La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

I suoni Il campionamento File Wave e Midi I suoni in Windows 98 I SUONI.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "I suoni Il campionamento File Wave e Midi I suoni in Windows 98 I SUONI."— Transcript della presentazione:

1

2 I suoni Il campionamento File Wave e Midi I suoni in Windows 98 I SUONI

3 IL SUONO PERIODOAMPIEZZA TEMPO I suoni consistono in vibrazioni che formano unonda, la cui ampiezza misura laltezza dellonda e il periodo è la distanza tra due onde. La frequenza è il numero di periodi (o di vibrazioni) al secondo espressa in Hertz. 1Hz = 1 vibrazione al secondo 1 Kilo Hertz = vibrazioni al secondo

4 ALCUNE FREQUENZE SIGNIFICATIVE Voce FEMMINILE 200 Hz Hz )))))) produce SUONI CON FREQUENZA DA A 80 Hz Hz Il microfono recepisce (((((( 50 Hz Hz La radio trasmette )))))) Voce MASCHILE 120 Hz Hz produce )))))) Orecchio UMANO percepisce 20 Hz Hz ((((((

5 Infatti un file viene prodotto suddividendo unonda acustica in moltissimi frammenti e memorizzando ogni frammento come un piccolo campione digitale del suono. IL CAMPIONAMENTO Per registrare un suono e memorizzarlo sul computer occorre campionarlo.

6 Tanto maggiore è il numero di campioni che vengono presi ogni secondo, tanto maggiore sarà la precisione con cui nel computer sarà rappresentata la forma donda IL CAMPIONAMENTO

7 LA QUALITA DELLA REGISTRAZIONE dipende da FREQUENZA di CAMPIONAMENTO DIMENSIONE di CAMPIONAMENTO IL CAMPIONAMENTO

8 Maggiore è il numero di KHz maggiore sarà lo spazio occupato su disco Il numero di campioni registrati al secondo si dice frequenza di campionamento. Frequenza delle schede audio 11 KHz ( campioni/sec.) 22 KHz 44 KHz FREQUENZA DI CAMPIONAMENTO Non ha senso prevedere più di campioni/sec. per frequenze oltre i hz,perché queste non sono percepite dallorecchio umano.

9 Un altro fattore che influenza la qualità del suono è la dimensione di campionamento (quantizzazione), ossia il numero di bit disponibili per memorizzare ciascun campione donda. 4 BITSi distinguono 16 valori 8 BITSi distinguono 256 valori 16 BITSi distinguono valori DIMENSIONE DI CAMPIONAMENTO

10 LA SCHEDA AUDIO Le schede audio possono: CREARE SUONI REGISTRARE O RIPRODURRE SUONI

11 LA SCHEDA AUDIO CREARE SUONI Tecnologia sintesi FMTecnologia WAVE Suoni più metallici perché prodotti utilizzando toni computerizzati Suoni più naturali perché prodotti utilizzando una selezione incorporata di registrazioni reali

12 REGISTRARE SUONI LA SCHEDA AUDIO )))))) Scheda audio La scheda converte in numeri (digitali) londa analogica in entrata e memorizza questi numeri in un file (conversione ADC)

13 RIPRODURRE SUONI LA SCHEDA AUDIO )))))) Scheda audio La scheda prende i numeri (digitali) da un file e li riconverte in un segnale analogico che pilota gli altoparlanti( conversione DAC)

14 I DIVERSI FILE DI SUONI Una scheda audio può creare e riprodurre due tipi diversi di file di suoni: i file di forma donda e i file MIDI I file MIDI non contengono audio, ma istruzioni per la produzione di suoni, pertanto possono essere ascoltati solo se vengono inviati ad un sintetizzatore (esterno o interno alla scheda) che traduce le istruzioni del file in note MIDI vuol dire Musical Instrument Digital Interface, ossia interfaccia digitale per strumenti musicali, infatti indica un protocollo che governa lo scambio di dati tra strumenti musicali elettronici e computer.

15 I DIVERSI FILE DI SUONI File di forme donda File MIDI Estensione.WAV Memorizzano informazioni sulle onde acustiche e sono prodotti dal processo di campionamento Memorizzano istruzioni per la produzione di suoni e non i suoni stessi Possono memorizzare voci, musica, effetti speciali Possono memorizzare solo musica Sono molto grandiSono più compatti Estensione.MID Un minuto di musica Midi occupa meno spazio di un secondo di suono registrato

16 I DIVERSI FILE DI SUONI File MP3 La sigla MPEG ( M otion P icture E xperts G roup) identifica un gruppo di studiosi che si riuniscono sotto la ISO allo scopo di generare codifiche standard internazionali per la digitalizzazione video e la compressione audio Cosa sono

17 I File MP3 La sigla è diventata poi per estensione il nome che definisce lalgoritmo di compressione audio/visivo nato dalla cooperazione del gruppo. La sigla MP3 significa MPEG1-Layer 3 (Layers sono i differenti livelli di compressione), il cui scopo è quello di comprimere il più possibile un file audio, mantenendone inalterata, per quanto possibile, la qualità. In questo modo il file diviene facilmente trasportabile su dischetti o trasferibile attraverso Internet. Cosa sono

18 LMPEG elimina dai file audio determinate informazioni che non sono necessarie, basandosi su alcune ricerche della psicoacustica. Questi studi rivelano che il nostro orecchio non è in grado di percepire frequenze deboli adiacenti a frequenze forti, in quanto queste ultime coprono le prime. Come funzionano I File MP3

19 Come funzionano Le informazioni inerenti le frequenze più deboli, in quanto non percettibili dallorecchio umano, vengono quindi eliminate dallMPEG durante la fase di compressione. In questo modo si ottiene una riduzione del file audio in termini di spazio fisico occupato. I File MP3

20 Winamp E un pregevole e flessibile riproduttore che è diventato praticamente uno standard per lascolto degli MP3. Riproduce anche i cd-audio e i file midi. E' Freeware. Software per la gestione degli MP3 Per ascoltare un brano MP3 sul computer Si deve scaricare un player

21 Per trasformare gli MP3 in brani traferibili su cd audio ed ascoltabili con lo stereo di casa MP32WAV Programma per convertire i file MP3 in formato WAV. Easy Cd Creator Una volta convertiti i file MP3 in formato WAV è sufficiente dotarsi di questo programma per poter incidere i brani su un cd rom che sarà poi ascoltabile con lo stereo di casa. Software per la gestione degli MP3 Si può scaricare ATTENZIONE! I file WAV occupano molto più spazio degli MP3. Un MP3 che occupa 4 Mega verrà decodificato in un file WAV di circa 80 mega!

22 Audiocatalyst un software in grado di acquisire i cd audio e trasformarli direttamente in MP3 senza ulteriori passaggi uno AudioGrabber per l'acquisizione da cd audio e l'altro, un encoder, MP3 Compressor per la trasformazione del file acquisito in wave nel formato MP3 Per catturare i brani musicali dal cd e trasformarli in MP3 Software per la gestione degli MP3 Si può scaricare oppure due software

23 PRESENTE Attualmente gli MP3 navigano con issata la bandiera pirata!Infatti Internet è disseminata di siti in cui vengono distribuiti gratuitamente MP3 di brani musicali di ogni genere e di ogni periodo. Chiaramente tutto questo violando le leggi sul Copyright! Tra gli utilizzi legali invece è da segnalare la nascita di radio cybernautiche in cui è possibile trovare brani originali di musicisti sconosciuti e in cerca di pubblicità, che utilizzano il formato MP3 e le potenzialità di Internet per cercare di acquisire visibilità. I File MP3

24 FUTURO Indubbiamente le potenzialità degli MP3 sono destinate a rivoluzionare i normali metodi di distribuzione degli album musicali. Lottima qualità di riproduzione e le ridotte dimensioni dei file li rendono completamente fruibili anche attraverso la rete.E molto probabile quindi, che in futuro le case discografiche possano passare totalmente ad una distribuzione dei brani musicali attraverso Internet utilizzando proprio gli MP3. Il problema principale rimane però quello della pirateria. I File MP3

25 I brani vengono memorizzati su una RAM (da 16 Mb a 64 Mb). E dotato del software per il collegamento diretto al PC, da cui vengono uploadati i files MP3 tramite la porta parallela. Necessita di due batterie ricaricabili e pesa solo 65 grammi. Il costo varia dai 50$ ai 70$. Lettori MP3 In seguito al grande successo dei file MP3 non poteva non nascere un lettore in grado di funzionare separatamente dal computer. Si chiama MPMan ed esteticamente è molto simile ad un Walkman, ma non contiene nè cassette nè cd.

26 Esiste anche una curiosa versione juke box, la MPStation. Situata in luoghi pubblici come aeroporti, metropolitane, librerie ecc. è collegata direttamente ad un server tramite linea ISDN e consente di collegarvi il vostro MPMan e di poter scaricare dalla rete i brani a cui siete interessati. Chiaramente a pagamento. Lettori MP3

27 LA MULTIMEDIALITA E WINDOWS 98 rileva automaticamente i dispositivi multimediali e li configura le sue applicazioni supportano la multimedialità la sua architettura a 32 bit migliora la velocità di trasferimento dei dati supporta linterfaccia Sony VISCA per controllare i videoregistratori e i lettori di dischi ottici Windows 98 prevede il supporto di base per migliorare le prestazioni multimediali

28 I SUONI E WINDOWS 98 Windows 98 viene fornito con gli accessori necessari per modificare e riprodurre i suoni

29 I SUONI E WINDOWS 98 CONTROLLO VOLUME Si apre la seguente finestra: che consente di regolare lampiezza del suono nei dispositivi multimediali Dal menù Opzioni, scegliendo Proprietà è possibile modificare il volume di registrazione

30 I SUONI E WINDOWS 98 LETTORE CD che consente di suonare CD musicali nellunità CD- ROM del computer Si apre la seguente finestra: E possibile memorizzare il nome dellautore, il titolo ed una sequenza di brani da suonare, che saranno automaticamente richiamati al successivo inserimento del CD

31 I SUONI E WINDOWS 98 LETTORE MULTIMEDIALE Si apre la seguente finestra: Che può essere usata per aprire e riprodurre file di onde sonore, file MIDI e file video. E quindi uno strumento supplementare al registratore di suoni e al lettore CD.

32 I SUONI E WINDOWS 98 REGISTRATORE DI SUONI Si apre la seguente finestra: ONDA SONORA ESECUZIONE STOP REGISTRAZIONE CURSORE RIAVVOLGIMENTO E AVANZAMENTO che permette di creare registrazioni vocali da inserire nelle presentazioni, di ascoltare file di forma donda o di modificare suoni (con il taglia e incolla) Fare clic sullaltoparlante per ascoltare la registrazione vocale

33 I SUONI E WINDOWS 98 COME REGISTRARE UN SUONO Dopo avere collegato alla scheda audio un microfono (o unaltra sorgente sonora), premere il pulsante di registrazione. La barra dei messaggi indica che la registrazione è in corso e visualizza il tempo massimo di registrazione

34 I SUONI E WINDOWS 98 COME MODIFICARE UN SUONO Per modificare un suono è possibile eliminare parti non necessarie allinizio o alla fine delle registrazioni, utilizzando del menù MODIFICA lopzione Elimina prima della posizione corrente ed Elimina dopo la posizione corrente Utilizzando poi il Copia ed Incolla è possibile eseguire varie modifiche

35 Realizzazione a cura di


Scaricare ppt "I suoni Il campionamento File Wave e Midi I suoni in Windows 98 I SUONI."

Presentazioni simili


Annunci Google