La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

& c. In tre mesi pubblicati più materiali su YouTube che su tutte le maggiori emittenti TV Autori fino a ieri considerati solo audience dei programmi.

Copie: 1
Dario Zucchini23 aprile & c. In tre mesi pubblicati più materiali su YouTube che su tutte le maggiori emittenti TV Autori fino a ieri considerati.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "& c. In tre mesi pubblicati più materiali su YouTube che su tutte le maggiori emittenti TV Autori fino a ieri considerati solo audience dei programmi."— Transcript della presentazione:

1

2 & c. In tre mesi pubblicati più materiali su YouTube che su tutte le maggiori emittenti TV Autori fino a ieri considerati solo audience dei programmi televisivi Michael Wesch Università del Kansas Internet supererà la televisione come media più usato a giugno 2010 Europe logs on: Internet trends of today & tomorrow - Microsoft

3 & c. Trasmettiti da solo Trasmettiti da solo Non servono concessioni e frequenze Niente direttori, redazioni, palinsesti e sponsor Bassissima spesa per le attrezzature Copertura mondiale Nickname (nomi darte) per autori e canali

4 GIRATO MONTATO Semplice registrazione Apertura canale immediata Pubblicazione immediata

5 Semplice registrazione Apertura canale immediata Studio di regia on-line Dirette e collegamenti mondiali in tempo reale

6 & c. Trasmettiti da solo Trasmettiti da solo Non bisogna fare i provini su veline e xfactor per diventare famosi Se fai il cafone e ti umili in TV sei famoso (amici,reality, ecc..) Se lo fai su YouTube sei un bullo!!!

7

8 Seconda parte reati e segnalazioni

9 Consapevoli Evitare di essere ignoranti in materia Evitare euforia (rendersi ridicoli) Quando la scuola ignora o rifiuta un processo di innovazione ne rimane sopraffatta Rifiutare e vietare vuol dire non dare agli studenti le linee guida per un corretto utilizzo dei nuovi strumenti A scuola manca completamente leducazione alla cittadinanza digitale

10 Reati *non informatici* Con un semplice video, , foto, blog, commento su internet si possono in un sol gesto compiere questi reati penali: – ingiuria (con una persona) – diffamazione (con più persone) – minacce e molestie – trattamento illecito dei dati personali e violazione della privacy – violazione dei diritti dautore (musiche di sottofondo) I reati non sono di tipo informatico ma grazie alla rete sono sotto gli occhi di tutti, quindi più gravi nelle conseguenze, utilizzabili come prove di reato e perseguibili penalmente Leducazione alla legalità e cittadinanza che si svolge a scuola non può non affrontare questi temi

11 Segnalazione di abusi 1.Segnalare abuso/problema/privacy 2.Regolamenti e contatti – Su youtube – Su google video – Su netlog – Su facebook

12 Domande?

13 Esercizio con Netlog It.netlog.com Gruppi – cerca Grugliasco - Curie Guarda foto Blog prof Chi è Amministratore Chi sono gli amici (membri) Gruppi Majorana (portale chimica) Gruppi liceo (liceo artistico) La scuola è comunque presente nei pensieri dei ragazzi e magari anche onLine a insaputa delle scuole Le scuole che insegnano ai ragazzi ad essere creativi si presentano bene anche in rete (vedi liceo e portale chimica)

14 Reati informatici Sono da considerare reati informatici tutti quei reati o violazioni del codice civile o penale in cui il ricorso alla tecnologia informatica sia stato un fattore determinante per il compimento dellatto: – accesso abusivo ad un sistema informatico e telematico – diffusione di programma diretti a danneggiare o interrompere un sistema – danneggiamento informatico – detenzione abusiva di codici di accesso a sistemi informatici o telematici – frode informatica


Scaricare ppt "& c. In tre mesi pubblicati più materiali su YouTube che su tutte le maggiori emittenti TV Autori fino a ieri considerati solo audience dei programmi."

Presentazioni simili


Annunci Google