La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Padova, 29 ottobre 2007 Il gruppo di lavoro sulla terminologia economico- finanziaria * * * Comportamenti e usi del lessico finanziario Maria Teresa Zanola.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Padova, 29 ottobre 2007 Il gruppo di lavoro sulla terminologia economico- finanziaria * * * Comportamenti e usi del lessico finanziario Maria Teresa Zanola."— Transcript della presentazione:

1 Padova, 29 ottobre 2007 Il gruppo di lavoro sulla terminologia economico- finanziaria * * * Comportamenti e usi del lessico finanziario Maria Teresa Zanola Università Cattolica del Sacro Cuore Milano

2 Padova, 29 ottobre 2007 Gli orientamenti del gruppo di lavoro sulla terminologia economico- finanziaria -Analisi di corpora di lessico economico (F. Bertaccini) -Metafore, metonimie e altre figure del linguaggio economico (G. Castorina) -Analisi di anglicismi afferenti al linguaggio economico- finanziario in un corpus di testi televisivi e modalità della loro somministrazione al grande pubblico - tramite glosse, equivalenti o altre strategie (A. Coco) -Coerenza testuale e testo economico (G. Ferraresi) -Il dizionario terminologico sviluppato presso lISVAP (E. Molinari) -Datazione della prima attestazione per termini di carattere economico e finanziario (P.G. Taino) -Analisi di corpora di lessico economico-finanziario (F. Scarpa)

3 Padova, 29 ottobre 2007 Lessico finanziario e tipologia dei testi Manuali universitari G. Gallo – B. Pacini (2002), Metodi quantitativi per i mercati finanziari, Carocci. E. Agliardi – G. Chiesa (2003), Economia dei mercati finanziari, Carocci. C. Mari (2003), Matematica per il Management: gli Strumenti Finanziari, Libreria dellUniversità, Pescara. A. Saunders – M. Millon Cornett - M. Anolli (2004), Economia dei mercati finanziari, Mc Graw Hill [trad. it. di A. Saunders – M. Millon Cornett, Financial Markets and Institutions, Mc Graw Hill, New York 2000].

4 Padova, 29 ottobre 2007 Lessico finanziario e tipologia dei testi Quotidiani e settimanali Corriere della Sera, marzo-maggio 2007 Il Sole 24 Ore, novembre 2006, marzo e maggio 2007 La Repubblica, maggio 2007 LEspansione, marzo-maggio 2007 Inoltre… Rendiconti di gestione annuali di Banca Intesa (2002) e Banca Popolare Commercio e Industria (2000)

5 Padova, 29 ottobre 2007 Quale distribuzione delle neoformazioni è possibile rilevare allinterno della scrittura specialistica? La presenza di prestiti integrali è motivata da: - assenza di riferimenti linguistici in italiano; - necessità di trasparenza in un lessico che designa le stesse azioni performative operate da società internazionali. Osserviamo luso dei prestiti angloamericani nel corpus indicato.

6 Padova, 29 ottobre 2007 In un glossario tematico di 300 termini specialistici, risultano 27 anglicismi (fra prestiti integrali, ibridi e forestierismi): Agenzia di ratingLong giltRating Classe di ratingMarket maker Scala dei rating Contratto forwardMark to marketShift DurationMetodo bootstrap Soluzione di Euro-bond Opzione call, Opzione put perfect matching European ExchangePay-off Spread Forward Rate Agreement (FRA)Plain vanilla swap Swap FuturesPrezzo ask, Prezzo bidZero coupon bond HedgingPrice-taker (Da C. MARI, Matematica per il Management: gli Strumenti Finanziari, Libreria dellUniversità, Pescara 2003) Lessico finanziario e tipologia dei testi: un manuale universitario

7 Padova, 29 ottobre 2007 Asset transformer Asset-backed securities Back office Banking on line Benchmark Blue chip Book (di negoziazione) Brady bond Broker Brokering Bull and bear (obbligazioni) Call money Call option Callable (obbligazioni) Cap Cap floor Cash (mercato) Cash flow Certificates Class priority Collar Collateral Commodities linked (obbligazioni) Commodity Commodity swap Core business Corporate banking Corporate bond Corporate governance Coupon stripping Covered call Covered warrant Crack Credit forward Credit health plan Credit position Credit risk option Cross border ( pagamenti ) Cross order book ( fase di ) Cum warrant ( obbligazioni ) Day trader Dealer Drop lock ( obbligazioni ) Dual currency ( obbligazioni ) Duration E-commerce Electronic lockbox TR Equity linked ( obbligazioni ) Equity related ( obbligazioni ) Equity stock index futures Equity swap Euro Overnight Index A. Saunders – M. Millon Cornett, M. Anolli, Economia dei mercati finanziari, Mc Graw Hill anglicismi recensiti, di cui 94 accompagnati da traduzione in italiano o perifrasi.

8 Padova, 29 ottobre 2007 Average Euronote facility Factoring Fine tuning ( operazioni di) Fixed fixed currency swap Fixing ( tempo di ) Floor Floor broker Floor market Foreign exchange broker Forex linked ( obbligazioni ) Forfaiting Forward Free riding Futures General collateral repo Global coordinator Global player Holding Home country control (principio del) In the money (opzione) Index linked (obbligazioni) Industry group Insider Insider trading Interbank FX market Interest rate cap Interner banking Investment banking Layout (procedure di) Leasing Linked (obbligazioni) Making to market (procedura) Manager Margin call Market maker Marking to market Merchant banks Minifutures New economy Note purchase facility Open interest Open market paper Order Out of the money (opzione) Over the counter market Overnight (depositi/operazioni) Overnight indexed Swap Position trader Price taker Priority credit card Private banking Project financing Quality swap Quote driven Rating Retail (depositi) Reverse convertible (obbligazioni) Reverse floater (obbligazioni)

9 Padova, 29 ottobre 2007 Scalper Securitisation Sovereign bond Special Repo Specialist Spot Spot next Spread Standing (creditizio) Standing creditizio Standing facilities Step down (obbligazioni) Step up (obbligazioni) Stock brokering Stock index options Strike price Sub industry Swap Synthetic warrant Third party warrant Tomorrow nex Total expenses ratio Trade-off Trader Trading (procedure di) Trading on line Trading pit Trend Trigger rate Turnover velocity Unit linked (obbligazioni) Venture capital Wholesale (pagamenti)

10 Padova, 29 ottobre 2007 Un corpus da Il Sole 24 Ore (1-10 novembre 2006) : 436 anglicismi recensiti, 86 di difficile (o improbabile?) resa traduttiva Accountability Account manager Asset corporate governance Audit Back office Bear market Blue chip Bond index Bookmaker Bottom up Brand communications Bull market Business community Business system Business unit Business to business Buy and hold strategy Commodity trading advisor Co-marketing Core business Core inflation Corporate bond Corporate social responsibility Debt investment Dividend yield Early stage Economic margin Economic value added Exchange traded fund E-commerce E-learning Factoring Flagship Floater Follow-up Front office Futures General management Governance Hedge fund High flyer High yield bond Hold Industrial innovation Insider trading Land bank Legal protection Leveraged finance Long term sales Major account Management team Market abuse

11 Padova, 29 ottobre 2007 Market perform Merchant line Outperform Over the counter Overshooting Overweighting Payout Picking Player Post trading Price book ratio Price cap regime Pricing Private banking Private equity Private equity fund Project work Profit growth Rating Rating equalweight Rating overweight Remarketing Road show Senior vice president Soft landing Stock picking Supervisory board Task force Top-down T-bond future option Underperformance Venture capitalist Venture Fund Zero coupon bond

12 Padova, 29 ottobre Corriere della SeraIl Sole 24 ore Marzo 2007

13 Padova, 29 ottobre 2007

14 obbligazioneBond Impresa in partecipazione Joint venture Punto di equilibrio (C.M.) Punto di pareggio (M.A.) Break even point Equivalente italiano e/o prestito inglese C.M. Il Sole 24 Ore manualiIl Sole 24 Ore.

15 Padova, 29 ottobre 2007 RATING Classificazione per valutare il merito creditizio (C.M.) SPREAD Differenziale di rendimento (C.M.) DURATION Durata media finanziaria (C.M.) Media ponderata delle scadenze (M.A.) Prestito inglese, equivalente italiano? Il Sole 24 Ore / C.M.- M.A. Manuali

16 Padova, 29 ottobre 2007 CALL OPTION Opzione call ANTITRUST LAWS Leggi antitrust Leggi monopolistiche BID PRICE Prezzo bid Prestito inglese, ibrido italiano Il Sole 24 Ore / C.M – M.A.

17 Padova, 29 ottobre 2007 MARKET CHALLENGER Buy and hold strategy Una resa traduttiva possibile? MARKET FOLLOWER T-bond future option PAYOUTPrivate equity Insider trading Private banking

18 Padova, 29 ottobre 2007 Sono rimasto un po' perplesso dalla richiesta perché anche in Italia si tende a usare i termini inglesi "Core inflation" e "Headline inflation". In qualche libro si trova "Headline inflation = inflazione primaria" (usato raramente) ma la "Core inflation" non l'ho mai vista tradotta. Mi permetto un riferimento didattico che, sicuramente, sarà superfluo: si intende per "Headline inflation" l'inflazione calcolata su un paniere di beni, mentre si intende per "Core inflation" quella calcolata sullo stesso paniere da cui sono tolti i beni alimentari ed energetici. Con core inflation si intende una misura di inflazione che esclude le componenti piú volatili dell'inflazione (eg food&energy). Headline inflation e' quella invece complessiva. Sulla difficolta'di traduzione guardate il blog di turani sulla repubblica sp?s=primo_piano&l=dettaglio&id= che parla di (sic) "inflazione core" e "inflazione headline. A me fa rabbrividire e tradurrei con inflazione "ufficiale" o inflazione tout court (per noi in euro area e' HICP, harmonised index of consumer prices) … sp?s=primo_piano&l=dettaglio&id= Resta il problema di core inflation… suggerirei inflazione "di base" (ci starebbe anche "tendenziale" anche se in gergo questo termine indica il tasso di inflazione year on year, cioe' p(t)-p(t- 4) che e' gia' una media mobile e quindi tende a produrre misure meno volatili), ma in questo campo qualunque scelta e' censurabile. Non ho accesso qui a libri di macro o di politica economica in italiano… forse possiamo chiedere a YZ che ne pensa? Per il concetto di core inflation e le sue modalitá di misurazione darei un'occhiata anche al paper di Robert Rich - Charles Steindel, A Review of Core Inflation and an Evaluation of Its Measures, December 2005 N un caro saluto XY

19 Padova, 29 ottobre 2007 Le prospettive di studio In un osservatorio delluso linguistico-terminologico si possono monitorare: - le varianti; - luso che risulta più frequentemente distribuito; - termini e definizioni. Il ruolo dello specialista/esperto: la competenza disciplinare e la consapevolezza delluso linguistico.

20 Padova, 29 ottobre 2007 Si ringraziano per la collaborazione: A. Alevromageirou, A. Bontempi, C. Carbone, F. Raza, E. Rubini, L. Sartirana, M. Verga.


Scaricare ppt "Padova, 29 ottobre 2007 Il gruppo di lavoro sulla terminologia economico- finanziaria * * * Comportamenti e usi del lessico finanziario Maria Teresa Zanola."

Presentazioni simili


Annunci Google