La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Dispetto, Stigmatizzazione e Sviluppo economico Karla Hoff Trento - Festival dellEconomia 29 maggio – 1 giugno 2009 1.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Dispetto, Stigmatizzazione e Sviluppo economico Karla Hoff Trento - Festival dellEconomia 29 maggio – 1 giugno 2009 1."— Transcript della presentazione:

1 Dispetto, Stigmatizzazione e Sviluppo economico Karla Hoff Trento - Festival dellEconomia 29 maggio – 1 giugno

2 E possibile apprendere le preferenze distributive Un famoso articolo individua diverse preferenze distributive (ossia che riguardano laltro) tra i diversi gruppi: –Gli economisti fanno free-riding, e gli altri? --Marwell e Ames 1981 –Tuttavia, quel lavoro non operava una distinzione tra Lauto-selezione in una disciplina (ossia, le persone egoiste scelgono in base a criteri economici) e Lapprendimento garantito dalla disciplina (ossia, lapprendimento delleconmia incrementa legoismo) Un esperimento condotto presso la Facoltà di Giurisprudenza dellUniversità di Yale evidenzia che lesposizione ai concetti economici influenza le preferenze –Le matricole di giurisprudenza di Yale sono assegnate in modo casuale ai docenti, nei corsi dinteresse. Alcuni docenti hanno un PhD in materie economiche. – Gli studenti i cui docenti sono economisti manifestano un maggiore grado di egoismo e una minore attenzione alla distribuzione nei giochi sperimentali condotti un anno dopo 2

3 I quesiti che intendo affrontare: - In che modo la struttura della società forma le identità sociali (e in particolare, le preferenze distributive)? - Perchè sono importanti ai fini dello sviluppo? Per rispondere, dobbiamo trovare un caso di identità sociali esogene (ossia fisse, non acquisite o prescelte) 3

4 Il sistema delle caste nellIndia settentrionale rurale è un adeguato contesto di studio Storicamente vi sono enormi differenze nel godimento dei diritti tra le caste che godono di elevato (H) e basso status (L), ossia gli intoccabili Lappartenenza ad una casta avviene per trasmissione ereditaria Le caste agli estremi della gerarchia sono rigidamente classificate da centinaia di anni PUR TUTTAVIA, in termini di distribuzione della ricchezza e livello distruzione le persone nelle caste (H) ed (L) oggi si sovrappongono –È pertanto possibile comparare leffetto dellappartenenza ad una determinata casta sulla base di ricchezza e grado distruzione 4

5 Ubicazione Uttar Pradesh, uno degli stati più poveri dellIndia 5

6 Esperimento I: Identità sociale & coordinamento 10 periodi. In ciascun periodo, il Partecipante ha una dotazione pari a 6 unità e sceglie di: –Collaborare ed investire lintero importo in un progetto congiunto –Sottrarsi (ossia, tenendo 4 unità per sè e mettendone 2 a disposizione) Dopo ciascun periodo, il Partecipante è informato della decisione dellaltro agente. –Se il Partecipante collabora, riceve un utile maggiore quando anche laltro ha deciso di collaborare; ottiene invece un utile inferiore (utile del perdente) se laltro agente si sottrae. –Se un Partecipante si sottrae, riceve lo stesso utile (di modesta entità) a prescindere dalla decisione dellaltro agente La reciproca collaborazione è uno stato di equilibrio, così come la defezione di entrambi; Scelta dellaltro agente: per 5 periodi si partecipa con una persona della medesima casta, e per 5 con persona di casta diversa. E mantenuto sempre lanonimato ma il partecipante sa che laltro vive nel medesimo villaggio e se appartiene ad una casta (H) o (L) LEsperimento rappresenta una situazione di collaborazione in attività di bonifica, semina, costituzione di una cooperativa, una nuova convenzione o istituzione.… 6

7 7

8 Il Partecipante segue lintero svolgimento dellesperimento nella propria Tabella Periodo 1Periodo 2 Periodo 3 Periodo 4Periodo 5 Azione del Partner Utile ottenuto dal Partecipante grazie al progetto congiunto Azione del Partecipante 8

9 La maggior parte delle coppie di casta (L) si coordina con successo Periodo 5 Periodo LL 0.8 Proporzione 0 Pr Insuccesso Successo Proporzione 0 Proporzione Insucesso Successo Collaborazione riuscita Entrambi non collaborano Il singolo non collabora 9

10 E gli altri? 10

11 Le caste (H) non si accordano. HH Insuccesso 0 Successo Periodo 5 Periodo 10 11

12 Le coppie di status misto si posizionano a metà LL HL HH Failure 0 Success Periodo 5 Periodo 10 12

13 Teoricamente, come si coordinano le persone? Il problema consiste nel costituire credenze che sostengano la collaborazione Questa sfida è colta in un gioco dinamico se i partecipanti riescono a consolidare la fama di avere attitudine alla collaborazione –Fudenberg e Levine 1989 (Reputation and equilibrium selection…) 13

14 Esiti periodo per periodo (gruppo 1) LL HH Periodo Failure 0 Success 14

15 Principale risultato I Partecipanti di casta (H) ed (L) presentano solo lievi differenze (non statisticamente significative) quanto a probabilità di collaborazione nel periodo iniziale, ma reagiscono in maniere molto diverse se ricevono il guadagno del perdente. Una persona di casta elevata che ha ricevuto il guadagno del perdente nel primo periodo ha una probabilità del 35% inferiore rispetto ad un soggetto di casta più bassa di continuare a collaborare nel periodo successivo. In tal modo non può consolidare la fama di avere attitudine alla collaborazione. 15

16 Probability of Cooperation in Periods 2 & 7 16

17 Dopo aver ricevuto il guadagno del perdente, il comportamento dei soggetti di casta elevata è dovuto al fatto di aver perso la faccia? Il guadagno del perdente nel periodo iniziale E percepito Come un insulto Come un malinteso Si collabora nel periodo successivo per creare un clima di fiducia 17 Si defeziona nel periodo successivo come rimborso

18 Per fornire maggiori prove del fatto che stiamo misurando differenze nelle preferenze e non nella fiducia, abbiamo condotto un esperimento simile un anno dopo nel medesimo gruppo di villaggi. 18

19 Esperimento II. Identità sociale e dispetto Dictator game a scelta binaria per stimare le preferenze distributive dei soggetti H ed L Coppie anonime; i soggetti sanno se il loro partner è un soggetto di casta elevata o bassa, del loro villaggio Double-blind Controllo da parte di un volontario che accerti che lesperimento è condotto in double-blind 19

20 Vassoi del dictator game a scelta binaria 20

21 Quale vuoi? 90 per il partner, 90 per te, o 70 per il partner, 90 per te (opzione dispettosa) N = 76 21

22 Quale vuoi? 180 per il partner, 110 per te o 100 per il partner, 100 per te (opzione dispettosa) N = 90 22

23 150 per il partner, 120 per te, o 100 per il partner, 130 per te (opzione meno generosa) 150 per il partner, 150 te, o 100 per il partner, 160 per te (opzione meno generosa) N = 60N = 74 Beneficienza: Quale desideri? 23

24 Conclusioni preliminari Nei soggetti di casta inferiore, le preferenze sociali derivate in base agli esperimenti sono simili a quelle stimate in un gruppo di studenti universitari negli USA e a Barcellona (Charness e Rabin, 2002) Nei soggetti di casta elevata, le preferenze sociali sono diverse – essi sono maggiormente dettate dal dispetto. 24

25 Questo ha ragion dessere in un ambiente feudale: Nelle società tradizionali, la persona che detiene il potere politico ben presto acquisisce ricchezza, quasi ciò ne fosse una conseguenza...[ma ] nelle società commerciali ed industriali, …il modo migliore per fare soldi è fare soldi. Ed è possibile farlo senza acquisire… il potere. Gellner, Conditions of Liberty

26 Esperimento III. Stigmatizzazione e sanzionamento altruistico della violazione delle norme Due soggetti (un trustor ed un trustee) effettuano un gioco di scambio sequenziale Un terzo disinteressato ha la possibilità di sanzionare il trustee. Le tre Parti che interagiscono provengono da villaggi tra loro distanti e operano nel loro villaggio. Lesperimento rappresenta il sanzionamento informale di opportunisti, truffatori e free-riders. Le sanzioni informali svolgono un ruolo di primo piano nel contenere lopportunismo nei mercati e nellazione collettiva. La gente affronta situazioni come queste ogni giorno. 26

27 Trattamento 1 Il Trustor e il sanzionatore terzo provengono dalla medesima casta (gruppo endogamo), per rappresentare la quale utilizziamo i cognomi. 27

28 Sanzionamento medio per defezione 28

29 I ricchi sanzionano di più? (tipologia di alloggio). 29

30 I ricchi sanzionano di più? (proprietà terriera). 30

31 Le differenze di reddito spiegano i diversi comportamenti sanzionatori ? If anything, punishment levels are lower by richer than poorer individuals. (Consumption is predicted from LSMS by land owned, house quality, caste, & education) 31

32 Ipotesi: lappartenenza ad un gruppo è vissuta in modo diverso nelle caste (H) ed (L) Ampia letteratura sperimentale evidenzia che le persone favoriscono la propria comunità (in-group) Ora, affinchè un gruppo sia dominato completamente, esso deve essere polverizzato ed atomizzato (Gellner 1994). Lincessante stigmatizzazione e i limiti sociali storicamente imposti sulle caste inferiori – esclusione dai festeggiamenti pubblici, proibizione delle feste nuziali, ecc. hanno ragion dessere perchè impediscono alle caste inferiori di creare identità di gruppo positive e coese. 32

33 Trattamento 2 Il Trustor e il sanzionatore terzo provengono da specifiche caste diverse 33

34 Sanzione media per defezione Treatment One-- Punisher and victim from the same specific caste Treatment Two-- Punisher and victim from different specific castes 34

35 Contributo di questo lavoro: - Identificare nuove influenze sulle preferenze distributive, e - Nuove ragioni per la loro importanza Lappartenenza ad un casta elevata o bassa determina le preferenze distributive; esse sono apprese Gli individui di casta elevata temono di perdere la faccia: ciò genera malvagità e può inibire la collaborazione in nuovi interventi che potrebbero andare a beneficio di tutti Lesclusione sociale delle caste inferiori ostacola laffiliazione al gruppo e la capacità di sanzionare i comportamenti opportunistici che danneggiano il proprio gruppo Possible conseguenza: Difficoltà di dare attuazione ai contratti e sostenere le azioni collettive. Si perpetua la gerarchia sociale anche se sono rimossi tutti gli altri ostacoli posti alla casta inferiore 35

36 36

37 Ringrazio i co-Autori Ernst Fehr Mayuresh Kshetramade Priyanka Pandey Papers Ernst Fehr, Karla Hoff, and Mayuresh Kshetramade, Spite and Development, American Economic Review, Papers and Proceedings, May Karla Hoff, Mayuresh Kshetramade, and Ernst Fehr, Caste and Punishment: The Legacy of Caste Culture in Norm Enforcement, manuscript, 2009 Karla Hoff and Priyanka Pandey, Loss of Face as an Obstacle to Coordination, in progress. 37


Scaricare ppt "Dispetto, Stigmatizzazione e Sviluppo economico Karla Hoff Trento - Festival dellEconomia 29 maggio – 1 giugno 2009 1."

Presentazioni simili


Annunci Google