La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La diffusione dei dati del Censimento della Popolazione Prodotti e servizi di diffusione per i censimenti Mariangela Verrascina -

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La diffusione dei dati del Censimento della Popolazione Prodotti e servizi di diffusione per i censimenti Mariangela Verrascina -"— Transcript della presentazione:

1 La diffusione dei dati del Censimento della Popolazione Prodotti e servizi di diffusione per i censimenti Mariangela Verrascina -

2 Indice 1.Tappe della diffusione 2.Primi risultati 3.Popolazione legale 4.Diffusione europea 5.Diffusione italiana dati definitivi La diffusione dei dati del Censimento della Popolazione - Mariangela Verrascina 2

3 Calendario della diffusione dei dati 27 aprile 2012Diffusione dei primi risultati fino a livello comunale 19 dicembre 2012 Diffusione dei dati sulla popolazione residente per sesso, età e cittadinanza (italiana/straniera), insieme alla pubblicazione in gazzetta ufficiale della popolazione legale per comune 31 marzo 2014Trasmissione a Eurostat dei dati definitivi del Censimento 31 maggio 2014Diffusione di tutti i dati definitivi in Italia Diffusione Censimento 2011: le tappe La diffusione dei dati del Censimento della Popolazione - Mariangela Verrascina 3

4 I primi risultati derivano dalla somma delle informazioni contenute in ciascun questionario (quadro riassuntivo) inserite dagli Uffici Comunali di Censimento attraverso una apposita funzione nel Sistema di Gestione della Rilevazione (SGR) I Primi risultati La diffusione dei dati del Censimento della Popolazione - Mariangela Verrascina 4 27 aprile 2012: diffusione dei primi risultati del XV Censimento generale della popolazione e delle abitazioni e del Censimento degli edifici.

5 Attraverso il datawarehouse dellIstituto I.Stat La diffusione dei dati del Censimento della Popolazione - Mariangela Verrascina Primi risultati: come sono stati diffusi 5

6 La diffusione dei dati del Censimento della Popolazione - Mariangela Verrascina 6

7 Primi risultati: come sono stati diffusi La diffusione dei dati del Censimento della Popolazione - Mariangela Verrascina 7

8 I Primi risultati: cosa è stato diffuso La diffusione dei dati del Censimento della Popolazione - Mariangela Verrascina 8

9 I dati definitivi: Popolazione legale La diffusione dei dati del Censimento della Popolazione - Mariangela Verrascina La popolazione censita, pubblicata su Supplemento ordinario n. 209 alla Gazzetta Ufficiale 294 del 18 dicembre 2012, diviene riferimento legale per il Paese fino alla successiva rilevazione ed è perciò definita popolazione legale 9 19 dicembre 2012: diffusione della struttura della popolazione residente per sesso, età e cittadinanza (italiana/straniera) di ciascuno degli comuni italiani.

10 Le innovazioni introdotte nel processo di rilevazione hanno reso le operazioni molto più tempestive rispetto alle precedenti edizioni I dati definitivi: innovazioni La diffusione dei dati del Censimento della Popolazione - Mariangela Verrascina Nonostante lanticipo, laffidabilità dei dati è aumentata grazie a un sistema strettamente monitorato e a uno scrupoloso processo di controllo, correzione e validazione dei dati individuali Ladiffusione della popolazione legale è avvenuta dopo un numero di giorni dalla data di riferimento del Censimento ridotto di circa un terzo rispetto a quanto avvenuto in occasione del Censimento precedente La diffusione della popolazione legale è avvenuta dopo un numero di giorni dalla data di riferimento del Censimento ridotto di circa un terzo rispetto a quanto avvenuto in occasione del Censimento precedente 10

11 I dati definitivi: come sono stati diffusi La diffusione dei dati del Censimento della Popolazione - Mariangela Verrascina 11 Attraverso il datawarehouse dellIstituto I.Stat

12 I dati definitivi: come sono stati diffusi La diffusione dei dati del Censimento della Popolazione - Mariangela Verrascina 12

13 I dati definitivi: cosa è stato diffuso La diffusione dei dati del Censimento della Popolazione - Mariangela Verrascina 13

14 I Regolamenti europei Regolamento quadro ( REGULATION (EC) No 763/2008 OF THE EUROPEAN PARLIAMENT AND OF THE COUNCIL of 9 July 2008 on population and housing censuses ) riporta in allegato le variabili obbligatorie per tutti gli Stati Membri Regolamento di attuazione sulle classificazioni ( COMMISSION REGULATION (EC) No 1201/2009 of 30 November 2009 implementing Regulation (EC) No 763/2008 of the European Parliament and of the Council on population and housing censuses as regards the technical specifications of the topics and of their breakdowns ) definisce, per ogni variabile elencata nel Regolamento quadro, le classificazioni che devono essere prodotte Regolamento di attuazione sul piano di diffusione dei dati e sui metadati ( COMMISSION REGULATION (EU) No 519/2010 of 16 June 2010 adopting the programme of the statistical data and of the metadata for population and housing censuses provided for by Regulation (EC) No 763/2008 of the European Parliament and of the Council ) definisce gli incroci (ipercubi) che devono essere prodotti: dettaglio territoriale, variabili e classificazioni La diffusione europea La diffusione dei dati del Censimento della Popolazione - Mariangela Verrascina 14

15 Hypercube: no. 1 Geographical area is referred to the Place of usual residence L=NUTS2 Sex Household status Legal marital status Current activity status Place/country of birth Country of citizenship Age Population classified by Place of usual residence La diffusione dei dati del Censimento della Popolazione - Mariangela Verrascina 15

16 Breakdown: Age H a class for each single age M five-year age groups L broad age groups La diffusione dei dati del Censimento della Popolazione - Mariangela Verrascina 16

17 LAU2 60 hypercubes NUTS3 NUTS2 National LPW 5 hypercubes 10 hypercubes 36 hypercubes 5 hypercubes 4 hypercubes The programme focuses mainly on NUTS2 regions Gli ipercubi per Eurostat 17

18 In alcuni casi, differenze nelle definizioni e nelle classificazioni implicano una non perfetta corrispondenza tra la diffusione italiana e quella da predisporre per Eurostat La diffusione europea La diffusione dei dati del Censimento della Popolazione - Mariangela Verrascina 18 Es. senzatetto in Italia diffusi insieme alla popolazione in famiglia, nelle classificazioni europee considerati come popolazione né in famiglia né in convivenza; classificazione del livello di istruzione in Italia differente rispetto a quella internazionale (ISCED) Gli ipercubi saranno accessibili attraverso il sito di Eurostat (census hub)

19 Attraverso il datawarehouse dellIstituto I.Stat Diffusione del censimento 2011 in linea con la diffusione del censimento 2001 per garantire la confrontabilità Rispetto dei tempi stabiliti dal Piano Generale di Censimento ma con la possibilità di anticipare di qualche mese una parte della diffusione Ulteriori prodotti di diffusione a livello subcomunale La diffusione italiana La diffusione dei dati del Censimento della Popolazione - Mariangela Verrascina 19 Grazie


Scaricare ppt "La diffusione dei dati del Censimento della Popolazione Prodotti e servizi di diffusione per i censimenti Mariangela Verrascina -"

Presentazioni simili


Annunci Google