La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Como, 22 aprile 2015 Il percorso Ictus in Regione Lombardia: risultati preliminari del Progetto di Certificazione Simone Ghinzani Biostatistico Dipartimento.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Como, 22 aprile 2015 Il percorso Ictus in Regione Lombardia: risultati preliminari del Progetto di Certificazione Simone Ghinzani Biostatistico Dipartimento."— Transcript della presentazione:

1 Como, 22 aprile 2015 Il percorso Ictus in Regione Lombardia: risultati preliminari del Progetto di Certificazione Simone Ghinzani Biostatistico Dipartimento di Neuroscienze S.C. Neurologia e Stroke Unit A.O. Ospedale Niguarda Ca’ Granda Milano

2 Progetto Regionale L’ICTUS CEREBRALE NELLA REGIONE LOMBARDIA: SVILUPPO DEL PROCESSO DI DISEASE MANAGEMENT E DI CERTIFICAZIONE DEL PERCORSO DELL’ICTUS ACUTO

3 METODI  1° raccolta: novembre marzo 2014  2° raccolta: settembre gennaio 2015  Scheda di raccolta dati: Caratteristiche demografiche e cliniche Caratteristiche organizzative: -modalità di trasporto -codici di gravità (codice ictus) -tempi extra e intra-ospedalieri Trattamento: rTPA o endovascolare OBIETTIVO Individuare i fattori modificabili per aumentare il numero di pazienti trattati

4 Pazienti reclutati: 2330 Altra diagnosi: 334 Ictus ischemico: 1654 Pazienti esclusi per ora d’esordio non nota: 655 Pazienti inclusi: 999 Ictus emorragico: 342

5 Fattori organizzativi Utilizzo del (70,9%) Codice colore trasporto Verde Giallo Rosso 90 (16,9%) 395 (74,3%) 47 (8,8%) Codice Ictus trasporto114 (21,5%) Codice colore Triage Verde 134 (14,7%) Giallo 607 (66,6%) Rosso 170 (18,7%) Codice Ictus triage 290 (30,9%) Outcome Trombolisi205 (20,5%) DESCRIZIONE DELLA POPOLAZIONE Caratteristiche demografiche Genere, maschi 520 (52,1%) Età (mediana) 77 (68-84) Caratteristiche cliniche NIHSS ingresso (mediana) 6 (3-14)

6 TrattatiNon trattatiP-value Caratteristiche demografiche e cliniche Genere, maschi114 (55,9%)406 (51,1%)0,226 Età (mediana)73 (64-79)78 (69-85)<0,001 NIHSS ingresso (mediana)12 (8-17)5 (3-12)<0,001 Fattori organizzativi Utilizzo del (86,5%)518 (66,9%)<0,001 Codice Colore Trasporto 0,003 Verde 12 (9%)78 (19,6%) Giallo 100 (75,2%)295 (73,9%) Rosso 21 (15,8%)26 (6,5%) Codice Colore Triage <0,001 Verde 4 (2,2%)130 (17,9%) Giallo 130 (70,7%)477 (65,6%) Rosso 50 (27,2%)120 (16,5%) Codice Ictus Trasporto 85 (43,8%)205 (27,6%)<0,001 Codice Ictus Triage 44 (32,6%)70 (17,7%)<0,001 ANALISI UNIVARIATA

7 p-valuestima I.C. (95%) limite inf.limite sup. Età <,0010,9460,9310,961 Genere 0,8530,5851,2420,4063 NIHSS all’ingresso <,0011,0821,0531,112 Utilizzo del 118 <,0013,0781,795,292 Codice colore triage <,00112,1562,89051,135 Codice Ictus Triage 0,04520,6760,4610,992 MODELLO DI REGRESSIONE LOGISTICA

8 I fattori organizzativi sono fondamentali nell’ottimizzazione dei tempi extra e intra-ospedalieri per i pazienti colpiti da ictus I codici di urgenza sono i più appropriati evitare il ritardo pre e intraospedaliero e per aumentare la probabilità di ricevere il trattamento trombolitico L’uso di un codice specifico di patologia (Codice Ictus) nel trasporto e al triage può migliorare il management del paziente con ictus

9 Pazienti potenzialmente trattabili Pazienti trattati Pazienti con ictus ischemico MIGLIORAMENTO ORGANIZZATIVO

10 GRUPPO DI LAVORO Airoldi Larissa Arnaboldi Marco Banfi Raffaella Bellone Andrea Bettiga Lorenza Bezzi Giacomo Bono Giorgio Buonocore Elio Buonocore Giovanni Coen Daniele Calloni Maria Vittoria Carimati Federico Checcarelli Nicoletta Colzani Giacomo Crespi Emanuela Creta Salvatore D’Angelo Luciano Della Torre Paolo Del Vecchio Stefania Delodovici Maria Luisa Demuru Juliana Farina Alessandra Ferrazzoli Davide Frattini Fabrizio Frazzitta Giuseppe Fusi Laura Galbiati Marianna Garzena Guido Ghinzani Simone Gini Giancarlo Gomitoni Antonella Grampa Giampiero Guidotti Mario Lambrughi Sergio Landriscina Mario Leva Serena Lualdi Emilio Maggio Paola Marolda Carlo Mazzucchelli Francesca Migliori Maurizio Mingardi Samatha Narciso Rossella Nella Giovanni Andrea Neromante Irene Pacchioli Monia Perlasca Francesco Perrone Patrizia Piperno Francesca Porazzi Daniele PROGEA srl Rizzi Enio Salmaggi Andrea Salmoiraghi Marco Sangalli Valentina Scaccabarozzi Chiara Scaramellini Roberto Scigliano Vincenzo Scoppetta Nicola Sebastianelli Luca Seghezzi Luigi Sesana Giovanni SIN SNO Lombardia Stival Barbara Strada Antonello Uccellini Davide Valsecchi Roberto Vergani Anna Vidale Simone Visetti Fabrizio Volontè Maurizio Zagaria Mariapia Zarcone Davide Zoli Alberto Zorzan Maurizio Responsabile scientifico: Dott. Elio Agostoni

11 GRAZIE PER L’ATTENZIONE


Scaricare ppt "Como, 22 aprile 2015 Il percorso Ictus in Regione Lombardia: risultati preliminari del Progetto di Certificazione Simone Ghinzani Biostatistico Dipartimento."

Presentazioni simili


Annunci Google