La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

RTD and Innovation. Italian context Marco Mangiantini ALPS IRC Manager.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "RTD and Innovation. Italian context Marco Mangiantini ALPS IRC Manager."— Transcript della presentazione:

1 RTD and Innovation. Italian context Marco Mangiantini ALPS IRC Manager

2 2 RTD and Innovation Italian context Fattori di crescita del territorio Capacità di innovare Capacità di assorbire innovazione Capacità di coordinamento territoriale Sistema ricerca pubblico Sistema di ricerca privato Sistema industriale Coordinamento tra attori Dinamicità del sistema pubblico Realizzazione infrastrutture …

3 3 RTD and Innovation Italian context Sistema della ricerca Fotografia dellItalia MAP MIUR Amministrazioni Regionali Policy Makers Sistema Finanziario 77 Università Enti di ricerca pubblici Centri di Ricerca Industriali Laboratori Imprese

4 4 RTD and Innovation Italian context RTD Expenses/GDP worldwide Fonte: ISTAT

5 5 RTD and Innovation Italian context RTD Expenses/GDP Italy Fonte: ISTAT

6 6 RTD and Innovation Italian context Public – Private RTD Expenses Fonte: ISTAT

7 7 RTD and Innovation Italian context Punti di debolezza del sistema Italia Risorse finanziarie messe a disposizione Interazione Università–Impresa da potenziare Tessuto industriale caratterizzato da PMI Industria tradizionale Politiche nazionali carenti Scarsa valorizzazione risorse umane Coordinamento progetti comunitari Scarsa brevettazione Sistema finanziario in ritardo Classe di addetti Imprese Manifatturiere % Addetti nel manifatturiero % ,5% ,9% ,2% ,8% ,0% ,6% > ,3% ,7% Fonte: Elaborazioni IPI su dati ISTAT

8 8 RTD and Innovation Italian context Punti di forza del sistema Italia Flessibilità PMI Presenza in alcuni settori di crescita Sistema della ricerca capillare Presenza di distretti Buon capitale umano

9 9 RTD and Innovation Italian context Poli di Ricerca e innovazione in settori specifici Alta presenza PMI Distretti Tecnologici Alta competenza scientifica Networking Abbattimento costi

10 10 RTD and Innovation Italian context PiemonteTorino Wireless Emilia RomagnaHi-mech VenetoNanotech CampaniaMateriali Polimerici LombardiaBiotecnologie, ICT, Nuovi materiali SiciliaMicro e Nanosistemi, Trasporti navali, Agrobio e pesca ecompatibile LazioAerospazio Difesa Liguria Sistemi Intelligenti Integrati Friuli Venezia GiuliaBiotecnologia Molecolare PugliaNano e infoscienze, Biotecnologie Meccatronica SardegnaBiomedicina CalabriaLogistica, Beni Culturali Distretti Tecnologici

11 11 RTD and Innovation Italian context ToscanaICT e tecnologie per la sicurezza di processo e prodotto UmbriaMateriali e micro-nanotecnologie AbruzzoSicurezza e qualità degli alimenti MoliseAgro-industria BasilicataRischi idrogeologici Distretti Tecnologici in avvio

12 12 RTD and Innovation Italian context Strategia Regionale Sistema Regionale della Ricerca Coordinamento delle Politiche Regionali sulla Ricerca Valorizzazione delle attività dei soggetti coinvolti Potenziamento delle strutture Incentivazione delle interazioni tra gli attori Sostenere lalta formazione Favorire lo sviluppo in settori innovativi prioritari Monitoraggio continuo Sostegno allaccesso ai fondi Europei Potenziamento del trasferimento tecnologico Individuazione delle priorità

13 13 RTD and Innovation Italian context Parchi Scientifici Bioindustry Park C.E.T.A.D. Environment Park PST Valle Scrivia Tecnogranda Tecnoparco Virtual Reality & MM

14 14 RTD and Innovation Italian context Incubatori I3P del Politecnico di Torino I3T dellUniversità di Torino LISEM

15 15 RTD and Innovation Italian context 12 Facoltà docenti+ricercatori studenti 6 Facoltà 890 docenti+ricercatori studenti Università Politecnico di Torino Università di Torino Università del Piemonte Orientale Università di Scienze Gastronomiche 7 Facoltà studenti

16 16 RTD and Innovation Italian context Centri di Ricerca Centro Ricerche FIAT TelecomItaliaLab Centro Ricerche Motorola CSI Piemonte CSP Centro Ricerche RAI Istituto Superiore Boella Oltre ricercatori Oltre esperti Oltre 400 addetti Oltre tecnici Circa 100 ricercatori Circa 200 ricercatori

17 17 RTD and Innovation Italian context Organismi coinvolti nei processi legati allinnovazione COREP Nato nel 1987 e ne fanno parte, oltre ai tre atenei piemontesi, enti locali, associazioni imprenditoriali e importanti realtà industriali. Torino Wireless Distretto tecnologico del Canavese Fondazione che promuove, in sinergia con gli altri attori operanti sul territorio, la crescita del Distretto ICT Piemontese Infrastruttura di competenze per dare un impulso significativo allo sviluppo tecnologico, economico e sociale dellindustria manifatturiera canavesana.


Scaricare ppt "RTD and Innovation. Italian context Marco Mangiantini ALPS IRC Manager."

Presentazioni simili


Annunci Google