

Presentazioni simili


Annunci Google