La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Zooplancton Lo zooplancton è costituito da animali marini che non possono nuotare efficacemente contro le correnti o le onde turbolente. Può essere formato.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Zooplancton Lo zooplancton è costituito da animali marini che non possono nuotare efficacemente contro le correnti o le onde turbolente. Può essere formato."— Transcript della presentazione:

1 Zooplancton Lo zooplancton è costituito da animali marini che non possono nuotare efficacemente contro le correnti o le onde turbolente. Può essere formato da singole cellule o animali pluricellulari Esiste una grande varietà di dimensioni (microscopici fino ad 1 metro di diametro) I più comuni costituiscono: microzooplancton ( m mesozooplancton (0,2- 20 mm)

2 lo zooplancton costituisce la più grande biomassa delloceano Lo zooplancton è costituito da organismi eterotrofi -erbivori. mangiano piante (alghe) -carnivori. mangiano altri animali -detrivori: si cibano di microbi e materiale in decomposizione Limportanza fondamentale dello zooplancton erbivoro risiede nel fatto che si nutre di fitoplancton e di fatto lo trasformano in proteine animali. Ma la maggior parte dello zooplancton è costituita da specie in grado di divorare lo zooplancton erbivoro. Questa coesistenza nello zooplancton di predatori e prede costituisce un importante stadio di transizione tra la vegetazione microscopica del mare e gli animali di maggiori dimensioni

3 Oloplancton: trascorrono tutta la loro vita come plancton Meroplancton: costituiscono un plancton temporaneo -uova di pesci e larve -larve di animali bentonici (es molluschi, crostacei, stelle marine etc) larva fillosoma di aragosta Bipinnaria larva of the starfish Larva trocofora

4 Le larve dei pesci ottengono nutrimento dallalbume delluovo prima di potersi nutrire da soli Larva veliger

5

6 Protozoi (microzooplancton) -Sono piccoli, la maggior parte ha dimensioni inferiori ad 1mm -alcuni possiedono uno scheletro protettivo -i foraminiferi lo hanno calcareo es. Globigerina -i radiolari hanno scheletro siliceo ornato di disegni -si cibano di fitoplancton e batteri -i resti di questi organismi contribuiscono alla formazione dei fanghi oceanici - i tintinnidi, appartengono alla classe dei ciliati,sono caratterizzati dalla presenza di una capsula gelatinosa denominata lorica (serve al galleggiamento) -possono essere bentonici radiolari foraminiferi

7 Scifomeduse : hanno dimensioni da 2 mm a metri di diametro -sono carnivore e molto comuni -hanno lunghi tentacoli e le nematocisti (cellule urticanti nei tentacoli) sono spesso velenose Cyanea capilata una specie del nord atlantico ha tentacoli lunghi 60 metri Sifonofori : sono in genere colonie, formate da molti individui, che si comportano come un organismo es la caravella portoghese o Velella velella Ctenofori: non hanno nemetocisti sono voraci carnivori,si nutrono di larve dello zooplancton sono ermafroditi spesso sono bioluminescenti. Cestus veneris comune nel mediterraneo Celenterati Cyanea capilata Velella velella

8

9

10 Chetognati e policheti I Chetognati comprendono circa 1500 specie sono vermi planctoni predatori che hanno dimensioni in lunghezza superiori a 4 cm si nutrono di zoooplancton sono trasparenti con corpo affusolato I Policheti planctonici non sono molto comuni e ne esistono circa 40 specie

11 Eteropodi, pteropodi e gimnopodi sono parenti di lumache e chiocciole sono abbondanti negli oceani e sono trasparenti Gli Eteropodi sono lunghi più di 45 mm e hanno occhi ben sviluppati ( per catturare la preda) gli Eteropodi e i Gimnopodi sono carnivori e si nutrono di zooplancton più piccolo (molti gimnopodi si cibano di pteropodi) Gli Pteropodi sono onnivori producono una sostanza mucosa per catturare prede e fitoplancton possiedono scheletro calcareo che crea estesi depositi di sedimento Molluschi planctonici

12 -sono chiamati gli insetti del mare -sono il principale gruppo di zooplancton -sono ubiquitari -i copedopi calanoidi sono il gruppo dominante 1850 specie costituiscono il 70% dello zooplancton -sono muniti di 1 solo occhio e nuotano grazie a movimento del primo paio di antenne - sono i maggiori produttori di proteine nelloceano -si nutrono di fitoplancton,microzoplancton e batteri, alcuni sono parassiti -parte importante dellecosistema marino -sono preda di molti pesci (cibo esclusivo di acciughe e sardine) Crostacei- copedopi

13 Crostacei -eufasicei Sono gamberetti di dimensione di 1-2 cm Sono muniti di una pinna caudale che possiede organi luminosi (fotofori) Nel mediterraneo vivono fino a 4000 m di profondità La maggior parte vive nei mari freddi, es Eufasia superba nellantartico può produrre una biomassa di tonnellate Hanno un elevato contenuto vitaminico Sembrano comunicare tra loro attraverso i segnali luminosi emessi dai fotofori Sono erbivori ma mangiano anche i copedopi Possono vivere fino a 2 anni e muoiono dopo la deposizione delle uova Costituiscono il Krill antartico, alimento dei cetacei

14 Tunicati Costituiscono il gruppo più evoluto del plancton, durante la fase larvale e in alcuni casi in quella adulta, sono muniti di una corda dorsale che preclude la colonna vertebrale, tipica dei vertebrati. Le salpe generalmente vivono in acque calde vicino la superficie spesso sono bioluminescenti e possiedono un efficiente sistema di propulsione. Sono dei filtratori ed hanno un corpo gelatinoso, trasparente. Possono raggiungere 2 metri di lunghezza Salpa Thalia democratica

15 Migrazioni verticali o nictemerali per aggiustare la loro posizione nella colonna dacqua Perchè 1)Per nutrirsi 2)Evitare I predatori 3)Conservare energia (scaldarsi con il sole) 4)Selezione dellhabitat Vantaggi Trasferimento più veloce di energia dal fitoplancton in superficie agli organismi eterotrofi situati in profondità

16 day timenight time Different Species Exhibit Different Patterns of Migration

17 Lo sgombro e le aringhe, che si nutrono dei copepodi,fanno simili migrazioni Migrazioni dei copepodi

18 Patterns of Vertical Migration: 1)Nocturnal migration -- A single daily ascent, usually beginning near sunset and a single daily descent which occurs near sunrise. This is the most common pattern. 2)Twilight migration -- Two daily ascents and two daily descents. Typically ascent at sunset and descend again during the night. Followed by another ascent near sunrise with a descent during the day. 3)Reverse migration -- The least common pattern. Organisms ascend during the day and descend to maximum depth during the night.


Scaricare ppt "Zooplancton Lo zooplancton è costituito da animali marini che non possono nuotare efficacemente contro le correnti o le onde turbolente. Può essere formato."

Presentazioni simili


Annunci Google