La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

LIDENTITA NAZIONALE Yann Algan (Sciences Po) Trento Festival dellEconomia 31 maggio 2009.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "LIDENTITA NAZIONALE Yann Algan (Sciences Po) Trento Festival dellEconomia 31 maggio 2009."— Transcript della presentazione:

1 LIDENTITA NAZIONALE Yann Algan (Sciences Po) Trento Festival dellEconomia 31 maggio 2009

2 Documentare la forza dellidentità nazionale attorno a valori chiave: Capitale sociale: credere nella cooperazione, fiducia, senso civico, famiglia, istruzione Cercare di spiegare le relazioni tra valori nazionali e modelli economici, politici e sociali Attenzione su regolazione e capitale sociale: In che modo il capitale sociale influisce sullatteggiamento nei confronti dello stato e dei mercati? Come mai le persone in uno stato mal governato chiedono un maggior intervento da parte del governo? Quale influenza hanno lo stato e la regolazione sul capitale sociale?

3 Letteratura: Capitale sociale –Il familismo amorale nei villaggi italiani: moralità limitata contrapposta a moralità generalizzata, Banfield (1958) –Il ruolo della fiducia e del senso civico nel raggiungimento di risultati cooperativi Coleman (1990), Putnam (1993) –Il ruolo del capitale sociale nei risultati economici: La Porta et al. (1997), Knack-Keefer (1997), Alesina-Ferrara (2002), Guiso, Sapienza e Zingales (2004, 2006, 2007), Algan- Cahuc (2006, 2007), Tabellini (2007, 2008)

4 Richiesta di regolazione: Glaeser e Shleifer (2003) Le radici storiche dello stato regolatore e la percezione di ingiustizia dellordine sociale nel tardo XIX secolo Coevoluzione del pensiero e delle politiche Le politiche possono anche modellare levoluzione del pensiero - Politice fiscali: Piketty (1996), Alesina-Angeletos (2005) -Qualità delle relazioni aziendali e regolazione dei salari: Aghion, Algan e Cahuc (2008)

5 Relazioni tra capitale sociale, mercati e stato Dati sul capitale sociale: World Values Survey, 1980, 1990, 2000 –Sfiducia nei confronti degli altri: In generale, pensa che si possa avere fiducia nella maggior parte delle persone o che bisogni stare molto attenti quando si ha a che fare con gli altri? –Mancanza di senso civico: Crede che sia giustificabile che si accetti una tangente nellespletamento dei propri doveri? …che si imbrogli per ottenere agevolazioni dallo stato? … sulle tasse? (1-10) –Sfiducia nei confronti delle istituzioni: Ha fiducia nelle grandi aziende, nei sindacati, nel sistema legale, nel parlamento, nei dipendenti pubblici ?

6 Dati sulla regolazione: –Mercato produttivo: (ln)-numero di fasi per aprire legalmente unattività, Djankov et al. (2002) –Mercato del lavoro: indice della rigidità dellimpiego, Botero et al. (2004) –Il grado di formalismo del sistema giudiziario, Djankov et al. (2003) Campione massimo di 57 paesi

7 La forza dellidentità nazionale: Esempi di valori civici La media delle risposte alla domanda: Pensi che non sia mai giustificabile/lo sia solo in certi casi/lo sia sempre chiedere benefici a cui non hai diritto al governo/allo stato? (1-0)

8 Impatto specifico, sul senso civico, dell' abitare in un certo paese – mantenendo invariate tutte le altre caratteristiche individuali

9 Sfiducia e regolamentazione del mercato produttivo

10 Sfiducia e regolamentazione del mercato del lavoro

11 Sfiducia e il grado di formalismo giudiziario

12 Sfiducia, senso civico e flessi-sicurezza

13

14 2. Sfiducia e la richiesta di regolamentazione Eterogeneità nazionale nei confronti della sfiducia, del senso civico e della regolamentazione La sfiducia favorisce la richiesta di regolamentazione: Maggiore richiesta di regolamentazione anche in presenza di un governo corrotto Anche la regolamentazione cieca ha un effetto positivo: limita lingresso dei produttori più inefficienti e cancella una parte delle esternalità negative generate da cittadini privi di senso civico

15 Dati sul supporto politico della regolamentazione contenuti nel database WVS La concorrenza fa bene. Stimola le persone a lavorare sodo e a sviluppare nuove idee oppure la concorrenza fa male perché fa emergere il peggio dalle persone –Il governo dovrebbe dare libertà alle aziende o controllarle ? –Il governo o i singoli dovrebbero assumersi più responsabilità? 1-10 –In una democrazia il sistema economico deve per forza funzionare male? 1-0 Dati contenuti nel database ISSP: Il ruolo del governo 1991, 96 –Controllo dei prezzi tramite legge, controllo dei salari tramite legge… Vita durante la transizione indagine 2006: 28 paesi postcomunisti –Cambia lopinione sulla corruzione e la sfiducia –Richiesta di regolamentazione

16 Eterogeneità tra nazioni nella richiesta di regolamentazione e nei confronti della sfiducia

17

18 Regolamentazione e richiesta di regolamentazione

19

20 3. Limpatto della regolamentazione sul capitale sociale In che modo la regolamentazione di stato influisce sul capitale sociale? Esperimento naturale: deregolamentazione nei paesi ex-socialisti Buon esperimento: –Inizialmente la cooperazione era debole nelle economie in transizione –La transizione porta ad una forte deregolamentazione Implicazione: aumento della sfiducia, richiesta di nuova regolamentazione, aumento della corruzione

21 Dati World Values Survey: confrontare gli atteggiamenti nei confronti della regolamentazione, della corruzione e del capitale sociale tra due ondate 1990 e 2000 –Domande precedenti sulla sfiducia e la richiesta di regolamentazione –Corruzione: Crede che si possa giustificare sempre, mai, o talvolta l'accettare una tangente nellespletamento del proprio dovere?o imbrogliare sulle tasse? 1-10 –Quanti dei suoi connazionali accettano una tangente nellespletamento del proprio dovere? 1-4: quasi tutti, molti, alcuni, quasi nessuno.

22 Livello di sfiducia nel 1990

23 Cambiamenti del capitale sociale tra il 1990 e il 2000:WVS

24 Cambiamenti nel livello di corruzione: WVS 1990 e 2000

25 Cambiamenti della richiesta di regolamentazione: WVS 1990 e 2000

26 4. Valori educativi, capitale sociale e regolamentazione Valori educativi quali tolleranza, altruismo e rispetto per gli altri si correlano negativamente con sfiducia e regolamentazione World Values Survey Segue una lista di qualità che i bambini dovrebbero apprendere a casa. Quale tra queste, se ce n'è qualcuna, ritiene particolarmente importanti? Tolleranza e rispetto verso gli altri? Altruismo? 1-0 variabili dummy

27

28

29 Cambiamenti nelleducazione civica tra 1990 e 2000

30 Conclusioni Il libero mercato ha bisogno di capitale sociale. La deregolamentazione può essere –positiva se le persone sono dotate di senso civico –negativa se le persone mancano di senso civico Come si può giungere ad una terza soluzione? Quale ruolo spetta allistruzione formale? Che ruolo hanno le altre politiche?


Scaricare ppt "LIDENTITA NAZIONALE Yann Algan (Sciences Po) Trento Festival dellEconomia 31 maggio 2009."

Presentazioni simili


Annunci Google