La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

PROGETTO ALTERNANZA SCUOLA – LAVORO A.S. 2010/11 I.T.C. VITTORIO VENETO Gruppo di lavoro: Proff. F. Macera, G. Giorgi, M.R. Proietti, P. Incollingo, S.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "PROGETTO ALTERNANZA SCUOLA – LAVORO A.S. 2010/11 I.T.C. VITTORIO VENETO Gruppo di lavoro: Proff. F. Macera, G. Giorgi, M.R. Proietti, P. Incollingo, S."— Transcript della presentazione:

1 PROGETTO ALTERNANZA SCUOLA – LAVORO A.S. 2010/11 I.T.C. VITTORIO VENETO Gruppo di lavoro: Proff. F. Macera, G. Giorgi, M.R. Proietti, P. Incollingo, S. Serpico

2 Alternanza Scuola-Lavoro Martedì 19 Ottobre 2010 PRESENTAZIONE Ore 11:30 Presiede ed introduce Prof.ssa Fatima Macera Referente Progetto Saluti del Prof. Giovanni Cogliandro Dirigente Scolastico Interventi Dott.ssa Loredana Pugliese - CCIAA Dott. Massimo Antonucci - BIC Lazio Dott. Luigi Di Fazio - Confcooperative Dott.ssa Romelia Avvisati – DPL Dott. Antonio Sabatucci - AUSL LT 3 Dott.ssa Monica Muscedere – Consulente del Lavoro Dott. Omar Sarrubbo - Formatore

3 Riferimenti legislativi Legge 24 giugno n. 196 (Pacchetto Treu) art. 18 c. 1 "... realizzare momenti di alternanza tra studio e lavoro e di agevolare le scelte professionali mediante le conoscenze del mondo del lavoro, L. 53 del la possibilità di realizzare i corsi del secondo ciclo in alternanza scuola-lavoro, come modalità di realizzazione del percorso forrmativo….. progettata, attuata e valutata dall'istituzione scolastica e formativa in collaborazione con le imprese, con le rispettive associazioni di rappresentanza e con le camere di commercio, industria, artigianato e agricoltura Decreto Legislativo N. 77 del per assicurare ai giovani, oltre alle conoscenze di base, l'acquisizione di competenze spendibili nel mercato del lavoro.... i percorsi di alternanza sono progettati, attuati, verificati e valutati, sotto la responsabilità dell istituzione scolastica sulla base di apposite convenzioni con le imprese o con le associazioni di rappresentanza, o con le CCIAA, o con gli enti pubblici e privati.... disposti ad accogliere gli studenti per periodi di apprendimento in situazione lavorativa... "

4 D.P.R. 15 marzo 2010 (art. 8, c. 3) LINEE GUIDA PER IL PASSAGGIO AL NUOVO ORDINAMENTO …..sono strutturati in modo da favorire un collegamento organico con il mondo del lavoro e delle professioni, ivi compresi il volontariato ed il privato sociale. Stage, tirocini e alternanza scuola lavoro sono strumenti didattici per la realizzazione dei percorsi di studio.

5 ORGANIZZAZIONE dei percorsi in Alternanza periodi di formazione in aula con periodi di apprendimento in contesti lavorativi i periodi di apprendimento mediante esperienze di lavoro fanno parte integrante dei percorsi formativi personalizzati e sono articolati secondo criteri di gradualità e progressività che rispettino lo sviluppo personale, culturale, professionale degli studenti anche in relazione alla loro età e agli obiettivi formativi del percorso scolastico i percorsi di alternanza sono definiti e programmati all'interno del piano dell'offerta formativa OBIETTIVI Attivare processi di orientamento, rimotivazione allo studio e promozione del successo formativo dei giovani Sviluppare una diversa concezione dell'apprendimento Favorire una visone della reciprocità e della complementarietà dei processi del pensare e del fare Evidenziare la valenza formativa: - dell'insegnamento e apprendimento contestualizzato - dell' apprendimento come pratica sociale - del rapporto tra conoscenza, esperienza e conseguimento di capacità attraverso il coinvolgimento diretto - dell' educazione alla cittadinanza come educazione al lavoro POF

6 Alternanza A.S. 2010/2011 DESTINATARI Studenti classi quarte 136 alunni Collocamento in azienda Fine anno scolastico II FASE Collocamento in azienda Solo gli alunni meritevoli ECCELLENZE GENNAIO III FASE I FASE Formativa in aula Tutti gli alunni Ottobre, novembre, dicembre

7 FASE I Giovedì 21 ottobre 2010 D.ssa Verduci CCIAA Analisi della situazione economica locale Dott. Antonucci Bic LAZIO gruppi di lavoro Business plan Venerdì 05 novembre 2010 Dott. Sarrubbo Formatore La privacy e le certificazioni di qualità: ambientale, etica,.. Martedì 09, mercoledì 10 e giovedì 11 novembre 2010 Dott. Sabatucci e collaboratori AUSL LT3 La Sicurezza nei luoghi di lavoro Lunedì 29 novembre 2010 Dott.ssa Muscedere Consulente del lavoro La flessibilità con i nuovi contratti di lavoro Mercoledì 15 Dicembre 2010 Dott. Di Fazio Confcooperative Nuove forme di imprenditorialità


Scaricare ppt "PROGETTO ALTERNANZA SCUOLA – LAVORO A.S. 2010/11 I.T.C. VITTORIO VENETO Gruppo di lavoro: Proff. F. Macera, G. Giorgi, M.R. Proietti, P. Incollingo, S."

Presentazioni simili


Annunci Google