La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

P iano dell O fferta F ormativa anno scolastico 2006-2007 I.T.C. G. Caruso Alcamo.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "P iano dell O fferta F ormativa anno scolastico 2006-2007 I.T.C. G. Caruso Alcamo."— Transcript della presentazione:

1 P iano dell O fferta F ormativa anno scolastico I.T.C. G. Caruso Alcamo

2 ECDL Patente Europea del Computer Il progetto ha come scopo la diffusione delle conoscenze informatiche di base ed è rivolto a: Il progetto ha come scopo la diffusione delle conoscenze informatiche di base ed è rivolto a: Alunni del nostro istituto Alunni del nostro istituto Alunni di altri istituti Alunni di altri istituti Docenti Docenti Personale A.T.A Personale A.T.A Soggetti esterni Soggetti esterni Ore di servizio 700 Responsabile Prof. Amore Pietro

3 Attività Sportiva Favorire la socializzazione – Sviluppo razionale dei muscoli – Rispetto per lavversario – Autovalutazione – Rispetto delle Regole. Sono stati coinvolti tutti gli alunni dellistituto Responsabile Prof. Vivona Maria

4 Ci sei, sei connesso Far conoscere il mondo dei computer ai genitori degli alunni del nostro istituto, per eliminare il divario di conoscenze tra genitori e figli, dando loro le competenze di base per poterle utilizzare nel proprio lavoro e nella vita di tutti i giorni. Genitori Coinvolti 18 Durata corso 30 ore Resp. Prof. Bologna Anna

5 Anchio so usare il computer Far conoscere il mondo del computer agli utenti esterni all'Istituto e dare loro le competenze di base per poterle utilizzare nel proprio lavoro e nella vita di tutti i giorni Utenti coinvolti 16 durata corso 30 ore Responsabile Prof. Ferrarella Maria Pia

6 Simulazione Investimenti azionari in borsa valori Studio dei mercati finanziari; Studio dei mercati finanziari; Saper calcolare il controvalore delle negoziazioni di valori mobiliari. Saper calcolare il controvalore delle negoziazioni di valori mobiliari. Saper leggere le pagine dei quotidiani che si riferiscono alle operazioni di borsa e orientarsi nel mercato mobiliare italiano ed estero. Saper leggere le pagine dei quotidiani che si riferiscono alle operazioni di borsa e orientarsi nel mercato mobiliare italiano ed estero. Saper formare e gestire un portafoglio titoli con simulazione di compravendita. Saper formare e gestire un portafoglio titoli con simulazione di compravendita. Saper formare e gestire efficacemente un portafoglio titoli con simulazione di Compravendita. Saper formare e gestire efficacemente un portafoglio titoli con simulazione di Compravendita. Controllare landamento del rendimento azionario in termini di profitto Controllare landamento del rendimento azionario in termini di profitto Alunni coinvolti 20 durata corso 30 ore Responsabile Prof. Fiordilino Vincenza e Gervasi Maria

7 LA SCUOLA ED I TRIBUTI LOCALI Sapere applicare la normativa sull ICI, campo di applicazione, determinazione dellimposta,versamenti e dichiarazioni. Sapere applicare la normativa sull ICI, campo di applicazione, determinazione dellimposta,versamenti e dichiarazioni. Alunni Coinvolti 20 durata corso 30 ore Responsabile Prof. Senia Ignazio

8 E-COGE Far acquisire agli allievi: La capacità di riconoscere gli elementi che caratterizzano i sistemi informativi dellazienda; La capacità di riconoscere gli elementi che caratterizzano i sistemi informativi dellazienda; La capacità di trattare i dati per favorire i diversi processi decisionali, specie in presenza di sistemi informativi automatizzati. La capacità di trattare i dati per favorire i diversi processi decisionali, specie in presenza di sistemi informativi automatizzati. Alunni Coinvolti 20 Durata corso 60 ore Responsabile Prof. Manfrè Francesca

9 UNITRE E' stato fatto credere a molte persone di una certa età che lutilizzo del computer è una prerogativa solo dei giovani. Sbagliato! Ecco che questo progetto ha lo scopo di mettere vicino gli alunni dell' I.T.C.e gli studenti dell' UNITRE (università della terza età),gli alunni del nostro istituto saranno i TUTOR degli studenti dell' UNITRE e metteranno a lorodisposizione le conoscenze e le competenze acquisite nel campo dei computers. E' stato fatto credere a molte persone di una certa età che lutilizzo del computer è una prerogativa solo dei giovani. Sbagliato! Ecco che questo progetto ha lo scopo di mettere vicino gli alunni dell' I.T.C.e gli studenti dell' UNITRE (università della terza età),gli alunni del nostro istituto saranno i TUTOR degli studenti dell' UNITRE e metteranno a lorodisposizione le conoscenze e le competenze acquisite nel campo dei computers. Corsisti 28 alunni 6 durata corso 32 ore Responsabile Prof. Di Bernardo Francesca

10 Sistema Di Videoconferenze Scopo del Progetto: Favorire il processo di apprendimento a distanza Favorire il processo di apprendimento a distanza Migliorare la conoscenza del territorio e le realtà telematiche mondiali Migliorare la conoscenza del territorio e le realtà telematiche mondiali Favorire linterscambio di esperienze fra le varie scuole del territorio Favorire linterscambio di esperienze fra le varie scuole del territorio Favorire la creazione di banche dati didattiche e scambio di esperienze Favorire la creazione di banche dati didattiche e scambio di esperienze Creare lezioni multimediali da condividere in rete Creare lezioni multimediali da condividere in rete Interazione attraverso gemellaggi con classi di lingua inglese e francese utilizzando la Interazione attraverso gemellaggi con classi di lingua inglese e francese utilizzando la videoconferenza per permettere agli alunni di dialogare fra loro videoconferenza per permettere agli alunni di dialogare fra loro Coinvolti tutti gli alunni dellistituto Responsabile Prof. Bologna Rocco

11 OLIMPIADI DI MATEMATICA Preparare i partecipanti alle gare provinciali di selezione che si svolgeranno nella seconda metà del febbraio Preparare i partecipanti alle gare provinciali di selezione che si svolgeranno nella seconda metà del febbraio Favorire il potenziamento delle attitudini e dei processi di sviluppo delle conoscenze, delle capacità e delle competenze disciplinari. Favorire il potenziamento delle attitudini e dei processi di sviluppo delle conoscenze, delle capacità e delle competenze disciplinari. Coinvolti Tutti gli alunni dellistituto Responsabile Prof. Di Stefano e Prof. Siracusa

12 Cera … un monumento Rilevare le facciate degli edifici di particolare interesse storico ed artistico, con la classe IVA geometri (A.S ). Obiettivi del progetto: Far assimilare i concetti fondamentali della fotogrammetria Far assimilare i concetti fondamentali della fotogrammetria Far acquisire competenze specifiche nel settore del rilievo Far acquisire competenze specifiche nel settore del rilievo Far conoscere il patrimonio artistico della propria città Far conoscere il patrimonio artistico della propria città Stimolare linteresse verso i beni artistici e culturali in genere Stimolare linteresse verso i beni artistici e culturali in genere Accrescere le conoscenze informatiche e luso delle tecnologie multimediali Accrescere le conoscenze informatiche e luso delle tecnologie multimediali Abituare al lavoro di gruppo ed al senso di responsabilità Abituare al lavoro di gruppo ed al senso di responsabilità Alunni coinvolti (la classe IV A geometri) ore progetto 60 Responsabile Prof. Vitale Angelo

13 Progetto Help La necessità di intervenire prontamente nasce dallesigenza di offrire agli studenti una ulteriore e alternativa opportunità formativa considerata la sostanziale natura propedeutica dei Principi generali del diritto rispetto ai successivi moduli, più squisitamente tecnici, del diritto civile. La necessità di intervenire prontamente nasce dallesigenza di offrire agli studenti una ulteriore e alternativa opportunità formativa considerata la sostanziale natura propedeutica dei Principi generali del diritto rispetto ai successivi moduli, più squisitamente tecnici, del diritto civile. Alunni Coinvolti 35 durata corso 40 ore Responsabile Prof. Parisi Paola

14 Sportelli Didattici Sono stati attivati nel corso del corrente anno scolastico interventi di sostegno per gli alunni che riscontravano particolari difficoltà nelle seguenti discipline: Sono stati attivati nel corso del corrente anno scolastico interventi di sostegno per gli alunni che riscontravano particolari difficoltà nelle seguenti discipline: Inglese Inglese Matematica Matematica Francese Francese Economia Aziendale Economia Aziendale Italiano Italiano Totale ore erogate


Scaricare ppt "P iano dell O fferta F ormativa anno scolastico 2006-2007 I.T.C. G. Caruso Alcamo."

Presentazioni simili


Annunci Google