La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

ThinkTel – C.so Venezia 34/36 – 20121 Milano (Italy) - Tel: +39 02 76316724 - Fax: +39 02 76396027 - www.thinktel.org ThinkTel is a registred brand of.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "ThinkTel – C.so Venezia 34/36 – 20121 Milano (Italy) - Tel: +39 02 76316724 - Fax: +39 02 76396027 - www.thinktel.org ThinkTel is a registred brand of."— Transcript della presentazione:

1 ThinkTel – C.so Venezia 34/36 – Milano (Italy) - Tel: Fax: ThinkTel is a registred brand of Evidenze Srl Carlo Mario Guerci Vice Presidente e Coordinatore Il futuro delle telecomunicazioni Le grandi sfide 24 Ottobre 2005

2 1 Dove siamo in Europa: i grandi, gli alternativi, gli investimenti La liberalizzazione dei mercati ha iniziato a creare concorrenza … … le quote di mercato degli incumbent sono scese ovunque… le telefonia mobile ha eroso i minuti e i ricavi del fisso… i concorrenti che hanno investito e corso rischi sono cresciuti … i prezzi delle comunicazioni fisse e mobili sono scesi; il premio della mobilità si è ridotto … limpatto delle aste UMTS incide ancora sui livelli di indebitamento, che sono mediamente elevati

3 2 Limpatto del settore dei servizi di telecomunicazione sul PIL è elevato Una indagine della società Evidenze ha mostrato … Fonte: Evidenze srl su dati aziendali, 2003 … limpatto totale sul PIL, diretto e indiretto, della sola Telecom Italia è pari a 47,8 mld di, equivalenti al 3,75% del PIL … loccupazione potenziale generata da Telecom Italia è pari a un massimo di addetti … ma i dati quantitativi sottovalutano limpatto delle telecomunicazioni sulla produttività dellintero sistema industriale … Evidenze e ThinkTel stanno lavorando allo scopo di pervenire a una stima dellimpatto dellintero settore

4 3 Levoluzione tecnologica è continua e dirompente e gli operatori dovranno impegnarsi a fondo per trasformare le potenzialità in domanda di mercato Ciò richiede … … una visione strategica a medio e lungo termine dei gestori di ogni dimensione … rilevanti investimenti, in particolare nel passaggio dalla rete commutata alla rete full IP … una attenta selezione degli investimenti in base alla loro redditività nel medio e nel lungo periodo … un simultaneo sforzo di riduzione dei costi per finanziare linnovazione e ridurre lindebitamento … lintroduzione di culture innovative indispensabili per affrontare lallargamento del perimetro del settore

5 4 Quattro nuovi driver spingono il cambiamento in un quadro di forte trasformazione … IP / Banda Larga … sono formidabili abilitatori: Internet veloce, VoD, VoIP, videoconferenza, videotelefonia, IPTV … Le nuove tecnologie radio (Wi-Fi, Wi-Max, Mobile- Fi, UWB, ZigBee) … sono al centro dellintegrazione fisso mobile La convergenza fisso-mobile … da questo momento è la vera sfida per tutti gi operatori I nuovi servizi … dovranno sostituire la caduta dei ricavi voce

6 5 Questi nuovi fenomeni cambieranno radicalmente il settore delle telecomunicazioni ma occorre fare molta attenzione perché è indispensabile evitare le troppo facili illusioni di un mutamento in tempi brevi. Anche le tecnologie e le innovazioni più radicali, come il web, la telefonia cellulare, laeronautica, lindustria dellauto o la televisione hanno richiesto anni, durante i quali sono stati necessari formidabili investimenti, riorientamenti culturali e notevoli correzioni degli inevitabili errori iniziali … ma ATTENZIONE!!

7 6 Il futuro della nuova industria delle TLC come lo vedo io

8 7 MOF MOM OLO: Operatori Fissi Alternativi MOF: Maggiori Operatori Fissi MOM: Maggiori Operatori Mobili MVNO: Mobile Virtual Network Operators OVoIP: Operatori VoIP Scenario attuale I Maggiori Operatori Fissi: competono fra loro e cercano alleanze con Operatori mobili e talvolta anche con MVNO Gli OLO: tentano la strada delle nuove tecnologie radio ma si scontrano con elevati investimenti per coprire il territorio e alti costi di acquisizione del cliente. Le nuove tecnologie dovranno essere mese a punto tendenza I Maggiori Operatori Fissi: perseguono una strategia di convergenza I Maggiori Operatorio Mobili: perseguono lo sviluppo tecnologico con crescita della larghezza di banda, aumento della qualità e tariffe appealing e nuovi pacchetti di servizi Gli Operatori VoIP: si moltiplicano OLO MVNO OVoIP Fonte: Elaborazione dellAutore

9 8 MOF MOM MOI: Maggiori Operatori Integrati NFA: Nuovi Fissi Alternativi NE: Nuovi entranti da altri settori MVNO: Mobile Virtual Network Operators OMNI: Operatori Mobili Non Integrati PdC: Produttori di Contenuti OVoIPS: Operatori VoIP stabilizzati MOI Una ipotesi di transizione al una nuova più grande area di competizione NE (broadcaster, editori, internettiani …) OMNI NFA MVNO PdC OVoIPS I Maggiori Operatori: saranno tutti integrati e la distinzione fisso- mobile comincerà a scomparire. Non tutti avranno successo I vecchi operatori alternativi si evolveranno. Alcuni scompariranno, altri si saranno fusi o avranno fatto acquisizioni Alcuni operatori mobili rimarranno non integrati costituendo alleanze con gli alternativi fissi Dei Nuovi Operatori VoIP: pochi sopravviveranno e cresceranno perché unofferta indifferenziata basata solo sul basso prezzo non permette la sostenibilità del business anche a causa dellingresso degli incumbent nel segmento I Produttori di Contenuti: avranno una posizione di potere e talora stringeranno alleanze con gli altri attori I Nuovi entranti da altri settori: conquisteranno nicchie importanti La concorrenza sarà ovunque più forte e le TLC tradizionali saranno solo una parte del tutto ma in un quadro regolamentare fortemente cambiato tendenza Fonte: Elaborazione dellAutore

10 9 La concorrenza sarà ovunque più forte e le TLC tradizionali saranno solo una parte del tutto ma in un quadro regolamentare che dovrà fortemente cambiare …

11 10 1.Lo stimolo alla innovazione 2.Il beneficio dei consumatori e dei clienti piuttosto che la tutela delle imprese 3.La liberalizzazione del nuovo … alla base della nuova regolamentazione vi dovranno essere almeno tre concetti

12 11 Allegati

13 12 LItalia e la Banda Larga Note: * fonte: Unione Europea, Broadband lines retail market, luglio 2005 ** fonte: EITO, rapporto 2004 Nel luglio 2005, lItalia presenta una penetrazione della banda larga sul totale linee pari al 9,5%, posizionandosi appena al di sotto della media europea (EU25=10,5%) trainata da Danimarca (21,2%), Olanda (20,9%), Svezia e Finlandia (18,7%)* Dal 2003 ad oggi, il tasso di crescita italiano è stato più alto di quello europeo … 47,5% e 35,1% rispettivamente** … … se si considera il rapporto tra la penetrazione della banda larga e la penetrazione di Internet, la quota italiana è del 15,3% mentre quella europea è del 13% ** A oggi, la quota degli incumbent sulle linee a banda larga è scesa dall87,4% del luglio 2002 allattuale 62,4% Lampiezza della banda commerciale cresce dai 256/512kbps di due anni fa ai 4/8 Mbps di oggi con una prospettiva al 2008 di 20 Mbps

14 13 Quote di ricavo traffico voce nel fisso in Italia anno 2004 Elaborazione e disaggregazione dei dati: ThinkTel su dati contenuti nella relazione annuale AGCOM 2005

15 14 Quote di mercato nel mobile in Italia – linee attive Note: il 2005 è stimato Fonte: elaborazioni su dati aziendali, ultimi disponibili

16 15 Investimenti nel settore delle telecomunicazioni: (mld U$D) Note: tutti i tassi di cambio sono stati omogeneizzati prendendo il dollaro americano come valuta di riferimento. Per Europa Occidentale si intende EU15. Fonte: ITU, Telecommunication Services Yearbook Statistics – settembre 2005

17 16 Premio di mobilità Nota: il periodo è stimato. Il premio della mobilità è stato calcolato come differenza tra il prezzo-minuto di conversazione su rete mobile rispetto al fisso al netto di eventuali canoni e/o abbonamenti Fonte: elaborazione su dati Analysys – giugno 2005 Premio di mobilità per le conversazioni su rete mobile rispetto al fisso: (/ min)

18 17 La convergenza fisso-mobile Voce DatiVideo C O N V E R G E N Z E Sicurezza Telemedicina … Broadcasting Multicasting Internet … Informazione … Fisso Mobile Tecnologie daccesso Tecnologie daccesso Domotica Intrattenimento Comunicazione

19 18 Possibili servizi per ampiezza di banda offerta Fonte: elaborazioni su dati Analysys Research, 2005 FTTH FTTC / DVSL ADSL (WI- Max) HSDPA ADSL base UMTS ISDN PSTN GSM Banda Tipo di comunicazione PersonaleDa uno a pochiDa uno a molti Voce MMS Infomobilità WWW Videotelefonata a bassa risoluzione Radio web-based Trickle feed to PVRs Videoconferenza su web Gaming VoD Real time TV HDTV Sicurezza Telemedicina Videotelefonata ad alta risoluzione


Scaricare ppt "ThinkTel – C.so Venezia 34/36 – 20121 Milano (Italy) - Tel: +39 02 76316724 - Fax: +39 02 76396027 - www.thinktel.org ThinkTel is a registred brand of."

Presentazioni simili


Annunci Google